Archivi tag: 2017

15 ottobre 2017 “Mercatino dell’usato e del consumo etico” presso la Scuola Di Donato

Domenica 15 ottobre 2017

il Mercatino dell’Usato e del Consumo Etico

presso la Scuola Di Donato

via Bixio 83/85

Vi aspettiamo numerosi al Mercatino della Di Donato

via Bixio 85

dalle ore 10 alle 17, Domenica 15 Ottobre.

12 ottobre 2017 – Gli eventi AdottART all’Esquilino per la Settimana dell’Arte Contemporanea – Il programma

Adottart

In occasione della II Edizione di RAW Rome Art Week , l’Associazione culturale Arco di Gallieno presenta il 12 ottobre 2017 a partire dalle 17.30, il progetto Adottart, nato da un’idea di Franco Cenci. Nelle botteghe, tra i monumenti, alle finestre, su una porta, in un angolo dell’Esquilino, troveranno posto le opere degli artisti dell’Associazione Arco Di Gallieno.  Ogni artista adotta  un sito scegliendolo per affinità, per affetto, per empatia tematica. Gli interventi non sono condizionati da alcun limite né di dimensioni né di tecnica. AdottArt vuole creare un museo diffuso del quartiere, stabilendo una relazione continua con il suo tessuto economico e con la sua storia, evitando una presentazione fredda e alienata del lavoro artistico.  Manuela De Leonardis guiderà il 12 ottobre 2017 nella visita delle botteghe e dei luoghi ospitanti le opere.
partecipanti
Michel Bedouin, Franco Cenci, Carlo Grossi, Michele Marinaccio,
Elly Nagaoka, Beatrice Pasquet, Elisabetta Pizzichetti, Massimo Ruiu

orario tour

h. 17.30 Selli International Food Store, via dello Statuto, 28 • Michel Bedouin

h. 17.50 Cheng Gong, via dello Statuto, 35 • Beatrice Pasquet

h. 18.20 Libreria Einaudi, largo S.Alfonso, 3 • Michele Marinaccio

h. 18.40 Barbieria, via Carlo Alberto, 11• Elisabetta Pizzichetti

h. 19.00 Androne via Napoleone III, 89 • Massimo Ruiu

h. 19.20 Bottega Guidi, via Principe Eugenio, 8 • Franco Cenci

h. 19.40 Fotoceramica Bruciaferri, via Fratelli Cairoli, 76 • Elly Nagaoka

h. 20.00 Merceria, via Principe Eugenio, 45 • Carlo Grossi

Il Cielo sopra Esquilino. E’ uscito il numero 15. Settembre Ottobre 2017

E’ uscito il nuovo numero del giornale.
Numero 15 – Settembre  Ottobre 2017
Ritira la tua copia gratuita.

DOVE TROVARLO:

Farmacia Longo Piazza Vittorio Emanuele II 46
Gelateria Fassi Via Principe Eugenio 65
Astrologo Argenterie Via Buonarroti 20
Edicola Antonio Palumbieri Via di Porta Maggiore 5
Tagliati per il successo Via Ferruccio 30
ex sede de Il Cielo Via Galilei 57
Il Crepuscolo degli Dei Via Merulana 181
Edicola Via Merulana 204
Tabaccheria Via Merulana 245
Farmacia Strampelli Via Santa Croce in Gerusalemme 22a
Chiosco Bar Giardini Carlo Felice
Ristorante Cucina Pepe Piazza Guglielmo Pepe 39
Alimentari Piazza Manfredo Fanti 31
Expert Telebuna Piazza Vittorio Emanuele II 92
Edicola Piazza Vittorio Emanuele II lato BNL
Centro Pilates / Spazio vitale Via Angelo Poliziano 69a
Bar Via Biancamano 50
Enoteca WineArt Via Bixio 98
Centro Odontoiatrico Esquilino Via Buonarroti 30
Panificio Roscioli Via Buonarroti 46
Libreria Pagina 2 Via Cairoli 63
Bar Dolomiti Via Carlo Alberto 29
The Little Reader Via Conte Verde 66b
Bar D’Amore Via dello Statuto 37a
Pasticceria Regoli Via dello Statuto 60
Edicola Via di S.Croce angolo Piazza S.Croce
Edicola Via di S.Croce angolo Viale Manzoni
Gelateria Olive Dolci Via Emanuele Filiberto 140
Fusion Caffè Via Emanuele Filiberto 194
Pizzicheria salentina Radici Via Emanuele Filiberto 40
Trattoria Vecchia Roma Via Ferruccio 12
La Scatola Sonora Via Ferruccio 32
Alimentari Sciattella Via Germano Sommeiller 14
ASL Roma 1 – piano -1 Via Luzzatti 8
Salotto Caronte Via Machiavelli 23
Machiavelli’s Club Via Machiavelli 49
Ristorante Baia Chia Via Machiavelli 5
Miky Bar Via Mamiani 29
Studio Pilates Arte Movimento Via Mecenate 22/c
Foto Digital Discount Via Merulana 120
Libreria La Fenice Via Merulana 80
081 Cafè Via Merulana 83
Edicola Via Merulana angolo Largo Leopardi
Edicola Via Merulana angolo Piazza San Giovanni
Himalaya’s Kashmir Via Principe Amedeo 325
Pizzeria Acqua & Farina Via Principe Amedeo 90
Civico 5 Via Ruggero Bonghi 5
Centro Anziani Esquilino Via San Quintino 11
Serendipità Via San Quintino 8
Edicola V.le Carlo Felice angolo P.zza San Giovanni
Jonathan Bar Viale di Carlo Felice 21

… ma può capitare di trovarlo anche altrove.

 

7 – 15 ottobre 2017 RAW – Rome Art Week “Gli Urli” installazione di Wang Yongxu presso FunSpace Art

L’Associazione culturale
FUNSPACE ART
è lieta di presentare la mostra installazione

“Gli Urli”
di
Wang Yongxu

Galleria Funspace Art
Via Principe Eugenio 96 – Roma

dal 7 ottobre al 15 ottobre ottobre
Inaugrazione: sabato 7 ottobre 2017 17:00

“Gli urli – raccolta di installazioni di Wang Yongxu” verrà inaugurata sabato 7 ottobre 2017 alle ore 17:00 presso la galleria Funspace Art. La mostra, ospitata dall’Associazione culturale Funspace Art e sotto la direzione visiva di Chang Haoyu, raccoglie installazioni di grandi dimensioni e performance d’arte create nel corso di quest’anno dall’artista Wang Yongxu.

L’opera Gli urli è un’installazione sonora interattiva. L’artista ha impiegato circa dieci mila fogli di carta per riempire lo spazio, in cui è stato installato un dispositivo sensibile al suono che fa vibrare la carta al suo Gli urli. Wang Yongxu porta le sue performance artistiche all’interno dello spazio espositivo, creando così all’interno di quel preciso spazio, un’atmosfera peculiare e strutturando un’esperienza sensoriale pura e non alterata.
Con questa mostra l’artista intende creare l’opera d’arte servendosi dello spazio nella sua interezza e impiegando il linguaggio artistico contemporaneo. Attraverso l’interazione che verrà a instaurarsi tra se stesso, il pubblico e l’installazione tentare di riflettere sul tema della relazione esistente tra il mondo spirituale dell’essere umano e il mondo reale al di fuori di quella dimensione. Un’esplorazione delle contraddizioni e dell’impossibilità di trovare compromessi insite nella natura umana, attraverso la forma de Gli urli rendere la riflessione sull’esistenza e sull’essenza umana le motivazioni alla base di questa creazione.
La produzione di Wang Yongxu tocca varie forme di creazione artistica, spaziando dalla scultura realista del primo periodo, alla pittura astrattista, fino alle installazioni. Recentemente Wang Yongxu, nella doppia veste di curatore e artista, si è occupato di una serie di mostre ed eventi, nella convinzione che i due ruoli siano le due facce della stessa medaglia e per questo non devono ostacolarsi.

La mostra sarà visitabile fino al 15 ottobre 2017.

Info Mostra
Galleria Funspace Art
www.funspaceart.com
info@funspaceart.com
Via Principe Eugenio 96

Dal 7 ottobre al 15 ottobre 2017
Orario di apertura
Tutti i giorni dalle 10:00 alle 14:00
Ingresso libero con offerta

7 – 14 ottobre 2017 RAW – Rome Art Week presso lo Studio Medina

Dal 7 al 13 Ottobre Medina Roma presenta la mostre personali di David Valeri e Damiano. L’esposizione si svolgerà in concomitanza con il RAW – Rome Art Week 2017 – Settimana dell’Arte Contemporanea della Capitale.

David Valeri – l’artista
L’artista nasce a Roma nel 1974, estroso ed appassionato d’arte, David prende ispirazione dallo studio di Mimmo Rotella artista noto per i suoi strappi su manifesti sovrapposti e dalla tecnica della serigrafia tridimensionale di Charles Fazzino e James Rizzi.
Il grande interesse per il restauro e per il vintage in generale lo hanno portato ad applicare le tecniche sopracitate prendendo a soggetto delle sue creazioni personaggi della fumettistica nazionale ed internazionale degli anni passati. Dylan Dog, Martin Mystere e Spiderman dalla dimensione schiacciata dei fumetti, prendono vita animandosi nelle opere 3D dell’artista.
Ogni creazione nasce da un manifesto: l’artista rende tridimensionali uno o più soggetti fino a quando i contorni e gli stessi personaggi non finiscono per mescolarsi armoniosamente. Il tutto con il solo ausilio di un paio di forbici e di spessori costruiti con le sue mani. Una delle particolarità delle suo opere risiede negli spacchi sulle scritte che danno la sensazione di essere vetri infranti.

Damiano – l’artista

Australia. Il luogo da cui nasce l’ispirazione e l’esigenza di trasporre su tela le atmosfere e i momenti vissuti nei due anni trascorsi tra Melbourne e Sydney. Tratto identificativo delle sue creazioni sono gli stessi 4 colori: il bianco, il nero, l’arancio e il grigio, che conferiscono alle opere un’anima pop e dirompente. Ogni soggetto ed oggetto, ogni episodio, ogni immagine, trova posto nell’immaginazione dell’artista, venendo potenzialmente imprigionato su tela.

Vernissage: Sabato 7 Ottobre ore 18:00.
Apertura al pubblico: 8-13 Ottobre ore 13-15 e 15-19

http://www.medinaroma.com/events/pop-art-event-di-david-valeri-e-damiano/
Per il RAW-Rome Art Week, Medina Roma propone anche alcune opere di Federico Zimatore, tratte dalla sua ultima personale “Io e gli altri: contaminazioni”, svolta in primavera presso lo spazio Cerere di Roma.

“Io e gli altri: contaminazioni”: rivela identità, diversità, rapporti, relazioni, incontri, confronti, valori. Scegliendo questo titolo si è voluto richiamare un tema un po’ speciale alla base della ricerca dell’artista, l’incontro con l’altro. Incontrare l’altro per Zimatore significa avvicinarsi, confrontarsi, conoscersi, essere partecipi di una dimensione terza, quella intersoggettiva. Il luogo dell’incontro è la realtà che ci circonda: esperienza, emozioni, pensieri immagini, suggestioni quotidiane.

I lavori scelti per Medina Roma sono alcuni alberi, su carta che per Zimatore rappresentano forza, stabilità, armonia ma anche aspirazione e socialità ed altri dalla serie degli Imperfetti che creano coinvolgenti armonie visive, lavori tutti diversi tra loro nati dall’alternanza e dalla combinazione di linee e colori nella quale l’artista sperimenta tecniche e modalità esecutive diverse.

Vernissage sabato 7 Ottobre ore 18:00

http://www.medinaroma.com/events/io-e-gli-altri-contaminazioni-di-federico-zimatore/

Sito ufficiale dell’artista: www.federicozimatore.it

RAW – Roma Art Week: https://romeartweek.com/it/?s=zimatore

Apertura al pubblico: 8-13 Ottobre ore 10-13 e 15-19

Studio Medina

Via A. Poliziano 32,34,36

6 – 9 settembre “Locarno a Roma” a Piazza Vittorio

Il Programma della manifestazione (cliccare per ingrandire l’immagine)
INGRESSI

Intero: 7 euro

Ridotto: 6 euro per over 65, Studenti Universitari, Iscritti SNCCI, Studenti di: Scuola d’arte cinematografica Gian Maria Volonté, Centro Sperimentale di Cinematografia, Link Campus University.

Fidelity card: ogni 5 ingressi acquistati, 1 è in omaggio

 

In caso di pioggia le proiezioni si svolgeranno presso la Multisala Royal, in via Emanuele Filiberto, 175.

Maggiori informazioni

1-30 settembre #MIRABILIVISIONI la nuova campagna social per il mese di settembre dei Musei Statali

Parte #mirabilivisioni la nuova campagna social per il mese di settembre.
Una caccia al tesoro digitale nei musei di tutta Italia per catturare ‘istantanee di meraviglia’ dal patrimonio culturale.

Quante mirabili visioni offre il patrimonio museale italiano! All’ammirazione, allo stupore, alla grandiosità, all’evento prodigioso, straordinario – sia esso spaventoso o celestiale – alle vedute magnifiche così come all’inganno sorprendente della tecnica artistica – il trompe l’oeil o l’illusione ottica -, il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo dedica la campagna di comunicazione del mese di settembre che sarà pubblicata attraverso l’account social @museitaliani.
Il MiBACT ‘sfida’ i visitatori a setacciare i luoghi della cultura statali con smartphone e macchina fotografica per scattare e condividere tutto ciò che può essere rappresentato dall’hashtag #mirabilivisioni, dunque, #settembrealmuseo. Sul tema lancia, attraverso il profilo ufficiale Instagram degli oltre 420 musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali, più di trenta locandine: sono le immagini dei fuochi di artificio nei diorami di manifattura olandese della Casa Museo Mario Praz; la poesia che suscita la Fanciulla che si pettina di Alessandro Allori affresco della Loggetta della Galleria Palatina di Palazzo Pitti, a Firenze; l’ambientazione architettonica che funge da scenografia all’Annunciazione di Piero della Francesca nel Polittico di Sant’Antonio della Galleria Nazionale dell’Umbria; oppure il gioco che offre il mosaico “palindromo” del Museo Archeologico statale di Ascoli Piceno – un volto che, a seconda della prospettiva, raffigura un vecchio barbuto o un giovane imberbe – o quello dei cerchi colorati ipnotici Siebzehnjanuarneunzehnhundertvierundneunzig, di Ugo Rondinone, alla Galleria Nazionale di Arte Moderna e Contemporanea di Roma; le dimensioni eccezionali – oltre tre metri – dell’Elliptical Column in acciaio di Tony Cragg in esposizione temporanea nel cortile d’onore del Palazzo Ducale di Urbino fino al Narciso di Caravaggio, conservato alla Galleria di Arte Antica di Palazzo Barberini, nella capitale.
Ma gli instagrammers potranno, come sempre, anche scattarsi un selfie davanti alle opere che, con citazione dantesca, costituiranno le proprie #mirabilivisioni.

3 SETTEMBRE 2017 | DOMENICA GRATUITA NEI MUSEI E AREE ARCHEOLOGICHE STATALI

3  Settembre 2017 DOMENICA GRATUITA NEI MUSEI E NEI SITI ARCHEOLOGICI STATALI

#DomenicalMuseo, giornata in cui tutti i musei e le aree archeologiche statali saranno visitabili gratuitamente, in applicazione della norma del decreto Franceschini, in vigore dal primo luglio 2014, che stabilisce che ogni prima domenica del mese non si pagherà il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato.

Vedi l’elenco dei luoghi nazionali

[nota 1] si segnala che l’ingresso all’Anfiteatro Flavio (Colosseo), sarà contingentato. L’accesso al Monumento potrà essere rallentato fino al raggiungimento degli standard di sicurezza (max 3000 unità).

A Roma saranno aperti anche i musei civici e saranno gratuiti per tutti i residenti.

La lista dei musei civici che aderiscono all’iniziativa:

Maggiori informazioni su eventi e laboratori nei Musei Civici

Non rientrano nelle gratuità: la mostra Piranesi. La fabbrica dell’utopia al Museo di Roma Palazzo Braschi; la mostra Spartaco. Schiavi e padroni a Roma, al Museo dell’Ara Pacis;

1 settembre 2017 Livia Ferri al Carlo Felice Music-Aperi Festival

Un’autrice di talento che canta in inglese tra il folk e il pop in un set molto intimo!

Buon Ferragosto 2017

 

Un sincero augurio di un sereno Ferragosto

ovunque voi siate, anche in un isolotto sperduto in mezzo all’oceano!