All’incrocio tra viale Manzoni e via Giolitti addio all’albero che era lì da decenni

Premesso che le perturbazioni atmosferiche di questi ultimi giorni sono state assolutamente fuori della norma e hanno causato ingenti danni in tutta Italia (e purtroppo ci sono state anche tante vittime) non possiamo non far presente che l’albero che si è schiantato all’incrocio tra viale Manzoni e via Giolitti (fortunatamente e miracolosamente senza provocare danni a persone)

Questo slideshow richiede JavaScript.

fosse malato e da tempo si erano verificati dei seri problemi al marciapiede e allo scarico fognante vicino (la foto qui sotto è tratta da un nostro post del 2011 vedi)

Foto del 2011

e questa è una una foto  tratta da un altro nostro post pubblicato la scorsa estate (vedi)

Foto del 2018

Come si vede in tutti questi anni non è stato fatto assolutamente nulla, anzi l’unico intervento è stato quello di chiudere la fontanella all’angolo vicino (ben prima dei problemi della siccità) perchè le radici avevano occluso lo scarico e quindi fuorusciva l’acqua. Intervento che però non ha mai eliminato l’allagamento che si verifica successivamente ad ogni pioggia più o meno consistente

Ora la situazione è questa

Questo slideshow richiede JavaScript.

E’ perfettamente visibile il moncone del tronco quasi svuotato e il pauroso rialzo del piano del marciapiede in prossimità ad esso . A chi dobbiamo appellarci perchè venga ristabilita una situazione di sicurezza e di piena operatività dell’impianto fognante?

Oltretutto gli alberi accanto sono in una situazione analoga (vedi) ed assurdo aspettare che cadano da soli rischiando di provocare altri seri danni a persone e a cose; occorre intervenire subito.

4 novembre 2018 “Gèlati” al Palazzo del Freddo – Fassi

4 novembre 2018 – ore 21

Palazzo del Freddo – Fassi

Gèlati

con
Roberto Manfredi
Ornella Lorenzano
Marco Todisco

testo di Roberto Manfredi

biglietto
10 euro
con consumazione (Micione) + spettacolo

Questa volta al costo dei soliti 10 euro, Fassi offre il Micione…..
Biscotto ripieno di semifreddo, buono da leccarsi i baffi.

ATTENZIONE
Lo spettacolo è interattivo e può succedere di tutto. Digerite presto. Grazie

Palazzo del Freddo di Giovanni Fassi srl

Via Principe Eugenio 65-67 – 00185 Roma

Tel: + 39 06 4464740

fassitour@gmail.com

www.gelateriafassi.com

 

Operazioni decoro. Interventi della Polizia Locale sul territorio capitolino: da Terme di Caracalla al Tuscolano.

Comunicato Ufficiale

Questo slideshow richiede JavaScript.

Prosegue l’impegno della Polizia Locale di Roma Capitale negli interventi finalizzati al ripristino del decoro urbano, mediante monitoraggio continuo e opere di bonifica nelle aree che presentano fenomeni di degrado.

Sono delle ultime ore gli interventi degli agenti in Viale Terme di Caracalla e presso piazzale del Verano: rimossi dei micro insediamenti costituiti da alcune tende e posti sotto sequestro anche due autoveicoli, in quanto privi di assicurazione, che venivano utilizzati presumibilmente come ricoveri notturni. Tutte le aree sono state ripulite e sanificate con la collaborazione di personale e mezzi dell’Ama.

Altra operazione di bonifica è avvenuta presso il parco di Via Anzio, in zona Tuscolana, dove è stato rimosso un piccolo insediamento formato da cittadini di nazionalità romena, che hanno rifiutato l’assistenza alloggiativa offerta dalla Sala Operativa Sociale di Roma Capitale. 2,5 metri cubi di rifiuti di varia natura sono stati rinvenuti e condotti in discarica tramite mezzi Ama. Rimossi giacigli, materassi e paccottiglia anche in via Tiburtina, in prossimità di piazza di Porta Porta San Lorenzo.

Monitoraggio costante anche nei sottopassi nella zona del Muro Torto, Corso d’Italia e della tangenziale est, dove prosegue l’opera di bonifica delle aree, ed interventi quotidiani, da parte degli agenti del Pics (Pronto Intervento Centro Storico), finalizzati al contrasto dei mercatini di ciarpame, con controlli mirati in quelle aree maggiormente colpite da tale fenomeno: via del Quadraro, largo Giulio Capitolino, viale delle Cave Ardeatine, piazza di Porta Maggiore, via Carlo Felice.
Roma, 03 novembre 2018


Polizia Roma Capitale
Comando Generale
Reparto Rapporti con la Stampa
Via della Consolazione, 4
00186 Roma

4 novembre 2018 #DOMENICALMUSEO Musei gratis per tutti

Museo Nazionale Romano – Palazzo Massimo: Ambiente della Villa di Livia

4 novembre 2018

DOMENICA GRATUITA NEI MUSEI E NEI SITI ARCHEOLOGICI STATALI

#DomenicalMuseo, giornata in cui tutti i musei e le aree archeologiche statali saranno visitabili gratuitamente, in applicazione della norma del decreto Franceschini, in vigore dal primo luglio 2014, che stabilisce che ogni prima domenica del mese non si pagherà il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato.

Alcuni luoghi sono visitabili su prenotazione. Si consiglia di consultare sempre le schede di dettaglio

Vedi l’elenco dei luoghi nazionali

[nota 1] si segnala che l’ingresso all’Anfiteatro Flavio (Colosseo), sarà contingentato. L’accesso al Monumento potrà essere rallentato fino al raggiungimento degli standard di sicurezza (max 3000 unità).

A Roma saranno aperti anche i musei civici e saranno gratuiti per tutti i residenti.

La lista dei musei civici che aderiscono all’iniziativa:

Sarà inoltre aperto al pubblico gratuitamente anche il percorso di visita nell’area dei Fori Imperiali dalle ore 8.30 alle 18.30, con l’ultimo ingresso alle 17.30. L’apertura straordinaria prevede l’ingresso alla Colonna di Traiano e, dopo il percorso con passerella attraverso i Fori di Traiano e di Cesare, la prosecuzione attraverso il breve camminamento nel Foro di Nerva, che permette di accedere al Foro Romano mediante la passerella realizzata presso la Curia dalla Soprintendenza di Stato.

Inoltre chi vive o studia a Roma, può acquistare la MIC, la nuova card che, al costo di 5 euro, permette l’ingresso illimitato per 12 mesi nel Sistema dei Musei Civici. Per info www.museiincomuneroma.it

Non usufruiscono della gratuità le mostre: “ Marcello Mastroianni”, al Museo dell’Ara Pacis, e “ Il sorpasso. Quando l’Italia si mise a correre, 1946 – 1961”,  al Museo di Roma, il racconto straordinario per immagini dell’Italia dalla ricostruzione dopo la devastazione della seconda guerra mondiale al clamoroso boom economico degli anni ’60.

Maggiori informazioni su eventi e laboratori nei Musei Civici

3 novembre 2018 “Tango e Folklore ai Portici di Piazza Vittorio” al Gatsby Café

I Portici richiamano e Riesgo De Tango – Eventi di Tango Argentino e Folklore risponde!!! Nuovamente a diffondere il Tango Argentino e il Folklore a Piazza Vittorio. Questa volta il DIVERTIMENTO SARA’ DOPPIO perché i Portici si trasformeranno anche in una Peña Folklórica, TANGO e CHACARERA IN UN’ UNICA SERATA.

17.00 – 18.00 Lezione di Chacarera (simple e doble). Fatevi rapire da questo ballo folkloristico di corteggiamento sempre più diffuso nelle Milonghe.
Costo 10€

18.00 – 19.00 Lezione di Livello Progressivo. Cominceremo con le basi Tecniche propedeutiche alla realizzazione di una struttura complessa ma riproponibile in pista. Giro con Enrosque, Lapiz, Back Sacada dell’uomo e della donna e molto altro in una unica lezione a livello crescente.
Costo 10€

17.00 – 19.00 per chi volesse partecipare ad entrambe le lezioni il costo si riduce.
Costo 15€

19.00 – 21.00 Milonga ad Offerta Libera (gradita la spontaneità del gesto, non verrà forzata nessuna richiesta di contributo durante la serata!!!)

Entrambe le Lezioni sono subordinate ad un MINIMO di Partecipanti e NON OLTRE un certo LIMITE. La prenotazione è obbligatoria registrandosi al link sottostante:
https://goo.gl/forms/KpMz5ZUDU9v42MoD3

Attenzione:
” L’eventuale Disdetta della Lezione verrà comunicata sull’evento stesso, pertanto E’ VIVAMENTE CONSIGLIATO METTERE LA PARTECIPAZIONE O L’INTERESSAMENTO per riceverne la NOTIFICA”.

Buon divertimento e….. alla prossima stagione!!!!!!!!!

2 novembre 2018 “Legacy Gipsy Project” al Gatsby Cafè

2 novembre 2018 – ore 21,00

Gatsby Cafè

Legacy Gipsy Project

Formazione che si ispira alla tradizione jazzistica europea francese in particolare quella iniziata dal chitarrista gitano Django Reinhardt.
Il trio propone un repertorio che comprende standard jazz, valzer musette e composizioni originali di Django, tutte in stile gypsy jazz che vi riporteranno alle atmosfere parigine degli anni trenta e quaranta in un mix di virtuosismo e pathos.
Composta da Lorenzo Bucci alla chitarra solista, Federico Procopio chitarra ritmica e Giuseppe Civiletti al contrabbasso,

 

1 novembre 2018 “Jazzby – Giannini, Chiarofonte, Bintzios, feat. Carlo Conti” al Gatsby Cafè

1 novembre 2018 – ore 21,00

Gatsby Cafè

Jazzby – Giannini, Chiarofonte, Bintzios, feat. Carlo Conti

La formazione d’apertura è un trio di giovani musicisti della scena romana. L’incontro fra i membri avviene nel 2017, quando insieme cominciano ad esplorare le grandi possibilità offerte dal guitar trio. Con il chitarrista Luca Giannini, recentemente finalista nel prestigioso concorso intitolato a Marco Tamburini, i tre si muovono nel repertorio jazzistico da Cole Porter a Thelonious Monk, attingendo stilisticamente da formazioni più moderne come il trio di Jim Hall e quello più recente di Peter Bernstein.
In apertura alla jam del Gatsby suoneranno un repertorio di standard affiancati per l’occasione da Carlo Conti.
In chiusura, jam session aperta tutti i musicisti.

Luca Giannini – Chitarra
Alessandro Bintzios – Contrabbasso
Federico Chiarofonte – Batteria

Special Guest:
Carlo Conti – Sassofono

1 novembre 2018 “Fixeur” all’Apollo 11

presenta

da giovedì 1 novembre
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma

Romania/Francia 2016 98 min.

Radu, giovane giornalista ambizioso, lavora come praticante in una redazione. Quando si presenta il caso di uno scandalo internazionale che coinvolge due prostitute minorenni, sente che potrebbe essere l’occasione per dimostrare il proprio valore. Viene ingaggiato come intermediario da una televisione francese, in missione in Romania in cerca dei fatti. Radu è deciso a superare ogni ostacolo e a consegnare quella che nel mondo del giornalismo viene definita una “buona storia”. Il compito si rivela però più complicato del previsto. E più Radu si avvicina all’obiettivo, più si rende conto che lui stesso sta traendo vantaggio dalle due giovani donne sfruttando la loro vicenda.

Regia: Adrian Sitaru – Scritto da: Claudia Silisteanu, Adtian Sitaru – Cast: Tudor Aaron Istodor Mehdi Nebbou Nicolas Wanczycki Diana Spătărescu Adrian Titieni – Fotografia: Adrian Silisteanu – Montaggio: Mircea Olteanu – Musica: Ioan Filip Dan-Stefan Rucareanu – Produzione: 4 Proof Film – Distribuzione: Lab80.

 Il trailer

*****

Continua con successo la programmazione di

Svezia, 90 min.

È una serata speciale per un gruppo di ex compagni di scuola. Riuniti per celebrare i vent’anni dal diploma, sono intenti a ridere, scherzare, e rivangare il passato con un pizzico di nostalgia e cameratismo. Ma, in questa atmosfera di festa, c’è però qualcuno che è meno a suo agio: è Anna, la più seria e silenziosa. Presto Anna si alzerà in piedi e tirerà fuori i motivi della sua amarezza, e la riunione prenderà una piega inaspettata…

Regia: Anna Odell – Scritto da: Anna Odell – Cast: Anna Odell, Andres Berg, Robert Fransson – Fotografia: Ragna Jorming – Montaggio: Kristin Grundström – Musica: Jan Alvermark – Produzione: French Quarter Film – Distribuzione: Tycoon Distribution.

Il trailer

Apollo 11 – Il programma fino al 7 novembre 2018

PROGRAMMA FINO AL 7 NOVEMBRE:

Mercoledì 31 ottobre

ore 19.00 ARRIVEDERCI SAIGON di Wilma Labate (103 min).
ore 21.00 THE REUNION di Anna Odell (90 min). Versione originale – Sott. ITA.

Giovedì 1 novembre

ore 17,00 THE REUNION di Anna Odell (90 min). Versione originale – Sott. ITA.
ore 19.00 FIXEUR di Adrian Sitaru (98 min). Versione originale – Sott. ITA.
ore 21.00 THE REUNION di Anna Odell (90 min). Versione originale – Sott. ITA.

Venerdì 2 novembre

ore 17.00 THE REUNION di Anna Odell (90 min). Versione originale – Sott. ITA.
ore 19.00 FIXEUR di Adrian Sitaru (98 min). Versione originale – Sott. ITA.
ore 21.00 THE REUNION di Anna Odell (90 min). Versione originale – Sott. ITA.

Sabato 3 novembre

ore 17.00 THE REUNION di Anna Odell (90 min). Versione originale – Sott. ITA.
ore 19.00 FIXEUR di Adrian Sitaru (98 min). Versione originale – Sott. ITA.
ore 21.00 THE REUNION di Anna Odell (90 min). Versione originale – Sott. ITA.

Domenica 4 novembre

ore 16.30 THE REUNION di Anna Odell (90 min). Versione originale – Sott. ITA.
ore 18.30 THE REUNION di Anna Odell (90 min). Versione originale – Sott. ITA.
ore 20.30 FIXEUR di Adrian Sitaru (98 min). Versione originale – Sott. ITA.

Lunedì 5 novembre

ore 19.00 per Racconti dal Vero: 1938:DIVERSI di Giorgio Treves (64 min).
ore 21.00 per Racconti dal Vero e per Fuorinorma: STORIE DEL DORMIVEGLIA di Lu ca Magi (67 min).

Martedì 6 novembre

ore 19.00 FIXEUR di Adrian Sitaru (98 min). Versione originale – Sott. ITA.
ore 21.00 per Racconti dal Vero: STILL RECORDING di Saeed Al Batal e Ghiath Ayoub (103 min). Versione originale – Sott. ITA.

Mercoledì 7 novembre

ore 19.00 per Racconti dal Vero: STILL RECORDING di Saeed Al Batal e Ghiath Ayoub (103 min). Versione originale – Sott. ITA.
ore 21.00 THE REUNION di Anna Odell (90 min). Versione originale – Sott. ITA.