Tutti gli articoli di esquilino

Con il freddo aumenta il disagio dei senzatetto all’Esquilino e in tutta Roma. I numeri telefonici per le emergenze e gli indirizzi per le donazioni di coperte e sacchi a pelo

Con l’arrivo del freddo cresce l’emergenza dei senzatetto in numero crescente nel nostro Rione.

Ricordiamo a tutti alcuni numeri telefonici in grado di gestire le emergenze legate a questa situazione di estremo disagio e alcuni centri per la raccolta di donazioni di coperte e sacchi a pelo

Sala Operativa Sociale del Comune di Roma

800440022

 

Caritas

06.88815201

e la casella email servizioitinerante@caritasroma.it

La raccolta delle donazioni avviene presso l’ostello Don “Luigi Di Liegro” (via Marsala, 109), alla Cittadella della Carità “Santa Giacinta” (via Casilina vecchia, 19), al Centro di Accoglienza “Gabriele Castiglion” di Ostia (Lungomare Toscanelli, 176).

 

Annunci

18 dicembre 2018 “Magica India!” al Palazzo del Freddo – Fassi

E’ passato poco più di un anno, ma ci basta chiudere gli occhi e in un attimo ci ritroviamo ad Anegundi. E’ il cuore che ci ha condotto in India e forse più di tutto quello che ci è rimasto impresso sono grandi occhi, capaci di immensi sguardi. Abbiamo parlato attraverso gli occhi con tutti: vecchi e bambini. La macchina fotografica è stata la nostra penna e quello che vedrete è il nostro racconto, che non abbiamo voluto chiudere in un cassetto. Questo piccolo sogno è diventato un piccolo progetto di solidarietà. Insieme a voi vogliamo sostenere la Somanathonlus, che gestisce la “Shanti House” una casa famiglia che offre ospitalità a sette bambine, perché in India le donne sono ancora più vittime del disagio sociale. Crediamo nella solidarietà, con poco si può fare molto. Vi regalerete un filo emotivo che vi legherà per sempre a loro.
Martedì 18 dicembre alle ore 19.00 da Fassi – Palazzo del Freddo, presso la Sala Giuseppina. Sarà presente anche Laxmi la fondatrice della casa famiglia, i cui racconti sono non incantevoli di più!!

18 dicembre 2018 “GLOBAL MIGRATION FILM FESTIVAL” all’Apollo 11


in collaborazione con


presenta

martedì 18 dicembre ore 20.30

c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma


In occasione della Giornata Internazionale del Migrante, l’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM) presenta a Roma il GLOBAL MIGRATION FILM FESTIVAL – un’iniziativa lanciata nel 2016 che quest’anno vede coinvolti più di 100 paesi in tutto il mondo e che in Italia, Tunisia, Costa d’Avorio, Senegal e Nigeria è realizzata nell’ambito della Campagna “Aware Migrants”.

Nel corso degli anni, il Global Migration Film Festival ha presentato decine di film e documentari che raccontano storie di migrazione. L’obiettivo è quello di promuovere una discussione informata, approfondita e imparziale su uno dei più grandi fenomeni del nostro tempo.

Quest’anno il tema scelto per il Festival è quello dell’INCONTRO, e sarà raccontato tramite la proiezione del cortometraggio “La buona novella” di Sebastiano Luca Insinga e del film “L’Ospite Inatteso” di Tom McCarthy con Richard Jenkins e Haaz Sleiman.

Entrata gratuita con tessera associativa
Tessera Apollo 11 sottoscrivibile in loco.
Chi dovesse chiedere o rinnovare il tesseramento è pregato
di arrivare all’Apollo 11 con discreto anticipo (20-30 minuti).

Programma:

Ore 20.15 – Presentazione del Festival e proiezione del film breve LA BUONA NOVELLA.

Una notte d’estate, la nave Bochra arrivo su una spiaggia della Sicilia con a bordo oltre 100 migranti che, raggiunta la salvezza, fuggirono. Bochra rimase sola nel limbo tra mare e terra…fino all’arrivo dei turisti.

Guarda il trailer

A seguire:
Film: L’OSPITE INATTESO di Tom McCarthy.

La monotona esistenza del professor Walter Vale, docente universitario di Economia, viene messa a soqquadro dall’incontro con Zainab e Tarek, una giovane coppia di immigrati che si è insediata, a sua insaputa, nel suo appartamento a New York. Dopo l’iniziale diffidenza, Walter e Tarek, grazie alla comune passione per la musica, iniziano a passare molto tempo insieme. Nel frattempo, in città giunge anche la madre del ragazzo, Mouna, che farà rinascere in Walter sentimenti a lungo sopiti.

Guarda il trailer

17 dicembre 2018 “Stellastrega” all’Apollo 11


in collaborazione con

presenta
in anteprima romana

lunedì 17 dicembre ore 21.00

c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma

STELLASTREGA
un film di Federico Sfascia

preceduto da

D.S.
Italia, 2016, 3 min.

un cortometraggio di Federico Sfascia

Italia, 2018, 89 min.

introducono e ne discutono al termine della proiezione

MARCO COMPIANI
associazione Doppio Sogno

MATTEO BERARDINI
rivista Pointblank

RAFFAELE MEALE
rivista Quinlan

insieme a

il regista
FEDERICO SFASCIA

gli attori
GUGLIELMO FAVILLA
MATTIA SETTEMBRINI

le attrici
CECILIA CASINI
VERONICA CIANCARINI

il compositore delle musiche
ALBERTO MASONI

Quattro trentenni legati da una passata amicizia si ritrovano a passare la notte di Halloween nella vecchia casa della loro adolescenza per un festino a base di droga e prostitute. La “riunione di famiglia”, arricchita dall’inaspettato arrivo delle fidanzate gelose, prenderà una piega inaspettata a causa di una misteriosa pioggia di comete “stregate”. Sotto assedio sia fuori che dentro la casa inizia una lotta per la sopravvivenza a tratti comica, a tratti tragica ma sempre disperata, tutti contro tutti in un’apocalisse il cui pericolo più letale sono i fantasmi del passato che i protagonisti portano dentro di loro.

Regia e Sceneggiatura: Federico Sfascia – Interpreti: Guglielmo Favilla, Raffaele Ottolenghi, Giulia Zeetti, Alex Lucchesi, Federica Bertolani, Mattia Settembrini, Cecilia Casini, Mirko Peruzzi, Alessandro Mignacca, Martina Falchetti, Matteo Cantù, Veronica Ciancarini, Anna Morosini – Fotografia: Frank Pazuzu – Effetti speciali: Marco Camme Camellini, Fantasma Film Fx – Effetti ottici: Federico Sfascia – Effetti digitali (visual fx): Domenico Guidetti – Colonna sonora: Alberto Masoni – Postproduzione audio: Bigwave studio Livorno – Produzione: Rubaffetto Entertainment, Fantasma Film FX, Galaxian Explosion, Raffaele Ottolenghi, Alessandro Mignacca.

Il trailer della serata

15 – 16 dicembre 2018 “Waterdrop” mostra fotografica allo Studio Medina

Il 15 e il 16 Dicembre, presso gli spazi Medina Roma, la mostra fotografica “Waterdrop” di Carlo Ulpiani.

Inaugurazione: Sabato 15 dicembre ore 18:00

http://www.medinaroma.com/events/waterdrop-di-carlo-ulpiani-mostra-fotografica/

Nasce a Roma nel 1971, dove attualmente vive e lavora. Nel 1995 si avvicina alla pittura come autodidatta. La sua passione per l’arte, nel tempo, si evolve nella fotografia caratterizzata da una continua sperimentazione delle tecniche. Nel 2011 co-fonda il gruppo fotografico amatoriale PHOTO FRIENDS ROMA (www.photofriendsroma.it) associato alla FIAF(Federazione Italiana Associazioni Fotografiche).

A partire dal 2015 sviluppa la tecnica fotografica water drop photography.

La waterdrop si basa sulle leggi fisiche della dinamica dei fluidi e sfrutta comportamenti solo apparentemente casuali dei materiali.

Questo tipo di arte coniuga le caratteristiche della pittura, della fotografia ad alta velocità e della fotografia macro. L’incessante studio dei liquidi e dei colori ha permesso a Ulpiani di congelare in scatti di precisione l’istante dell’impatto del liquido con una superficie o con altro liquido creando così opere dinamiche e forme che, per la loro rapidità di realizzazione, risultano quasi impercettibili all’occhio umano. La macchina fotografica riesce così a generare gocce, corone, anelli concentrici, onde di suono liquido, dunque delle vere e proprie sculture in movimento. L’essenza di questo tipo di fotografia consiste nell’imprevedibilità del risultato per cui ogni forma è diversa dall’altra e le possibilità e le sintesi da scoprire sono infinite.

Nel tempo Ulpiani sperimenta la waterdrop anche unita ad altre tecniche – sonore, acriliche, ferro-liquide – cercando di colmare il suo desiderio di conoscenza piena della materia. Ulpiani ricerca l’espressione della bellezza nella combinazione casuale della materia liquida. Le sue opere rientrano in una dimensione artistica informale come il dripping e l’action painting di Jackson Pollock.

Esquilino: blitz al mercato rionale. Oltre 130 kg di merci sequestrate ed elevate 30.000 euro di sanzioni

Comunicato stampa

Controlli a tappeto al mercato Esquilino, eseguiti nella giornata di ieri,  da parte degli agenti della Polizia Locale, I Gruppo “ex Trevi”, diretti dal Comandante Maurizio Maggi, unitamente a personale della Polizia di Stato, Commissariato Esquilino e della Capitaneria di Porto di Roma – Fiumicino.

L’intervento, mirato a verificare la regolarità di tutte le attività commerciali del settore alimentare, ha dedicato particolare attenzione ai banchi dei prodotti ittici, soprattutto in vista dell’incremento delle vendite in occasione delle festività natalizie, al fine di tutelare la salute dei consumatori. Posti sotto sequestro 110 kg di pesce poiché privo delle necessarie informazioni circa la tracciabilità.

Gli accertamenti, oltre le pescherie, hanno riguardato frutterie e macellerie, dove gli operanti hanno riscontrato numerose violazioni amministrative per cattiva conservazione, mancata tracciabilità ed etichettatura degli alimenti, nonché, in alcuni casi, per utilizzo di bilance per la pesa delle merci sprovviste della revisione obbligatoria.
Nel corso delle verifiche , in un esercizio di vendita al dettaglio di generi alimentari, gestito da cittadini di nazionalità bengalese, sono emerse alcune anomalie che hanno portato al sequestro di numerosi prodotti scaduti, dannosi per la salute degli acquirenti.

Sono state identificate 24 persone ed elevate sanzioni per un totale di circa 30.000 euro. 135 invece i chili complessivi di materiale sequestrato.

Roma, 15 dicembre 2018

Polizia Roma Capitale
Comando Generale
Reparto Rapporti con la Stampa
Via della Consolazione, 4
00186 Roma

16 dicembre 2018 – per Apollo Junior “ASPETTANDO NATALE: LA STREGA ROSSELLA E BASTONCINO” all’Apollo 11


presenta

domenica 16 dicembre ore 16.30

c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma

ASPETTANDO NATALE:
LA STREGA ROSSELLA E BASTONCINO
LIBRI E CINEMA PER I PIÙ PICCOLI
Età consigliata 4-7 anni
(ma sono benvenuti anche i piu grandi!)

Alle ore 16.30 lettura ad alta voce di albi illustrati su streghe curiose e Babbi Natale indaffarati.

A cura di Rosaria Marracino libraia ed educatrice alla lettura.

Dopo la lettura i bambini, aiutati da un’Elfa, potranno apporre su un Babbo Natale gigante, una toppa colorata al suo sacco portaregali.

A seguire proiezione di

Usa, 2012 – 52 min.

Una strega dall’animo gentile pronta a condividere la sua scopa volante con un gruppo di amici animali. Un rametto coraggioso disposto a tutto pur di tornare dalla sua famiglia per festeggiare il Natale. Sono i simpatici protagonisti di La strega Rossella e Bastoncino, due gioielli dell’animazione contemporanea tratti, come già Il Gruffalò e Gruffalò e la sua piccolina, dai popolarissimi libri illustrati di Julia Donaldson e Axel Scheffler. Due piccoli capolavori che mescolano avventura, buoni sentimenti e divertimento e che hanno ottenuto prestigiosi riconoscimenti (il primo è stato anche candidato all’Oscar).

Regia: Jeroen Jaspaert e Daniel Snaddon – Animazione: Studio Soi – Montaggio: Robin Sales – Distribuzione: Cineteca di Bologna.

Il trailer

Dal 15 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019 “Per fare un albero ci vuole un sacco” installazione artistica nel giardino di Piazza Vittorio

15 dicembre 2018 ore 15,00

inaugurazione nel

Giardino di Piazza Vittorio

di

Per fare un albero ci vuole un sacco

installazione natalizia a cura degli artisti dell’Associazione

Arco di Gallieno

L’albero di travertino del parco di Piazza Vittorio sarà addobbato dagli artisti di AdG con palle virtuali realizzate a partire da una documentazione grafica/fotografica dei rifiuti sempre più invadenti abbandonati nelle strade del quartiere Esquilino, per attirare l’attenzione su quella che è ormai un’emergenza, per ripulire attraverso l’arte un pezzo della nostra città.
L’albero di Natale offrirà i suoi frutti il 6 gennaio: verrà organizzata un’asta con le foto, i disegni e gli oggetti creati dagli artisti. I fondi eventualmente raccolti serviranno all’Associazione per promuovere future iniziative.

16 dicembre 2018 Raccolta straordinaria gratuita dei rifiuti ingombranti nel I Municipio

Domenica 16 dicembre dalle 8,00 alle 13,00 avrà luogo la raccolta dei rifiuti ingombranti a Piazza Vittorio.

Nel ricordare questa data vorremmo far presente che :

I rifiuti di grandi dimensioni debbono essere gettati in questi modi :

Raccolta ingombranti a domicilio
È attivo il servizio Riciclacasa e Lavoro di raccolta dei rifiuti ingombranti, elettrici, elettronici, come elettrodomestici, divani, mobili e altre tipologie di rifiuti. Scegli il tipo di servizio.
Per le utenze domestiche fino a 2 mc di materiale, 12 volte l’anno anno, a piano strada. È richiesto il codice utente Ta. Ri.
Per le utenze non domestiche (negozi, uffici, ecc.), per ritiri al piano abitazione, box e cantine e per materiali oltre i 2 metri cubi.

Nei Centri di raccolta rifiuti ingombranti. In questo link la cartina con tutti quelli dislocati nel territorio urbano.

Raccolte domenicali rifiuti ingombranti. La seconda domenica del mese in alternanza tra municipi pari e dispari in alcune zone si possono gettare rifiuti ingombranti a titolo gratuito. Nel nostro rione la raccolta avviene o a Piazza di Porta Maggiore – lato parcheggio tra via Statilia e via di Porta Maggiore o a Piazza Vittorio lato via Carlo Alberto dalle 8,00 alle 13,00.

Cosa posso consegnare? Rifiuti ingombranti tavoli, armadi, cassetti, credenze, librerie e scaffali letti, materassi e reti sedie, poltrone e divani porte, infissi, tende da esterno e ombrelloni passeggini, carrozzine, fasciatoi, girelli e culle acquari, quadri, specchi, lampade e lampadari sanitari, vasche da bagno e box doccia Rifiuti elettrici ed elettronici – RAEE lavatrici, frigoriferi, congelatori, macchine del gas e tutti gli elettrodomestici singoli e da incasso telefoni, computer, monitor e stampanti televisori, impianti hi-fi, lettori, videoregistratori e videogiochi ventilatori, condizionatori, stufe, etc. asciugacapelli, bilance elettriche ed elettroniche.

Ricordiamo che il problema dei rifiuti urbani riguarda tutti da vicino. Per evitare disastri ambientali è giusto monitorare e criticare le decisioni e le attività di Comune e Regione ma dobbiamo essere noi i primi a dare l’esempio, La strada non è una discarica e simili scene visibili quotidianamente vicino ai nostri cassonetti vorremmo proprio non vederle più.

Chi possiede uno smartphone (Iphone o Android) può collegarsi al sito http://www.amaroma.it/mobile per avere in qualunque luogo notizie utili alla raccolta dei rifiuti .

Ama provvederà a differenziare secondo la categoria merceologica (legno, ferro, plastica, altri metalli, ecc.) i rifiuti riciclabili raccolti e ad avviarli alle rispettive filiere di recupero. Si ricorda inoltre che l’azienda mette quotidianamente a disposizione dei cittadini altri due canali per disfarsi gratuitamente dei rifiuti ingombranti, elettrici ed elettronici, che non devono essere assolutamente conferiti nei cassonetti stradali: i 14 centri di raccolta aziendali aperti tutti i giorni e, dallo scorso 1 dicembre, il servizio di ritiro a domicilio al piano strada per i materiali fino a 2 metri cubi di volume. Il servizio può essere prenotato tramite il ChiamaRoma 060606 oppure compilando l’apposito modulo di richiesta nella sezione Servizi on-line
Per informazioni sull’iniziativa e sui siti coinvolti, i cittadini possono anche contattare la Sala Operativa Ama, tel. 0651693339/3340/3341.

15 dicembre 2018 Tango e Folklore ai Portici Di Piazza Vittorio al Gatsby Café

I Portici richiamano forte e Riesgo De Tango – Eventi di Tango Argentino e Folklore risponde!!! Nuovamente a diffondere il Tango Argentino e il Folklore a Piazza Vittorio. Questa volta il DIVERTIMENTO SARA’ DOPPIO perché i Portici si trasformeranno anche in una Peña Folklórica, TANGO e CHACARERA IN UN’ UNICA SERATA.

17.00 – 18.00 Lezione di Chacarera (simple e doble). Fatevi rapire da questo ballo folkloristico di corteggiamento sempre più diffuso nelle Milonghe.
Costo 10€

18.00 – 19.00 Lezione di Livello Progressivo. Cominceremo con le basi Tecniche propedeutiche alla realizzazione di una struttura complessa ma riproponibile in pista. Giro con Enrosque, Lapiz, Back Sacada dell’uomo e della donna e molto altro in una unica lezione a livello crescente.
Costo 10€

17.00 – 19.00 per chi volesse partecipare ad entrambe le lezioni il costo si riduce.
Costo 15€

19.00 – 21.30 Milonga ad Offerta Libera (gradita la spontaneità del gesto, non verrà forzata nessuna richiesta di contributo durante la serata!!!)

TJ Emiliano Naticchioni, Tradizionale ma con grande ENERGIA!!!!!

Entrambe le Lezioni sono subordinate ad un MINIMO di Partecipanti e NON OLTRE un certo LIMITE. La prenotazione è obbligatoria registrandosi al link sottostante:
https://goo.gl/forms/GeHtq5cV3dsuOFkp1

Nel caso non fosse confermata una delle due lezioni la Milonga verrà anticipata di un’ora.