Archivi categoria: Cultura

29 settembre 2020 Presentazione del libro “Quando eravamo liberali e socialisti” a Piazza Pepe

29 settembre 2020 – ore 17,00

Piazza G. Pepe

Presentazione del libro

Quando eravamo liberali e socialisti

Ancora un’iniziativa che avrà come cornice il giardino di piazza Pepe.
Martedì 29 settembre, alle ore 17, si terrà la presentazione del libro “Quando eravamo liberali e socialisti” di Guido Compagna.

Durante la serata, organizzata dal Municipio Roma 1 – Centro Storico, Giulia Urso dialogherà con Paolo Franchi, Fabio Martini e con l’autore.

Le Giornate Europee del Patrimonio 2020: le visite e gli eventi nel Rione Esquilino

In occasione delle Giornate Europpe del Patrimonio sarà possibile visitare diversi monumenti a Roma e in tutt’Italia. A seguire i luoghi che aderiscono all’iniziativa nel Rione Esquilino:

Auditorium di Mecenate

26 settembre: L’Auditorium e gli Horti di Mecenate: il verde come riqualificazione urbana

Il tema della riqualificazione urbanistica e ambientale costituisce l’argomento centrale di questo incontro: il complesso degli horti e dell’auditorium con la sua ricca decorazione pittorica diviene lo spunto per una riflessione sui temi del recupero, del risanamento e della trasformazione urbanistica nel rispetto della sostenibilità ambientale nel mondo contemporaneo.  Ad un inquadramento topografico del monumento nell’area dell’Esquilino con la sua complessa storia di trasformazioni d’uso, seguirà la storia di questo settore della città originariamente esterno alle mura serviane ed utilizzato come necropoli, poi bonificato da Mecenate e trasformato in lussuoso complesso



Area archeologica di Santa Croce in Gerusalemme

26 settembre: Comprensorio archeologico di Santa Croce in Gerusalemme – Una notte alla corte dei Severi e di Elena

Una sera alla corte di Elena e dei Severi, visite guidate contingentate nel comprensorio archeologico di Santa Croce in Gerusalemme. In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio è prevista un’apertura serale dell’area archeologica. Il sito è un complesso di grande suggestione e oggetto di recenti interventi di scavo e di restauro. L’area, fin da epoca augustea, si caratterizzava come un quartiere di grandi dimore private. Nel corso del III secolo d.C. fu scelta dagli imperatori Severi (Settimio Severo, Caracalla, Elagabalo) per edificarvi una lussuosa residenza, distinta dalla sede ufficiale del Palatino. Il complesso era articolato in vari nuclei monumentali (villa, anfiteatro, circo, ninfei) all’interno di un vasto parco. La costruzione delle mura Aureliane (271-275 d.C.) ne spezzò l’unità, inglobandone alcune strutture. Con Costantino il complesso, notevolmente modificato, continuò a funzionare come residenza imperiale con il nome di Palazzo Sessoriano (che significa luogo di soggiorno imperiale), poi lasciato alla madre Elena. Con gli interventi di questo periodo, l’impianto originario della villa si arricchì con strutture pubbliche e private, fra le quali emergono i resti di una grande aula per udienze (Tempio di Venere e Cupido) e case destinate ai membri della corte.

Area archeologica di Santa Croce in Gerusalemme

27 settembre: Comprensorio archeologico di Santa Croce in Gerusalemme – Un giorno alla corte imperiale

Domenica 27 settembre dalle 14.30 alle 18.30 la Soprintendenza Speciale di Roma promuove un ciclo di visite guidate nell’area archeologica di Santa Croce in Gerusalemme. Un giorno alla corte imperiale è il titolo scelto per rappresentare l’evento che si inserisce nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio 2020. L’area archeologica di Santa Croce in Gerusalemme è un complesso di grande suggestione e oggetto di recenti interventi di scavo e di restauro. L’area, fin da epoca augustea, si caratterizzava come un quartiere di importanti dimore private. Nel corso del III secolo d.C. fu scelta dagli imperatori Severi (Settimio Severo, Caracalla, Elagabalo) per edificarvi una lussuosa residenza, distinta dalla sede ufficiale del Palatino. Il complesso era articolato in vari nuclei monumentali (villa, anfiteatro, circo, ninfei) all’interno di un vasto parco. La costruzione delle mura Aureliane (271-275 d.C.) ne spezzò l’unità, inglobandone alcune strutture. Con Costantino il complesso, notevolmente modificato, continuò a funzionare come residenza imperiale con il nome di Palazzo Sessoriano (che significa luogo di soggiorno imperiale), poi lasciato alla madre Elena. Con gli interventi di questo periodo, l’impianto originario della villa si arricchì con strutture pubbliche e private, fra le quali emergono i resti di una grande aula per udienze (Tempio di Venere e Cupido) e case destinate ai membri della corte.

Museo nazionale Romano – Palazzo Massimo

26 settembre: Palazzo Massimo Le decorazioni scultoree delle residenze romane in età imperiale

Visita guidata alle opere scultoree del primo piano del Museo, a cura del Servizio Educativo del Museo Nazionale Romano

prenotazione in biglietteria il giorno stesso, numero massimo partecipanti: 13.

Museo nazionale Romano – Terme di Diocleziano

26 settembre: Museo Nazionale Romano – Terme di Diocleziano ArtMuseum. Attività didattiche ed educative per bambini con disabilità

Attività didattiche ed educative per bambini con disabilità

Workshop a cura del Servizio Educativo del Museo Nazionale Romano in collaborazione con l’Associazione “l’abilità Onlus”.

Il workshop, teorico e pratico, ha l’obiettivo di proporre metodi e strategie per avvicinare il bambino con disabilità intellettiva al museo, alla scoperta della storia, dell’arte e dell’archeologia. 

L’elenco completo degli eventi diurni dei Musei Statali

L’elenco completo delle aperture serali

Il programma completo degli eventi curati dalla Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

12 settembre 2020 presentazione del libro “Il Cielo in una stanza” al Palazzo del Freddo Fassi (obbligatoria prenotazione)

 12 Settembre alle ore 19.00

Palazzo del Freddo -Fassi 

Genius Scuola di Scrittura ospiterà Laura Rizzo con il suo nuovo libro “Il cielo in una stanza“, lavoro dedicato alla genesi del famoso brano musicale.
Per l’occasione, Andrea Fassi farà degustare e spiegherà ai presenti un gusto dedicato al libro:
Cioccolato bianco con vaniglia Bourbon, scaglie di cacao extra fondente e fiori eduli.
La presentazione/degustazione in Sala Giuseppina è a numero chiuso, per info e prenotazioni: 3518779461 o genius@storygenius.it

 

6 agosto 2020 Conferenza sul Colonialismo e Postcolonialismo a Piazza Pepe

Piazza Pepe

Giovedì 6 Agosto ore 19:30
Piazza Pepe

Conferenza sul Colonialismo e Postcolonialismo

 
una lettura geopolitica da Colombo al COVID-19, intervento di Gabriel Vignoli, docente di relazioni internazionali, commenta Carla Baiocchi.

 
 

5 agosto 2020 Presentazione del libro “Il mondo in un quartiere” a Piazza Pepe

Mercoledì 5 agosto 2020 – ore 19,30
Piazza Pepe
 
Presentazione del libro “Il mondo in un Quartiere

di Antimo Luigi Farro

Saranno presenti l’autore ed Emanuele Toscano, docente di Sociologia

30 luglio 2020 Presentazione del libro “Il signore gentile” a Piazza pepe

Photo by Wendy van Zyl on Pexels.com
 
Giovedì 30 Luglio
 
Piazza Pepe ore 19:30 
 
presentazione del libro “Il Signore Gentile” di Lino Bordin.
 
Saranno presenti l’autore e l’editore Sandro Teti
 

25 luglio, 1 – 8 – 15 – 22 – 29 agosto 2020 “La Luna sul Colosseo”

La Luna sul Colosseo 2020

Di maghi, negromanti, pastori e altri mestieri: un percorso insolito in un insolito Colosseo

*******************************

Il Parco archeologico del Colosseo riattiva le visite guidate “La Luna sul Colosseo” a partire dal 25 luglio, con un nuovo percorso

*******************************

Dove: Roma, Colosseo

Destinatari: Singoli; gruppi adulti

Quando: dal 25 luglio 2020 al 29 agosto 2020, ogni sabato a partire dalle 20.00.

Tematica: storia antica e archeologia

Durata: 60′

Numero partecipanti: 20

VISITA ACQUISTABILE ESCLUSIVAMENTE ONLINE


Costi:

Intero: 24,00 euro
Ridotto
: 22,00 euro
Pacchetto Famiglia: 44,00 euro per due adulti e un massimo di tre ragazzi entro i 18 anni.

Descrizione attività:

Torna il percorso di visita notturno all’interno dell’Anfiteatro Flavio, la Luna sul Colosseo.

L’edizione 2020 dell’itinerario si arricchisce con il nuovo percorso alla scoperta dei graffiti di età medievale lungo l’ambulacro esterno del primo ordine, appena dopo l’ingresso: “Di maghi, negromanti pastori e altri mestieri: un percorso insolito in un insolito Colosseo”. Prosegue sul piano dell’arena, dopo avere ripercorso le fasi di costruzione e l’articolazione del monumento. Il percorso prosegue salendo al secondo ordine, da dove si abbraccia con lo sguardo tutta l’ellisse degli spalti, per attraversare l’allestimento “Il Colosseo si racconta” e terminare presso la Terrazza Valadier che, con la narrazione dei monumenti successivi, quali il Tempio di Venere e Roma e l’Arco di Costantino, conclude idealmente e temporalmente la storia dell’anfiteatro più visitato del mondo.

Obiettivi:

L’iniziativa serale è rivolta a tutti coloro che vorranno approfittare dell’occasione per visitare il Colosseo dopo il tramonto e al di fuori dei consueti percorsi turistici, godendo della bellezza del monumento avvolto in un’atmosfera inusuale e in una luce speciale.

info: +39 06 399 67 700 – info@coopculture.it; http://www.coopculture.it

Riapre Palazzo Merulana

Finalmente una buona notizia per il nostro Rione e in genere per la cultura: il 15 luglio, dopo un lungo periodo di chiusura dovuto ai problemi del contagio da coronavirus riapre al pubblico il Palazzo Merulana.

Pur con tuttte le limitazioni , le prescrizioni e i divieti dei vari decreti, un luogo che, pur aperto da poco tempo, si è ritagliato un posto di riguardo nella cultura del Rione e della città di Roma, riapre e con esso si riavvia la vita culturale interrotta brutalmente ed improvvisamente dalla pandemia esplosa nei mesi scorsi.

Sarà nostra cura illustrare e pubblicare tutte le notizie, gli eventi e le attività future legate a questo unico e bellissimo museo

Riprendono le visite guidate nel Rione Esquilino: il 7 giugno “Santi e Stregoni al Rione Esquilino”

Santi e Stregoni al Rione Esquilino

Visita guidata

Domenica 7 giugno 2020 ore 17,30

Piazza Vittorio

L’evento si svolgerà in rispetto del Dpcm 17 Maggio 2020 e dell’Ordinanza del Presidente della Regione Lazio del 19 Maggio 2020, adottando tutte le misure di sicurezza sanitaria imposte. Ulteriori indicazioni verranno fornite al momento della conferma di prenotazione (obbligatoria) via email.

Una passeggiata nel tempo.

Magico, variegato e dalle mille vite. Questi sono solo alcuni aggettivi che possono descrivere il Rione Esquilino, punto d’incontro di culture e società, che offre luoghi storico-archeologici unici come l’Arco di Gallieno, la Porta Magica, la Basilica di Santa Maria Maggiore, l’Auditorium di Mecenate, palazzi signorili e torri medievali, tutti raccolti in un unico luogo.
Cicero in Rome vi condurrà in una passeggiata nel tempo per farvi scoprire il vero spirito dell’Esquilino e cosa nasconde tra i suoi vicoli e anfratti.

Evento adatto a tutta la famiglia dai 7 anni in su in base alle attitudini del bambino (senza attività didattica)

Dove:
Rione Esquilino, zona Piazza Vittorio Emanuele II, Roma
(Indicazioni specifiche sull’orario esatto e il luogo d’incontro nella email di notifica che sarà inviata uno o due giorni prima della data dell’evento)

Quando:
Domenica 7 Giugno 2020 dalle 17:30 alle 19:00 circa
(Indicazioni specifiche sull’orario esatto e il luogo d’incontro nella email di notifica che sarà inviata uno o due giorni prima della data dell’evento)

Costo dell’Evento:
Visita Guidata
– Adulti 12 €
– Under 18 anni 7 €
+ radioline con auricolari per l’ascolto della voce della guida dal vivo, al costo di 2 € a persona obbligatori per tutti.

Numero adesioni:
Minimo 6, massimo 20 partecipanti

Organizzatore:
Cicero in Rome Associazione Culturale

Guida Ufficiale Autorizzata:
Dott.ssa Simona Moscadelli

Come partecipare:
Attenzione: altre modalità non incluse nel seguente elenco renderanno automaticamente nulla la prenotazione, inoltre ogni prenotazione potrà contare un massimo di quattro individui (a meno che non si tratti dello stesso nucleo familiare che potrà eccedere tale limite).

– CONSIGLIATO (canale preferenziale per la prenotazione) compilando il Modulo Online al link http://goo.gl/forms/5eSshrJXrWRtMPrC2 scrivendo la parola chiave RIONE ESQUILINO alla voce nome evento.

– OPPURE scrivendo via email a simoscad@gmail.com specificando il titolo dell’attività che si vuole svolgere, il numero ed i nominativi dei partecipanti, se ci sono minorenni segnalando la loro età, un numero di cellulare e un cognome di riferimento.

– Solo se NON è possibile accedere a una connessione internet, inviando un sms al numero 3475034600 specificando il titolo dell’attività che si vuole svolgere, il numero ed i nominativi dei partecipanti, se ci sono minorenni segnalando la loro età ed un numero di cellulare come riferimento. Va comunque fornito anche un indirizzo di posta elettronica per ricevere la email di notifica.

Attenzione (comunicazione generica):
Entro 24 ore prima dell’evento vi sarà inviata una email di notifica con tutti i dettagli per l’appuntamento, il materiale da portare, consigli sull’abbigliamento e il programma della visita. Allo stesso modo vi sarà comunicato via email se ci sono problemi con il raggiungimento del numero minimo o se c’è la lista d’attesa, se parte la visita o meno, se ci sono variazioni a causa del meteo o varie ed eventuali. Tenete insomma sotto controllo la casella di posta elettronica. Grazie!

Note importanti (comunicazione generica):
– Se 24 ore prima dell’orario di partenza prefissato non sarà raggiunto il numero minimo richiesto, l’evento sarà annullato, previo avviso a tutti i partecipanti già prenotati.
– I nostri eventi si tengono con qualsiasi condizione meteo, in caso di condizioni avverse estreme saremo noi ad annullare avvisando tutti i partecipanti.
– Cicero in Rome è un’associazione culturale, tutti i dettagli per l’iscrizione (inclusa nel costo dell’evento e solo per chi ha compiuto 18 anni) saranno inviati via email in seguito alla richiesta di adesione ad un nostro evento.
– Cicero in Rome declina ogni responsabilità per eventuali tempi d’attesa dipendenti dall’organizzazione di musei o aree archeologiche e per eventuali file.
– L’eventuale aumento improvviso e inatteso del costo dei biglietti d’ingresso di enti museali e aree archeologiche non è responsabilità di Cicero in Rome.

Contatti:
Email simoscad@gmail.com oppure ciceroinrome@hotmail.it
Telefono 347 50 34 600
Sito Web http://ciceroinrome.blogspot.it/
Pagina Facebook https://www.facebook.com/CiceroinRome/

Il fragile sistema del nostro patrimonio, fra riaperture e “rilanci”

Emergenza Cultura

di Maria Pia Guermandi

La fase 2 per quanto riguarda il nostro patrimonio ha conosciuto pochi giorni fa il sovrapporsi di due provvedimenti di forte impatto: le riaperture dei luoghi della cultura, da tempo preannunciato per il 18 maggio e il decreto rilancio con il quale il governo ha stanziato le risorse per lenire i problemi determinati dal blocco delle attività per oltre due mesi.

View original post 641 altre parole