Archivi categoria: Uncategorized

Gli studi preparatori per il progetto di restauro dei pavimenti dei portici di Piazza vittorio

Un articolo di “Esquilino chiama Roma” sugli studi preparatori che il I Municipio ha affidato al Dipartimento di Architettura e Progetto della Sapienza per il restauro e la riqualificazione dei  pavimenti dei portici di Piazza Vittorio. E’ un tema tutt’altro che secondario dal momento che un’analisi dei problemi dei portici e lo studio storico delle varie trasformazioni avvenute nel corso dei decenni passati determinano delle basi solide per ogni progetto esecutivo specifico che non voglia incorrere in errori di natura estetica, storica e funzionale.

Tra l’altro un simile restauro, insieme a quello in corso del giardino della piazza, può essere un momento di grande importanza ed interesse per le celebrazioni nel 2021 per i 150 anni di Roma Capitale d’Italia ricordando che la ricostruzione dell’Esquilino, con la creazione della Piazza intitolata a Vittorio Emanuele II, fu senza alcun dubbio l’opera urbanistica più importante tra tutte quelle intraprese dopo il 1871  per ideare le linee guida per  la nuova Capitale Italiana.

Riprendono le visite guidate nel Rione Esquilino: il 7 giugno “Santi e Stregoni al Rione Esquilino”

Santi e Stregoni al Rione Esquilino

Visita guidata

Domenica 7 giugno 2020 ore 17,30

Piazza Vittorio

L’evento si svolgerà in rispetto del Dpcm 17 Maggio 2020 e dell’Ordinanza del Presidente della Regione Lazio del 19 Maggio 2020, adottando tutte le misure di sicurezza sanitaria imposte. Ulteriori indicazioni verranno fornite al momento della conferma di prenotazione (obbligatoria) via email.

Una passeggiata nel tempo.

Magico, variegato e dalle mille vite. Questi sono solo alcuni aggettivi che possono descrivere il Rione Esquilino, punto d’incontro di culture e società, che offre luoghi storico-archeologici unici come l’Arco di Gallieno, la Porta Magica, la Basilica di Santa Maria Maggiore, l’Auditorium di Mecenate, palazzi signorili e torri medievali, tutti raccolti in un unico luogo.
Cicero in Rome vi condurrà in una passeggiata nel tempo per farvi scoprire il vero spirito dell’Esquilino e cosa nasconde tra i suoi vicoli e anfratti.

Evento adatto a tutta la famiglia dai 7 anni in su in base alle attitudini del bambino (senza attività didattica)

Dove:
Rione Esquilino, zona Piazza Vittorio Emanuele II, Roma
(Indicazioni specifiche sull’orario esatto e il luogo d’incontro nella email di notifica che sarà inviata uno o due giorni prima della data dell’evento)

Quando:
Domenica 7 Giugno 2020 dalle 17:30 alle 19:00 circa
(Indicazioni specifiche sull’orario esatto e il luogo d’incontro nella email di notifica che sarà inviata uno o due giorni prima della data dell’evento)

Costo dell’Evento:
Visita Guidata
– Adulti 12 €
– Under 18 anni 7 €
+ radioline con auricolari per l’ascolto della voce della guida dal vivo, al costo di 2 € a persona obbligatori per tutti.

Numero adesioni:
Minimo 6, massimo 20 partecipanti

Organizzatore:
Cicero in Rome Associazione Culturale

Guida Ufficiale Autorizzata:
Dott.ssa Simona Moscadelli

Come partecipare:
Attenzione: altre modalità non incluse nel seguente elenco renderanno automaticamente nulla la prenotazione, inoltre ogni prenotazione potrà contare un massimo di quattro individui (a meno che non si tratti dello stesso nucleo familiare che potrà eccedere tale limite).

– CONSIGLIATO (canale preferenziale per la prenotazione) compilando il Modulo Online al link http://goo.gl/forms/5eSshrJXrWRtMPrC2 scrivendo la parola chiave RIONE ESQUILINO alla voce nome evento.

– OPPURE scrivendo via email a simoscad@gmail.com specificando il titolo dell’attività che si vuole svolgere, il numero ed i nominativi dei partecipanti, se ci sono minorenni segnalando la loro età, un numero di cellulare e un cognome di riferimento.

– Solo se NON è possibile accedere a una connessione internet, inviando un sms al numero 3475034600 specificando il titolo dell’attività che si vuole svolgere, il numero ed i nominativi dei partecipanti, se ci sono minorenni segnalando la loro età ed un numero di cellulare come riferimento. Va comunque fornito anche un indirizzo di posta elettronica per ricevere la email di notifica.

Attenzione (comunicazione generica):
Entro 24 ore prima dell’evento vi sarà inviata una email di notifica con tutti i dettagli per l’appuntamento, il materiale da portare, consigli sull’abbigliamento e il programma della visita. Allo stesso modo vi sarà comunicato via email se ci sono problemi con il raggiungimento del numero minimo o se c’è la lista d’attesa, se parte la visita o meno, se ci sono variazioni a causa del meteo o varie ed eventuali. Tenete insomma sotto controllo la casella di posta elettronica. Grazie!

Note importanti (comunicazione generica):
– Se 24 ore prima dell’orario di partenza prefissato non sarà raggiunto il numero minimo richiesto, l’evento sarà annullato, previo avviso a tutti i partecipanti già prenotati.
– I nostri eventi si tengono con qualsiasi condizione meteo, in caso di condizioni avverse estreme saremo noi ad annullare avvisando tutti i partecipanti.
– Cicero in Rome è un’associazione culturale, tutti i dettagli per l’iscrizione (inclusa nel costo dell’evento e solo per chi ha compiuto 18 anni) saranno inviati via email in seguito alla richiesta di adesione ad un nostro evento.
– Cicero in Rome declina ogni responsabilità per eventuali tempi d’attesa dipendenti dall’organizzazione di musei o aree archeologiche e per eventuali file.
– L’eventuale aumento improvviso e inatteso del costo dei biglietti d’ingresso di enti museali e aree archeologiche non è responsabilità di Cicero in Rome.

Contatti:
Email simoscad@gmail.com oppure ciceroinrome@hotmail.it
Telefono 347 50 34 600
Sito Web http://ciceroinrome.blogspot.it/
Pagina Facebook https://www.facebook.com/CiceroinRome/

“The sound of silence” la colonna sonora della primavera 2020 all’Esquilino

Alcune immagini irripetibili delle strade dell’Esquilino deserte a causa delle restrizioni e dei divieti imposti per evitare il contagio del coronavirus nella primavera dell’anno 2020.

Quale frase migliore per per fissare questi terribili momenti nella nostra memoria se non il titolo della celeberrima canzone di Simon & Garfunkel del 1964 ” The sound of silence”? Quando mai potremo risentire i nostri passi camminando per strada?

Le librerie nel Lazio riapriranno il 20/04/2020: Ordinanza del Presidente della Regione Lazio n. Z00026 del 13/04/20

La presente ordinanza sposta la data di riapertura delle librerie dal 14 aprile 2020, come disposto dal DPCM del 10/04/2020, al 20 aprile 2020

Ecco il testo ufficiale

MUSEI / La Pinacoteca di Brera in altissima definizione: online i capolavori con particolari mai visti prima

Storie & ArcheoStorie

MILANO, 8 aprile 2020 –  In queste settimane, si sa, i musei sono purtroppo chiusi a causa dell’emergenza Covid-19.  Uno dopo l’altro però,  aderendo alla campagna promossa dal MIBACT #laculturanonsiferma,  stanno “riaprendo” virtualmente, dando la possibilità ai visitatori di ammirare ugualmente i loro inestimabili tesori. In alcuni casi, l’esperienza online risulta molto interessante perché consente di accedere a una visione “ravvicinata” dei capolavori, evidenziandone particolari che altrimenti non si potrebbero cogliere con la normale visita dal vivo.  E’ il caso ad esempio della Pinacoteca di Brera,  che grazie alla collaborazione con Haltadefinizione hanno messo a disposizione della collettività le immagini in altissima definizione delle opere più importanti della collezione del museo milanese: sul sito internet della Pinacoteca si potrà infatti accedere a una sezione speciale dedicata alla visione “ravvicinata” dei grandi capolavori tra cui Lo sposalizio della Vergine di Raffaello, Il bacio di Hayez e l’Adorazione dei…

View original post 361 altre parole

polibò consiglia: LONTANI MA VICINI

Primo Municipio Roma

Polibò consiglia ‘Lontani ma vicini’, uno spazio dedicato sul sito diregiovani.it dove trovare esperti  disponibili a rispondere a tutte le esigenze, speciali dedicati al racconto del mondo della scuola che non si ferma, contenuti informativi e percorsi oltre la didattica (giornalismo, teatro, cinema, creatività). 

In un momento di grande confusione e smarrimento come quello che tutto il Paese sta vivendo l’Istituto di Ortofonologia e diregiovani.it ritengono sia necessario, e di grande utilità, ribadire l’importanza di uno spazio di ascolto che possa fare da contenitore a pensieri, riflessioni, paure e timori che inevitabilmente questa situazione può attivare.

La condivisione e la possibilità di dar voce ai propri vissuti è un momento fondamentale per mettere ordine e darsi una nuova struttura interna, che dovrebbe essere sempre flessibile e adattabile vista la velocità con cui cambiano le cose. 

Trenta gli psicologi che tutti i giorni saranno al servizio dei giovani…

View original post 11 altre parole

#iorestoacasa #LaCulturaInCasa Il ricco calendario di visite virtuali ed eventi on line fino al 5 aprile 2020

Sui social dei Musei in Comune @museiincomuneroma.it e della @SovrintendenzaCapitolina continuano le attività digital per #laculturaincasa: percorsi tematici tra le opere dei Musei del Sistema e immagini e video alla scoperta di straordinari monumenti della nostra città, guidati dai curatori archeologi e storici dell’arte; contest e attività ludiche destinate ai bambini e non solo.

Dal 30 marzo, importante novità con la partenza della rubrica settimanale #GiocaconiCapitolini. Entrano in gioco direttamente i visitatori da casa i quali dovranno scoprire le differenze tra due immagini apparentemente identiche di alcuni capolavori del Museo. La soluzione misurerà la bravura dei partecipanti e darà una prospettiva diversa sull’opera in gioco, offrendo tante informazioni e una maggiore attenzione ai dettagli iconografici.

Sempre in questo lunedì 30 marzo, in occasione del 5° compleanno del Museo di Casal de’ Pazzi,  viene premiato il vincitore del contest #unmondoscomparso, la sfida di disegno che ha portato bambini e ragazzi a dare una propria versione del mondo ai tempi dell’età pleistocenica. E per continuare a festeggiare, durante la giornata una grande sorpresa virtuale per tutti! Tutte le informazioni sulla pagina facebook del museo e sul sito www.museocasaldepazzi.it.

Ecco il programma ufficiale fino al 5 aprile 2020

23 febbraio 2020 Torna #ViaLibera

Torna domenica 23 febbraio #Via Libera. Dalle 10 alle 18 circa 15 chilometri di strade tra centro, Esquilino, Tiburtina, Termini, Pinciano e Prati vengono chiusi integralmente al traffico, determinando un grande anello pedonale e ciclabile. Lungo l’anello feste, eventi, musica, giochi presso diversi punti di aggregazione, dai bar e negozi alle palestre, dai musei alle scuole, dalle biblioteche ai palazzi storici. Le adesioni alla giornata sono state raccolte fino allo scorso 6 settembre. Obiettivo: promuovere la mobilità “dolce e sostenibile”, un’idea più a misura d’uomo degli spazi collettivi aperti e della strada.

Lungo il percorso, dunque, si terranno attività sul posto (concerti e performance, teatro, giochi per bambini) e itineranti (giri in bicicletta, camminate, trekking urbano). Maggiore densità d’iniziative in loco è attesa – prevede Roma Mobilità – a via Cola di Rienzo, via Veneto, via XX Settembre, via Tiburtina-San Lorenzo. L’anello pedonale sarà munito di punti informativi.

Il progetto è promosso da Roma Capitale, coordinato dall’Assessorato alla “Città in Movimento”, con gli Assessorati “Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi”, “Crescita Culturale”, “Sostenibilità ambientale”, “Sviluppo economico, Turismo e Lavoro”, “Persona, Scuola e Comunità solidale”, ed è curato da Roma Servizi per la Mobilità con la collaborazione dei Municipi, della Polizia Locale e di Zètema Progetto Cultura.

La mappa delle pedonalizzazioni (cliccare per ingrandire)

In formato pdf

Gli eventi

I bus deviati

Per lasciare spazio all’evento, verranno deviati su percorsi alternativi o limitati alcuni bus. Nelle ore di Via Libera è previsto un cambio di percorso per le linee di bus 16, 51, 52, 53, 60, 61, 62, 63, 66, 71, 75, 80, 81, 82, 83, 85, 90, 118, 150, 160, 310, 492, 590, 649, 910, C3 e MA10.. Da ricordare che, nei festivi, via dei Fori Imperiali è isola pedonale per l’intera giornata. Deviate da inizio a fine servizio, quindi, le linee 51, 75, 85 e 118, assieme alla 87, alla NMB (nella notte tra sabato e domenica) e, dalle 21 a mezzanotte di domenica, alla navetta MB. Come avviene in molti altri paesi europei, Vialibera è una delle iniziative che tende a rendere concreti gli obiettivi del Piano Generale del Traffico Urbano di Roma (delibera 21 del 16 aprile 2015).

 

 

22 febbraio 2020 “Let’s GatSwing! – Mini Swing Gang Band” al Gatsby Cafè

22 febbraio 2020 ore 22,00

Gatsby Cafè

Let’s GatSwing! – Mini Swing Gang Band

Prendi due cantanti giovani, belle e cattive, un cantante chitarrista con la passione per i bassi, un folle pianista di ragtime e un batterista che suona anche senza batteria. E poi dagli un obiettivo: trovare e suonare lo Swing… anche quando non c’è! Oltre ai classici dello Swing, Ragtime&Jive, musiche e successi di ogni epoca riletti in chiave Swing…

Alice Albanese Ginammi – Voce
Cecilia Morrone – Voce
Lorenzo Mazzoni – Voce/Chitarra
Andrea Marano – Pianoforte
Daniele Russo – Batteria

:: FREE ENTRY ::

15 febbraio 2020 “Festa romana per Paolo Villaggio” all’Apollo 11

presenta

sabato 15 febbraio 2020
ore 17.00 film – ore 18.30 rinfresco – 19.00 festa
 
Spazio Apollo 11

c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma

Festa Romana per

PAOLO VILLAGGIO
godimento pubblico letterario

 
Fantozzi, ubriaco come una bestia, entrò nella rotativa del padiglione del giornalismo e venne stampato e letto con curiosità dalla moglie.”

Allo Spazio Apollo 11 festeggeremo Paolo Villaggio, che fu attore, sceneggiatore, comico e scrittore. Ha raccontato cambiamenti, miserie e aspirazioni del nostro paese sia attraverso l’iperbole caustica del celebre ragionier Ugo Fantozzi, sia in numerosi altri scritti.
Tanti sono i neologismi e le invenzioni lessicali inventate da Villaggio che fanno ormai parte del nostro linguaggio quotidiano. Molto conosciamo già di lui, ma molto scopriremo in questa occasione di festa.

 

Circola voce che alla Festa Romana ci saranno: Elisabetta Villaggio, Mario Sesti, Arianna Ninchi, Pino Strabioli, Cristina Maccà, Daniela Mazzoli, Fabio Frizzi, Emanuele Salce, Roberto Moliterni, Victor Quadrelli, Giorgio Biferali, Diego Verdigiglio, Mario Chiari, Gianfranco Anzini, e altri ancora.

 

Una festa romana funziona così: alcuni lettori appassionati festeggiano qualcuno, generalmente uno scrittore, in altre feste un argomento. Si festeggia leggendo ad alta voce brani scelti dai libri che sono i primi che vengono in mente quando si ripensa al piacere avuto leggendo quei libri. Mettendo insieme i brani rimasti a ciascuno nel cuore, si genera il calore di una festa, con gran piacere di tutti. Chiunque può unirsi alla lettura, deve solo arrivare un po’ in anticipo all’Apollo11 avendo scelto un brano che, letto ad alta voce, duri al massimo 3 minuti.

in occasione della festa
ore 17.00

proiezione del film in presenza dell’autore

Alle 17,00 il film.
Alle 18,30 la festa. (Per la festa: ingresso con aperitivo 4 € + tessera associativa Apollo 11 – sottoscrivibile in loco)