I tesori nascosti nel sottosuolo del Rione Esquilino – #5

Un interessantissimo articolo del Prof. Federico Guidobaldi dal titolo:

Horti nominis sui: considerazioni sulla residenza esquilina di Licinio Gallieno e sulla topografia degli Horti nell’area sud-est di Roma

Si tratta di un’analisi storico-topografica sugli antichi Horti che erano situati nella parte est dell’Esquilino (grosso modo via Giolitti e vie limitrofe, dalla Stazione Termini a Porta Maggiore). Inoltre viene trattata con dovizia di particolari storici l’origine del cd. Tempio di Minerva Medica anche alla luce degli ultimi rilievi effettuati in occasione dei recenti lavori di restauro e consolidamento del monumento.