Archivi tag: Piazza Pepe

Ettore Petrolini: Da Piazza Pepe al Padiglione delle meraviglie

Forse non tutti sanno che la carriera artistica di una delle icone del teatro comico italiano, e non solo, è legata fortemente al Rione Esquilino. Stiamo parlando di Ettore Petrolini prematuramente scomparso negli anni ’30 del secolo scorso ma capace di creare dei personaggi che sono rimasti  nella storia del teatro (Gastone, Nerone…).

Ebbene questo grande attore ha calcato i suoi primi passi nel mondo dell’arte scenica proprio a Piazza Pepe quando ancora era popolata da baracconi che proponevano attrazioni di qualsiasi genere, praticamente una sorta di Luna Park ante litteram (vedi foto del titolo). E fu lì che Giuseppe Jovinelli notò questo ragazzo e gli offrì, in seguito, la prima scrittura come una delle maggiori attrazioni per l’omonimo teatro che venne inaugurato nel 1910.

Alla fine della pagina il link dell’Archivio Teatrale della SIAE che racconta con dovizia di particolari  (con note autobiografiche dello stesso attore) il periodo della vita di Ettore Petrolini passato tra i baracconi di Piazza Pepe, le tournèe all’estero e la definitiva consacrazione con il primo contratto stipulato con il nuovo Teatro Jovinelli.

http://www.bibliotecateatralesiae.it/mostre/petrolini/jovinelli.asp

2020 Un’estate da ricordare per Piazza pepe

 

 Dopo decenni di abbandono il giardino di Piazza Pepe nell’area archeologica dell’acquedotto Anio Vetus prima che partano i lavori di restauro da parte del I Municipio è stato utilizzato in questa torrida estate per ospitare eventi di varia natura. Notevole il successo di pubblico che ha riscoperto, anche in un periodo difficile come quello che stiamo vivendo a causa del coronavirus, il piacere di stare insieme e  di ascoltare buona musica come di vedere esibizioni sportive o partecipare alla presentazioni di libri.

Ecco in rapida successione gli eventi che hanno caratterizzato questa estate a Piazza Pepe

L’8 luglio si inizia con un concerto di musica Jazz con Peppe D’Argenzio e il quartetto Pepe (vedi post dedicato)

 

Il 21 luglio è un pomeriggio dedicato al pattinaggio su rotelle: diversi bambini mettono i pattini per la prima volta e alla fine applauditissime esibizioni di giovani atleti (vedi post dedicato)

Il 29 luglio è la volta del Concerto della Banda della Polizia di Roma Capitale (vedi post dedicato)

Il 30 luglio la presentazione del libro “Il signore gentile” alla presenza dell’autore Lino Bordin

 

Il 5 agosto la presentazione del libro “Il Mondo in un quartiere” alla presenza dell’autore Antimo Luigi Farro

Il 6 agosto la conferenza “Colonialismo e Postcolonialismo”

6 agosto 2020 Conferenza sul Colonialismo e Postcolonialismo a Piazza Pepe

Piazza Pepe

Giovedì 6 Agosto ore 19:30
Piazza Pepe

Conferenza sul Colonialismo e Postcolonialismo

 
una lettura geopolitica da Colombo al COVID-19, intervento di Gabriel Vignoli, docente di relazioni internazionali, commenta Carla Baiocchi.

 
 

5 agosto 2020 Presentazione del libro “Il mondo in un quartiere” a Piazza Pepe

Mercoledì 5 agosto 2020 – ore 19,30
Piazza Pepe
 
Presentazione del libro “Il mondo in un Quartiere

di Antimo Luigi Farro

Saranno presenti l’autore ed Emanuele Toscano, docente di Sociologia

29 luglio 2020: il concerto della Banda della Polizia Roma capitale a Piazza pepe

La Banda della Polizia di Roma Capitale a Piazza Pepe

Il concerto in versione integrale

Alcuni dei brani registrati singolarmente

30 luglio 2020 Presentazione del libro “Il signore gentile” a Piazza pepe

Photo by Wendy van Zyl on Pexels.com
 
Giovedì 30 Luglio
 
Piazza Pepe ore 19:30 
 
presentazione del libro “Il Signore Gentile” di Lino Bordin.
 
Saranno presenti l’autore e l’editore Sandro Teti
 

29 luglio 2020 “Saluti d’Estate” a Piazza Pepe

Saluti d’Estate

La Banda della Polizia Locale Roma

Piazza Pepe

29 luglio 2020 – ore 19,00

Un’altra occasione per passare insieme una piacevole serata d’estate sa allietati dalle musiche della Banda della Polizia Roma Capitale.

Qui la storia della Banda Musicale della Polizia di Roma Capitale

Per completare la serata dopo il concerto il Ristorante Cucina Pepe vi attende con il menu “A banda” a 18€ ed i nuovi aperitivi – per info e prenotazioni Luca 3203058084.

 

“Roller Pepper” un altro bel pomeriggio a Piazza Pepe trascorso all’insegna del gioco e dello sport

Alle 18,30 del 21 luglio scorso numerosissimi bambini , molti per prima volta, hanno assaporato l’ebbrezza dei pattini a rotelle e per un altro pomeriggio il giardino di Piazza Pepe ha dimostrato come uno spazio abbandonato da anni possa ritornare a vivere e diventare un punto di aggregazione del Rione Esquilino

Ma non basta, c’è stata anche un’esibizione molto apprezzata e applaudita di alcune pattinatrici e pattinatori. Un ‘ulteriore dimostrazione di come spazi come quello di Piazza Pepe possano diventare dei luoghi in cui programmare eventi e spettacoli di qualsiasi genere

Alcuni filmati delle esibizioni

21 luglio 2020 “Roller Pepper – Pattinatori all’Acquedotto” a Piazza Pepe

 

Confortati dal successo dell’asta di solidarietà a sostegno di Portici Aperti e dall’evento musicale “A qualcuno piace freddo” che hanno visto la adesione e partecipazione di moltissime associazioni e realtà sociali attive nel rione Esquilino, abbiamo voluto rilanciare immaginando una manifestazione sportiva di pattinaggio artistico a rotelle con spettacolare partecipazione di atleti pluripremiati in partnership con l’Associazione ASD Pattinaggioroma, referente  Bruno Rivaroli, della FISR -Federazione Italiana Sport Rotellistici. La manifestazione dovrebbe svolgersi il 21 luglio nell’area verde antistante l’acquedotto Anio Novo nella cosiddetta piazza Pepe, il titolo sarà Roller-Pepper Pattinatori all’Acquedotto e vedrà le esibizioni di atleti delle società: Pattinaggioroma, Pattinarvalia, Pian Due Torri, Accademia Italiana Pattinaggio.

18.30-20.00 possibilità di pattinare e avviamento al pattinaggio con istruttori federali per i più piccoli con particolare attenzione ai bambini delle famiglie incontrate con la rete solidale Portici Aperti cui è dedicato questo evento, e attendiamo circa 90 bambini

20.00-20.45 esibizione degli atleti agonisti delle società partecipanti che faranno entrare il pubblico in un mondo dove tutto è possibile e dove ognuno può esprimersi liberamente rincorrendo le proprie passioni e sogni. Con Daniela Marinelli e Bruno Rivaroli, atleti azzurri degli anni 80 e 2000, e con la partecipazione di Torresi Elio, pluri campione regionale, sulle note di musiche classiche e moderne, tra personaggi cinematografici e protagonisti di musical, gli spettatori potranno viaggiare con la fantasia scoprendo come uno sport possa diventare anche arte e cultura.

La rete informale di Portici Aperti ha maturato con la recente emergenza Covid 19 una forte relazione con molte famiglie in difficoltà per provvedere alle loro esigenze primarie di sostentamento e di relazione con un mondo improvvisamente ancora più ostile. è anche per questa ragione che vorremmo offrire alla nostra rinnovata comunità un momento di svago all’insegna dello sport e dello spettacolare fascino delle evoluzioni dei pattinatori. Vivere il nostro patrimonio culturale facendo dialogare i diversi aspetti delle culture ci sembra la strada giusta per ricominciare sapendo che avremo ancora molto bisogno gli uni degli altri.

 

Per completare la serata il Ristorante Cucina Pepe vi attende con  gi aperitivi e il menu Roller a 18€ per info e Prenotazione obbligatoria fino a raggiungere i 70 posti contattare Luca 3203058084.

 

Aperitivo 5€ 

Un calice di vino o uno spritz o un prosecco con un cartoccio di fritti con carciofi zucchine patate e carote fritte

Aperitivo 8€

Un calice di vino o prosecco o uno spritz con pizzottelle fritte e salumi al piatto

Menù cena 18€

Antipasto

Carciofi fritti

Alici fritte

Prosciutto tagliato a mano

Primi

Carbonara o spaghetti orata e pachino o tonnarelli cacio e pepe

Contorno

Patate al forno e insalata mista rughetta e pachino

Il jazz a Piazza Pepe, un esperimento riuscito da ripetere

A QUALCUNO PIACE FREDDO

8 LUGLIO 2020 Piazza Pepe

La sera dell’8 luglio c’è stato a Piazza Pepe il concerto jazz “A qualcuno piace freddo” con Peppe D’Argenzio e il “Quartetto Pepe”. L’evento organizzato da Esquilino Vivo e Portici Aperti con il patrocinio del Primo Municipio ha riscosso un lusinghiero successo di pubblico e molte persone si sono radunate (sempre in ossequio delle norme anti covid19) sia per sentire della buona musica ma anche per il piacere di trasorrere un paio di ore in compagnia dopo lunghe settimane di isolamento. Tutto questo per dire che un terreno che fino a qualche mese fa, pur bellissimo per la presenza dei sei archi dell’acquedotto romano Anio Vetus, era abbandonato al degrado e all’incuria è improvvisamente rinato e ha fatto capire come potrebbe essere goduto dall’intera cittadinanza specialmente quando terminerà il restauro a cura del I Municipio che imizierà nei prossimi mesi.

Di seguito alcune immagini e dei brevi filmati che testimoniano come della buona musica possa trovare un magnifico palcoscenico tra i monumenti presenti nel Rione Esquilino