Archivi tag: Piazza Vittorio

Nasce un tavolo per il rilancio di Piazza Vittorio

Comunicato ufficiale del Ministero della Cultura (MIC) relativo alla nascita di un tavolo permanente per il rilancio di Piazza Vittorio

Un tavolo di lavoro permanente per coordinare azioni e strategie in grado di favorire il rilancio di Piazza Vittorio Emanuele II. È questa la conclusione presa al termine di un incontro tra le diverse istituzioni coinvolte nella riqualificazione dell’area, al quale hanno partecipato il Ministro della Cultura, Dario Franceschini, il Ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, il Sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, il Presidente del I Municipio, Lorenza Bonaccorsi, il Prefetto di Roma, Matteo Piantedosi e la Soprintendente Speciale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Roma, Daniela Porro.
L’incontro si è svolto nella sede dell’Enpam, edificio che si affaccia sulla piazza e che rappresenta uno dei più recenti esempi virtuosi di rigenerazione culturale di uno spazio privato.
Dopo l’apertura del nuovo assetto dei giardini nel 2020, Piazza Vittorio ha ora bisogno di azioni in grado di orientare e rendere sempre più strutturali i miglioramenti riscontrati negli ultimi anni, per una sua piena e completa rinascita.  
Durante il confronto è emersa la volontà di orientare gli sforzi su alcuni assi principali: il completamento della riqualificazione, la sicurezza, il rilancio delle attività commerciali e culturali nelle aree dei portici.
Per quanto riguarda le azioni di restauro e riqualificazione architettonica, sono in fase di avviamento gli interventi su alcune facciate, sul colonnato e sui marmi della pavimentazione dei porticati, ad opera del Municipio I di Roma per un importo complessivo di circa 500 mila euro compresa la progettazione coordinata.
Sul tema della sicurezza, si intensificheranno le attività di vigilanza dinamica già in atto, favorendo l’integrazione con gli interventi sociali e sanitari, come le azioni già avviate da Roma Capitale per aumentare la dotazione di posti letto a disposizione dei senza fissa dimora in città.
Tutte le istituzioni coinvolte svilupperanno infine in sinergia una strategia per il rilancio economico e sociale della piazza e dei suoi portici. Verranno studiati interventi per favorire l’apertura di esercizi commerciali di qualità e la realizzazione di eventi, soprattutto di carattere culturale, in grado di rendere sempre più vivace e attrattiva la piazza. Tutti gli sforzi saranno integrati nel più ampio contesto degli importanti interventi, previsti per il Giubileo 2025, che accresceranno la qualità urbana nel quadrante dell’Esquilino e della Stazione Termini.
Il tavolo permanente di confronto sarà aggiornato costantemente per il monitoraggio delle attività definite.
Roma, 18 gennaio 2022
Ufficio Stampa MiC

Ecco il servizio che TG3 Lazio ha dedicato all’evento nell’edizione delle 19:30 del 18 gennaio

La villa di Caligola: la storia del sito, del rinvenimento e le varie fasi che hanno preceduto la realizzazione del museo

Il museo della villa di Caligola nel sotterraneo del palazzo ENPAM a Piazza Vittorio è divenuto in breve un ulteriore punto di interesse ed attrazione del Rione Esquilino.

Se ne è parlato parecchio e sono state pubblicate numerose immagini e filmati che testimoniano l’eccezionalità del sito e la bellezza dei numerosi reperti archeologici in esso conservati.

Nella pubblicazione seguente si ripercorre la storia e le varie fasi del rinvenimento, la topografia e le ricostruzioni della zona in epoca romana alla luce delle scoperte fatte nel sotterraneo ed infine i vari passaggi di proprietà (da villa privata a possedimento del demanio imperiale a residenza dell’imperatore) che il sito ha avuto nei diversi secoli di vita. Il tutto accompagnato da immagini delle numerose opere d’arte rinvenute negli scavi dei secoli scorsi e dislocate in vari musei e diversi documenti tecnici (piante, sezioni, stratigrafie, cronoprogrammi) che hanno accompagnato prima la ricerca archeologica e poi la relizzazione del museo.

Mariarosaria Barbera, Salvo Barrano, Giacomo De Cola, Silvia Festuccia, Luca Giovannetti, Oberdan Menghi, Manola Pales (2010): “La villa di Caligola, un nuoo settore degli Horti Lamiani scoperto sotto la sede ENPAM a RomaFastiOnlineDocuments&Research

ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA 2021. Gli Horti Lamiani, luogo mitico della storia romana, rivivono nel Museo Ninfeo. La Repubblica (15/10/2021); Soprintendenza Speciale Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Roma [in PDF] / Instagram & You-Tube (15/10/2021); Anche: AgCult (15/10/2021). S.v., The New York Times (12/01/2021) [Italiano & English].

ROMA ARCHEOLOGIA e RESTAURO ARCHITETTURA 2022

Foto: Soprintendenza Speciale Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Roma (15/10/2021).

ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA 2021. Gli Horti Lamiani, luogo mitico della storia romana, rivivono nel Museo Ninfeo. La Repubblica (15/10/2021); Soprintendenza Speciale Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Roma [in PDF] / Instagram & You-Tube (15/10/2021); Anche: AgCult (15/10/2021). S.v., The New York Times (12/01/2021) [Italiano & English].

RARA 2021. Gli Horti Lamiani, luogo mitico della storia romana, rivivono nel Museo Ninfeo. La Rep. (15/10/2021); SSABAPR / Instagram & You-Tube (15/10/2021); AgCult (15/10/2021). S.v., NYT (12/01/2021) [Italiano & English].
Foto: Soprintendenza Speciale Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Roma / You-Tube (15/10/2021).

1). ROMA – Roma, gli Horti Lamiani rivivono nel Museo del Ninfeo. La Repubblica (15/10/2021).

La residenza privata degli imperatori, la vita dei principi di Roma, gli animali, le piante, i commerci, gli usi e i costumi della antica capitale: gli Horti Lamiani, luogo mitico della storia romana, rivivono nel Museo Ninfeo, che si inaugura con gli open day, del 30 e del 31 ottobre e apre al pubblico dal 6 novembre. Realizzato congiuntamente dalla Soprintendenza speciale…

View original post 2.174 altre parole

4 – 14 ottobre 2021 Esposizione del progetto fotografico “Piazza Vittorio” al Gatsby Cafè

 
4 – 14 ottobre 2021
 
Gatsby Cafè
 
Esposizione del progetto fotografico
 
Piazza Vittorio
dell’artista Karin Scuderi
 
Lunedì 4, dalle h18 alle h24, Karin sarà al Gatsby Cafè per presentare le sue opere.

2 ottobre 2021 “Musica e Movimento in Piazza della Salute” a Piazza Vittorio

2 ottobre 2021 dalle ore 10:30 alle ore 19:00
 
Giardino di Piazza Vittorio
 

“Musica e Movimento in Piazza della Salute per curare il corpo e la mente”

 
Dopo un fine settimana all’insegna del ping pong la proposta per sabato 2 ottobre è una giornata intera a ritmo di musica ‘Musica e movimento in Piazza della Salute per curare il corpo e la mente” con Fondazione Enpam, Piazzavittorioaps, ASC Nazionale, Icorpidicono, ANIAD, Lions Roma Ara Pacis, Le danze di Piazza Vittorio, Marco Visconti, Filippo D’Ascola, Felice Strofe, Eugenio Di Donato, @Aimaa Accademia italiana di medicina anti aging AILD – Centro Internazionale LIONS Ricerca sul Diabete – ALDO VILLANI
 

28 settembre 2021: “Ritorno a casa Europa – tarantelle e balli tradizionali” a Piazza Vittorio

28 settembre 2021 ore 19:00

Giardino di Piazza Vittorio

Ritorno a casa Europa

Tarantelle e balli tradizionali

in Piazza della Salute

dopo le tante sonate che hanno visto come protagonisti anche i nostri amici colombiani ed egiziani, torniamo con una sonata che vuol riprendere le tante tradizioni più vicine, dalle pizziche ai baltrad francesi (ancora non tutti ma quelli che ci permette di fare l’attuale situazione ) .. e non è detto che non ci sia qualche ospite da “più lontano”

25 e 26 settembre 2021 “Gioca a ping pong in Piazza Della Salute” giardino di Piazza Vittorio

25 e 26 settembre 2021

Giardino di Piazza Vittorio

GIOCA A PING PONG in Piazza della Salute

il torneo di tennistavolo che si svolgerà nelle giornate del 25 e 26 settembre 2021 a Roma all’interno dei Giardini “Nicola Calipari” di Piazza Vittorio Emanuele II.

Riavvicinare le persone al quartiere e favorire l’inclusione sociale è l’obiettivo principale della manifestazione, promossa dall’associazione “Piazza Vittorio Aps” e dalla Fondazione Enpam, nell’ambito del progetto ‘Piazza della Salute’, in collaborazione con il Municipio Roma I Centro.

L’iniziativa aperta a tutti, bambini, ragazzi, adulti, anziani e diversamente abili, sarà inoltre un’occasione per promuovere e mettere in luce gli aspetti educativi e formativi del tennistavolo che, nonostante sia uno degli sport olimpici più seguiti e praticati al mondo, in Italia è ancora poco diffuso.

I punti principali del programma:

– lezioni gratuite tenute da tecnici federali a tutti coloro che lo desiderano;

– 2 tornei, anch’essi gratuiti, dedicati agli under 14 ed agli adulti;

– minitorneo di esibizione con atleti di alto livello invitati per l’occasione.

La cultura che gli istruttori trasmettono non è esclusivamente tecnica ma ricca di contenuti pedagogici, metodologici, didattici e sociali.

Inoltre, a causa della scarsa conoscenza delle tecniche di base, si ignora la complessità e il notevole sforzo fisico necessario per effettuare i corretti movimenti che permettono di disputare un incontro di tennistavolo, ben differente da una partita di ping pong amatoriale.

Fermo restando che l’attività amatoriale di questo sport è naturalmente fonte di aggregazione sociale e occasione di sano movimento e di svago.

La competizione è organizzata dall’associazione dilettantistica AS Roma Tennistavolo, fondata nel luglio del 1988 con l’obiettivo di promuovere la disciplina olimpica del tennistavolo nel territorio capitolino.

Dal 2007 l’A.D. AS Roma Tennistavolo è affiliata alla FITeT (Federazione Italiana Tennistavolo) in modo da poter offrire ai propri soci anche la possibilità di svolgere tornei e campionati a squadre federali.

PROGRAMMA

L’evento si svolgerà nei Giardini “Nicola Calipari” di Piazza Vittorio Emanuele II, con ingresso lato via Carlo Alberto.

Le gare si effettueranno in due giornate così suddivise:

Sabato 25 settembre 2021

Ore 10:00 – lezioni gratuite con tecnici federali e gioco libero sui tavoli allestiti nel giardino

Ore 15:00 – tornei di singolo per under 14 e adulti

Domenica 26 settembre 2021

Ore 10:00 – lezioni gratuite con tecnici federali e gioco libero sui tavoli allestiti nel giardino

Ore 11:00 – torneo di esibizione con atleti professionisti

Saranno posizionati 4 tavoli da ping pong regolamentari con relativa area di gioco di circa 200 mq delimitata da apposite transenne e installati 2 gazebo mobili destinati all’accoglienza.

Saranno presenti 4 tecnici federali.

Partner della manifestazione sportiva sarà Decathlon che parteciperà all’evento garantendo il servizio di trasporto e parte dell’attrezzatura.

L’azienda sarà inoltre presente con un gazebo e offrirà gadget per i partecipanti e premi per i vincitori dei tornei.

All’interno dei Giardini Nicola Calipari di Piazza Vittorio sarà presente in modo permanente, per tutta la durata dell’evento un’ambulanza.

19 settembre 2021 Raccolta straordinaria dei rifiuti ingombranti RINVIATA

Domenica 19 settembre dalle 8,00 alle 13,00

Durante fase di prevenzione coronavirus si consiglia di arrivare almeno un’ora prima della chiusura, per evitare assembramenti.

Nel ricordare questa data vorremmo far presente che :

I rifiuti di grandi dimensioni debbono essere gettati in questi modi :

Raccolta ingombranti a domicilio
È attivo il servizio Riciclacasa e Lavoro di raccolta dei rifiuti ingombranti, elettrici, elettronici, come elettrodomestici, divani, mobili e altre tipologie di rifiuti. Scegli il tipo di servizio.
Per le utenze domestiche fino a 2 mc di materiale, 12 volte l’anno anno, a piano strada. È richiesto il codice utente Ta. Ri.
Per le utenze non domestiche (negozi, uffici, ecc.), per ritiri al piano abitazione, box e cantine e per materiali oltre i 2 metri cubi.
 

Nei Centri di raccolta rifiuti ingombranti. In questo link la cartina con tutti quelli dislocati nel territorio urbano.

Raccolte domenicali rifiuti ingombranti. La seconda domenica del mese in alternanza tra municipi pari e dispari in alcune zone si possono gettare rifiuti ingombranti a titolo gratuito. Nel nostro rione la raccolta avviene  a Piazza Vittorio lato via Carlo Alberto dalle 8,00 alle 13,00.

Cosa posso consegnare? Rifiuti ingombranti tavoli, armadi, cassetti, credenze, librerie e scaffali letti, materassi e reti sedie, poltrone e divani porte, infissi, tende da esterno e ombrelloni passeggini, carrozzine, fasciatoi, girelli e culle acquari, quadri, specchi, lampade e lampadari sanitari, vasche da bagno e box doccia Rifiuti elettrici ed elettronici – RAEE lavatrici, frigoriferi, congelatori, macchine del gas e tutti gli elettrodomestici singoli e da incasso telefoni, computer, monitor e stampanti televisori, impianti hi-fi, lettori, videoregistratori e videogiochi ventilatori, condizionatori, stufe, etc. asciugacapelli, bilance elettriche ed elettroniche.

Ricordiamo che il problema dei rifiuti urbani riguarda tutti da vicino. Per evitare disastri ambientali è giusto monitorare e criticare le decisioni e le attività di Comune e Regione ma dobbiamo essere noi i primi a dare l’esempio, La strada non è una discarica e simili scene visibili quotidianamente vicino ai nostri cassonetti vorremmo proprio non vederle più.

IMG_20210612_091731

IMG_20210510_195955_BURST001_COVER

Chi possiede uno smartphone (Iphone o Android) può collegarsi al sito http://www.amaroma.it/mobile per avere in qualunque luogo notizie utili alla raccolta dei rifiuti .

Ama provvederà a differenziare secondo la categoria merceologica (legno, ferro, plastica, altri metalli, ecc.) i rifiuti riciclabili raccolti e ad avviarli alle rispettive filiere di recupero. Si ricorda inoltre che l’azienda mette quotidianamente a disposizione dei cittadini altri due canali per disfarsi gratuitamente dei rifiuti ingombranti, elettrici ed elettronici, che non devono essere assolutamente conferiti nei cassonetti stradali: i 14 centri di raccolta aziendali aperti tutti i giorni e, dallo scorso 1 dicembre, il servizio di ritiro a domicilio al piano strada per i materiali fino a 2 metri cubi di volume. Il servizio può essere prenotato tramite il ChiamaRoma 060606 oppure compilando l’apposito modulo di richiesta nella sezione Servizi on-line
Per informazioni sull’iniziativa e sui siti coinvolti, i cittadini possono anche contattare la Sala Operativa Ama, tel. 0651693339/3340/3341.

16 settembre 2021 a Piazza Vittorio riparte la campagna contro l’abbandono delle cicche di sigaretta nell’ambiente

SE AMI LA TERRA, I MOZZICONI NON LI ABBANDONI
RIPARTE A ROMA LA CAMPAGNA CONTRO L’ABBANDONO DELLE CICCHE DI SIGARETTA NELL’AMBIENTE
 
Giovedì 16 settembre 2021 dalle ore 10:00 alle ore 17,30 nei Giardini di Piazza Vittorio i rappresentanti di Enpam, Piazza Vittorio Aps e Gea-Odv distribuiranno materiale informativo e un posacenere tascabile.
 
L’iniziativa tende a sensibilizzare i cittadini sull’importanza di adottare comportamenti sempre più corretti per contrastare l’inquinamento ambientale.
Il progetto è realizzato dall’Osservatorio Verso Rifiuti Zero del Municipio Roma I Centro con il patrocinio della Regione Lazio, della Fondazione Enpam (Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza dei Medici e degli Odontoiatri) e del Comune di Roma.
PUBBLICHIAMO DI SEGUITO IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA

14 settembre 2021: Le sonate estive:”Ritono a casa Europa” a Piazza Vittorio

14 settembre 2021 ore 19:00

Giardino di Piazza Vittorio

Ritorno a casa Europa

Tarantelle e balli tradizionali

in Piazza della Salute

dopo le tante sonate che hanno visto come protagonisti anche i nostri amici colombiani ed egiziani, torniamo con una sonata che vuol riprendere le tante tradizioni più vicine, dalle pizziche ai baltrad francesi (ancora non tutti ma quelli che ci permette di fare l’attuale situazione ) .. e non è detto che non ci sia qualche ospite da “più lontano”