Stazione Termini, si oppone ad un controllo e viene arrestato da una pattuglia della Polizia Locale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Comunicato stampa della Polizia Roma Capitale:

Durante i ripetuti controlli nella zona della stazione Termini, una pattuglia del GPIT ( Gruppo Pronto Intervento Traffico) della Polizia Locale Roma Capitale ha fermato in via Marsala Y.M., cittadino di 27 anni di nazionalità turca, che alla guida di un Piaggio Skipper 150 circolava senza targa in direzione del sottopasso Turbigo.

Alla richiesta dei documenti il conducente ha dapprima dichiarato che gli fossero stati rubati, ma quando da ulteriori verifiche su terminale è emerso che il veicolo fosse privo di assicurazione, ha tentato in tutti i modi di opporsi al sequestro del mezzo.

L’uomo si è gettato in mezzo alla strada, urlando agli agenti ingiurie e minacce di morte, bloccando le auto in transito e mettendo più volte in pericolo la circolazione stradale, fino a quando è stato arrestato e condotto presso il Comando del Gpit di Circonvallazione Ostiense. Da successivi accertamenti sono emersi numerosi precedenti penali a suo carico per rissa, furto aggravato e tentato omicidio.

Ieri mattina il rito per direttissima con la convalida dell’arresto e la condanna a 4 mesi di carcere.

Roma, 25 maggio 2019


Polizia Roma Capitale
Comando Generale
Reparto Rapporti con la Stampa
Via della Consolazione, 4
00186 Roma

Annunci

Testa di Dioniso scoperta a Roma

Et in Arcadia Ego

641380-thumb-full-720-240519testaannibali

Il sottosuolo di Roma cela ancora innumerevoli meraviglie, che continuano a riemergere dal passato della città. Venerdì 25 maggio, tra lo stupore generale, dagli scavi di via Alessandrina che serviranno ad unificare i due settori del Foro di Traiano rimasti separati dalla strada, è apparsa una testa in marmo lunense, di dimensioni maggiori del vero e in ottimo stato di conservazione. La testa è stata rinvenuta incassata in un muro tardo medievale, essendo stata reimpiegata – come spesso si faceva all’epoca – come materiale edilizio, vista la scarsità di risorse.

fori-imperiali-dagli-scavi-in-via-alessandrina-riemerge-una-testa-femminile

La delicata fattura dei lineamenti e i capelli che ricadevano sulla nuca avevano in un primo momento fatto pensare ad una divinità femminile. Si tratta invece, molto probabilmente, di una raffigurazione di Dioniso, spesso rappresentato con caratteri femminei.

testa-ritrovata-via-alessandrina-ok

Basandosi sullo stile, è possibile al momento ipotizzare una datazione di massima del reperto tra il I e il II secolo d.C.. La statua è…

View original post 167 altre parole

25 maggio 2019 “Dixie Flyer Passengers – Swing and Traditional American Song” al Gatsby Cafè

25 maggio 2019 – ore 21,30

Gatsby Cafè

Dixie Flyer Passengers – Swing and Traditional American Song

Dixie Flyer è il nome di un treno,

che nei primi anni del ‘900, attraversava gli Stati Uniti, da Chicago alla Florida toccando le città che più sono state significative nella storia del Jazz.

​Come in un viaggio, il gruppo ripropone
il repertorio tradizionale Jazz e Blues
dei primi anni del ‘900.”

Jump on that train, be a passenger!

Cecilia Panichelli voce e washboard
Lorenzo Soriano tromba
Daniele Corvasce chitarra e banjo

Allarme rosso per i marciapiedi dell’Esquilino: a via Bixio per poco non si è aperta una grossa voragine

Sabato 18 maggio eravamo preoccupati per le condizioni del marciapiede a via Bixio angolo via Principe Umberto tanto da scattare alcune foto anche per allertare le autorità competenti.
Poi la pioggia incessante del week end ha fatto il resto e lunedì mattina visto l’aggravamento della situazione i vigili urbani chiamati sono stati costretti a recintare la zona e spostare i cassonetti onde evitare possibili incidenti ai pedoni dal momento che quel tratto di marciapiede è utilizzato per gettare i rifiuti.

Nelle foto seguenti le condizioni del marciapiede sabato scorso in cui sono evidenti  segni di distacchi, buchi che lasciano intravedere cavità sotterranee (tra l’altro popolate da colonie di topi) e la parte centrale con un avvallamento sensibile che è occupato da una profonda pozzanghera mentre intorno è tutto perfettamente asciutto. In coda il primo intervento dei Vigili Urbani

Questo slideshow richiede JavaScript.

In seguito i cassonetti sono stati spostati e il tratto di marciapiede transennato per poter effettuare i lavori necessari per la messa in sicurezza e il ripristino del piano calpestabile

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il lavoro di ripristino è stato eseguito a tempo di record e dopo solo 2 giorni la situazione è tornata ai normali livelli

A tutt’oggi (24 maggio) c’è solo da rimarcare che i cassonetti non sono stati ricollocati nella loro sede originaria e stazionano ancora nelle sedi di emergenza (via Principe Umberto) dove sono stati posizionati temporaneamente.

Ma il problema dei marciapiedi è veramente grave all’Esquilino: nelle foto seguenti un campionario di buche, rialzamenti, radici affioranti e dissesti vari rilevati in alcune vie del Rione

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sarebbe ora che le istituzioni competenti si facessero carico di questo problema e iniziassero un’opera organica di riparazione e ripristino dei marciapiedi nel Rione Esquilino. E’ in ballo la sicurezza e l’incolumità non solo dei residenti ma anche delle decine di migliaia di persone che ogni giorno lavorano o semplicemente passano per queste zone.

24 maggio 2019 “Fleurs du Mal – Blues songs – acoustic set” al Gatsby Cafè

24 maggio 2019 ore 21,30

Gatby Cafè

Fleurs du Mal – Blues songs – acoustic set

I FLEURS DU MAL in concerto con un particolare set acustico in trio dedicato al Blues. In scaletta diversi brani tratti dal cd “Bootleg”(2017-Blond Records) accanto ad alcuni brani “standard” blues e swing, alcuni brani nuovi e alcuni brani tratti dai precedenti cd (“Fleurs du Mal 3”-1995-Toast Records; “Road Sweet Home”-2001-Il Manifesto dischi; “Luna Blues”-2003-Blond Records/Storie di Note; “Swinging Boat” -2012-Blond Records),
Stefano ‘Iguana’-Voce,Chitarra,Slide
Roberto Cruciani -Basso,cori.
Graziella Olivieri -Sax Tenore
special guest: Clemente Verdicchio -Sax Contralto.

FLEURS DU MAL
band romana storica, in attivita’ sin dal 1984, suona un mix di blues, rock, funk, swing, rythmin’&blues, latin-rock con testi in inglese, italiano e spagnolo. All’attivo 2 LP(vinile),1 MiniCd e 7 Cd, tra i quali “Road Sweet Home”(2001-Il Manifesto Dischi), “Luna Blues”(2004-Blond Records/Storie di Note), “Swinging Boat”(2012-Blond Records/Amazon) realizzato con la nuova formazione a 5 elementi, e il più recente cd live “Bootleg”(2017-Blond/I-Tunes/Amazon). Oltre 1300 concerti in Italia, Olanda, Svizzera, Germania, Belgio, Francia e anche negli USA (un tour di 6 concerti nel 2007).
YouTube: http://www.youtube.com/user/stefanoiguana
facebook:http://www.facebook.com/Fleurs.du.Mal.band
wikipedia: http://it.wikipedia.org/wiki/Fleurs_du_Mal

La Volta Gatti

ilcantooscuro

Gatti

Stasera avrei voluto parlare di alcuni dei protagonisti della disfida di Barletta, ma purtroppo, dato che non so stare zitto, mi sono lasciato trascinare daa RomafaSchifo in una discussione relativa a Piazza Dante.

Uno dei social manager, immagino si possano chiamare così, ha pubblicato un intervento sulla sua pagina facebook del blog, in cui si definiva feccia un gruppo di cittadini che si opponeva alla creazione di un ulteriore parcheggio sotterraneo, spero aperto anche ai residenti e non solo ai servizi segreti, che avrebbe impattato sulla fruibilità del giardino.

Ora, sapete bene, che non avendo l’automobile per scelta di vita, il mio tasso di interesse sui parcheggi di piazza Dante è meno che nullo; in più, non ho problema dirlo, io sono uno dei sostenitori dell’idea della monumentalizzazione della Volta Gatti. In più non sono per nulla entusiasta del realizzare un parcheggio nel ben mezzo degli Horti Lamiani.

Però, data…

View original post 594 altre parole

23 maggio 2019 Presentazione del nuovo numero di “Limes” al Mercato Centrale

Giovedì 23 maggio, alle 19:00 nello #SpazioFare, ci sarà la presentazione del nuovo numero di LimesAntieuropa, l’impero europeo dell’America“.

Alla vigilia delle elezioni europee, un’analisi approfondita e contro-intuitiva della vera natura geo-strategica dell’Ue, figlia della necessità statunitense di presidiare il Vecchio Continente perseguendo, al contempo, la sua pacificazione e la sua incompiutezza geopolitica.

Tre gli aspetti affrontati, in altrettante sezioni:
📌 La genesi storica della subordinazione europea a Washington, che nella visione strategica americana resta sostanzialmente invariata.
📌 Le linee di faglia interne alla Ue, frutto della impossibilità dell’Unione di farsi soggetto geopolitico e, dunque, della persistente – per certi aspetti crescente – importanza della dimensione statale nelle dinamiche intra-comunitarie.
📌 Le contese geopolitiche che si svolgono in Europa e hanno questa ad oggetto, le quali vedono contrapposte l’America alle due potenze che ne insidiano la proiezione europea: Russia e, soprattutto, Cina.

Parteciperanno alla presentazione:
▪️ Lucio Caracciolo, Direttore di Limes
▪️ Giuseppe Cucchi, Generale della riserva dell’Esercito
▪️ Alberto de Sanctis, Studioso di geopolitica dei mari

 

22 maggio 2019 “Sogni, Sesso e Cuori infranti” all’Apollo 11


presenta

mercoledì 22 maggio ore 21.00

Spazio Apollo 11
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma


Italia, 2018, 55 min.

al termine della proiezione

il regista
GIANFRANCO GIAGNI

incontrerà il pubblico
insieme a

le sceneggiatrici
SILVANA MAZZOCCHI
PATRIZIA PISTAGNESI

“All’inizio degli anni ’50 la Contessa Clara era la firma più popolare d’Italia insieme a quella di Giovanni Guareschi”. E fino agli anni ’60 le varie rubriche di posta del cuore si moltiplicano sui periodici femminili diventando, insieme ai fotoromanzi e alla letteratura rosa, uno specchio della società reale. “Milioni di italiane hanno l’apparenza tranquilla, serena, ma in realtà sono piene di dubbi e di paure, ossessionate dai problemi del sesso, ricche di slanci ma inibite dai pregiudizi, generalmente insoddisfatte della propria vita ma incapaci di fare il minimo tentativo per cambiarla”. Ed è così che le rubriche di lettere di Amica, Annabella, Harper’s Bazaar si popolano di ragazze madri, di mogli e madri sull’orlo di crisi di nervi, di riconciliazioni drammatiche e appassionate, ma anche di tentativi per non sfigurare al tempo del benessere. In questo quadro la Contessa Clara insieme a Donna Letizia e a Brunella Gasperini, sono, attraverso le risposte che danno a quelle lettere nelle loro celebri rubriche, le impareggiabili registe di bon ton e consigliere sentimentali. Non solo fotografano una faccia della realtà, ma “danno la linea”. Sogni, sesso e cuori infranti racconta tutto questo.

Regia:Gianfranco Giagni – Interprete: Anna Foglietta – Voci: Daniela Di Giusto, Letizia Campa, Massimo Poggio – Soggetto e sceneggiatura: Silvana Mazzocchi, Patrizia Pistagnesi – Fotografia: Roberta Allegrini – Montaggio: David Paparozzi – Musiche originali: Riccardo Giagni – Scenografia: Massimo Razzi – Costumi: Carlotta Polidori – Produzione: Istituto Luce Cinecittà – Distribuzione: Istituto Luce Cinecittà.

Il trailer

22 maggio 2019 “Rob Duguay – Songevity” al Gatsby Cafè

 

22 maggio 2019  ore 21,30

Gatsby Cafè

Rob Duguay “Songevity”

A Maggio a Roma il trio del contrabbassita di New York, Rob Duguay.
ll trio propone standards della tradizione americana con arrangiamenti originali scritti appositamente per il concerto di stasera. Rob Duguay, nato a Toronto e ora di base a New York, è stato accettato nel programma di studi jazz universitari di New Orleans. Dopo la laurea ha collaborato con numerosi ed importanti esponenti della scena musicale statunitense: Steve Wilson, Abraham Burton, Mark Gross, Chip White, Justin Kauflin, Nadav Snir-Zelniker, Chris Brown, Winard Harper, The Mingus Dynasty ecc…. Rob ha avuto come mentore il bassista Marcus McLaurine e ha studiato composizione con Mulgrew Miller, Vincent Herring, Armen Donelian, Harold Mabern, James Weidman, Gary Smulyan…

 

22 maggio 2019 “Figli di Giuda” al Teatro Brancaccio

22 maggio 2019

TEATRO BRANCACCIO

Figli di Giuda

il Musical

La Caritas di Roma e i SognAttori in scena al Brancaccio il 22 maggio con il musical “Figli di Giuda” dedicato agli invisibili

Una serata di beneficenza e teatro: mercoledì 22 maggio al Teatro Brancaccio di Roma i giovani attori del Gruppo Teatrale I SognAttori, nell’ambito della campagna di sensibilizzazione “Come in cielo, così in strada” della Caritas di Roma, portano in scena il musical inedito “Figli di Giuda”, vincitore di 6 BroadwayWorld Italy Awards 2018. Ambientato in una stazione tra barboni e angeli della notte, lo spettacolo – con musiche e testi originali – ha come protagonisti gli “invisibili”, coloro che abitano i binari ma che spesso ci rifiutiamo di vedere. Il ricavato della serata sarà interamente devoluto alle attività e ai servizi in strada della Caritas di Roma.

Maggiori informazioni

 

Problemi, notizie ed altro del rione Esquilino di Roma

Aleteia.org - Italiano

Una rete cattolica mondiale per condividere risorse sulla fede con quanti cercano la verità

Et in Arcadia Ego

Sito informativo su Storia, Archeologia, Mitologia e Cultura antica.

www.retecivicaromana.it

Un gruppo aperto per la città del domani

Associazione di strada S.M. ai Monti » Languages » English

Problemi, notizie ed altro del rione Esquilino di Roma

Michelangelo Buonarroti è tornato

Non ce la fo' più a star zitto

esquilinochiamaroma.wordpress.com/

Un progetto urbano e di valorizzazione culturale del rione Esquilino

La cucina italiana "de noantre"

Cucina & divertirsi alla nostra età

Emergenza Cultura

In difesa dell'articolo 9

Generazione di archeologi

comunicare l'archeologia

La salvalibri

Perché la poesia fa muovere il mondo

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

L'Archipendolo

IL FILO A PIOMBO DELL'ARTE

Giovanni Pistolato

Blog letterario

ℓα ροєѕια ροяτα ℓοиταиο - ροєτяγ gοєѕ Ꮠαя αωαγ 🇮🇹

ตαɾcօ ѵαssҽllí's ճlօց բɾօต 2⃣0⃣0⃣6⃣ – թօաҽɾҽժ ճվ sαճíղα , lմժօѵícα cαɾαตís , αlҽxís ցհíժօղí , αղղα ցմαɾɾαíα, lαմɾα բօɾցíα, cαɾlօ ցօɾí, ցíմsվ ճɾҽscíαղíղí♥ Եɾҽժícҽsíตօ αղղօ ♥     

lepagineviaggianti

la lettura gira

Tarantelle Romane

La cultura è un evento

DJED MEDU

Blog di Egittologia

KimberlySullivan

Thoughts on reading, writing, travels, and all things Italian

Aleteia.org - Italiano

Una rete cattolica mondiale per condividere risorse sulla fede con quanti cercano la verità

Et in Arcadia Ego

Sito informativo su Storia, Archeologia, Mitologia e Cultura antica.

www.retecivicaromana.it

Un gruppo aperto per la città del domani

Associazione di strada S.M. ai Monti » Languages » English

Problemi, notizie ed altro del rione Esquilino di Roma

Michelangelo Buonarroti è tornato

Non ce la fo' più a star zitto

esquilinochiamaroma.wordpress.com/

Un progetto urbano e di valorizzazione culturale del rione Esquilino

La cucina italiana "de noantre"

Cucina & divertirsi alla nostra età

Emergenza Cultura

In difesa dell'articolo 9

Generazione di archeologi

comunicare l'archeologia

La salvalibri

Perché la poesia fa muovere il mondo

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

L'Archipendolo

IL FILO A PIOMBO DELL'ARTE

Giovanni Pistolato

Blog letterario

ℓα ροєѕια ροяτα ℓοиταиο - ροєτяγ gοєѕ Ꮠαя αωαγ 🇮🇹

ตαɾcօ ѵαssҽllí's ճlօց բɾօต 2⃣0⃣0⃣6⃣ – թօաҽɾҽժ ճվ sαճíղα , lմժօѵícα cαɾαตís , αlҽxís ցհíժօղí , αղղα ցմαɾɾαíα, lαմɾα բօɾցíα, cαɾlօ ցօɾí, ցíմsվ ճɾҽscíαղíղí♥ Եɾҽժícҽsíตօ αղղօ ♥     

lepagineviaggianti

la lettura gira

Tarantelle Romane

La cultura è un evento

DJED MEDU

Blog di Egittologia

KimberlySullivan

Thoughts on reading, writing, travels, and all things Italian

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: