I ‘Trofei di Mario’ a Piazza Vittorio: una delle tante meraviglie del Rione Esquilino


Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Forse molti non conoscono la storia di  questa antica costruzione edificata, presumibilmente, al tempo di Alessandro Severo. Un’attenta lettura di questa esauriente ed interessante pubblicazione ricca di immagini ed anche di ricostruzioni virtuali aiuterà a scoprire non solo le meraviglie della tecnica idraulica di quei tempi ma anche la bellezza e la maestosità di questo monumento che era visibile praticamente da tutta la città di Roma. I  ‘Trofei di Mario‘ a Piazza Vittorio è l’unica fontana monumentale dell’antichità arrivata ai nostri giorni (un altro dei primati del Rione) purtroppo è anche uno  dei tanti monumenti dell’Esquilino troppo spesso sottovalutati e non adeguatamente valorizzati. Speriamo che l’attuale restauro dei giardini ne sottolinei l’eccezionale valore storico, artistico ed archeologico e ne faccia un luogo capace di attrarre turisti e amanti dell’antica Roma. In appendice un articolo sul monumento ai tempi di Pirro Ligorio

I ‘Trofei di Mario’,  Mostra dell’Acqua Claudia – Anio Novus: il percorso dell’acqua
di
Giuseppina Pisani Sartorio, Leonardo Lombardi e Henrique Rossi Zambotti
Appendice:
Pirro Ligorio e i ‘Trofei di Mario’
di
Edoardo Gautier di Confiengo

Altre immagini antiche che ritraggono i Trofei di Mario insieme ad altri monumenti del Rione Esquilino (il cd. Tempio di Minerva Medica e Santa Croce in Gerusalemme)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.