Tutti gli articoli di esquilino

22 febbraio 2019 “All’ascolto”. Il gruppo Per sole voci legge “Agamennone di G Ritsos” alla Libreria N. Mandela


22 febbraio 2019

Biblioteca N. Mandela h. 17.30

lettura di

Agamennone, di G. Ritsos
da parte del gruppo
Per sole voci

Annunci

22 – 28 febbraio 2019 “Meraviglie d’Oriente” mostra personale di Luigi Ballarin allo Studio Medina

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dal 22 al 28 Febbraio 2019 presso gli spazi Medina Roma mostra personale “Meraviglie d’Oriente” di Luigi Ballarin . Artista veneto innamorato dell’Oriente, attraverso le suo opere ci condurrà in una cultura altra. A calarci tra i colori, le forme ed i profumi delle suggestioni arabe.

Opening : Venerdì 22 Febbraio alle ore 18:30 con la presentazione di Giuseppe Salerno.

Maggiori informazioni

Medina Roma

info@medinaroma.com

medinaroma.com

Via Angelo Poliziano, 32-34-36 | 00184 | Roma

tel. +39 06 9603076

21 – 24 febbraio 2019 “Scarti di Paradiso” al Teatro Brancaccino

dal 21 Febbraio al 24 Febbraio 2019
TEATRO BRANCACCINO

SCARTI DI PARADISO

di Alessandra D’ambrosio e Diana Del Monaco

Regia di GIANFELICE IMPARATO

Maggiori informazioni

22 febbraio 2019 “9 Doigts” all’Apollo 11

 

presenta
in anteprima romana

venerdì 22 febbraio ore 21.00

Spazio Apollo 11
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma

Versione originale con sottotitoli italiani
Francia/Portogallo, 2017, 99 min.

introduce il critico cinematografico
GIONA NAZZARO

che al termine della proiezione ne discute con

il regista
F.J. OSSANG
l’attrice
ELVIRE
il distributore Reading Bloom
ALESSANDRO DEL RE

È notte. In una livida stazione dove vengono fermati tutti i treni Magloire fuma una sigaretta. Fugge un controllo di polizia, senza bagagli, senza futuro, fino alla spiaggia di un mare infernale. Qui iniziano per lui i problemi, su un sinistro bastimento in rotta verso un luogo che non esiste.

Regia: F.J. Ossang – Cast: Paul Hamy, Damien Bonnard, Pascal Greggory, Gaspard Ulliel, Elvire, Lisa Hartmann, Diogo Dória, Lionel Tua, Alexis Manenti – Produzione: 10:15 productions / OSS/100 films & documents DOP: Simon Roca – Montaggio: Walter Mauriot – Direttori di produzione: Joaquim Carvalho, Ronan Leroy – Suono: Julien Cloquet – Musiche originali: M.K.B. Fraction Provisoire / Jack Belsen – Distribuzione Italia: Rodaggio Film, Reading Bloom.

Il trailer

 

22 febbraio 2019 “Cocci Mountain String Band – Appalaci American Folk”al Gatsby Cafè

22 febbraio 2019 – ore 21,00

Gatsby Cafè

Cocci Mountain String Band – Appalaci American Folk

I Cocci Mountain String Band affrontano il repertorio dell’old-time, la musica degli Appalachi, che rappresenta una delle radici portanti di tutto il folk Americano.

Melodie tradizionali europee si mescolano con blues, swing e sonorita’ “autoctone” delle montagne del West Virginia. Il risultato é una musica a volte gioiosa ed esuberante e altre volte scura e minacciosa.

Il trio nasce nel quartiere di Testaccio (da cui prende ispirazione per il nome) e usa gli strumenti tradizionali del genere: chitarra, mandolino, banjo clawhammer e fiddle.

21 febbraio 2019 “L’Estate di Gino” all’Apollo 11

presenta
in anteprima romana

giovedì 21 febbraio ore 21.00

Spazio Apollo 11
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma

Italia, 2018, 78 min.

al termine della proiezione

il regista
FABIO MARTINA

incontrerà il pubblico

L’estate di Gino è un docufilm che racconta l’estate trascorsa in Sardegna da Don Gino Rigoldi – cappellano prossimo alla pensione dell’Istituto di Detenzione Minorile di Milano Beccaria – con gli ex detenuti e i giovani incensurati di cui si prende cura e che porta con sé in vacanza. Qui nella splendida cornice dell’isola mediterranea, passano insieme le loro giornate al mare, a giocare a pallone, a nuotare, a camminare, a chiacchierare; tra uno scherzo, una risata, una discussione animata, conosciamo questi ragazzi – provenienti da tutte le parti del mondo, che ci racconteranno ciò che è stato e quello che sarà della loro vita, facendo emergere il desiderio di ricominciare, di riscattarsi, per poter essere finalmente liberi. Mostrando la relazione affettiva tra Gino e i suoi “figli”, L’estate di Gino non è solo un omaggio a questo prete che ha dedicato la sua vita agli altri, soprattutto si pone come una profonda e poetica riflessione sul vero senso di paternità in un’epoca priva di sostanziali punti di riferimento.

Regia: Fabio Martina – Interpreti: Gino Rigoldi, Claudio Burgio – Fotografia: Roberto Muratori – Montaggio: Luigi Carbone – Musiche: Silvia Furlani – Suono: Massimiliano Santillo – Produttori: Filippo Broglia, Fabio Martina, Mario Nuzzo – Produzione: Circonvalla Film, Habanero, Noura, Nitrato, Moovie in collaborazione con Sardegna Film Commission.

Il trailer

21 febbraio 2019 “Perchè mi stai guardando?” al Teatro Brancaccio

21 febbraio 2019 ore 21,00

TEATRO BRANCACCIO

ANGELO DURO

PERCHE’ MI STAI GUARDANDO?

ANGELO DURO da solo sul palco, ci farà ridere, riflettere e, forse, anche cambiare. Nello spettacolo racconta la storia di come, da bravo bambino quale era, ha dovuto reagire alle fregature e alle ingiustizie della vita, scegliendo di diventare cattivo.
In un’ora e mezza analizza a modo suo la realtà di ieri e di oggi, l’uomo e la donna, gli animali e la natura, il presente e il futuro.

Maggiori informazioni

20 febraio 2019 “Jazzby – Chiarofonte, Bintzios, Giannini feat. Carla Marcotulli” al Gatsby Cafè

20 febbraio 2019 ore 21,30

Gatsby Cafè

Jazzby – Chiarofonte, Bintzios, Giannini feat. Carla Marcotulli

Il mercoledì sera il jazz c’è sempre

I giovani e sfavillanti musicisti del Gatsby Cafè suoneranno un repertorio di standard affiancati per l’occasione dalla voce di Carla Marcotulli.
In chiusura, jam session aperta tutti i musicisti.

Luca Giannini – Chitarra
Alessandro Bintzios – Contrabbasso
Federico Chiarofonte – Batteria

Evento epocale a via di Porta Maggiore: disostruiscono le caditoie!!!

 

E’ veramente un evento epocale per via di Porta Maggiore:  da almeno dieci anni abbiamo sollevato questo problema (e il blog lo testimonia) ma fino ad oggi tutti gli appelli erano rimasti lettera morta.

Ecco alcuni articoli che abbiamo dedicato a questo argomento in  tutti questi anni:

2009 : Levate il tappo !

2014 : Via di Porta Maggiore e le caditoie d’annata

2014 : Sempre a proposito di via di Porta Maggiore : le caditoie

Ed ecco, ad oggi,  come sono ridotte quasi tutte le caditoie a via di Porta Maggiore

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ci si poteva meravigliare se ad ogni pioggia si formavono pozzanghere alcune profonde anche più di 10 cm. e ci volevano settimane di sole perchè si asciugassero?

Foto tratte dal post su Facebook di Giusy Campanini del 19/02/19 (vedi)

19 – 20 febbraio 2019 “Insomnia” al Teatro Brancaccio

19 – 20 febbraio 2019

TEATRO BRANCACCIO

Beppe Grillo

INSOMNIA

Produzione di Marangoni Spettacolo

Maggiori informazioni