Archivi categoria: Comunicati

Certificati falsi per il rinnovo del permesso di soggiorno: Polizia Locale scopre truffa realizzata da un’associazione culturale

Comunicato di Polizia Roma Capitale

Una finta agenzia di servizi nella zona Esquilino  è stata scoperta dal I Gruppo Centro  “ex Trevi”  della Polizia Locale di Roma Capitale ad esito degli accertamenti avviati su alcune certificazioni sospette. L’attività è stata chiusa  e decine di faldoni contenenti nomi, dati sensibili e documenti sono stati posti sotto sequestro.

A far scattare le indagini, la denuncia  di un impiegato dell’Anagrafe di via Petroselli, che si era imbattuto in una richiesta per un cambio di residenza da parte di un cittadino del Mali,  che aveva presentato un attestato anagrafico alquanto sospetto. Le attività investigative, condotte dagli agenti diretti dal Dott. Maurizio Maggi,  hanno permesso di scoprire il giro d’ affari illegale di diverse decine di migliaia di euro, realizzato da un’ associazione culturale che esercitava abusivamente  le tipiche attività di un’agenzia di servizi e provvedeva all’emissione di documenti falsi. 

Diversi i casi di raggiro già individuati,  tra cui un uomo che ha chiesto il rinnovo del permesso di soggiorno presentando un falso certificato di residenza, o quello di una persona che si è trovata nel suo stato di famiglia  due minori che non conosceva. Nelle vicende già analizzate dagli inquirenti è emersa come figura centrale quella di P.N, cittadino di nazionalità cingalese di 46 anni, presidente dell’associazione dove venivano emessi materialmente i documenti: qui venivano lavorate pratiche di ISEE, certificati di residenza e di ricongiungimento familiare, fino al rinnovo delle patenti di guida. Al vaglio degli inquirenti centinaia di documenti rinvenuti all’interno della finta agenzia, su cui sono in corso verifiche accurate per accertare i vari casi di attestazioni false.
Nei confronti del responsabile, in attesa di ulteriori sviluppi dell’indagine, è scattata la denuncia per i reati di truffa e contraffazione.
Roma, 14 novembre 2019


Polizia Roma Capitale
Comando Generale
Reparto Rapporti con la Stampa
Via della Consolazione, 4
00186 Roma

Annunci

29 ottobre 2019 Matemù Open Day

MARTEDI’ 29 OTTOBRE, a partire dalle 18:00, a MaTeMù, in Via Vittorio Amedeo II 14 (Metro A – Fermata Manzoni).

 

Martedì a MaTeMù facciamo un aperitivo per presentare tutte le nostre attività… Venite, ditelo a chi volete, possiamo bere un bicchiere insieme, ci sarà la nostra musica e sarà la volta buona per capire cosa si fa qui, o solo per salutarci. Presenteremo anche le residenze urbane.

Rubano zaino contenente oggetti di valore a coppia di turisti, arrestati dalla Polizia Locale

Comunicato ufficiale della Polizia Roma Capitale

Nell’ambito dei controlli quotidiani nell’area della stazione Termini, ieri sera, una pattuglia del GSSU  (Gruppo sicurezza sociale urbana) ha colto in flagrante due cittadini di nazionalità algerina di 40 anni intenti a derubare una coppia di turisti indiani all’interno di un fast food. All’interno oggetti di valore, tra cui un personal computer.
Gli agenti, durante il pattugliamento della zona, insospettiti da alcuni movimenti dei due uomini li hanno seguiti, per poi sorprenderli mentre mettevano in atto il furto ai danni dei turisti che in quel momento stavano cenando nel locale. Mentre il complice era intento a distrarre con una scusa l’ignara coppia, il suo amico ha sottratto lo zaino, contenente vari oggetti di valore tra cui un computer. Subito bloccati dagli operanti, i due sono stati arrestati e condotti presso il Comando di via Macedonia per gli accertamenti di rito. Nel processo con rito direttissimo, questa mattina il giudice ha convalidato l’arresto e disposto la misura del divieto di dimora presso il Comune di Roma per entrambi. Sui due malviventi, con precedenti penali specifici, sono in corso ulteriori accertamenti riguardanti la regolarità della posizione sul territorio nazionale.

 

Roma, 17 ottobre 2019


Polizia Roma Capitale
Comando Generale
Reparto Rapporti con la Stampa
Via della Consolazione, 4
00186 Roma

16 ottobre 2019 Assemblea pubblica a Piazza Pepe per illustrare i lavori di riqualificazione del giardino

16 ottobre 2019 ore 18,00

Piazza Guglielmo Pepe

Incontro pubblico a piazza Guglielmo Pepe (davanti al Teatro Jovinelli) organizzato dal I Municipio con gli autori del progetto vincitore del bando di concorso per la riqualificazione del giardino prospiciente e la valorizzazione delle arcate dell’acquedotto romano Anio Vetus.

 

 

 

18 ottobre 2019: Prenotazione obbligatoria per la visita al Tempio di Minerva Medica

Prenotazione obbligatoria sul sito

http://www.coopculture.it

pagina dedicata

 

Scheda ufficiale della Soprintendenza Speciale Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Roma

La locandina in italiano e in inglese

La locandina in italiano e francese

 

 

Termini: proseguono gli interventi della Polizia Locale. Operazioni di ripristino del decoro anche in altre aree della Capitale

Questa presentazione richiede JavaScript.

Comunicato stampa della Polizia Roma Capitale

Continuano senza sosta gli interventi di bonifica dei siti occupati abusivamente o ridotti a discarica in varie zone della città. Il gruppo Pics, Pronto Intervento Centro Storico, della Polizia Locale ha appena concluso l’intervento nella zona della stazione Termini, più precisamente a Via Giolitti , che ha consentito di rimuovere numerose masserizie, utensili  e rifiuti vari di micro insediamenti abusivi presenti nell’area, sanificata poi da personale Ama. Nessun occupante era presente al momento delle operazioni.

Su disposizione della sovrintendenza ai beni culturali,  gli agenti sono intervenuti anche a Colle Oppio, denunciando un cittadino di 30 anni di nazionalità senegalese per occupazione abusiva di immobile di pregio. Nei suoi confronti è partita anche una denuncia per rifiuto a fornire le generalità ed una per danneggiamento ai  danni di un mezzo Ama, da lui preso a sassate per  sfregio.  L’occupante abusivo al momento si trova presso gli uffici del Comando Generale per essere sottoposto alle procedure di fotosegnalamento.

Altro intervento di bonifica è avvenuto in via Volpato, in prossimità di  piazzale della Radio, dove il tunnel sottostante la stazione Trastevere è stato completamente svuotato e ripulito dalle masserizie presenti. Diverse le  carcasse di biciclette rimosse invece vicino la stazione Ostiense e zona S.Lorenzo, ridotte a cumuli di ferraglia arrugginita, che ostruivano passaggi pedonali.  Un’operazione anti-degrado ha riguardato anche il parco intitolato a Falcone e Borsellino, ripulito questa mattina. Tutte le attività di bonifica sono avvenute con la collaborazione di personale e mezzi Ama.

Roma, 3 ottobre 2019


Polizia Roma Capitale
Comando Generale
Reparto Rapporti con la Stampa
Via della Consolazione, 4
00186 Roma

Atti osceni all’interno di un autobus: denunciato dalla Polizia Locale

Comunicato stampa della Polizia Roma Capitale

Era a bordo di un autobus della linea 40, quando ha iniziato a masturbarsi, non curante della presenza di numerosi passeggeri sul mezzo di pubblico trasporto. A notarlo per prima una ragazza di 14 anni di età, che si trovava di fronte a lui. Tra lo sconcerto e la paura, la giovane ha informato una signora che le sedeva a fianco, la quale l’ha subito accompagnata dall’autista del bus per informarlo di quanto stava accadendo.

Il conducente, in prossimità della stazione Termini,  ha immediatamente allertato una pattuglia della Polizia Locale, presente al capolinea per i consueti servizi di vigilanza e ausilio a personale Atac. Gli agenti del I Gruppo Centro “ex Trevi” hanno fermato l’uomo e, raccolte le testimonianze supportate anche da materiale video, girato dalla quattordicenne a conferma dell’accaduto, hanno potuto procedere alla denuncia  del responsabile per atti osceni in luogo pubblico.

Roma, 30 settembre 2019


Polizia Roma Capitale
Comando Generale
Reparto Rapporti con la Stampa
Via della Consolazione, 4
00186 Roma

Controlli del fine settimana: sei persone fermate e sanzioni per circa 20 mila euro

Comunicato stampa della Polizia Roma Capitale

Controlli del fine settimana: sei persone fermate e sanzioni per circa 20 mila euro ai locali nella zona nord della Capitale. Oltre 3000 gli accertamenti in varie zone della città.

Nel corso delle verifiche serali  effettuate dalla Polizia Locale della Capitale in questo fine settimana, particolari accertamenti hanno riguardato il quadrante nord della Capitale: in zona Flaminio e Corso Francia, a seguito di alcuni esposti da parte dei residenti, si è svolta un’operazione  che ha portato al fermo di sei persone di nazionalità sudamericana dedite ad attività di meretricio. Sempre nel territorio del XV Municipio, gli agenti hanno eseguito controlli presso varie attività commerciali e pubblici esercizi rilevando illeciti per un totale di circa 20mila euro di sanzioni. In uno dei locali verificati sono stati posti sotto sequestro 80 chili di alimenti  per mancata osservanza delle norme sull’etichettatura dei prodotti.

Presidiate anche  le principali piazze e vie del centro storico con accertamenti presso vari esercizi dove sono state rilevate irregolarità  amministrative  per maggiori occupazioni di suolo pubblico, musica ad alto volume, buttafuori irregolari e violazioni del regolamento di polizia urbana riguardante gli orari e le modalità di somministrazione degli alcolici. Nell’area della stazione Termini, sono stati individuati due locali che somministravano alcolici dopo le 3 del mattino: emessa nei confronti dei responsabili una sanzione amministrativa di circa 7000 euro ciascuno, insieme ad una segnalazione all’autorità competente per i relativi provvedimenti di legge.
Più di 3.000 i controlli effettuati anche in altre zone della città, da Trastevere, Testaccio, San Lorenzo, Piazza Bologna fino al quartiere Ostiense: 150 gli accertamenti per la guida in stato di ebbrezza, con due le persone denunciate perchè  trovate con  un valore  oltre il limite consentito e due patenti ritirate . Oltre 140  i veicoli  sorpresi a  circolare ad una velocità superiore al limite consentito, 1300 le sanzioni  per sosta irregolare e 100 le auto rimosse. Dodici le contestazioni per mancato rispetto  dell’art 28 del regolamento di Polizia Urbana sulla somministrazione e vendita al dettaglio di alcolici.

Roma, 30 settembre 2019


Polizia Roma Capitale
Comando Generale
Reparto Rapporti con la Stampa
Via della Consolazione, 4
00186 Roma

Stazione Termini: proseguono le operazioni di ripristino del decoro. Rimosse bici e contenitori per le consegne a domicilio

Questa presentazione richiede JavaScript.

Comunicato stampa della  Polizia Roma capitale

Continuano gli interventi  a contrasto del degrado urbano nell’area della stazione Termini da parte della Polizia Locale della Capitale: questa mattina agenti del I Gruppo ” ex Trevi”, coordinati dal Dirigente Maurizio Maggi, hanno sequestrato una decina di borse porta alimenti utilizzati per le consegne a domicilio e rimosso 30 biciclette, parcheggiate sul marciapiede e legate alle ringhiere parapedonali di piazza dei Cinquecento. Al fine di tutelare la salute dei potenziali consumatori, si è proceduto al sequestro di tutti i portavivande lasciati incustoditi ed in  pessime condizioni igienico sanitarie. Al termine delle operazioni,  personale AMA ha proceduto a ripulire e sanificare l’area.
Roma, 24 settembre 2019


Polizia Roma Capitale
Comando Generale
Reparto Rapporti con la Stampa
Via della Consolazione, 4
00186 Roma

Abusivismo commerciale: scoperta “base di rifornimento” dei venditori abusivi. Denunciata una persona e sequestrate oltre 500 bottigliette congelate.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Comunicato stampa dela Polizia Roma Capitale

Il punto di rifornimento della merce è stato scoperto questa mattina dalla Polizia Locale della Capitale nella zona di piazza Vittorio, durante le consuete attività di contrasto ai fenomeni legati all’abusivismo commerciale.

Una pattuglia del I Gruppo Centro “ex Trevi”, insospettita dai movimenti di alcuni venditori abusivi nell’area del Colosseo, ha iniziato ad osservare i loro spostamenti, riuscendo così ad individuare la base di rifornimento della mercanzia in un minimarket sito nelle vicinanze di piazza Vittorio.
Gli agenti hanno rinvenuto circa 500 bottigliette d’acqua conservate nei freezer, quindi del tutto congelate. Una parte delle bevande, appena confezionata in alcuni sacchi di plastica, era pronta per essere  commercializzata illegalmente nell’area intorno al parco archeologico, con i conseguenti rischi per la salute degli acquirenti.

lIl titolare, un cittadino bengalese di 45 anni, è stato denunciato per vendita di prodotti alterati nella loro composizione naturale. La merce è stata sequestrata e il responsabile è stato deferito all’Autorità Giudiziaria.
Roma, 21 settembre 2019


Polizia Roma Capitale
Comando Generale
Reparto Rapporti con la Stampa
Via della Consolazione, 4
00186 Roma