12 dicembre 2018 “Un paese di Calabria” all’Apollo 11

con il sostegno di


presenta

mercoledì 12 dicembre ore 21.00
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma


Francia/Svizzera/Italia, 2016, 90 min.

Al termine della proiezione

le registe
SHU AIELLO
CATHERINE CATELLA

la produttrice
SERENA GRAMIZZI

incontreranno il pubblico

Rosa Maria ha lasciato Riace, il suo paese natale, in un giorno d’estate del 1931 in cerca di fortuna in Francia. Da allora gli abitanti di Riace hanno visto le case abbandonate dagli emigrati coprirsi di edera e le terre impoverirsi. Hanno continuato a guardare il mare dalle loro colline, per ricordare i loro due patroni, Santi Cosma e Damiano, originari d’oriente. Un giorno da quel mare è arrivato un barcone su cui erano Bairam ed altri duecento profughi curdi. Le case degli emigrati d’inizio novecento sono state restaurate con l’aiuto dei nuovi migranti e date loro. Oggi gli abitanti deL paese calabro si chiamano Roberto, Ousmane, Emilia, Mohamed, Leonardo, Taira. Il progetto “Futura”, portato avanti dal sindaco Domenico Lucano, insieme ai migranti, è un esempio unico d’accoglienza. Gli abitanti non hanno molto ma s’inventano ogni giorno il loro destino comune. Un paese di Calabria svela l’infinita ciclicità dei flussi migratori, mostrando come quello che per alcuni è un problema, per altri è un’opportunità.

Regia: Shu Aiello e Catherine Catella – Soggetto: Shu Aiello e Catherine Catella – Interpreti: Il Sindaco Domenico Lucano e gli abitanti di Riace, in particolare: Cosimina, Baïram, Gianfranco, Cinzia, Emilia, Roberto, Leonardo, Tahira e Caterina, Antonella e Antonio, Don Giovanni, Renzo, Rosina, Raffaele, Tonino, Daniel e Princess, Mohamed Ramza, Ousmane e la sua famiglia – Direttore della fotografia: Maurizio Tiella, François Pages, Steeve Calvo – Montaggio: Catherine Catella – Suono in presa diretta: Jean-François Priester – Musica: Francesca Breschi, Giovanna Marini, Matteo Salvatore, Modena City Ramblers – Produttori: Laurence Ansquer per Tita Productions, Martine Vidalenc per Marmitafilms, Florence Adam per Les Productions JMH, Serena Gramizzi per Bo Film – Produzione: Tita Productions (FR), Marmitafilms (FR), Les Productions JMH (CH), Bo Film (IT).

Il trailer

Annunci

12 dicembre 2018 “Le Droghe” Seminario gratuito presso la sede ENPAM a Piazza Vittorio

Mercoledì 12 dicembre dalle 17.30 alle 19

Ultimo appuntamento per il 2018 con gli psicologi del Centro di ricerca in psicoterapia (CRP)

Si parlerà degli usi rituali e curativi delle sostanze psicoattive con brevi cenni di tossicologia antica e medievale.

Sarà presentata una classificazione farmacologica generale delle sostanze psicoattive e illustrati i principali disturbi clinici legati alle droghe.

Verranno esposte alcune linee guida degli interventi curativi, riabilitativi e preventivi.

L’appuntamento è sempre nella sede dell’Enpam

11 dicembre 2018 “Styx” e “Iuventa” all’Apollo 11

con il sostegno di

presenta

martedì 11 dicembre ore 19.00 e ore 21.00
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma


STYX: Germania, Austria 2018, 90 min.
IUVENTA: Italia, Germania 2018, 84 min.

Al termine della proiezione di Styx
e per introdurre la proiezione di Iuventa
incontro e Q&A con

ANDREA SEGRE
per ZaLab

PAOLO MINUTO
per Cineclub Internazionale

In occasione della Giornata Internazionale dei Diritti Umani, anche alla luce dei tragici recenti fatti che hanno visto ancora una volta migranti morire su barche alla deriva senza soccorsi, Apollo Undici presenta Styx di Wolfgang Fischer, Iuventa Il Film di Michele Cinque, Un paese di Calabria (mercoledì 12 ore 21.00) di Shu Aiello e Catherine Catella.

ore 19.00
Styx di Wolfgang Fischer

ore 21.00
Iuventa Il Film di Michele Cinque

Styx, il film diretto da Wolfgang Fischer, è ambientato inizialmente a Colonia, in Germania, dove è appena accaduto un incidente stradale, nel quale il ferito è tratto in salvo dai soccorsi. Sull’ambulanza si trova il medico Rike (Susanne Wolff), che scopriremo poi essere una quarantenne appassionata di velismo.
Successivamente, infatti, vediamo Rike in viaggio da sola su una barca, partita da Gibilterra alla volta dell’isola di Ascensione, sita nel bel mezzo dell’Oceano Atlantico. Nei periodi di bonaccia la donna trascorre il tempo a sfogliare volumi illustrati, mentre quando il mare è in tempesta Rike è pronta a non perdere il controllo del suoi veicolo per raggiungere la meta dei suoi sogni.
Proprio dopo una burrasca la velista nota un battello alla deriva pieno di persone bisognose di aiuto. Dopo svariati S.O.S., però, la guardia costiera le ordina di non immischiarsi, perché non ha i mezzi per essere d’aiuto, ma il suo senso di responsabilità la tormenta. Se ne andrà sapendo che delle persone perderanno la vita in mare?

 Il trailer

Iuventa Il Film presentato in anteprima al Biografilm e sostenuto da Amnesty International Italia, segue per un anno e mezzo i protagonisti, un gruppo di ragazzi europei coinvolti nel progetto umanitario della ONG Jugend Rettet: dall’acquisto della barca nel 2016 attraverso una campagna crowdfunding, fino al sequestro, avvenuto il 2 agosto 2017, quando il loro sogno utopico e umanitario si è scontrato con la complessità della realtà.
L’obiettivo della ONG è sempre stato quello di dimostrare che un programma di salvataggio nel Mediterraneo non solo è necessario, ma è anche un dovere morale dell’Europa: i giovani di Jugend Rettet non hanno mai pensato di rappresentare niente di più che una soluzione temporanea al vuoto lasciato dall’Europa all’indomani della chiusura di Mare Nostrum.

 Il trailer

Michelin starred restaurants in Rome: your exclusive gastronomic experience

TreasureRome

Rome is a city full of opportunities. You can choose art. You can choose history. And after a day full of beauty and emotions, you can have a five stars dinner in one of the best fine-dining restaurants in the city.

There are a lot of good places, to be honest. But a Michelin starred restaurant is what you need to give your holiday that luxury touch you have always dreamt of. Follow us in this journey into taste and gastronomic delights!

La Pergola

It’s the one and only Rome’s Michelin three-star establishment and not only does it represent a must if you want to have a unforgettable experience, but it also has a breathtaking view over the Eternal City from the heights of Monte Mario. The chef of is Heinz Beck, one of the best in the world. He is German but he loves Italian food and he can…

View original post 163 altre parole

10 dicembre 2018 “The Strange Sound of Happiness” all’Apollo 11

con il sostegno di


presenta

lunedì 10 dicembre ore 21.00
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma


Italia /Germania 2017, 90 min.

Al termine della proiezione
incontro con

il regista
DIEGO PASCAL PANARELLO

PREMI PER IL PUBBLICO!
a fine serata verranno estratti 4 BIGLIETTI che si aggiudicheranno il gioco RISIKO, la maglietta RISIKO e 2 marranzani/scacciapensieri

Un viaggio dalla Sicilia alle pianure congelate della Yakutia, in Siberia, sulle tracce di un antico strumento musicale, lo scacciapensieri (“marranzano” in siciliano).

Il suono dello scacciapensieri di natura ipnotica e ancestrale è stato per me un chiaro invito a raccontare il film usando tempi e luoghi immaginari, propri della leggenda o del racconto mitologico
Diego Pascal Panarello

Un “road movie della mente” che segue la logica delle emozioni alla ricerca del “suono della felicità”.

FESTIVAL

FESTIVAL IN-EDIT BARCELONA 2018 (Spagna) / Menzione Speciale Internazionale;

TERRA DI SIENA FILM FESTIVAL 2018 (Italia) / Premio della Critica;

HOTDOCS 2018 (Canada) / official selection – The Changing Face of Europe & Audience Award;

CPH:DOX 2018 (Danimarca) / Official Selection – Sound&Vision;

DOCAVIV 2018 (Israele) / Official Selection – Music;

BERGAMO FILM MEETING 2018 (Italia) / Official Selection CLOSE UP – Competition;

DOK LEIPZIG 2017 (Germania) / Next Masters Competition – Honorary Mention;

GOETHE-INSTITUT DOCUMENTARY FILM PRIZE 2017 (Germania) / Nomination.

Regia: Diego Pascal Panarello – Soggetto e Sceneggiatura: Diego Pascal Panarello – Direttore della fotografia: Matteo Cocco – Montaggio: Enrica Gatto, Carmen Kirchweger – Interpreti: Nikolai Shishigin, Spiridon Shishigin, Master Chemchoev – Musica: Bartolomeo Sailer – Distribuzione: Apapaja srl.

Il trailer

10 dicembre 2018 – 29 gennaio 2019 “Canto d’ombra” mostra d’arte presso Hyunnart Studio

c a n t o d’o m b r a

Ettore Consolazione

hyunnart studio

opening: lunedì 10 dicembre 2018 ore 18

finissage: lunedì 29 gennaio 2019 ore 18

Ettore Consolazione espone a HyunnArt Studio lavori che ben sintetizzano la sua completa produzione dagli anni ’70 ad oggi. E’ questa la prima circostanza in cui vengono esposte insieme opere dei due distinti cicli produttivi dell’artista, e sono trascorsi esattamente

dieci anni dalla prima (“Enigma a terra”) delle numerose opere monumentali che Consolazione ha realizzato dal 2008 ad oggi.

Per quanto siano state già più volte evidenziate le differenze tra i due periodi (da metà anni ’70 ad inizio anni’90 il primo, e da allora ad oggi il successivo) nell’occasione di vedere simultaneamente i dodici lavori esposti in mostra, riteniamo si possano osservare anche diversi punti di connessione.

Nel 1976, invitato da Nello Ponente alla rassegna “60/80. Linee della Ricerca Artistica in Italia”, Consolazione espone “Il sogno di Costantino”, in omaggio a Piero Della Francesca. E’ un’opera installativa realizzata in gomma piuma e tessuto neutro in cui è concentrato tutto il senso del primo periodo.

Dagli anni ’90, come accennato, Consolazione elabora con apparenti forti differenze, in modo del tutto aniconico, forme e spazi che si amplificano, situandosi con collocazioni esterne permanenti.

Conosco Ettore da circa 20 anni e nel 2002 espose per la prima volta a Hyunnart Studio. Dopo pochi giorni dall’inaugurazione una giovane architetto individuò nel suo lavoro l’idea che in seguito divenne “Enigma a terra” per la Unipol Bank in Piazza dell’Esquilino.

Hyunnart Studio: Viale Manzoni 85/87 00185 Roma

Orario di apertura: martedì/venerdì 16/18,30 o p

10 dicembre 2018 Presentazione del nuovo numero di “Limes – Non tutte le Cine sono di Xi” al Mercato Centrale

Lunedì 10 dicembre, alle 19:00 nello #SpazioFare, ci sarà la presentazione del nuovo numero di Limes l’11/18, “Non tutte le Cine sono di Xi” dedicato al mondo cinese e alle sue priorità geopolitiche, dallo scollamento delle sue realtà interne allo scontro con Washington per il primato mondiale.

Chi continua a interpretare la partita cino-americana come guerra commerciale è fuori pista. I dazi di Trump contribuiscono a surriscaldare una competizione ufficialmente aperta ormai da alcuni anni.
Oggi, nonostante il divario che separa ancora Washington e Pechino, l’esito di questo scontro non è scontato. Pesano molteplici fattori: il grado di interdipendenza economico-finanziaria; le possibili guerre asimmetriche; le storiche faglie interne alla Cina, dallo Xinjiang al Tibet, fino ad arrivare alla partita decisiva di Taiwan.
Sono proprio queste ultime la pietra angolare della geopolitica di Xi Jinping.

Parteciperanno alla presentazione:
▪️ Alberto de Sanctis – studioso di geopolitica dei mari;
▪️ Daniele Santoro – coordinatote Turchia e mondo turco di Limes;
▪️ Giorgio Cuscito – studioso di geopolitica cinese e curatore del Bollettino Imperiale su Limesonlineù

10 dicembre 2018 “Eleganzissima” al Teatro Jovinelli

10 dicembre 2018

Teatro Jovinelli

“Eleganzissima”

Presentato da Best Sound
Con Drusilla Foer
Scritto da Gianluca Gori
Direzione artistica Franco Godi

Spettacolo ore 21:00
Durata spettacolo: 1h e 30 min atto unico

Maggiori informazioni

Lettera aperta della rete “Motus” alla Sindaca sul problema dei Bus Turistici nel Centro di Roma

Pubblichiamo il testo della lettera aperta che la rete “Motus”, alla quale ha aderito da tempo l’Associazione Abitanti via Giolitti – Esquilino,  ha indirizzato alla Sindaca di Roma Capitale Virginia Raggi sul problema dei bus turistici, tema di stretta attualità sia per il recente, gravissimo, episodio di viale Manzoni sia per il probabile slittamento di un anno dell’entrata in vigore del nuovo regolamento sui bus turistici varato dalla Giunta Comunale la scorsa estate

Sindaca Raggi

le scriviamo dopo aver letto in un articolo  che l’entrata in vigore del Nuovo Regolamento sui Bus Turistici potrebbe slittare al 2020. Questa notizia – se confermata – provocherebbe la ferma e immediata protesta – con ampia risonanza mediatica – di tutte le Associazioni di residenti interessate, unite nella Rete MOTUS (*). Che da molto tempo si batte per ridurre al minimo la presenza di pullman nell’Anello Ferroviario, come prima azione contro un turismo speculativo “selfie and tekeaway” divenuto insostenibile, che sta espellendo i residenti dal centro storico delle Città d’arte, per renderlo un dormitorio a frenetica rotazione di gruppi stressati, in un contesto snaturato da pizzerie, gelaterie e chincaglierie.

 

Sindaca Raggi,

come residenti dei luoghi più fragili e pregiati di Roma, ci sentiamo i primi custodi di questo patrimonio di cultura e di convivenza. Per questo ci opponiamo da sempre alla “turistificazione” dei centri storici, solidarizzando con analoghe campagne in atto in tutta Europa, da Barcellona a Venezia. Riconosciamo al Presidente della Commissione Mobilità Stefàno di averci ascoltato in più incontri,  ma di fronte a una notizia così dirompente, le chiediamo – al più presto – di rilasciare una smentita ufficiale e nel contempo sollecitiamo l’urgente  convocazione del “tavolo tecnico” con i rappresentati dei residenti per il rispetto dei tempi di applicazione del nuovo Regolamento sui Bus Turistici – che devono rimanere fissati al 1 Gennaio 2019 – nonché per trovare efficaci forme di collaborazione tra Associazioni di quartiere e Istituzioni per una puntuale attuazione delle nuove regole, affinché si promuova un turismo dell’emozione calma e del rispetto.

 

Con vigilanza democratica,

Rete MOTUS  – Massimo Marnetto

 

(*) Promotori: Associazione Abitanti Giolitti Esquilino – Civico 17 Prati, Mazzini, Delle Vittorie – Comitato Ottaviano Giulio Cesare – Comitato Piazza Vittorio Partecipata – Piccolo Cinema America – Rione Monti Coordinamento Comitati – Trionfalmente 17 – Vivere Trastevere

Garanti firmatari:
Paolo Berdini, Valerio Carocci, Vittorio Emiliani, Vezio De Lucia, Dacia Maraini, Tomaso Montanari, Salvatore Settis, Paolo Taviani, Mario Tozzi

8 dicembre 2018 “Il 5°4° – Immacolated – Jazz Ensemble Jam Session” al Gatsby Cafè

8 dicembre 2018 ore 21,00

Gatsby Cafè

Il 5°4° – Immacolated – Jazz Ensemble Jam Session

La purezza dei nostri nove-santi spiriti-nove del jazz romano, illuminati dalla luce che il divino Quarta ha voluto stendere su di loro, fedelmente accompagnati da Tony “Joseph” Formichella in una serata concepita per amore, della musica! Dentro ci staranno tutti?

Problemi, notizie ed altro del rione Esquilino di Roma

esquilinochiamaroma.wordpress.com/

Un progetto urbano e di valorizzazione culturale del rione Esquilino

La cucina italiana "de noantre"

Cucina & divertirsi alla nostra età

Emergenza Cultura

In difesa dell'articolo 9

Generazione di archeologi

comunicare l'archeologia

Libra 2.0 "la salvalibri"

Perché la poesia fa muovere il mondo

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

L'ARCHIPENDOLO

IL FILO A PIOMBO DELL'ARTE

Giovanni Pistolato

Blog letterario

ℓα ροєѕια ροяτα ℓοиταиο - ροєτяγ gοєѕ Ꮠαя αωαγ 🇮🇹

мαяϲο ναѕѕєℓℓι'ѕ ϐℓοg Ꮠяοм 2⃣0⃣0⃣6⃣ – ροωєяє∂ ϐγ ѕαϐιиα , єℓℓγγϰнα , ℓυ∂ονιϲα ϲαяαмιѕ , αℓєϰιѕ gнι∂οиι , αииα gυαяяαια, ℓαυяα Ꮠοяgια, ϲαяℓο gοяι, gιυѕγ ϐяєѕϲιαиιиι♥ ∂ο∂ιϲєѕιмο αииο ♥

lepagineviaggianti

la lettura gira

Tarantelle Romane

La cultura è un evento

DJED MEDU

Blog di Egittologia

kimberlysullivan

Thoughts on reading, writing, travels, and all things Italian

Studia Humanitatis - παιδεία

«Oὕτως ἀταλαίπωρος τοῖς πολλοῖς ἡ ζήτησις τῆς ἀληθείας, καὶ ἐπὶ τὰ ἑτοῖμα μᾶλλον τρέπονται.» «Così poco faticosa è per i più la ricerca della verità, e a tal punto i più si volgono di preferenza verso ciò che è più a portata di mano». (Tucidide, Storie, I 20, 3)

TreasureRome

Charming Homes in the Heart of Rome

AGTAR

Associazione Guide Turistiche Abilitate Roma

ilcantooscuro

Il blog di un pigro scrittore steampunk

esquilinochiamaroma.wordpress.com/

Un progetto urbano e di valorizzazione culturale del rione Esquilino

La cucina italiana "de noantre"

Cucina & divertirsi alla nostra età

Emergenza Cultura

In difesa dell'articolo 9

Generazione di archeologi

comunicare l'archeologia

Libra 2.0 "la salvalibri"

Perché la poesia fa muovere il mondo

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

L'ARCHIPENDOLO

IL FILO A PIOMBO DELL'ARTE

Giovanni Pistolato

Blog letterario

ℓα ροєѕια ροяτα ℓοиταиο - ροєτяγ gοєѕ Ꮠαя αωαγ 🇮🇹

мαяϲο ναѕѕєℓℓι'ѕ ϐℓοg Ꮠяοм 2⃣0⃣0⃣6⃣ – ροωєяє∂ ϐγ ѕαϐιиα , єℓℓγγϰнα , ℓυ∂ονιϲα ϲαяαмιѕ , αℓєϰιѕ gнι∂οиι , αииα gυαяяαια, ℓαυяα Ꮠοяgια, ϲαяℓο gοяι, gιυѕγ ϐяєѕϲιαиιиι♥ ∂ο∂ιϲєѕιмο αииο ♥

lepagineviaggianti

la lettura gira

Tarantelle Romane

La cultura è un evento

DJED MEDU

Blog di Egittologia

kimberlysullivan

Thoughts on reading, writing, travels, and all things Italian

Studia Humanitatis - παιδεία

«Oὕτως ἀταλαίπωρος τοῖς πολλοῖς ἡ ζήτησις τῆς ἀληθείας, καὶ ἐπὶ τὰ ἑτοῖμα μᾶλλον τρέπονται.» «Così poco faticosa è per i più la ricerca della verità, e a tal punto i più si volgono di preferenza verso ciò che è più a portata di mano». (Tucidide, Storie, I 20, 3)

TreasureRome

Charming Homes in the Heart of Rome

AGTAR

Associazione Guide Turistiche Abilitate Roma

ilcantooscuro

Il blog di un pigro scrittore steampunk

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: