31 maggio – 6 giugno 2019 “16 bit di Tancredi Fornasetti” allo Studio Medina

31 maggio – 6 giugno 2019

Studio Medina

16 bit di Tancredi Fornasetti

16 bit di Tancredi Fornasetti a cura di Giancarlo Carpi dal 31 Maggio al 6 Giugno negli spazi #medinaroma. Mostra personale dell’#artista romano, Tancredi realizza paesaggi urbani con un linguaggio che richiama il mondo dei videogiochi, rimanendo in bilico tra #figura e #astrazione.

Opening: Venerdì 31 maggio ore 18:00

Apertura al pubblico: Lunedì-Venerdì 10:00-13:00 e 15:00-19:00

http://www.medinaroma.com/events/16-bit-di-tancredi-fornasetti/

Medina Roma

info@medinaroma.com

medinaroma.com

Via Angelo Poliziano, 32-34-36 | 00184 | Roma

tel. +39 06 9603076

Apollo 11: Il programma fino al 5 giugno 2019

PROGRAMMA FINO AL 5 GIUGNO:

Giovedì 30 Maggio

  • ore 18.30 DAFNE di Federico Bondi (94 min).
  • ore 21.00 per Racconti dal Vero: SELFIE di Agostino Ferrente (78 min). In presenza delle montatrici.

Venerdì 31 Maggio

  • ore 19.00 TAKARA LA NOTTE CHE HO NUOTATO di Damien Manivel e Kohei Igarashi (79 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 21.00 per Racconti dal Vero: SELFIE di Agostino Ferrente (78 min). 

Sabato 1 Giugno

  • ore 16.30 LE GRAND BAL di Laetitia Carton (95 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 19.00 TAKARA LA NOTTE CHE HO NUOTATO di Damien Manivel e Kohei Igarashi (79 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 21.00 per Racconti dal Vero: SELFIE di Agostino Ferrente (78 min). 

Domenica 2 Giugno

  • ore 16.30 ALIVE IN FRANCE di Abel Ferrara (79 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 19.00 per Racconti dal Vero: SELFIE di Agostino Ferrente (78 min). 
  • ore 21.00 LE GRAND BAL di Laetitia Carton (95 min). Versione originale – Sott. ITA.

Lunedì 3 Giugno

  • ore 19.00 per Racconti dal Vero: SELFIE di Agostino Ferrente (78 min).
  • ore 21.00 per Racconti dal vero: IL COLORE DELLA FATICA di Andrea Gropplero di Troppenburg (60 min).

Martedì 4 Giugno

  • ore 21.00 per Racconti dal Vero: SELFIE di Agostino Ferrente (78 min).

Mercoledì 5 Giugno

  • ore 19.00 TAKARA LA NOTTE CHE HO NUOTATO di Damien Manivel e Kohei Igarashi (79 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 21.00 per Racconti dal Vero: SELFIE di Agostino Ferrente (78 min).

31 maggio 2019 “Mini Swing Gang Band – Swing some Ragtime&Jive!” al Gatsby Cafè

31 maggio 2019 ore 22,00

Gatsby Cafè

Mini Swing Gang Band – Swing some Ragtime&Jive!

Prendi due cantanti giovani, belle e cattive, un cantante chitarrista con la passione per i bassi, un folle pianista di ragtime e un batterista che suona anche senza batteria.. E poi dagli un obiettivo: trovare e suonare lo Swing… anche quando non c’è! Oltre ai classici dello Swing, Ragtime&Jive, musiche e successi di ogni epoca riletti in chiave Swing ….

Alice Albanese Ginammi – Voce; Cecilia Morrone – Voce; Lorenzo Mazzoni – Voce/Chitarra; Andrea Marano – Pianoforte; Daniele Russo – Batteria

31 maggio 2019 “Buon Compleanno Merulana” al Palazzo Merulana

31 maggio 2019

dalle ore 10,30 alle 22,30

Buon Compleanno Merulana.

Palazzo Merulana 

Il Racconto di un anno insieme / Festa a Palazzo

Evento di celebrazione per un anno di apertura di Palazzo Merulana.
Ingresso gratuito alla mostra temporanea, alla collezione permanente e a tutti gli appuntamenti in programma durante l’intera giornata del 31 maggio.

Programma mattutino – “Il Racconto di un anno insieme”

  • ore 10.30 Proiezione del video “un anno di Merulana” a cura di Massimo Ivan Falsetta
  • ore 11.00 Presentazione del rapporto di sostenibilità di Palazzo Merulana

Introduce e modera:
Letizia Casuccio (Direttore Generale CoopCulture)
Intervengono
Sindaca Virginia Raggi (città di Roma)
Claudio Cerasi (Fondazione Elena e Claudio Cerasi)
Giovanna Barni (Presidente CoopCulture)
Marco Causi (Prof. Università degli studi di Roma Tre)
Giulio Marcon (Fondatore Edizioni dell’Asino)
Pietro Petraroia (Prof. Università Cattolica del Sacro Cuore)

Programma serale – “Festa a Palazzo”

Dalle ore 17.30 Palazzo a porte aperte con accesso alla collezione, alla mostra Giacomo Balla. Dal Futurismo astratto al Futurismo iconico e ad attività di intrattenimento

  • 18.00- 20.00  Musica live (jazz, blues, fusion, ambient) con Gaia Halina Tupys (voce), Francesco Mazzeo (chitarra), Steve Cantarano (contrabbasso), Stefano Cicconetti (batteria)
  • 18.00 – 18.30  Consegna del Premio Merulana Culture Hub. Best practice tra museo e territorio
  • 18.00 – 20.30 Proiezione Video Art di Eugenio Cirese
  • 19.30 Lancio del premio Maestro Severino per giovani talenti letterari
  • 21.00 -22.30 Tramonti di note, performance musicale e teatrale con Marco Rossetti e Moris Pradella

Partecipazione gratuita

Via Merulana, 121

00185 Roma

tel. 063996 7800

 

Metafore

ilcantooscuro

Apollo

Qualche giorno fa, sulla pagina della nostra sindaca, è apparso questo post, che riguarda l’Esquilino e via Giolitti

È iniziata la bonifica dell’amianto nell’ex cinema Apollo di Roma, lo storico edificio nel quartiere multietnico dell’Esquilino a due passi dalla stazione Termini.

Si tratta della prima fase dei lavori. I benefici dell’intervento saranno visibili fin da subito: l’amianto presente sul tetto dell’edificio verrà incapsulato ed eliminato. Una volta messa in sicurezza la parte esterna, si passerà all’interno dell’edificio dove saranno sigillate porte e finestre in modo da impedire qualunque fuoriuscita all’esterno di materiali contaminati e nocivi per la salute. Poi si procederà ai lavori di impermeabilizzazione dei muri che presentano intonaco ammalorato.

Tutto ciò consentirà la riapertura ai cittadini di parte del marciapiede di via Giolitti, che era stato chiuso nel tratto che costeggia i binari del tram.

Voglio ringraziare il Dipartimento Simu, che sta portando avanti i lavori, l’assessore ai…

View original post 396 altre parole

30 maggio 2019 Presentazione del libro “Storie Esquiline” alla Libreria Coreander

Giovedì 30 maggio, alle ore 18.30 Coreander Libreria ospiterà la presentazione di Storie Esquiline, raccolta di racconti brevi sul nostro quartiere edito da Orientalia Editrice. Oltre all’editore, alla presentazione prenderanno parte gli autori Andrea Fassi, Caterina Scoppetta, Micol Pancaldi e Maria Letizia Mancuso. Vi aspettiamo per un pomeriggio di narrazioni ambientate dietro l’angolo!

Coreander Libreria

Piazza di San Giovanni in Laterano, 62

29 maggio 2019 “Dafne” all’Apollo 11

presenta

mercoledì 29 maggio ore 21.00

Spazio Apollo 11
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma

Italia, 2018, 94 min.

Al termine della proiezione
incontro con

il regista
FEDERICO BONDI

il coprotagonista
ANTONIO PIOVANELLI

Dafne ha trentacinque anni, un lavoro che le piace, amici e colleghi che le vogliono bene. Ha la sindrome di Down e vive insieme ai genitori, Luigi e Maria. L’improvvisa scomparsa della madre manda in frantumi gli equilibri familiari: Dafne è costretta ad affrontare non solo il lutto ma anche a sostenere Luigi, sprofondato nella depressione. Grazie all’affetto di chi le sta intorno, alla propria determinazione e consapevolezza, Dafne trova la forza di reagire e cerca invano di scuotere il padre. Fino a quando un giorno accade qualcosa di inaspettato: intraprenderanno insieme un cammino in montagna verso il paese natale di Maria, e, nel tentativo di guardare avanti, scopriranno molto l’uno dell’altra.

Vincitore del Premio FIPRESCI nella sezione Panorama dell’ultima Berlinale, DAFNE di Federico Bondi arriva nelle sale italiane dal 21 marzo, Giornata Mondiale delle Persone con Sindrome di Down.

Regia e Sceneggiatura: Federico Bondi – Cast: Carolina Raspanti, Antonio Piovanelli Stefania Casini – Soggetto: Federico Bondi, Simona Baldanzi – Montaggio: Stefano Cravero – Fotografia: Piero Basso – Produzione: Vivo FIlm – Distribuzione: Istituto Luce.

Il trailer

29 maggio 2019 “Contaminated” al Gatsby Cafè

29 maggio 2019 ore 21,30

Gatsby Cafè

Contaminated

Giampaolo Scatozza forse e’ più’ conosciuto come batterista turnista che compositore . Il suo background musicale spazia dalla musica elettronica, al jazz, pop, musica etnica . Giampaolo ha collaborato nella sua carriera con icone della musica pop londinese come Paul Young, Tom Jones, Curiosity Killed the Cat, Groove Armada, Emma Bunton ma anche nel mondo del jazz ha condiviso palchi importanti con Trevor Watts, Evan Parker, Gilad Atzmon, Michael Olatuja, Kellylee Evans, Four80East, Sundar Viswanathan, John Medeski.
Il suo ultimo lavoro da compositore ha una vena più’ jazzistica rispetto ai lavori precedenti che richiamano piu’ alla musica elettronica d’avanguardia .

Luciano Zanoni
Inizia presto l’attività di turnista accompagnando l’artista
Barbara Cola nel 1998, con la quale ha collaborato per diversi anni. Terminati gli studi
universitari nel 2003 inizia a collaborare come programmatore DSP con la ZP Engineering
contribuendo allo sviluppo di diversi progetti nel campo dell’audio digitale.
Lavora in teatro nei musical come tastierista e assistente alla direzione d’orchestra per ” Jesus
Christ Superstar ” di M.R. Piparo di cui dirige numerose repliche, ” Il Vizietto ” e ” La bella e la
bestia ” della Stage Entertainment. Successivamente è direttore musicale del tour di Loredana
Errore , e dei Gemelli DiVersi. E’ stato pianista e tastierista per il bluesman Roberto Ciotti per il
quale ha arrangiato il suo ultimo album “Equilibrio precario”. E’ tastierista di Mimmo Cavallo del
quale arrangia alcuni brani del disco “Come le bestie”. Accompagna e collabora in studio con la
cantante Amalia Gre’.

Giancarlo Romani
Ha partecipato in qualità di trombettista ad innumerevoli spettacoli ed incisioni, in Italia ed all’estero, collaborando fra
gli altri con gruppi come: Funkallisto, Veeblefetzer, Pink Puffers, Etruria Criminale Banda, Grazia Di Michele, Mimmo
Locasciulli, Francesco De Gregori.
Dal 2013 è componente della band di Francesco De Gregori, con il quale ha partecipato a centinaia di concerti in Italia
ed in Europa ed ha collaborato alla realizzazione degli album “Viva Voce” (Caravan/Sony Music 2014), “Amore e Furto”
(Caravan/Sony Music 2015) e “Sotto il Vulcano” (Caravan 2015).
È stato per diversi anni insegnante e coordinatore dei corsi di musica realizzati presso la Scuola di musica “Piano B”.
È stato insegnante, presso diverse scuole di musica in Roma tra cui “Accademia della Musica”, “Kiwi Music”, “Adelante”
“Centro MusicaVDP”.
Ha aperto e gestito per diversi anni il “Piano B”, una società multiservizi nell’ambito dell’attività musicali come
studio di registrazione, sala prove, scuola di musica, service audio, Montaggio audio e video e gestendo in Ati con la
Scuola Popolare di Musica Donna Olimpia il “Centro Musicale” dell’XI municipio, progetto legge 285 per L’infanzia e
l’adolescenza.

25 maggio – 2 giugno 2019 “La leggerezza dell’essere” Mostra d’arte al MuefArtGallery

25 maggio – 2 giugno 2019

Muef ArtGallery

La leggerezza dell’essere

…un altro anno insieme

La mostra sarà visitabile fino al 2 giugno, tutti i giorni dalle 17 alle 20. Chiuso domenica e lunedì.
Ingresso libero.

Ora basta: il Tempio di Minerva Medica sta diventando una vera e propria pattumiera!

Non abbiamo fatto in tempo a rallegrarci perchè dopo aver pubblicato il post “Tempio di Minerva Medica: dalle statue ai materassi” è arrivata una squadra dell’AMA a ripulire l’area

e per qualche giorno il monumento ha riacquistato quel briciolo di dignità che abbandono, incuria ed ignoranza gli hanno tolto da decenni, che, come se niente fosse hanno ricominciato ad accumulare sporcizia e rifiuti adibendo nicchie ed anfratti in depositi di materassi e oggetti pescati qua e la dai cassonetti approfittando del fatto che quegli spazi sono praticamente preclusi al passaggio dei pedoni per la presenza delle rotaie da una parte e delle mura del Tempio dall’altra.

La situazione, purtroppo, è ritornata quella di partenza con i materassi e i rifiuti in bella vista davanti alle mura di questo bellissimo ma sfortunatissimo monumento

Dobbiamo rassegnarci a considerarlo una pattumiera?