Archivi tag: Gatsby Cafè

16 – 30 dicembre 2021 “Bestie” al Gatsby Cafè

16 – 30 dicembre 2021

GATSBY CAFE’

“Bestie”

Mostra  di Matilde Cenci

2-16 dicembre 2021 “Tulipes” Mostra fotografica al Gatsby Cafè

2 – 16 dicembre 2021

GATSBY CAFÈ

Sèverine Queiras

in esposizione

TULIPES

262803433_4717508868315259_4618601726391337411_n

In occasione dell’opening del 2 dicembre torna la musica al Gatsby 

I FLOWERS JAZZ TRIO
si esibiranno dalle h18 in poi
 
Nicola Puglielli chitarra
Stefano Cantarano basso
Fortezza Piero batteria
Non mancate!

3-17 novembre 2021 “S.C.P. (Senza Casa Propria)” Mostra fotografica al Gatsby Cafè

Dal 3 al 17 novembre 2021

GATSBY CAFE’

“S.C.P.”

Senza Casa Propria

mostra fotografica di

Pierluigi Zolli

L’incontro con oggetti d’uso comune, che tutti noi pensiamo forse siano gettati o abbandonati, invece sono fondamentali per qualcun altro. E’ l’oggetto che dà principio al concetto di casa.
Fino al 17 Novembre.

15 – 31 ottobre 2021 “Sapore di Casa” esposizione di dipinti al Gatsby Cafè

15 – 31 ottobre 2021
 
Gatsby Cafè
 
in esposizione
 

“Sapore di Casa”

 
Dipinti di
 
 
 
Nata in Italia e cresciuta in Svizzera, in questa serie Ilaria Micale esplora diverse scene della vita quotidiana che le ricordano di essere a casa, in Italia.
La serie è composta da dieci ritratti dipinti ad olio ai colori vivaci. L’uso dei colori particolari gli permette di trasmettere più intensamente le emozioni dei suoi personaggi.
Per saperne di più 

4 – 14 ottobre 2021 Esposizione del progetto fotografico “Piazza Vittorio” al Gatsby Cafè

 
4 – 14 ottobre 2021
 
Gatsby Cafè
 
Esposizione del progetto fotografico
 
Piazza Vittorio
dell’artista Karin Scuderi
 
Lunedì 4, dalle h18 alle h24, Karin sarà al Gatsby Cafè per presentare le sue opere.

A Buongiorno Regione del TG3 Lazio si è parlato di Piazza Vittorio

Lunedì 1 giugno 2020 alle ore 7,30 è andato in onda in diretta nella rubrica Buongiorno Regione del TG3 Lazio un servizio su Piazza Vittorio. Si è parlato delle varie difficoltà dei commercianti con i problemi legati alla forzata chiusura durante il Lock Down e i divieti, le restrizioni e le norme che rendono difficile la riapertura.  Ma si è parlatp anche delle risorse monumentali e storiche della piazza e dell’intero Rione Esquilino e delle politiche di solidarietà che sono state attuate per aiutare chi non è più in grado di sostenersi autonomamente