Scatola Sonora – Corso di Traversiere anno accademico 2016-17

CORSO DI TRAVERSIERE ANNO ACCADEMICO 2016-17

Tufano Kuei

Scatola Sonora

Indirizzo: Via Ferruccio 32 B 00185 Roma
Tel./Fax: 0644703055
E-mail: info@scatolasonora.it
Sito web: www.scatolasonora.it

31 ottobre 2016 fesfeggia Halloween con “L’Ultima Strega” al Teatro Brancaccio

flyer_1920x1080

CON L’ULTIMA STREGA
FESTEGGIA HALLOWEEN AL BRANCACCIO
Show & Halloween Party limited edition

INFO: tel 06 80687231 botteghino@teatrobrancaccio.it

Maggiori informazioni

Dal 28 ottobre al 4 novembre 2016 “Segni e immagini” presso lo Studio Medina

rev1636311-oriGli appuntamenti d’arte proseguono con il pittore e scultore Antonio Del Donno e la sua mostra dal titolo “Segni e Immagini”, a cura di Alberto Molinari. Venerdì giorno 28, come consuetudine, si terrà un vernissage in via Guicciardini 3. Presenterà la mostra Gianni Garrera.

30 ottobre 2016: torna l’ora solare

Time Change To Standard Time

Questa notte torna l’ora solare. Alle 3 si dovranno spostare le lancette dell’orologio un’ora indietro.

LELLO VOCE e FRANK NEMOLA, IL FIORE INVERSO, concerto di poesia, sabato 29 all’Apollo11

inventaeventi Apollo112 squilibri


presentano

sabato 29 ottobre ore 21.00
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma

LELLO VOCE E FRANK NEMOLA
IL FIORE INVERSO, concerto di poesia

con la partecipazione straordinaria di
 
Andrea RA e Maria Pia De Vito
Canio Loguercio e Alessandro D’Alessandro

att271016

 

A quattro anni dal Premio Napoli per Piccola cucina cannibale, la coppia poetico-musicale Lello Voce e Frank Nemola torna con un nuovo lavoro che percorre sentieri sempre più avanzati nella ricerca di forme poetico-musicali capaci di interpretare la contemporaneità. La scommessa è sempre quella che agita il fronte della spoken music, movimento del quale Lello Voce è uno degli esponenti di spicco sul piano internazionale: rinnovare la poesia restituendola alle sue origini quando, prima di farsi muta migrando nelle terre silenti della letteratura, era un’arte essenzialmente orale che, nel ritmo delle parole e nell’abbraccio della comunità, disvelava appieno il suo significato, culturale e politico allo stesso tempo.
La musica che si ascolta nel CD e nei live (quella delle parole – mai cantate e sempre scandite da Voce, alla ricerca del ritmo più espressivo ed efficace – e quella dei puri suoni delle trombe e dei violoncelli, delle fisarmoniche e delle chitarre, delle tastiere e degli impulsi sonori dell’elettronica) non vuole pertanto accompagnare ma piuttosto tradurre un ritmo e una musicalità che sono propri della poesia.


Grazie alla maestria compositiva di Nemola, differenti forme musicali, dalla tecno alle canso provenzali, dal rap al jazz, dal tango alla ballata, dal rock all’elettronica, dialogano così tra loro, per assecondare la musica che la poesia di Voce già porta in sé, raccontando le storie di questa nostra contemporaneità, tanto complessa e miseramente piatta, le sconfitte e i sogni politici, le occasioni perdute e i desideri che ostinatamente sopravvivono in ognuno di noi: un affresco sonoro e linguisticamente raffinatissimo del presente in cui la dimensione personale è sempre politica e la riflessione politica accetta il rischio della fragilità e dei sentimenti.

 

 

IL FIORE INVERSO, libro con cd, Squilibri editore, € 15
con i disegni di Claudio Calia e i suoni di Paolo Fresu, Dario Comuzzi, Simone Zanchini, Eva Sola, Kento, Luca Sanzò e Irene Pardi



Guarda il video e l’evento facebook

 

Lello Voce è il migliore poeta che oggi c’è in Italia. (…) Con le sue grandi canzoni ci tuffa nel nuovo orizzonte di una poesia che immediatamente si fa canto, ritmo che insorge e si espande, che parla attraverso mille bocche cantando ferite e speranze delle nostre vite e del nostro tempo

Nanni Balestrini

 

Ingresso con sottoscrizione di € 2 comprensivi della tessera associativa Apollo 11
(sottoscrivibile in loco)


Per prenotazioni booking@apolloundici.it

Le prenotazioni dovranno essere convertite in biglietti presso la biglietteria almeno 30 minuti prima dell’inizio dell’evento.
La prenotazione non convertita non dà diritto di accesso all’evento

Il Nuovo Mercato Esquilino

ilcantooscuro

murale

Stavo per scrivere due righe a favore di Bergamo e della Raggi, secondo me hanno fatto bene a dare un segnale forte a favore della Street Art, non vista come fonte di degrado, ma come possibile strumento per riqualificare Roma, battaglia che mi sta particolarmente a cuore, quando invece leggo dell’ordine da parte dell’ASL 1 di chiudere la sezione alimentare del Nuovo Mercato Esquilino per motivi igienici.

Per prima cosa mi è venuto da ridere: essendo cresciuto tra i banchi di Piazza Vittorio, altro scenario del mio prossimo romanzo, rispetto a quello che vedevo da bambino, il Nuovo Mercato Esquilino è un paradiso.

Poi, mi sono sentito amareggiato: il Nuovo Mercato Esquilino, per i progetti a cui ho collaborato, dal Murales al Banco della Salute, è una parte della mia vita e in questi ho cominciato ad apprezzare e voler bene alle persone che vi lavorano, dai…

View original post 189 altre parole

I giorni dell’inferno all’Esquilino. Errori e superficialità

Questo inizio di autunno oltre a un tempo bislacco e altri terremoti,  ha regalato, per chi abita nella parte sud-est del Rione Esquilino , un autentico inferno fatto di traffico, aria irrespirabile, rumori di ogni genere e per chi possiede un’automobile la quasi impossibilità di trovare un parcheggio

Tutto questo perchè qualcuno ha deciso che venissero eseguiti lavori Italgas  dal 24 ottobre al 18 novembre (ma perchè non ad agosto quando c’era meno della metà del traffico come è stato fatto un paio di anni  fa a via di Porta Maggiore) a viale Manzoni   strada notoriamente intasata  già di suo, Quindi  è immaginabile cosa abbia significato il restringimento  della carreggiata specialmente all’incrocio con via di Porta Maggiore con il conseguente passaggio di solo una decina di autovetture per ogni scatto semaforico, cosa che  ha determinato  l’intasamento delle vie limitrofe al punto tale da  rendere difficoltoso   il  passaggio  anche ai mezzi di soccorso.

24-26 ottobre via Principe Umberto dalle ore 7,00 alle 23,00

Oltretutto nonostante il divieto di fermata, per  i primi tre giorni  le automobili risultavano regolarmente parcheggiate  sulla parte opposta dei lavori riducendo a due sole corsie il passaggio nei due sensi a viale Manzoni con ripercussioni  pesanti per tutto il quadrante.

20161026_164334Solo al quarto giorno di questo inferno si è pensato di ristabilire le due corsie per la direzione verso via E. Filiberto  facendo finalmente rispettare il divieto e liberando   quindi anche le autovetture che dovevano andare dritte verso via E. Filiberto ma si vedevano ostruito il passaggio da quelle che giravano verso Porta Maggiore migliorando così un poco, specie la mattina, la situazione.

Ma nello stesso periodo l’uffico comunale addetto ai permessi ha pensato bene di autorizzare dei lavori di scavo per conto della Fastweb a via Cairoli a poche decine di metri da viale Manzoni (ecco il cartello dei lavori esposto degno di una bidonville)

26-10-16-16-36-office-lensE’ inutile immaginare quindi l’inferno causato da questi lavori simultanei in un periodo di pieno traffico in vie già  al limite della saturazione  anche in condizioni normali. Dobbiamo quindi ringraziare la professionalità , la programmazione e la comunicazione  con cui    gli uffici responsabili  hanno rilasciato i permessi per questi lavori.

 

29 ottobre 2016 “Halloween al Parco” Parco di Via Statilia

14633489_1131818306905483_1261549344193832614_o

Apollo 11 il programma fino a domenica 30 ottobre 2016

Apollo112Il Programma fino a domenica 30 ottobre

 

Giovedì 27 Ottobre

  • ore 18.00 RARA-UNA STRANA FAMIGLIA di Pepa San Martin (90 min) – Versione originale – Sott. ITA
  • ore 21.00 MIA MADRE FA L’ATTRICE di Mario Balsamo (78 min)
Venerdì 28 Ottobre

  • ore 17.30 RARA-UNA STRANA FAMIGLIA di Pepa San Martin (90 min) – Versione originale – Sott. ITA
  • ore 19.30 MIA MADRE FA L’ATTRICE di Mario Balsamo (78 min)
  • ore 21.30 RARA-UNA STRANA FAMIGLIA di Pepa San Martin (90 min) – Versione originale – Sott. ITA

Sabato 29 Ottobre

  • ore 17.00 RARA-UNA STRANA FAMIGLIA di Pepa San Martin (90 min) – Versione originale – Sott. ITA
  • ore 19.00 MIA MADRE FA L’ATTRICE di Mario Balsamo (78 min)
  • ore 21.00 LELLO VOCE e FRANK NEMOLA, IL FIORE INVERSO, concerto di poesia

Domenica 30 Ottobre

  • ore 17.00 RARA-UNA STRANA FAMIGLIA di Pepa San Martin (90 min) – Versione originale – Sott. ITA
  • ore 19.00 MIA MADRE FA L’ATTRICE di Mario Balsamo (78 min)
  • ore 21.00 RARA-UNA STRANA FAMIGLIA di Pepa San Martin (90 min) – Versione originale – Sott. ITA
Per prenotazioni booking@apolloundici.it

Le prenotazioni dovranno essere convertite in biglietti presso la biglietteria almeno 30 minuti prima dell’inizio dell’evento.
La prenotazione non convertita non dà diritto di accesso all’evento.

29/10/2016 Dr. Giuseppe Ciardiello, incontro di presentazione gratuita “Panico, Ansia & Fobie”

14877158_204718229938820_433052818_n


14804819_201572836920026_1131188887_n-png