25 giugno 2018 “Trame d’autore” all’Apollo 11


presenta

lunedì 25 giugno ore 21.00
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma

TRAME D’AUTORE

sei registi, sei artisti, sei scrittori
a cura di Simona Marchini


Italia, 2017, 40 min.

Introducono e ne discutono al termine della proiezione

l’attrice e produttrice
SIMONA MARCHINI

le registe
GIULIANA GAMBA
MANUELA TEMPESTA
CHIARA BONDÌ

il poeta
CLAUDIO DAMIANI

C’è un set, un regista, gli attori, uno scrittore, un dipinto o una scultura. Le parole si appoggiano all’opera d’arte, come quando Pizzi Cannella racconta la sua grande tela, L’ambulanza che trova una fratellanza con un dipinto attribuito a Van Gogh, scovato chissà dove. Come se tutti i quadri del mondo fossero stati soccorsi, curati, salvati. A volte è soprattutto una questione di sguardi: quelli dipinti da Marina Sagona trattengono un segreto, drammatico solo per chi lo ha tenuto nascosto: una donna, anzi molte donne che ne abitano una, inafferrabile anche quando si confessa. Capita che l’opera si animi. Succede con quella di Giuseppe Salvatori, dove in superficie galleggia un mondo risvegliato, tra maschile e femminile. La stratificazione dell’opera di Roberto Pietrosanti tiene il ritmo di un racconto che attraversa la storia. E il Vecchio pino di Hidetoshi Nagasawa, da guerriero trafitto, si trasforma in una zanzara tigre di periferia. Nel dialogo tra l’uomo e il Monte Soratte non c’è spazio per nulla. Si può solo assistere in silenzio all’apparizione eroica dell’opera di Jannis Kounellis.
Lea Mattarella

Monte Soratte, è sera
Testo: Claudio Damiani – Opera: Jannis Kounellis – Interpreti: Roberto Herlitzska, Giorgio Marchesi – Costumi: Paola Marchesin – Musiche: Pietro Cantarelli – Regia: Chiara Bondì.

Sentirsi tigre
Testo: Emanuele Trevi “Opinioni di una zanzara” – Opera: Hidetoshi Nagasawa – Interpreti: Lorenza Indovina, Enrico Ippoliti, Claudio Fedele, Ferrante Cavazzuti – Costumi: Paola Marchesin – Musiche: Pietro Cantarelli – Sceneggiatura e Regia: Francesco Ranieri Martinotti.

Punto e a capo
Testo: Marco Lodoli – Opera: Roberto Pietrosanti – Interpreti: Gigi Proietti, Luca Zingaretti, Emanuele Propizio – Costumi: Paola Marchesin – Sartoria: Tirelli, Nori – Musiche: Pietro Cantarelli – Regia: Manuela Tempesta.

Ambulanza
Testo: Aurelio Picca – Opera: Pizzi Cannella – Interpreti: Alessandro Haber, Pizzi Cannella, Michele Santulli – Costumi: Paola Marchesin – Sartoria: Russo – Musiche: Pietro Cantarelli – Regia: Giuliana Gamba.

47 anni 1 mese e 3 giorni
Testo: Jhumpa Lahiri – Opera: Marina Sagona – Interpreti: Simona Marchini – Musiche: Pietro Cantarelli – Regia: Isabel Achaval.

e
Testo: Elena Stancanelli – Opera: Giuseppe Salvatori – Interpreti: Francesco D’Alesio, Gloria Carovana – Costumi: Paola Marchesin – Musiche: Paola Ghigo – Regia: Rocco Mortelliti.

Il trailer

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.