Archivi tag: Studio Medina

18 giugno 2021 “Mostra delle nuove opere di Antonio Finelli” al Medina ArtGallery

Qui l’artista si racconta e ci apre le porte del suo studio!
Guarda il terzo video dello studiovisit per scoprire i dettagli di “Fontana a Colle Oppio”, 80×60 cm, 2020, olio su tela

14 – 20 maggio 2021 “Kronos” Mostra personale di Romano Noviello al Medina Art Gallery

14 – 20 maggio 2021

KRONOS

Mostra personale di

184007917_1255049621576549_1296614710409006640_n

Romano Noviello

a cura di

Federica Acierno

Progetto online di Medina Roma Art Gallery

Kronos Mostra personale di Romano Noviello

Romano Noviello racconta una storia, sua e del proprio percorso biografico ed esperienziale. Approda all’arte per esigenza: è la sua nobile forma di terapia ed il modo di alleviare i sintomi di dolori e tormenti che sanno essere altrimenti ingestibili ed insopportabili. Dipingere è la sua forma di analisi ed il mezzo attraverso il quale scoprirsi e disvelarsi. I lavori nascono da necessità impellenti ed imperiose rispondendo ad un impulso spontaneo, ad un ardore veemente.

Si impossessa qui di sette tele che sono il balsamo ideale per le ferite di un amore tormentato e di un passato sofferto. Romano Noviello in sette giorni interviene sulla trama dei suoi sette quadri, li dilania e li lacera brutalmente. Proietta su tela le reazioni che sperimenta durante giorni di privazione ed astinenza. Il lavoro è concepito nella consapevolezza che la cessata assuefazione, la mancanza, lo renderanno debole. Per sfuggire all’irrimediabile dolore malinconico, i suoi lavori sono sfogo e cura, esplosione e guarigione. Guarigione che passa attraverso l’atto terapeutico del ricucire le lesioni imposte alla superficie pittorica. Tre mesi di maturazione al fine di alleviare il patimento che la rinuncia ha comportato.

Dall’esperienza…

…che potremmo definire un’analisi paradigmatica sulle dipendenze, emerge globalmente che il tempo è l’unica lente in grado di rendere più nitida la visione di una realtà che istintivamente il giovane vorrebbe rifiutare e rigettare. Il tempo, con cui Noviello entra in risonanza, è un combattente e tenace titano: troppo lento per coloro che attendono, troppo veloce per coloro che temono, troppo lungo per coloro che soffrono, troppo breve per coloro che si rallegrano. Ma per coloro che amano, che hanno amato senza misura, il tempo è eternità. Sia nella sua concezione lineare ma anche nella visione circolare: ogni attimo, unico ma non irripetibile, può tornare. Come l’amore perduto, come un ricordo sfumato, come una storia che si credeva tramontata: perché il non tornare è come un non esser mai partiti, il viaggiare è tutto un restare dove non si è mai stati. Sono le lancette della malinconia quelle che girano più lentamente ma Noviello ha trovato il tempo a sufficienza per arrivare alla guarigione ed al risanamento. Ha avuto tempo per lo sdegno, per la delusione ed il senso di opprimente soffocamento determinato dal distacco. Ed ha avuto tempo per il coraggio, per trasmutare il dolore in ricordo, la delusione in determinazione. Come Kronos, Titano del tempo, Noviello “uccide” momentaneamente i suoi figli, dilania le sue tele per poi restituir loro la vita giovando del potere del tempo cronologico divoratore d’eventi.

Noviello dipinge, crea ed opera per sopravvivere al proprio temporale e dimostra il legame inscindibile tra arte e vita, in cui la prima è espressione autentica della necessità dell’altra.

Federica Acierno

Riferimenti:

La mostra sarà fruibile sui canali social della galleria: Facebook, Instagram e Youtube.

VERNISSAGE IN DIRETTA il 14 MAGGIO! 

“Kronos”, personale di Romano Noviello a cura di Federica Acierno. Progetto online a cura di Medina Art Gallery.

Potrai partecipare al vernissage Venerdì 14 maggio seguendo la diretta ALLE ORE 18:00 sui nostri canali social.

L’artista ci racconterà della sua ricerca e ci parlerà delle sue opere.

Il catalogo della mostra

Via Angelo Poliziano, 28-32-34-36 | 00184 | Roma
tel. +39 06 960 30 76

info@medinaroma.com
studiomedinaroma@gmail.com
medinaroma.com

16-29 aprile 2021 “Adults only” allo Studio Medina

16 – 29 aprile 2021

Mostra personale

ADULTS ONLY – il POP di Tommaso Sacco

presso Medina Art Gallery.

Partecipa al vernissage seguendo la diretta ALLE ORE 18:00 del 16 aprile  sui  canali social di Medina Arte Roma Facebook e Youtube.
L’artista ci racconterà della sua ricerca e ci parlerà delle sue opere.

 

Dal sito “Medinaroma.com”

ADULTS ONLY – il POP di Tommaso Sacco:

Le mutande abbassate, i gomiti poggiati sulle ginocchia, la testa china sullo schermo dello smartphone, in solitudine. Non è un ritratto ufficiale e pochi accetterebbero di vedersi così raffigurati, eppure tutti potremmo esserlo, allo stesso modo. La vita è un lungo susseguirsi di gesti quotidiani ‘impresentabili’; piccoli e grandi rituali che costituiscono il telaio su cui si reggono le nostre esistenze. Dalle funzioni fisiologiche agli interventi estetici, dalle tossicodipendenze alle fantasie sessuali: ciascuno di noi nasconde un mondo sommerso, che si impegna a riparare come può dal perbenismo. Le mie opere raccontano questo isolamento apparente. Riproducono, potenzialmente all’infinito, il paradosso di un atto che si compie da soli, in piena riservatezza, ma che tutti ‘espletiamo’ allo stesso modo.

In altre parole un pattern, sintetizzato dalle sfere nere che fanno da sfondo ai soggetti dei miei quadri. Come piccole isole vicine, ma non tangenti, perché separate da uno spazio neutro – magari solo il bianco di quattro mura -, tutti noi sottostiamo a dei tabù, sovrastrutture illusorie che offuscano e interrompono l’umanità che ci accomuna. E se quella distanza non si può sempre colmare, vale almeno la pena di comprenderla; esplicitandola anche attraverso il processo creativo, dichiaratamente pop. Ribaltando l’iter classico di produzione e diffusione dell’arte, le opere nascono digitali e vengono poi trasferite su tela. Le pennellate sono volutamente imprecise, le sfere difformi tra loro, ma, nel complesso, armoniose.

I miei quadri raccontano un processo dirompente di riappropriazione condivisa. Il recupero di un’imperfezione perfetta perché messa nella prospettiva di una storia comune (che si estende a ritroso, nei frequenti rimandi anni ’90 e in avanti, con il richiamo al climate change): una presa di coscienza moltiplicabile tante volte quante sono le persone che la fanno emergere in superficie.

Per anni ho cercato di avere un tratto artistico “perfetto”…

…così come molti cercano di esserlo nel quotidiano, ma poi mi sono reso conto che l’imperfezione è ciò che rende tutto “perfetto”. Il difetto è la dimostrazione della realtà.

Proprio per questo motivo non correggo i miei tratti, non li pulisco, non li rendo lineari. Ho bisogno che abbiano un movimento vivo, disturbante, volutamente fastidioso. Ma che nella totalità dell’opera si fonde in maniera naturale col soggetto rendendolo in questo modo reale.

Tommaso Sacco

ADULTS ONLY – il POP di Tommaso Sacco

Il catalogo delle opere in formato digitale

Medina Roma

info@medinaroma.com
studiomedinaroma@gmail.com
medinaroma.com

Via Angelo Poliziano, 28-32-34-36 | 00184 | Roma
tel. +39 06 960 30 764

Nel rispetto delle norme anti covid l’accesso è consentito solo su prenotazione

Prenota la tua visita allo Studio Medina

 

9-15 aprile 2021 “Roma International Photo Exhibition” allo Studio Medina

Organizzato da Art & Culture Korea (Presidente Pung-young Kwak) e VicelArtTour; la “Mostra fotografica internazionale di Roma 2021” si terrà presso la Medina Roma Art Gallery; dal 9 aprile al 15 aprile 2021 (dopo il 25/31 marzo mostra presso fGallery in Corea del Sud). Scrivi a info@medinaroma.com per qualsiasi tipo di informazione.

Scopri le opere nella Mostra fotografica internazionale di Roma:

1- 8 marzo 2021 “Anima Animare” Online Contemporary Art Exhibit allo Studio Medina

1 – 8 Marzo 2021

allo Studio Medina

Online Contemporary Art Exhibit

Antonella Iris De Pascale : artista

sulla pagina Facebook ed il nostro canale Youtube!
.
“Il punto di partenza è la vita reale che viene trasformata in immagini surreali in cui ci si cala emotivamente, come se l’artista fosse un attore che applica il metodo di Stanislavskj: calarsi nel sentimento per essere il sentimento stesso” …leggi di più sul concept a cura di

Chiara Gatto
 


https://www.medinaroma.com/…/antonella-iris-de-pascale…/

Il catalogo

23/01 – 14/02 2021″What am I doing here?” Mostra digitale allo Studio Medina

23/01/21 – 14/02/21

Studio Medina

“What am I doing here? An identity study”

Catalogo della Mostra digitale di Arte Contemporanea a cura di Nicola Bigliardi.

Artisti: Giulio Cassanelli, Fabio Cicuto, Elvino Motti In collaborazione con All Art has been contemporary

Galleria Medina Roma

Via Angelo Poliziano, 28-32-34-36

info@medinaroma.com

http://www.medinaroma.com

http://www.allartcontemporary.org

5-20 febbraio 2021 “Artenauta 2021!” allo Studio Medina

Dal 5 al 20 febbraio 2021
Studio Medina Arte Roma
ripare dall’Arte, dalla bellezza e dalla Cultura, con il Festival

ARTENAUTA 2021!

 
Realizzato con il contributo della Regione Lazio e con il patrocinio del Roma Municipio I Centro, il Festival ARTENAUTA 2021 ci porterà alla scoperta delle opere di importanti artisti contemporanei, ci prenderà per mano facendoci incontrare i più grandi autori e poeti che hanno narrato Roma, ci farà riscoprire scultori grazie a un laboratorio di scultura per i più giovani. Il tutto senza dimenticare le storie e il valore che ciascuno di noi porta con sé, da rendere eterni grazie alla fotografia.
VEN. 5 FEB, ore 17.30 (online): presentazione del Festival e vernissage d’arte contemporanea “Cross limits” di Fabio Cicuto, Antonio Finelli, Elvino Motti, Alessandro Trani e Willow.
SAB. 6 FEB (online): alle 10 e alle 16: Laboratorio di scultura per bambini e ragazzi con Giuseppe Palermo.
DOM. 7 FEB: (in presenza previa prenotazione) Dalle ore 10 alle ore 13, set fotografico “Ritratto di famiglia“.
(Online) Ore 18.30: “Roma e i suoi scrittori”, reading di poesia de La setta dei poeti estinti.
VEN. 12 FEB: (in presenza previa prenotazione): Pitch day, idee per Rione Monti, Colle Oppio, Esquilino.
SAB. 20 FEB: Lancio sul web del video ARTENAUTA 2021
 
Nel rispetto delle norme anti-Covid19, alcuni eventi saranno fruibili in streaming, mentre la partecipazione al set fotografico e al pitch day è gratuita e a numero chiuso, previa prenotazione via mail info@medinaroma.com

Via Angelo Poliziano, 28-32-34-36

30 ottobre – 5 novembre 2020 “Volti segnati dal tempo” allo Studio Medina

30 Ottobre – 5 Novembre 2020

Studio Medina Roma

Volti segnati dal tempo

la mostra fisica e personale di Marcello Perruzza, in arte B-zzar

a cura di Carmelita Brunetti.

Opening Venerdì 30 Ottobre alle ore 18.00.

L’artista B-zzar, classe 1968, le cui opere sono caratterizzate da una particolare forma di iperrealismo, realizza ritratti esclusivamente con matite di grafite su carta patinata ruvida 200 gr di alta qualità. A far nascere l’amore per il disegno sulla carta è, ironia della sorte, il suo lavoro alla cartiera di Sora in provincia di Frosinone. Gli anni passati fra l’odore della carta e delle colle, non potevano non “svegliare” l’artista dentro di lui. Egli ha scelto di raffigurare le espressioni della fatica del mondo contadino: i solchi delle rughe rimandano metaforicamente ai solchi scavati nei terreni coltivati. Non c’è fatica nei volti rappresentati… piuttosto si percepisce gioia per i frutti del proprio lavoro. L’opera di B-zzar è tesa verso la genuinità del mondo contadino e suggerisce una fascinazione per la relativa vita autentica e non artefatta.

Luogo: Medina Roma, Via Angelo Poliziano, 28-32-34-36 – 00184 – Roma

Sito web: http://www.medinaroma.com Email: info@medinaroma.com             

Tel. +39 0696030764                                                                                           

Facebook: http://www.facebook.com/medinaroma.arte                              

Instagram: http://www.instagram.com/medinaroma.arte                                        

Event Web Page: http://www.medinaroma.com/events/volti-segnati-dal-tempo-di-marcello-perruzza/

 

30 ottobre 2020 “DaSca” evento on line presso lo Studio Medina in occasione di RAW 2020 da seguire sulla nuova piattaforma RAW Live

Venerdì 30 Ottobreore 17,30

presso la galleria d’arte Medina Roma

“DaSca” di Daniela Scaccia

a cura di Annalisa Perriello.

La mostra sarà allestita nella sala del civico 36 e dalle 17:30 appuntamento in galleria con l’artista e la curatrice. L’esposizione si inserisce all’interno della RAW -Rome Art Week 2020, seguite l’evento attraverso la piattaforma RAW live.

L’arte di DaSca è un’indagine sulle varie possibilità di forma e materia. Utilizza diversi materiali, per lo più ceramica e bronzo, con cui crea surreali figure che si aggrovigliano nello spazio. Un’arte sempre tesa alla ricerca dell’equilibrio tra parti contrastanti: la materia si alterna in un gioco di superfici tra pieni e vuoti, tra classicismo e anticlassicismo. DaSca usa l’arte come pretesto per sollecitare riflessione ed introspezione, per esplorare nuove forme di convivenza, tra il sé e il sé e tra il sé e l’altro.

Nelle sculture in bronzo esprime valori più intimi, legati alle sue esperienze personali. L’artista utilizza forme antropomorfe, più riconducibili alla figura umana, che esplicitano inequivocabilmente il senso più profondo della sua ricerca: l’uomo e il suo stare nel mondo.

Nei Divertissement , spesso di piccole dimensioni, abbandona ogni riferimento al sociale. Rientrano in una produzione più “leggera”, che nasce dal gusto di sperimentare e giocare con i colori e la materia: emergono così forme complesse e dalle cromie vivaci. Qui DaSca si diverte a sperimentare anche il dripping pollockiano, creando un distacco con l’oggetto scultoreo che sottolinea maggiormente l’aspetto apparentemente ludico del messaggio.

Spesso le opere scaturiscono dal bisogno di dar voce ai propri pensieri, al proprio vissuto, in altre sembra riflettere su problematiche più universali. DaSca vive l’arte come una necessità spirituale o filosofica che muove da temi antichi e “fuori moda” : l’opera deve farci interrogare, deve essere introspezione; farci pensare di nuovo “chi siamo, dove andiamo e cosa vogliamo”.

Mostra personale: DaSca

Artista: Daniela Scaccia

Curatore: Annalisa Perriello

Durata: Venerdì 30 Ottobre

Orari apertura: 10:00-13:00 e 15:00-19:00

Luogo: Medina Roma – Via Angelo Poliziano, 36 – 00184 Roma Sito Web: https://www.dascasculture.com/

 

Maggiori informazioni

23 – 29 ottobre 2020 “Nos folies” allo Studio Medina

Dal 23 al 29 ottobre

Art Gallery Medina Roma

Nos folies

di

Valérie Honnart

A seguito dell’online exhibit di Maggio 2020, la mostra fisica e personale Nos folies di Valérie Honnart dal 23 al 29 Ottobre 2020 presso l’Art Gallery Medina Roma. Con testo a cura di Lucia Collarile.

Vernissage Venerdì 23 Ottobre alle ore 18.

Tornano in questa occasione i temi cardine dell’opera di Valérie Honnart: il mito e la natura, intesi come espressioni di un’arte universale, che ne conosce e ne parla il linguaggio grazie ad una tecnica pittorica antica e modernissima, senza tempo e confini. Da qui lo sviluppo del tema delle “Tarantelle”, nelle quali, come in tutta l’arte di Valérie, le radici culturali popolari (qui la musica e la danza) uniscono mondi e popoli, storia e contemporaneità.

 

L’arte di Valérie Honnart vuole che continuiamo a danzare la tarantella della vita e, anche se sembra non avere senso, ci intima di non fermarci e di non farci fermare: la musica e il ritmo della natura non finiscono e sempre ricominciano. Ma per farlo non si può stare da soli. Dobbiamo stare insieme.

Via Angelo Poliziano, 32-34-36 00184 Roma, Lazio

Tel. 06 9603 0764

info@medinaroma.com