4 febbraio 2018 #DOMENICALMUSEO Musei gratis per tutti

 4 febbraio 2018

DOMENICA GRATUITA NEI MUSEI E NEI SITI ARCHEOLOGICI STATALI

#DomenicalMuseo, giornata in cui tutti i musei e le aree archeologiche statali saranno visitabili gratuitamente, in applicazione della norma del decreto Franceschini, in vigore dal primo luglio 2014, che stabilisce che ogni prima domenica del mese non si pagherà il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato.

Alcuni luoghi sono visitabili su prenotazione. Si consiglia di consultare sempre le schede di dettaglio

Vedi l’elenco dei luoghi nazionali

[nota 1] si segnala che l’ingresso all’Anfiteatro Flavio (Colosseo), sarà contingentato. L’accesso al Monumento potrà essere rallentato fino al raggiungimento degli standard di sicurezza (max 3000 unità).

A Roma saranno aperti anche i musei civici e saranno gratuiti per tutti i residenti.

La lista dei musei civici che aderiscono all’iniziativa:

 

Maggiori informazioni su eventi e laboratori nei Musei Civici


3 febbraio 2018 “Zelda – Musical Performance” al Gatsby Cafè

3 febbraio 2018 – ore 21,00

Gatsby Cafè

Zelda – Musical Performance

Il trio, formato da Ludovica Manzo alla voce, Giacomo Ancillotto alla chitarra e Marco Zenini al basso, in occasione della performance al Gatsby, decide di chaimarsi Zelda, immaginando un distopico incontro tra Zelda Sayre Fitzgerald e il personaggio inventato dal marito.

Zelda è l’incarnazione dello spirito del proprio tempo, di una visione estetica abbracciata e resa stile di vita; si immerge nel momento completamente, segue l’istinto senza paura di essere provocatrice. Il trio attingendo da queste tematiche, attraversa un percorso di canzoni e improvvisazione libera.

3 febbraio 2018 Presentazione del libro “La Priora del S.Spirito” presso il Palazzo del Freddo

BIMBI RIFIUTATI DAI GENITORI: DALL’ARCHIVIO DI STATO

I SEGRETI DEL SANTO SPIRITO RACCONTATI DA MONTOSI

Presentazione del libro sabato 3 febbraio, ore 17, nella Sala Giuseppina Fassi

I proventi della vendita donati in beneficenza alla casa famiglia per bimbi oncologici

 

 

Sabato 3 febbraio, nella Sala Giuseppina della gelateria Fassi all’Esquilino, sarà presentato il libro di Antonio Montosi “La Priora del Santo Spirito” i cui proventi saranno devoluti in beneficenza.

 

La pubblicazione vuole essere un ringraziamento postumo all’opera di alto valore sociale del Sacro Apostolico Ospedale del Santo Spirito di Roma.

Oltre all’attività propriamente sanitaria, questa Pia Istituzione si è dedicata per secoli anche all’accoglienza degli infanti rifiutati dai genitori. In particolare l’autore, con una ricerca presso l’Archivio di Stato di Roma, ricrea la quotidianità della vita delle “proiette” o “zitelle”, così erano chiamate le ragazze, e poi donne, abbandonate alla nascita e accolte nel Conservatorio del Santo Spirito. La struttura del volume comprende due parti essenziali: la prima dedicata al romanzo storico, la seconda all’illustrazione di alcune fonti documentarie rigiardanti l’infanzia abbandonata.

Come scrive Patrizia Ricca, referente della Biblioteca Lancisiana di Roma, “risulta estremamente convincente la capacità di Antonio Montosi di coniugare la narrazione alle fonti documentarie suscitando nel lettore non addetto ai lavori la curiosità per la storia delle zitelle ospiti del Conservatorio di Santo Spirito e di tutti i personaggi che insieme ad esse hanno svolto la propria opera al servizio dell’istituzione dell’Ospedale del Santo Spirito”.

 

La presentazione del libro si svolgerà nella Sala Giuseppina della gelateria Fassi, via Principe Eugenio 65-67, alle ore 17.

Saranno presenti i referenti di Casa Ronald Bellosguardo, dedicata all’accoglienza dei bambini oncologici, beneficiaria della raccolta di beneficenza legata alla vendita del libro.