Dal 23 novembre 2018 “Non dimenticarmi” all’Apollo 11


presenta

da venerdì 23 novembre
in programmazione

c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma

Miglior Film, Miglior Attrice e Miglior Attore 35°
Torino Film Festival


Israele/Francia/Germania, 2017, 87 min.

A Tom, che soffre di anoressia ed è ricoverata in una clinica per disturbi alimentari, è tornato il ciclo mestruale. Quando il dottore le dice che è un buon segno, perché significa che le sue condizioni stanno migliorando, sprofonda nel panico: l’idea di riacquistare i chili perduti le è insopportabile.
Sembrerebbe un giorno da dimenticare, ma l’incontro con Neil, un suonatore di tuba con problemi psicotici, cambia tutto: tra i due nasce una fortissima intesa, cementata dalla voglia comune di sfuggire a tutto ciò che sia ritenuto socialmente “accettabile”.

Note di regia
Ho una propensione per le commedie romantiche eccentriche, sebbene detesti le storie d’amore e sia terribilmente cinico. Per anni ho seguito e diretto cortometraggi realizzati da persone con problemi mentali. Don’t Forget Me si basa su queste esperienze e contiene tutte le mie ossessioni, ciò che mi dà fastidio e ciò che mi fa ridere. Penso sia importante che il film risulti divertente: far ridere le persone è la mia battaglia per il rispetto di sé, perché cercare di far commuovere il pubblico è un po’ come invocare la loro pietà.
Ram Nehari

Regia: Ram Nehari – Sceneggiatura: Nitav Gvirtz – Direttore della fotografia: Shark De Mayo – Montaggio: Ido Muchrik – Interpreti: Moon Shavit, Nitai Gvirtz, Eilam Wolman, Rona Lipaz, Michael, Lev Keret, Tal Berkovich, Carmel Beto, Tom Yaar.

Il trailer

Annunci

23 novembre 2018 “Mini Swing Gang Band – Swing some Ragtime&Jive!” al Gatsby Cafè

23 novembre 2018 ore 21,00

Gatsby Cafè

Mini Swing Gang Band – Swing some Ragtime&Jive!

Prendi due cantanti giovani, belle e cattive, un cantante chitarrista con la passione per i bassi, un folle pianista di ragtime e un batterista che suona anche senza batteria.. E poi dagli un obiettivo: trovare e suonare lo Swing… anche quando non c’è! Oltre ai classici dello Swing, Ragtime&Jive, musiche e successi di ogni epoca riletti in chiave Swing ….

Alice Albanese Ginammi – Voce; Cecilia Morrone – Voce; Lorenzo Mazzoni – Voce/Chitarra; Andrea Marano – Pianoforte; Daniele Russo – Batteria”

23 novembre 2018 “Giorgio de Chirico. Immaginare l’Architettura” alla Casa dell’Architettura

23 novembre 2018 ore 14,30

Casa dell’Architettura – Acquario Romano

Giorgio de Chirico. Immaginare l’Architettura

L’evento si inserisce all’interno delle celebrazioni per il quarantesimo dalla scomparsa del maestro Giorgio de Chirico e tratterà i temi indagati dal maestro sui paesaggi dell’architettura.

REGISTRAZIONE OBBLIGATORIA (ARRM 1844 cfp 4)

Curatore scientifico: arch. Valerio Paolo Mosco
Tutor: arch. Nicoletta Carbonella

programma

ore 14.30 REGISTRAZIONE CHECK-IN PARTECIPANTI
SALUTI
Flavio Mangione / Presidente Ordine Architetti P.P.C. di Roma e provincia
Luca Ribichini /Presidente Commissione Cultura Casa dell’Architettura

DOCUMENTARIO SU GIORGIO DE CHIRICO
PRESENTAZIONE
Paolo Picozza / Presidente Fondazione Giorgio e Isa de Chirico

APPUNTI SULL’ARCHITETTURA E SULLO SPAZIO DELLA METAFISICA
Andrea Cortellessa / Critico letterario
L’ARCHITETTURA NELL’OPERA DI GIORGIO DE CHIRICO
Davide Spagnoletto / Critico

LA RICOSTRUZIONE DELLO SPAZIO METAFISICO
Stelios Stylianidis / Architetto

TAVOLA ROTONDA
con
Paolo Canevari
Franco Purini
Ruggero Savinio
Beniamino Servino
testi di
Giorgio De Chirico
letti da
Stefania Bassino

modera
Valerio Paolo Mosco / Docente IUAV

ore 19.00
REGISTRAZIONI CHECK-OUT PARTECIPANTI