22 ottobre 2018 “Evviva Giuseppe” all’Apollo 11

con il sostegno di

presenta

lunedì 22 ottobre ore 21.00
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma

Svizzera/Italia, 2017, 91 min.

introduce
lo storico del cinema
ADRIANO APRÀ

che al termine della proiezione ne discute con

il regista
STEFANO CONSIGLIO

Evviva Giuseppe è un film sulla vita e i tanti talenti preziosi di Giuseppe Bertolucci: regista di cinema, teatro, televisione, scrittore, poeta. Raccontato attraverso la voce del padre Attilio (che evoca il “doloroso privilegio” dell’essere fratello minore); quella del fratello maggiore Bernardo (che racconta con struggente dolcezza la sua nascita); le testimonianze di amici e colleghi: Lidia Ravera, Mimmo Rafele, Marco Tullio Giordana, Nanni Moretti; i ricordi di alcune tra le sue attrici predilette: Stefania Sandrelli, Laura Morante e Sonia Bergamasco. Con Gian Luca Farinelli (direttore della Cineteca di Bologna); la partecipazione di Fabrizio Gifuni, Emanuele Trevi, Aldo Nove (in certi testi del quale si trovano alcune riflessioni di Giuseppe); il monologo finale di Roberto Benigni che recita un testo scritto in omaggio all’amico di sempre, ormai scomparso. E con il corpo e la voce di Giuseppe, che ritroviamo in tante interviste, backstage, dibattiti e soprattutto nella sua ultima e commovente performance teatrale: A mio padre – Una vita in versi, in cui racconta l’ansia e la gioia del rapporto con un padre poeta che di lui aveva fatto materia di canto.

Regia: Stefano Consiglio – Interpreti: Giuseppe Bertolucci, Attilio Bertolucci, Bernardo Bertolucci, Fabrizio Gifuni, Lidia Ravera, Mimmo Rafele, Marco Tullio Giordana, Laura Morante, Gian Luca Farinelli, Aldo Nove, Nanni Moretti, Stefania Sandrelli, Sonia Bergamasco, Emanuele Trevi, Roberto Benigni – Sceneggiatura: Stefano Consiglio – Fotografia: Cesare Accetta – Montaggio: Silvia Di Domenico – Musica: Nicola Piovani – Suono: Ignazio Vellucci – Produzione: Célestes Images, Verdiana Srl, Cineteca del Comune di Bologna con il sostegno di Regione Emilia Romagna – Film Commission.

Il trailer

 

21 ottobre 2018 “Dicimmancello Nuje” al Palazzo del Freddo Fassi

Domenica 21, alle ore 18, tornano le canzoni napoletane di DICIMMANCELLO NUIE. Un percorso fatto di musica ma anche un racconto delle vicende umane che sono celate dietro ad ogni composizione, a partire dalla bellissima Te voglio bene assaje risalente all’anno 1835.
Passando attraverso Salvatore Di Giacomo (Era de maggio) e Francesco Paolo Tosti (Marechiare e A’ vucchella) conosceremo amori sublimi ed irrealizzati, le straordinarie vicende umane di Edoardo Nicolardi ed Anna Rossi (Voce ‘e notte) e i tormenti di Alessandro Sisca (alias Riccardo Cordiferro) che, scrivendo Core ‘ngrato e dedicandola al re dei tenori Enrico Caruso, narrerà le vicende del suo tormentato amore con la cantante Ada Giachetti.
Non mancheranno poi i riferimenti al mondo del cafe-chantant, grazie alla partecipazione di Emanuela Quartullo nel ruolo di sciantosa ed un piccolo omaggio di Alessandro Napolitano e Cristian Germàn Alderete a due tra i più celebri cantautori italiani – Domenico Modugno e Lucio Dalla – che, in maniera assai diversa, decisero di misurarsi con la canzone napoletana. Il primo raccontando le paradossali vicende di due ragazzi che non possono godere del loro amore, per via della mamma di lei che li segue in ogni dove (Io mammeta e tu), ed il secondo che, nel suo ritratto del grande Caruso, riutilizzerà più che ampiamente, quasi un rimontaggio di musica e parole, il ritornello di Dicitencello vuje.

Per info e prenotazioni: 335 1996043 oppure scrivete a fassitour@gmail.com

Sicurezza stradale: Polizia Locale e Consulta cittadina uniti per la tutela dei pedoni

Questo slideshow richiede JavaScript.

Prosegue l’impegno della Polizia Locale nell’opera di prevenzione e repressione dei comportamenti che mettono in pericolo la vita delle categorie più fragili. 

Controlli mirati e sanzioni per la mancata precedenza ai pedoni o per soste irregolari sugli attraversamenti e passaggi pedonali, ma anche per comportamenti che limitano la fruibilità delle strade cittadine da parte di persone con disabilità. Un opera quotidiana, a tutela delle fasce deboli, portata avanti dagli agenti della Polizia Locale, dalle zone del centro ai quartieri periferici della Capitale, e sostenuta attivamente dalla “Consulta per la sicurezza stradale e la mobilità dolce”, che più volte è intervenuta durante i controlli effettuati dal Gpit (Gruppo Pronto Intervento Traffico), come accaduto in uno degli ultimi interventi degli agenti in Via Cavour e zone limitrofe. Il Vice Presidente della Consulta, Alfredo Giordani, ha seguito da vicino le attività dei caschi bianchi, finalizzate a sensibilizzare automobilisti e motociclisti al rispetto del codice della strada e degli utenti deboli, quali pedoni e disabili. In poche ore elevate oltre 50 sanzioni con importi da 85 fino a 163 euro: dalle soste su attraversamenti pedonali o in corrispondenza di scivoli riservati al transito delle persone disabili, all’omessa precedenza ai pedoni intenti ad attraversare negli spazi previsti.
Dall’inizio dell’anno, a seguito dei controlli predisposti dalla Polizia Locale di Roma Capitale a tutela delle categorie fragili, sono state elevate oltre 70.000 sanzioni per il mancato rispetto delle principali norme del Codice della Strada che mirano a salvaguardare nello specifico i pedoni e le fasce di utenza più deboli.
Roma, 20 ottobre 2018


Polizia Roma Capitale
Comando Generale
Reparto Rapporti con la Stampa
Via della Consolazione, 4
00186 Roma

20 ottobre 2018 “Conosci mia cugina – Italian Swing!” al Gatsby Cafè

20 ottobre 2018 – ore 21,00

Gatsby Cafè

Conosci mia cugina – Italian Swing!

I “Conosci mia cugina” sono un trio swing composto da tre giovani musicisti: Federica D’Andrea, la voce del gruppo, accompagnata da Giuseppe Civiletti al contrabbasso e Davide Annecchiarico al pianoforte. Quest’idea musicale nasce nel 2014 dalla passione per il jazz europeo e ripropone brani della musica swing italiana ed americana degli anni ’50.

20 ottobre 2018 “Esquisito III Edizione” a Palazzo Merulana

Sabato 20 ottobre, dalle ore 18.30 alle 20.30, Palazzo Merulana ospiterà la terza edizione di Esquisito, l’evento dedicato ai sapori dell’Esquilino, con una degustazione guidata da alcune attività gastronomiche del rione.

Roma – Palazzo del Freddo di Giovanni Fassi, Radici – Pizzicheria SalentinaCaffè Ciamei, Antico Forno Roscioli, Gatsby Café Norcineria e Gastronomia Cecchini con Esquisito si racconteranno in un percorso eno-gastronomico tutto dedicato alle eccellenze del rione.

Roma – Il fulcro di Esquisito consiste in una degustazione guidata che mette in evidenza le caratteristiche principali di ognuna delle realtà coinvolte attraverso i prodotti scelti per l’occasione. Il percorso di degustazione si conclude con un unico piatto composto da alcuni ingredienti selezionati e rappresentativi delle singole realtà, ideato appositamente per Esquisito.

Ingresso gratuito fino a esaurimento posti disponibili per la degustazione.
Per info, telefonare a Palazzo Merulana al numero 06 39967800.

19 – 29 ottobre 2018 – Esposizione bipersonale “Codici del Tempo” allo Studio Medina

In mostra dal 19 al 29 Ottobre 2018 la bipersonale “Codici del tempo” di Alessandro Trani e Daniele Sbaraglia. L’esposizione si svolgerà in concomitanza con il Rome Art Week 2018 – Settimana dell’arte contemporanea della capitale.

Vernissage: Venerdì 19 Ottobre ore 18:30.

Apertura al pubblico: Lun – Ven ore 10:00-13:00 e 15:00-19:00.

“Codici del tempo” di Trani e Sbaraglia

Entrambi capaci di generare nell’osservatore domande e riflessioni: l’astrattismo delle loro opere conduce ad un viaggio introspettivo in cui ogni osservatore può riconoscere il suo “codice” mentale e temporale.

info@medinaroma.com

http://www.medinaroma.com

http://www.facebook.com/medinaroma.arte/ http://www.facebook.com/medinaroma.eventi/

Via Angelo Poliziano, 32-34-36 | 00184 | Roma

tel. +39 06 96030764

 

19 ottobre 2018 “Mini Swing Gang Band – Swing some Ragtime&Jive!”al Gatsby Cafè

19 ottobre 2018

Gatsby Cafè

Mini Swing Gang Band – Swing some Ragtime&Jive!

Tornano al Gatsby Cafè con la carica Swing!

Prendi due cantanti giovani, belle e cattive, un cantante chitarrista con la passione per i bassi, un folle pianista di ragtime e un batterista che suona anche senza batteria.. E poi dagli un obiettivo: trovare e suonare lo Swing… anche quando non c’è! Oltre ai classici dello Swing, Ragtime&Jive, musiche e successi di ogni epoca riletti in chiave Swing ….

Alice Albanese Ginammi – Voce; Cecilia Morrone – Voce; Lorenzo Mazzoni – Voce/Chitarra; Andrea Marano – Pianoforte; Daniele Russo – Batteria”

 

19 ottobre 2018 – Presentazione dell’album “Ragazzo Indiano” al Palazzo Merulana

Venerdì 19 ottobre 2018 ci sarà la presentazione del secondo album della band dei Merli Rossi dal titolo “Ragazzo Indiano”.
Ispirato dalla esperienza della Analisi Collettiva di Massimo Fagioli, noto psichiatra italiano che ha realizzato le copertine dei loro album, del logo e impreziosito il secondo lavoro con tre inedite composizioni, passeremo una serata tra chiacchiere e musica.
Durante le due ore la band verrà intervistata da Annalina Ferrante, giornalista e autrice RAI, racconterà la genesi di questo nuovo lavoro, alternando aneddoti e ricordi all’esecuzione in chiave acustica di alcuni brani

Palazzo Merulana – Sala delle Sculture
Ore 19

Modalità di partecipazione
Ingresso libero fino a esaurimento posti

Info
+39 06 39967800
info@palazzomerulana.it
www.palazzomerulana.it

18 – 21 ottobre 2018 “Ex Amleto” al Teatro Brancaccino

Dal 18 al 21 ottobre 2018

Teatro Brancaccino

ROBERTO HERLITZKA

EX AMLETO

di W. Shakespeare
da Roberto Herlitzka

Traduzione
Alessandro De Stefani

Produzione di TEATRO SEGRETO

Maggiori informazioni

18 ottobre 2018 “La mia casa e i miei coinquilini” all’Apollo 11

con il sostegno di

presenta

giovedì 18 ottobre ore 21.00
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma


Italia, 2016, 57 min.

introducono e ne discutono insieme
alla regista
MARCELLA PICCININI

la documentarista
CECILIA MANGINI

la sceneggiatrice
DANIELA CESELLI

la montatrice
SARA FGAIER

Marcella Piccinini racconta il lungo viaggio di Joyce Lussu tra fronti e frontiere, tra l’antifascismo militante e la lotta anticolonialista. Lo fa con la voce di Maya Sansa e attraverso suggestivi materiali d’archivio, compresa una storica intervista rilasciata a Marco Bellocchio nel 1994. Punto di partenza è la casa di Joyce Lussu a Fermo, una casa che testimonia un’esistenza drammatica ma piena di poesia, e racconta dell’esilio in Francia con il marito Emilio, delle lotte femministe in Sardegna, dell’impegno come scrittrice e traduttrice di autori militanti come Nâzım Hikmet e Agostinho Neto. Ogni passione e ogni viaggio sono tappe di un percorso più lungo: l’impegno di una vita per un’umanità più pacifica e più giusta.

Regia: Marcella Piccinini – Voce: Maya Sansa – Interpretazione Bambino: Tommaso Giuffredi – Interpretazione Joyce Lussu: Paola Lussu – Intervista esclusiva: Marco Bellocchio e Daniela Ceselli – Soggetto e Sceneggiatura: Marcella Piccinini – Produzione: Marcella Piccinini in collaborazione con Olwen Ewans, Cineteca Sarda, Comune di Fermo, Unipol Assicurazione, Comune di Armungia, Camera di Commercio di Fermo, Assessorato alla Cultura di Fermo, Centro Studi Joyce Lussu (Marche), Assemblea Legislativa delle Marche, Fondazione Banco di Sardegna, Gabriele Giulini, Federazione Associazioni Sarde in Italia (Coordinamento Donne), Anna Maria De Giovanni, Regione Marche, Home Movie, Maxman Coop.

Il trailer

 

Problemi, notizie ed altro del rione Esquilino di Roma

La cucina italiana "de noantre"

Cucina & divertirsi alla nostra età

Emergenza Cultura

In difesa dell'articolo 9

Generazione di archeologi

comunicare l'archeologia

Libra 2.0 "la salvalibri"

Perché la poesia fa muovere il mondo

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

L'ARCHIPENDOLO

IL FILO A PIOMBO DELL'ARTE

Giovanni Pistolato

Blog letterario

La poesia porta lontano - Poetry goes far away - 🇮🇹

Marco Vasselli's blog from 2006 - Powered by Sabina , Laura Forgia , Ellyyxha , Ludovica Caramis , Alexis Ghidoni , Anna Guarraia, Carlo Gori, Giusy Brescianini♥ Dodicesimo anno ♥

lepagineviaggianti

la lettura gira

Tarantelle Romane

La cultura è un evento

DJED MEDU

Blog di Egittologia

kimberlysullivan

Thoughts on reading, writing, travels, and all things Italian

Studia Humanitatis - παιδεία

«Oὕτως ἀταλαίπωρος τοῖς πολλοῖς ἡ ζήτησις τῆς ἀληθείας, καὶ ἐπὶ τὰ ἑτοῖμα μᾶλλον τρέπονται.» «Così poco faticosa è per i più la ricerca della verità, e a tal punto i più si volgono di preferenza verso ciò che è più a portata di mano». (Tucidide, Storie, I 20, 3)

Treasure Rome

all to be discovered....

AGTAR

Associazione Guide Turistiche Abilitate Roma

ilcantooscuro

Il blog di un pigro scrittore steampunk

Hic Rhodus

Rivista di argomenti e logica civile

La cucina italiana "de noantre"

Cucina & divertirsi alla nostra età

Emergenza Cultura

In difesa dell'articolo 9

Generazione di archeologi

comunicare l'archeologia

Libra 2.0 "la salvalibri"

Perché la poesia fa muovere il mondo

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

L'ARCHIPENDOLO

IL FILO A PIOMBO DELL'ARTE

Giovanni Pistolato

Blog letterario

La poesia porta lontano - Poetry goes far away - 🇮🇹

Marco Vasselli's blog from 2006 - Powered by Sabina , Laura Forgia , Ellyyxha , Ludovica Caramis , Alexis Ghidoni , Anna Guarraia, Carlo Gori, Giusy Brescianini♥ Dodicesimo anno ♥

lepagineviaggianti

la lettura gira

Tarantelle Romane

La cultura è un evento

DJED MEDU

Blog di Egittologia

kimberlysullivan

Thoughts on reading, writing, travels, and all things Italian

Studia Humanitatis - παιδεία

«Oὕτως ἀταλαίπωρος τοῖς πολλοῖς ἡ ζήτησις τῆς ἀληθείας, καὶ ἐπὶ τὰ ἑτοῖμα μᾶλλον τρέπονται.» «Così poco faticosa è per i più la ricerca della verità, e a tal punto i più si volgono di preferenza verso ciò che è più a portata di mano». (Tucidide, Storie, I 20, 3)

Treasure Rome

all to be discovered....

AGTAR

Associazione Guide Turistiche Abilitate Roma

ilcantooscuro

Il blog di un pigro scrittore steampunk

Hic Rhodus

Rivista di argomenti e logica civile

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: