Archivi tag: Cinema

Dal 17 giugno 2018 “La Convocazione” all’Apollo 11

presenta

da domenica 17 giugno
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma

Premio come miglior mediometraggio
“Hot Docs 2018”
Canadian International Documentary Festival

Italia, 2017, 57 min.

Martedì 19 giugno
al termine della proiezione delle ore 21.00
incontro in videoconferenza con

ENRICO MAISTO
regista

Sessanta cittadini, estratti a sorte da un sistema informatico, prendono posto nell’aula in cui si celebrano i processi della II sezione della Corte d’Assise d’Appello. I fortuiti candidati passeranno un giorno intero fra le pareti rivestite d’onice, in attesa di sapere se, aldilà della propria volontà, saranno scelti dal Presidente della Corte per assurgere a un ruolo di cui molti non conoscevano nemmeno l’esistenza, il ruolo di giudice popolare. Il film racconta la cronaca di quella giornata particolare che porta cittadini comuni, uomini e donne che il caso pone sulle stesse panche, a contatto diretto per la prima volta con l’amministrazione della Giustizia.

NOTE DI REGIA

Se si guarda con attenzione alle tante immagini di cronaca giudiziaria che negli anni si sono accumulate, anche soltanto nei telegiornali, a margine del fotogramma si scorgeranno loro, i giudici popolari, questi sconosciuti che per volontà del caso hanno contribuito in forma anonima alla storia di tanti processi, per poi ritornare alle proprie vite. Un flusso costante che continua a coinvolgere molti, ma che rimane tutt’ora pressoché ignoto: chi sono? Che peso hanno? Cosa porteranno delle loro opinioni e convinzioni personali al momento di decidere la sentenza? La convocazione intende raccontare, attraverso il momento della selezione dei giudici, proprio quel contesto umano e relazionale da cui scaturiranno i giudizi di condanna o assoluzione. Nella piccola metamorfosi del comune cittadino in magistrato diventa visibile molto di quello che sono i nostri sentimenti verso la Giustizia, la responsabilità del giudizio, l’indecifrabilità dei comportamenti umani, specie quelli criminali. La comunità, in una certa misura, è chiamata, qui, a guardarsi da fuori, in un riflesso che talvolta può essere anche disturbante: paure, aporie, illusioni, egoismi, speranze. Il momento della selezione è un grande laboratorio umano che ci sembra importante esplorare, anche a costo di uscirne più disorientati di prima.

Regia: Enrico Maisto – Sceneggiatura: Enrico Maisto, Valentina Cicogna – Fotografia: Jacopo Loiodice – Interpreti: Anna Conforti, Fabio Tucci, Susi Bassi, Pasquale Magnifico, Valentina Milanaccio, Chiara Mangoni, Emanuele Marfoni, Daniela Migliacci – Produzione: De Feng Pictures, Greatmedia, Han Tang (Beijing) Film, Red Coral Pictures.

Il trailer

Dal 15 giugno 2018 “77 giorni” all’Apollo 11

presenta

da venerdì 15 giugno
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma

Cina, 2017, 110 min.

L’importanza di una vita libera, vera, in cui riconoscersi

La vera storia di Yang Liusong determinato a diventare il primo uomo ad attraversare da est a ovest la regione disabitata di Qiang Tang, nel Nord del Tibet, da solo su una bicicletta senza alcuna assistenza.
Quando vari ostacoli e disavventure portano a minare la sua determinazione, incontra una tenace e coraggiosa donna, Lan Tian, ex fotografa costretta su una sedia a rotelle a causa di un incidente durante un servizio fotografico sul Monte Kailash (Tibet). Ispirato dall’ottimismo di Lan, Yang recupera il coraggio e la forza necessaria per continuare il suo viaggio attraverso montagne innevate, laghi salati e deserte pianure del vasto altopiano tibetano.

Regia: Hantang Zhao – Sceneggiatura: Jinling Cao, Zheng Gao, Hantang Zhao, Houheng Zhou – Interpreti: Hantang Zhao, Yiyan Jiang – Produzione: De Feng Pictures, Greatmedia, Han Tang (Beijing) Film, Red Coral Pictures.

Il trailer

14 giugno 2018 “Ageroland” all’Apollo 11


con il sostegno di


presenta

giovedì 14 giugno ore 21.00
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma

Italia, 2010, 50 min.

al termine della proiezione

la regista
CARLOTTA CERQUETTI

incontrerà il pubblico

Sembra un paese come tanti, Agerola, che domina la Costiera Amalfitana, e forse lo è. Ma un luogo è fatto delle storie di chi lo abita, e ad Agerola le storie delle persone convergono nella tabaccheria di Sabato Cuomo, che da dietro al suo banco, avvolto in una nuvola di fumo, osserva il mondo e lo racconta. Ecco il cantante Lello, Marilena la postina, Angelo il tassista, Geremia il pensionato, Nick “l’americano”, Marinella la calciatrice… Ageroland è il ritratto di un paese e dei suoi abitanti.

Regia e Sceneggiatura: Carlotta Cerquetti – Interpreti: Sabato Cuomo, Marilena Villani, Lello Marino – Produzione: Dream Film con il patrocinio di Film Commission Regione Campania.

Apollo 11 Il programma fino al 19 giugno 2018

PROGRAMMA FINO AL 19 GIUGNO:

Giovedì 14 Giugno

ore 18.30 ORECCHIE di Alessandro Aronadio (90 min).
ore 21.00 per Racconti dal Vero: AGEROLAND di Carlotta Cerquetti (50 min)

Venerdì 15 Giugno

ore 19.00 I RACCONTI DELL’ORSO di Samuele Sestieri e Olmo Amato (67 min).
ore 21.00 77 GIORNI di Hantang Zao (115 min). Versione originale – Sott. ITA.

Sabato 16 Giugno

ore 18.00 I RACCONTI DELL’ORSO di Samuele Sestieri e Olmo Amato (67 min).
ore 19.30 ORECCHIE di Alessandro Aronadio (90 min).
ore 21.30 1945 di Ferenc Török (91 min). Versione originale – Sott. ITA.

Domenica 17 Giugno

ore 16.30 77 GIORNI di Hantang Zao (115 min). Versione originale – Sott. ITA.
ore 19.00 I RACCONTI DELL’ORSO di Samuele Sestieri e Olmo Amato (67 min).
ore 20.30 LA CONVOCAZIONE di Enrico Maistp (54 min).

Lunedì 18 Giugno

ore 19.00 LA CONVOCAZIONE di Enrico Maistp (54 min).
ore 21.00 77 GIORNI di Hantang Zao (115 min). Versione originale – Sott. ITA.

Martedì 19 Giugno

ore 18.30 77 GIORNI di Hantang Zao (115 min). Versione originale – Sott. ITA.
ore 21.00 LA CONVOCAZIONE di Enrico Maistp (54 min).

13 giugno 2018 “I Racconti dell’orso” all’Apollo 11

presenta

mercoledì 13 maggio ore 21.00
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma

Italia, 2015, 67 min.

al termine della proiezione incontro con

il regista
SAMUELE SESTIERI

In un mondo abbandonato dagli uomini, un monaco meccanico insegue uno strano omino rosso. Dopo aver attraversato boschi, città morte e lande desolate, i due buffi personaggi raggiungono la cima di una collina magica. Il ritrovamento di un vecchio peluche d’orso ormai malandato li farà riconciliare. Uniranno così le forze, nella speranza di poter dare vita al giocattolo inanimato e sfuggire al vuoto che li circonda.

Regia: Samuele Sestieri e Olmo Amato – Con: Samuele Sestieri, Olmo Amato, Freya Roberts, Bengt Roberts – Soggetto e Sceneggiatura: Samuele Sestieri, Olmo Amato – Montaggio: Samuele Sestieri – Fotografia: Samuele Sestieri, Olmo Amato – Musiche: Riccardo Magni – Altri brani musicali: Virginia Quaranta, Remo De Vico – Voce: Virginia Quaranta – Prodotto da: Samuele Sestieri, Olmo Amato in collaborazione con Offsetcamera di Mauro Santini.

Il trailer

12 giugno 2018 “Orecchie” all’Apollo 11

presenta

martedì 12 Giugno ore 21.00
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma

Ita, 2016, 90 min.

al termine della proiezione
incontro con

ALESSANDRO ARONADIO
regista

COSTANZA COLDAGELLI
produttrice

Un uomo si sveglia con un fastidioso fischio alle orecchie e con un post-it sul frigorifero, lasciato dalla fidanzata Alice, che gli annuncia la morte del suo amico Luigi, del quale però non ricorda l’esistenza. Oltre a questo, dopo una serie di circostanze bizzarre, inizia a sorgere in lui il dubbio che Alice non sia soddisfatta della loro relazione. Nel corso della giornata l’uomo tenta quindi di scoprire la causa del fischio, l’identità di Luigi e il modo per tornare a essere felice insieme ad Alice.

Regia: Alessandro Aronadio – Con: Daniele Parisi, Silvia D’Amico, Pamela Villoresi, Ivan Franek, Rocco Papaleo, Piera Degli Esposti, Milena Vukotic, Andrea Purgatori, Massimo Wertmüller, Francesca Antonelli, Niccolò Senni, Sonia Gessner, Paolo Giovannucci, Re Salvador, Silvana Bosi, Masaria Colucci – Sceneggiatura: Alessandro Aronadio, Astutillo Smeriglia – Fotografia: Francesco Di Giacomo – Montaggio: Roberto Di Tanna – Produzione: Costanza Coldagelli per Matrioska – Distribuzione: 102 Ditributionuttrice.

Il Trailer

7 – 9 giugno 2018 Rassegna “Unita’ e/o Disunità: Italia e Jugoslavia” all’Apollo 11


con il sostegno di


presenta

da giovedì 7 giugno
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma

UNITÀ e/o DISUNITÀ: ITALIA e JUGOSLAVIA


in collaborazione con
Trieste Film Festival in tour e Balkan Florence Express

*****

giovedì 7 giugno ore 21.00

ESSI BRUCIANO ANCORA

un film di Felice D’Agostino e Arturo Lavorato

 

Menzione Speciale Premio Solinas – Documentario per il cinema

Italia, 2017, 94 min.

in collaborazione con


introduce

lo storico del cinema
ADRIANO APRÀ

che al termine della proiezione
ne discute con

i registi
FELICE D’AGOSTINO
ARTURO LAVORATO

insieme a
ANNAMARIA GRANATELLO
Presidente e Direttore Artistico Premio Solinas

Accanto alla storia ufficiale del Risorgimento, che vede nella creazione dell’Italia unita una rivoluzione portata avanti in nome della civiltà e del progresso, ce n’è un’altra, rimasta a lungo ai margini, semiclandestina. Essi bruciano ancora cerca di dare voce e corpo a questa storia parallela, in cui l’Unità d’Italia non è altro che un processo di colonizzazione del Meridione, ancora oggi in corso.

Regia e Montaggio: Felice D’Agostino, Arturo Lavorato – Sceneggiatura e Realizzazione: collettivo “Sole e Carestia” (Lamine Bodian, Toni Capua, Alberto Conia, Felice D’Agostino, Maria Furfaro, Caterina Gueli, Arturo Lavorato, Caterina Pagano, Natale Restuccia, Loredana Vardé) – Interpreti: Lamine Bodian, Toni Capua, Girolamo Gallone, Caterina Pagano, Francesco Saverio Pagano, Natale Restuccia, Enzo Tropepe, Loredana Gurzì, Caterina Gueli – Fotografia (HDCAM, 16mm, Super8, colore e b&n, 16:9): Felice D’Agostino, Arturo Lavorato, Maria Furfaro, Caterina Gueli – Suono: Felice D’Agostino, Arturo Lavorato, Maria Furfaro, Caterina Gueli, Alberto Conia, Guillermo Laurin Salazar – Musica: Enzo Tropepe, Valentino Santagati, Turi e Iaia, Beirut, Archie Shepp – Mix suono: Stefano Grosso, Marzia Cordò, Daniela Bassani, Giancarlo Rutigliano – Produzione: Piccofilms-Etnovisioni – Con il supporto di: CNC, Premio Solinas-Apollo 11, AAMOD.

Apollo 11 Il programma fino al 13 giugno 2018

PROGRAMMA FINO AL 12 GIUGNO:

Giovedì 7 Giugno

ore 19.00 per Racconti dal Vero: PIAZZA VITTORIO di Abel Ferrara (82 min).
ore 21.00 per Racconti dal Vero e Rassegna Italia – Jugoslavia: ESSI BRUCIANO ANCORA di Felice D’Agostino e Arturo Lavorato (94 min). Versione originale – Sott. ITA. In presenza degli autori.

Venerdì 8 Giugno

ore 19.00 per Racconti dal Vero e Rassegna Italia – Jugoslavia: WHEN PIGS COME di Biljana Tutorov (72 min). Versione originale – Sott. ITA.
ore 21.00 per Rassegna Italia – Jugoslavia: THREE DAYS IN SEPTEMBER di Darijan Pejovski (90 min). Versione originale – Sott. ITA.

Sabato 9 Giugno

ore 17.00 per Racconti dal Vero e Rassegna Italia – Jugoslavia: GENERATION ’68 di Nenad Puhovski (87 min). Versione originale – Sott. ITA.
PERSONALE MILA TURAJLIC con incontro con la regista in videoconferenza:
ore 19.00 per Racconti dal Vero e Rassegna Italia – Jugoslavia: CINEMA KOMUNISTO di Mila Turajlic (100 min). Versione originale – Sott. ITA.
ore 21.00 per Racconti dal Vero e Rassegna Italia – Jugoslavia: THE OTHER SIDE OF EVERYTHING di Mila Turajlic (104 min). Versione originale – Sott. ITA.

Domenica 10 Giugno

ore 16.30 per Racconti dal Vero: PIAZZA VITTORIO di Abel Ferrara (82 min).
ore 18.30 per Racconti dal Vero: THE OTHER SIDE OF EVERYTHING di Mila Turajlic (104 min). Versione originale – Sott. ITA.
ore 20.30 per Racconti dal Vero: EX LIBRIS. NEW YORK PUBLIC LIBRARY di Frederick Wiseman (197 min). Versione originale – Sott. ITA.

Lunedì 11 Giugno

ore 17.00 per Racconti dal Vero: EX LIBRIS. NEW YORK PUBLIC LIBRARY di Frederick Wiseman (197 min). Versione originale – Sott. ITA.
ore 21.00 per Racconti dal Vero: THE OTHER SIDE OF EVERYTHING di Mila Turajlic (104 min). Versione originale – Sott. ITA.

Martedì 12 Giugno

ore 19.00 per Racconti dal Vero: PIAZZA VITTORIO di Abel Ferrara (82 min).
ore 21.00 ORECCHIE di Alessandro Aronadio (90 min). In presenza dell’autore.

Mercoledì 13 Giugno

ore 18.30 per Racconti dal Vero: THE OTHER SIDE OF EVERYTHING di Mila Turajlic (104 min). Versione originale – Sott. ITA.
ore 21.00 I RACCONTI DELL’ORSO di Samuele Sestieri e Olmo Amato (67 min). In presenza dell’autore.

Apollo 11 Il programma fino al 6 giugno 2018

PROGRAMMA FINO AL 6 GIUGNO:

Giovedì 31 Maggio

ore 18.30 FIGLIA MIA di Laura Bispuri (95 min).
ore 21.00 per Racconti dal Vero: PIAZZA VITTORIO di Abel Ferrara (95 min). In presenza dell’autore.

Venerdì 1 Giugno

ore 16.30 FIGLIA MIA di Laura Bispuri (95 min).
ore 18.30 per Racconti dal Vero: PIAZZA VITTORIO di Abel Ferrara (95 min).
ore 20.30 EX LIBRIS. NEW YORK PUBLIC LIBRARY di Frederick Wiseman (197 min). Versione originale – Sott. ITA.

Sabato 2 Giugno

ore 17.00 per Racconti dal Vero: PIAZZA VITTORIO di Abel Ferrara (95 min).
ore 19.00 1945 di Ferenc Török (91 min). Versione originale – Sott. ITA.
ore 20.30 EX LIBRIS. NEW YORK PUBLIC LIBRARY di Frederick Wiseman (197 min). Versione originale – Sott. ITA.

Domenica 3 Giugno

ore 15.00 EX LIBRIS. NEW YORK PUBLIC LIBRARY di Frederick Wiseman (197 min). Versione originale – Sott. ITA.
ore 19.00 1945 di Ferenc Török (91 min). Versione originale – Sott. ITA.
ore 21.00 per Racconti dal Vero: PIAZZA VITTORIO di Abel Ferrara (95 min). In presenza dell’autore.

Lunedì 4 Giugno

ore 17.00 EX LIBRIS. NEW YORK PUBLIC LIBRARY di Frederick Wiseman (197 min). Versione originale – Sott. ITA.
ore 21.00 FIGLIA MIA di Laura Bispuri (95 min).

Martedì 5 Giugno

ore 18.30 Presentazione L’ANTICO MAESTRO. Alla presenza dell’autore  Giancarlo De Cataldo.
ore 21.00 per Racconti dal Vero: PIAZZA VITTORIO di Abel Ferrara (95 min).

Mercoledì 6 Giugno

ore 19.00 FIGLIA MIA di Laura Bispuri (95 min).
ore 21.00 1945 di Ferenc Török (91 min). V

31 maggio 2018 “Piazza Vittorio” di Abel Ferrara all’Apollo 11


con il sostegno di


presenta
in esclusiva nazionale

giovedì 31 maggio ore 21.00
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma

PIAZZA VITTORIO

un film di Abel Ferrara


Italia, 2017, 82 min.

al termine della proiezione

il regista
ABEL FERRARA

saluterà il pubblico
insieme a

il montatore
FABIO NUNZIATA

il distributore
MASSIMO RIGHETTI

Piazza Vittorio è la più estesa piazza romana. Si contraddistingue, la piazza ed i quartieri adiacenti dell’Esquilino, per la varietà multietnica dei propri abitanti. Troviamo infatti un insieme di etnie vicine e lontane: romani, asiatici, nordafricani, indiani che rendono la piazza ed il quartiere vivace ma allo stesso tempo di difficile gestione. Proprio per la sua natura unica e variopinta è la residenza di molti artisti e personalità legate anche al mondo del cinema. Uno di questi è il maestro Abel Ferrara, che ha deciso di raccontare questo mondo con la sua visione indipendente e poetica da lui espressa. Ne viene fuori una giornata surreale e neorealista con interviste a clandestini, immigrati, clochard, artisti, proprietari di attività commerciali e politici che danno la loro personale testimonianza. Non è solo il racconto di una piazza ma il racconto di un’Italia che cambia e che cerca a tutti i costi la strada dell’integrazione.

Regia: Abel Ferrara – Produttore: Andrea de Liberato – Produzione: Enjoy Movies srl – Produttore Esecutivo: Manfredi Saavedra – Montaggio: Fabio Nunziata – Ufficio Stampa: Vania Amitrano – Distribuzione: Mariposa Cinematografica.