Domenica 1 marzo 2020 blocco della circolazione all’interno della fascia verde

Blocco della circolazione all’interno della fascia verde dalle 7,30 alle 12,30 e dalle 16,30 alle 20,30

Qualità dell’aria. 1 marzo quarta ed ultima Domenica ecologica.

Si ricorda che nelle giornate di limitazione della circolazione veicolare per la prevenzione ed il contenimento dell’inquinamento atmosferico, le categorie esentate/derogate sono esclusivamente quelle riportate nell’Ordinanza della Sindaca. Non esistono elenchi dedicati (ad esempio riferiti a targhe specifiche) né, tantomeno, deroghe rilasciate ad personam.

Elenco completo delle categorie veicolari derogate/esentate dal provvedimento

La programmazione del calendario di date per l’attuazione del blocco totale domenicale della circolazione veicolare all’interno della ZTL ”Fascia Verde” – stabilite dalla Memoria di Giunta n. 55 del 3 dicembre 2019:

la quarta Domenica ecologica è stata anticipata rispetto al calendario prefissato, in quanto nella data originariamente prevista del 29 marzo si svolgerà il Referendum Costituzionale, il cui Decreto di indizione è stato pubblicato il 28 gennaio, successivamente all’approvazione del calendario sopra indicato. Nella stessa data è inoltre previsto lo svolgimento della Maratona di Roma. Di conseguenza la Giunta capitolina ha deciso di ricalendarizzare la Domenica ecologica per domenica 1° marzo.

Considerando la concomitanza con le elezioni suppletive nel primo collegio uninominale della Camera dei Deputati, che coinvolgono i cittadini del Municipio Roma I e una parte dei residenti dei Municipi Roma II, XIII, XIV e XV, per la domenica ecologica del 1° marzo sono previste ulteriori deroghe al blocco della circolazione rispetto a quelle consuete. In particolare, potranno circolare gli automezzi dell’Amministrazione Capitolina, i veicoli privati condotti da personale dipendente e da soggetti incaricati dei servizi elettorali, i veicoli condotti da cittadini diretti ai seggi elettorali del primo collegio uninominale, muniti della scheda elettorale.

Inoltre, gli impianti termici il cui funzionamento giornaliero consentito è di massimo 12 ore, dovranno essere gestiti in modo da garantire una temperatura dell’aria negli ambienti non superiore a 18°C o 17°C in funzione del tipo di edificio.

Saranno intensificati su tutto il territorio comunale i controlli per l’accertamento del rispetto delle normative sul divieto di combustione all’aperto.

La Polizia Locale di Roma Capitale provvederà alla vigilanza al fine di garantire l’osservanza del provvedimento di limitazione della circolazione da parte della cittadinanza.

Per agevolare il normale corso delle attività cittadine, si provvederà al potenziamento del Trasporto Pubblico Locale e di taxi durante le giornate di blocco totale.

Per questa domenica

Oltre alle indicazioni su divieti ed esenzioni per la circolazione dei veicoli, nel corso della domenica ecologica gli impianti termici di riscaldamento non dovranno superare i 18 gradi e potranno restare in funzione non più di 8 ore, disposizioni dalle quali sono esclusi ospedali, cliniche e case di cura. Si ricorda che è vietata la circolazione ai veicoli con alimentazione a gasolio (se non inclusi nell’elenco delle categorie esentate) anche se appartenenti alla classe Euro 6

Dopo il 23 febbraio, l’ultima  domenica in calendario è il 1 marzo.

La Mappa della Fascia Verde, l’Anello Ferroviario e le nuove limitazioni

La mappa della Fascia Verde in formato .pdf

Ordinanza della Sindaca n. 38 del 27/02/2020

Per conoscere la ‘classe ambientale’ della propria auto o moto, ovvero che tipo di Euro è, click qui .

Attenzione ! Chi circola negli orari di blocco del traffico con auto e moto veicoli con caratteristiche che non rientrano tra le deroghe previste rischia una multa che parte da 163 euro.

29 febbraio 2020 “Sweet Georgia Brown: New Orleans mood & Dixieland” al Gatsby Cafè

29 febbraio 2020 ore 22,00

Gatsby Cafè

Sweet Georgia Brown: New Orleans mood & Dixieland

Sweet Georgia Brown profumano di passione e amore per il jazz di New Orleans.

La tradizione Dixieland, nel ventesimo secolo, fu tra i generi più brillanti per tante band, e proprio quelle diedero luce a interpreti come Louis Armstrong, Jelly Roll Morton, Fats Waller, Benny Goodman, Bix Beiderbecke, Cole Porter… Maestri su cui questo trio si è plasmato, protagonista la voce di Andrea Bruno, dall’anima rara e antica .

:: FREE ENTRY ::

28 febbraio 2020 Presentazione del libro “Non è un paese per mamme” al Palazzo Merulana

28 febbraio 2020 ore 18,00

PALAZZO MERULANA

Presentazione del libro

“Non è un paese per mamme”

“Non è un paese per mamme” di Paola Setti è un libro che impone spunti di riflessione sulla condizione delle donne e delle madri nel Bel Paese.

Sarà un Paese di mammoni, ma l’Italia non è un Paese per mamme.
Non lo è prima di tutto per il lavoro, sempre più difficile da conciliare con la famiglia.
Non lo è, inoltre, per i partner che le donne hanno al loro fianco, ancora così restii nel condividere la fatica del lavoro di cura da sfigurare nel confronto con i maschi nord europei.
Non lo è nemmeno per i servizi che mancano, né fondamentalmente per un problema culturale.

Un viaggio nella vita delle lavoratrici, mamme e non, attraverso i loro racconti, le difficoltà incontrate, qualche buona idea da replicare e dati e interviste a esperti e studiosi su lavoro e diritti.
Spunti per fare una necessaria rivoluzione nel paese mammone che non ama le mamme.

Intervengono:

Paola Setti, autrice, giornalista
Paola Tavella, prefatrice, giornalista

Modera:

Flavia Perina, giornalista

Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti disponibili

Info 0639967800
info@palazzomerulana.it

28 febbraio 2020 “Jazz by Gatsby: Nica’s Dream – Veronica Marini Trio” al Gatby Cafè

28 febbraio 2020 – ore 22,00

Gatsby Cafè

Jazz by Gatsby: Nica’s Dream – Veronica Marini Trio

Nica’s Dream è un progetto dedicato a Pannonica de Koenigswarter (detta Nica), la Baronessa del Jazz, fuggita da un destino di rampolla del ramo inglese dei Rotschild per vivere una vita da donna libera ed inseguire il suo sogno di essere immersa costantemente nel jazz.

È stata mecenate, amica fidata e musa ispiratrice per molti jazzisti dell’epoca come Monk, Barry Harris, Charlie Parker e tanti altri.
Questa sera proporremo una selezione di brani scritti appositamente per lei, ma anche altre meravigliose composizioni di alcuni tra i musicisti con cui è stata più a contatto, come appunto Thelonious Monk .

Veronica Marini: voce.
Vittorio Solimene: piano.
Dario Piccioni: contrabbasso.

:: FREE ENTRY ::

Apollo 11 Il programma fino al 4 marzo

PROGRAMMA FINO AL 4 MARZO:

Giovedì 27 Febbraio

  • ore 19.00 IL MISTERO HENRI PICK di Rémi Bezançon (100 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 21.00 per Racconti dal Vero: GRANNY PROJECT di Balint Revesz (89 min).

Venerdì 28 Febbraio

  • ore 17.00 ANDREJ TARKOVSKJ. IL CINEMA COME PREGHIERA di Andrej A. Tarkovskij (97 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 19.00 HERZOG incontra GORBACIOV di Werner Herzog e André Singer (90 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 21.00 IL MISTERO HENRI PICK di Rémi Bezançon (100 min). Versione originale – Sott. ITA.

Sabato 29 Febbraio

  • ore 15.00 per Apollo Junior: I RACCONTI DI PARVANA – THE BREADWINNER di Nora Twomey (94 min).  Versione Italiana.
  • ore 17.00 HERZOG incontra GORBACIOV di Werner Herzog e André Singer (90 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 19.00 IL MISTERO HENRI PICK di Rémi Bezançon (100 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 21.00 ANDREJ TARKOVSKJ. IL CINEMA COME PREGHIERA di Andrej A. Tarkovskij (97 min). Versione originale – Sott. ITA.

Domenica1 Marzo

  • ore 11.00 Finalmente domenica! Caffè, matinèe:
    per Apollo Junior I RACCONTI DI PARVANA – THE BREADWINNER di Nora Twomey (94 min).  Versione Italiana.
  • ore 15.00 per Apollo Junior: I RACCONTI DI PARVANA – THE BREADWINNER di Nora Twomey (94 min).  Versione Italiana.
  • ore 17.00 ANDREJ TARKOVSKJ. IL CINEMA COME PREGHIERA di Andrej A. Tarkovskij (97 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 19.00 IL MISTERO HENRI PICK di Rémi Bezançon (100 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 21.00 HERZOG incontra GORBACIOV di Werner Herzog e André Singer (90 min). Versione originale – Sott. ITA.

Lunedì 2 Marzo

  • ore 19.00 Serata Tutto Jean Vigo: À PROPOS DE NICE (44 min) – ZERO IN CONDOTTA (44 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 20.15 Presentazione dei volumi:
    JEAN VIGO. OPERA COMPLETA di Denis Brotto (Mimesis, 2018) +
    L’ATALANTE. IMMAGINI DEL DESIDERIO di Giacomo Ravesi (Mimesis, 2016).
  • ore 21.00 Serata Tutto Jean Vigo: L’ATALANTE (89 min). Versione originale – Sott. ITA.

Martedì 3 Marzo

  • ore 19.00 IL MISTERO HENRI PICK di Rémi Bezançon (100 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 21.00 SHOW ME THE PICTURES: THE STORY OF JIM MARSHALL di Alfred George Bailey (90 min). Versione originale – Sott. ITA.

Mercoledì 4 Marzo

  • ore 19.00 SHOW ME THE PICTURES: THE STORY OF JIM MARSHALL di Alfred George Bailey (90 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 21.00 ANDREJ TARKOVSKJ. IL CINEMA COME PREGHIERA di Andrej A. Tarkovskij (97 min). Versione originale – Sott. ITA.

 

27 febbraio – 14 marzo 2020 “Photogeisha. One night stand in Osaka by Umberto Stefanelli” al Muef ArtGallery

27 febbraio – 14 marzo

MUEF ARTGALLERY

Photogeisha. One night stand in Osaka by Umberto Stefanelli

24 immagini in 12 ore. Un piccolo locale di Minami ed un love hotel di Osaka. Il corpo come tela bianca su cui comporre il dipinto di corda e pelle
MUEF Art Gallery
Via Angelo Poliziano 78/b Roma
dal 27 febbraio al 14 marzo dal martedì al sabato 11/13.30 -15,30/19,30
Inaugurazione giovedì 27 febbraio dalle 19 alle 22

Muef Art Gallery ospita la Mostra Fotografica di Umberto Stefanelli “pHOTogeisha. One night stand in Osaka” inserita nell’ambito di Roma Fotografia 2020 EROS promossa dall’associazione Roma Fotografia, con il patrocinio della Regione Lazio e del Comune di Roma che si svolgerà dal 22 febbraio al 6 aprile in tutta la città di Roma.

dal martedì al sabato 11/13.30 -15,30/19,30
Inaugurazione giovedì 27 febbraio dalle 19 alle 22

27 febbraio 2020 “Granny Project” all’Apollo 11

in collaborazione con

presenta

un piccolo ciclo di proiezioni, attraverso alcuni dei documentari più interessanti degli ultimi tre anni, che intende mostrare quanto spesso l’identità sia anche il frutto di una ricerca, dell’inseguimento di tracce scomparse per l’accanirsi degli eventi o per infinite peripezie personali. Ogni film a suo modo mette al centro l’identità ebraica in un contesto relazionale, in cui il mondo circostante è uno specchio attraverso il quale uscire rafforzati

in anteprima romana

giovedì 27 febbraio ore 21.00

Spazio Apollo 11
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma

Gran Bretagna/Ungheria, 2018, 89 min.

Al termine della proiezione

il regista
BALINT REVESZ

incontrerà il pubblico insieme a

CARLO S. HINTERMANN
ALBERTO CAVIGLIA

Tre nonne e tre nipoti. Tre amici che scoprono di avere nella propria famiglia un passato diametralmente opposto. Invece di cancellare le tracce di questa distanza i tre decidono di mettere a confronto le rispettive nonne in un viaggio a più tappe. Come si può instaurare un dialogo tra una agente dei servizi segreti inglesi, una attivista della gioventù nazista e una sopravvissuta ai campi di sterminio? L’intero film è costruito per dare una risposta a questo quesito, e lo fa con la forza irrefrenabile della vita stessa.

Regia: Bàlint Rèvèsz – Interpreti: Rosanne Colchester, Gudrun Dechamps, Livia Rèvèsz, Meredith Colchester, Ruben Woodin Dechamps, Bàlint Rèvèsz – Sceneggiatura: Meredith Colchester, Ruben Woodin Dechamps, Bàlint Rèvèsz – Fotografia: Ruben Woodin Dechamps – Montaggio: Kàroly Szalay – Musica: Albert Màrkos – Sound Design: Gàbor Erdlyi Jr. – Post Supervisor: Balàzs Budai – Produttore: Làszlò Kàntor, Bàlint Rèvèsz – Co-Produttore: Mariann Kiss, Meredith Colchester, Ruben Woodin Dechamps – Produttore Associato: Horvàth Szabô Àgnes, Patricia D’intino, Orban Wallace – Produzione: Company Gallivant Film (Uk) Új Budapest Filmstúdiò (Hu).

27 febbraio – 1 marzo 2020 “Nel mezzo del casin di nostra vita” al Teatro Brancaccino

27 febbraio – 1 marzo 2020

TEATRO BRANCACCINO

Maurizio Lastrico

NEL MEZZO DEL CASIN DI NOSTRA VITA

di Maurizio Lastrico

Produzione di ITC 2000

Gli spettacoli di Maurizio Lastrico sono il frutto della sua interazione con il pubblico.

Maggiori informazioni

27 febbraio 2020 incontro di lettura condivisa “Melania Mazucco- L’Architettrice” presso la Libreria Nelson Mandela

Giovedì 27 febbraio 2020 ore 16.30

Biblioteca N. Mandela

Parolincontro

Lettura Condivisa di

Melania Mazzucco
L’architettrice
(Einaudi 2019)

Biblioteca Nelson Mandela

Via La Spezia, 21

Tel. 0645460341

 

28 febbraio 2020 Presentazione del libro ” Città fai-da-te” al Mondadori Bookstore

28 febbraio 2020 ore 18,00

Mondadori BookStore

presentazione del libro

Città Fai-da-te

di

Carlo Cellamare

Interverrà l’autore, docente di Urbanistica presso la Facoltà d’Ingegneria dell’Università “La Sapienza” di Roma

Relatore e moderatore Federico Mento, ricercatore sociale

Piazza Vittorio Emanuele II, 108

Tel. +39 064467416