Archivi tag: Museo Nazionale Romano alle Terme di Diocleziano

3 luglio 2021 Notte Europea dei Musei al Museo Nazionale Romano

Torna la Notte Europea dei Musei! Questa sera venite a respirare la magica atmosfera dei nostri musei (Palazzo Massimo, Terme di Diocleziano, Palazzo Altemps) al chiaro di luna!
Tutte le sedi saranno aperte dalle 19,45 alle 22,30 (ultimo ingresso ore 21,45); il biglietto avrà il costo di 1,00 euro.
Prenotazione obbligatoria.
La prenotazione del turno di visita e l‘acquisto del biglietto possono essere effettuati 𝐞𝐬𝐜𝐥𝐮𝐬𝐢𝐯𝐚𝐦𝐞𝐧𝐭𝐞 𝐨𝐧𝐥𝐢𝐧𝐞 sul sito:

11 giugno 2021 #MuseumWeek #DaiUnTitoloMW

10 giugno 2021 #MuseumWeek #EurekaMW

9 giugno 2021 #MuseumWeek #ConGliOcchideiBambiniMW

8 giugno 2021 #MuseumWeek #DietrolequinteMW

15 – 16 maggio 2021 – “Kid Pass Days” al Museo delle Terme di Diocleziano

Tornano sabato e domenica i Kid Pass Days, le giornate dedicate ai bambini e alle loro famiglie!
Quest’anno è stato preparato per voi uno speciale passaporto per andare alla scoperta delle Terme di Diocleziano: riuscirete a portare a termine l’avventurosa esplorazione in solitaria? Sarà indispensabile per ottenere l’ambitissimo “Attestato di Viaggio”!
Stampate il passaporto, piegatelo seguendo le linee, mettetelo in tasca e partite alla ricerca! Non dimenticate di verificare dove dovete cercare, il Museo è grande! Compilate tutto e speditecelo via mail per ricevere l’Attestato! 
E se avete bisogno di aiuto? Potete sempre chiedere ai vostri genitori!

ATTENZIONE PERO’ !   Ricordate che per visitare il Museo nelle giornate di sabato e domenica, è necessario PRENOTARE IL PROPRIO TURNO DI VISITA ENTRO LA MEZZANOTTE DEL GIORNO PRIMA!!!!

E se non potete venire? Non c’è problema! Stampate, compilate le parti dove non trovate la scritta “E se sei al Museo”! Avrete anche voi il vostro attestato speciale! 

Per scaricare il passaporto, cliccate qui!

https://kidpass.it/…/esplora-terme-diocleziano-con…/

E se non potete fare a meno del Museo, vi ricordiamo che, presso il bookshop di Palazzo Altemps e in altre librerie di Roma, potete acquistare tutti al Museo, il set di 24 tovagliette per giocare con la fantasia (per info: info@picopublications.com)

26 aprile 2021 riaprono i musei e i siti archeologici

Di seguito i post pubblicati sui rispettivi account Facebook dei luoghi della cultura del Rione Esquilino e nelle zone limitrofe relativi alle norme anti covid e agli orari da rispettare per visitarli

Parco archeologico del Colosseo

Museo Nazionale Romano

Palazzo Merulana

Novità in vista al Museo Nazionale Romano Terme di Diocleziano

Il 16 aprile è andato in onda durante l’edizione delle 14,00 di Tg3 Lazio, per la rubrica “GrandArte”, un servizio di Donatella Ansovini relativo ad alcune novità che saranno presto visibili al pubblico nel Museo Nazionale Romano – Terme di Diocleziano. In particolare il direttore Stephane Verger ci ha introdotto nei sotterranei dell’antica Certosa che custodiscono reperti di epoca romana di grande interesse e in un’intera ala dell’edificio delle Terme che fino ad oggi è stata utilizzata solo come magazzino e che diventerà un’ulteriore sala espositiva in grado di ospitare statue anche di grandi dimensioni. Il termine dei lavori è previsto per il prossimo autunno in concomitanza dell’allestimento di una mostra di grande importanza. Ecco il servizio

Il Museo Nazionale Romano svelato: L’aula VI delle Terme di Diocleziano

Come abbiamo più volte fatto presente il complesso archeologico delle Terme di Diocleziano, una delle sedi del Museo Nazionale Romano,  è enorme e a tutt’oggi esistono degli ambienti poco conosciuti e/o chiusi al pubblico ma non meno importanti e interessanti. Una delle iniziative che sono state intraprese in questo lungo periodo di stop forzato dovuto alle norme anti contagio al coronavirus è proprio quella di far conoscere attraverso nuovi mezzi di comunicazioni questi ambienti con spiegazioni chiare ed esaurienti.

Si inizia con l’aula VI, un ambiente in fase di restauro e non ancora aperto al pubblico. All’interno la riproduzione in gesso in scala 1:1 del portale del Monumentum Ancyranum (Tempio di Roma e Augusto ad Ancyra attuale Ankara in Turchia) eseguita in occasione della grande mostra del 1911 allestita per i festeggiamenti del cinquantenario dell’unità d’Italia.

Oltre alle notizie storiche ed archeologiche anche diverse curiosità sulle varie utilizzazioni di numerosi ambienti delle Terme di Diocleziono fino all’inizio del ‘900. Ecco la breve presentazione del Museo Nazionale Romano e il filmato relativo all’aula VI

Quanti spazi inesplorati, quante opere sconosciute sono racchiuse nel Museo nazionale Romano? Iniziamo oggi a scoprirle con MNR svelato!

Una bella storia del passato che vede i commercianti del Rione Esquilino protagonisti di aiuti al Museo Nazionale Romano

A differenza di quello che sta accadendo in questi mesi con la pandemia che rischia di attentare alla nostra salute e alla nostra situazione economica, durante la seconda guerra mondiale i pericoli derivanti dai bombardamenti riguardavano non solo le persone ma anche le cose e in una città come Roma il rischio che le bombe distruggessero dei monumenti o delle opere d’arte era veramente elevato. Tanto è vero che fu distrutta e in seguito ricostruita l’antichissima basilica di San Lorenzo fuori le Mura. La storia che ci racconta il Museo Nazionale Romano attraverso in suo account Facebook testimonia che, pur con dei mezzi limitatissimi, con il contributo dei commercianti dell’Esquilino, si misero in sicurezza tutte le opere esposte nel Museo Nazionale Romano alle Terme di Diocleziano e tutte quelle che giacevano nei magazzini. Sicuramente un’altra bella storia che sottlinea da una parte l’amore per le testimonianze del passato ma anche un altro esempio di solidarietà del nostro Rione.