20 febbraio – 3 marzo 2018 “Attimi” presso Cyclamine

20 febbraio – 3 marzo 2018

“Attimi”

mostra

di Ernesto Maria Giuffrè

presso

Cyclamine

via di S. Antonio all’Esquilino 3\e

Inaugurazione 20 febbraio alle 0re 18,00

Apertura al Pubblico

venerdì e sabato

dalle ore 16,00 alle ore 19,00

 

E’ uscito “Il Cielo sopra Esquilino” numero 17 Gennaio/Febbraio 2018

E’ uscito il nuovo numero del giornale.
Numero 17 – Gennaio/Febbraio 2018

 

DOVE TROVARLO:

Farmacia Longo Piazza Vittorio Emanuele II 46
Gelateria Fassi Via Principe Eugenio 65
Astrologo Argenterie Via Buonarroti 20
Edicola Antonio Palumbieri Via di Porta Maggiore 5
Tagliati per il successo Via Ferruccio 30
ex sede de Il Cielo Via Galilei 57
Il Crepuscolo degli Dei Via Merulana 181
Edicola Via Merulana 204
Tabaccheria Via Merulana 245
Farmacia Strampelli Via Santa Croce in Gerusalemme 22a
Chiosco Bar Giardini Carlo Felice
Ristorante Cucina Pepe Piazza Guglielmo Pepe 39
Alimentari Piazza Manfredo Fanti 31
Expert Telebuna Piazza Vittorio Emanuele II 92
Edicola Piazza Vittorio Emanuele II lato BNL
Centro Pilates / Spazio vitale Via Angelo Poliziano 69a
Bar Via Biancamano 50
Enoteca WineArt Via Bixio 98
Centro Odontoiatrico Esquilino Via Buonarroti 30
Panificio Roscioli Via Buonarroti 46
Libreria Pagina 2 Via Cairoli 63
Bar Dolomiti Via Carlo Alberto 29
The Little Reader Via Conte Verde 66b
Bar D’Amore Via dello Statuto 37a
Pasticceria Regoli Via dello Statuto 60
Edicola Via di S.Croce angolo Piazza S.Croce
Edicola Via di S.Croce angolo Viale Manzoni
Gelateria Olive Dolci Via Emanuele Filiberto 140
Fusion Caffè Via Emanuele Filiberto 194
Pizzicheria salentina Radici Via Emanuele Filiberto 40
Trattoria Vecchia Roma Via Ferruccio 12
La Scatola Sonora Via Ferruccio 32
Alimentari Sciattella Via Germano Sommeiller 14
ASL Roma 1 – piano -1 Via Luzzatti 8
Salotto Caronte Via Machiavelli 23
Machiavelli’s Club Via Machiavelli 49
Ristorante Baia Chia Via Machiavelli 5
Miky Bar Via Mamiani 29
Studio Pilates Arte Movimento Via Mecenate 22/c
Foto Digital Discount Via Merulana 120
Libreria La Fenice Via Merulana 80
081 Cafè Via Merulana 83
Edicola Via Merulana angolo Largo Leopardi
Edicola Via Merulana angolo Piazza San Giovanni
Himalaya’s Kashmir Via Principe Amedeo 325
Pizzeria Acqua & Farina Via Principe Amedeo 90
Civico 5 Via Ruggero Bonghi 5
Centro Anziani Esquilino Via San Quintino 11
Serendipità Via San Quintino 8
Edicola V.le Carlo Felice angolo P.zza San Giovanni
Jonathan Bar Viale di Carlo Felice 21

… ma può capitare di trovarlo anche altrove.

 

20 febbraio – 4 marzo 2018 “HAIRSPRAY – Grasso è bello” al Teatro Brancaccio

20 febbraio – 4 marzo 2018

Teatro Brancaccio

Teatro Nuovo di Milano

presenta

HAIRSPRAY
grasso è bello


GIAMPIERO INGRASSIA


testo di Thomas Meehan e Mark O’Donnell
musiche di Marc Shaiman
orchestra dal vivo di 14 elementi
direzione musicale Angelo Racz
coreografia Valeriano Longoni
disegno fonico Armando Vertullo
regia di CLAUDIO INSEGNO

Maggiori informazioni

20 febbraio 2018 “Barbiana ’65” all’Apollo 11


con il sostegno di


presenta

martedì 20 febbraio ore 21.00
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma

in occasione della
Giornata Mondiale della Giustizia Sociale
indetta dall’ONU

BARBIANA 65

La lezione di Don Milani
un film di Alessandro G.A. D’Alessandro

L’unico documento esistente, inedito e restaurato, con Don Milani in scena. Le sue parole, il suo volto, la sua scuola

Italia, 2017, 62 min.

la visione del film sarà preceduta da un’introduzione del regista
ALESSANDRO G.A. D’ALESSANDRO

e da un reading da
LETTERA A UNA PROFESSORESSA
di don MILANI
da parte di ATTRICI E ATTORI
della scuola
GIAN MARIA VOLONTE’

Il recupero integrale del materiale filmato girato dal regista Angelo D’Alessandro nel dicembre del 1965 a Barbiana, protagonisti don Lorenzo Milani e i suoi allievi, diventa l’occasione per far riemergere con forza l’attualità del messaggio del Priore a cinquant’anni dalla morte e ricordare a tutti la sua grande lezione. E un pensiero – concreto – di straordinaria organicità, che fanno di Milani un’esperienza intellettuale, radicale, utopica e politica, di livello almeno europeo. Ben oltre i confini di un piccolo paese, di una nazione, e del suo tempo.
Il regista D’Alessandro, l’unico a cui don Milani concesse di effettuare delle riprese della vita nella sua scuola per lasciare un documento ai suoi ragazzi, era salito a Barbiana per un’inchiesta sull’obiezione di coscienza a cui si era aggiunta la voce di don Lorenzo. Il filmato originale dell’epoca mostra alcuni momenti e aspetti fondamentali della Scuola di Barbiana: la scrittura collettiva, la lettura dei giornali, i ragazzi più grandi che insegnano a quelli più piccoli. Ma c’è anche il lavoro manuale svolto dai ragazzi (o la loro partecipazione alla Messa, in cui vediamo Don Milani sull’altare celebrare ma solo “per finta”, per la macchina da presa, dopo una scelta consapevole e condivisa con il regista).
Intorno a queste immagini del 1965 si sviluppa il racconto con le testimonianze di Adele Corradi, l’insegnante che ha vissuto l’esperienza di Barbiana con don Lorenzo, di Beniamino Deidda, ex Procuratore Generale di Firenze che dopo la morte di don Lorenzo ha continuato a insegnare ai ragazzi della scuola di Barbiana, e Don Luigi Ciotti.
Scuola, Costituzione e Vangelo sono i tre pilastri su cui si sviluppa il pensiero milaniano, che trova il suo culmine nella lettura che don Lorenzo fa davanti alla macchina da presa della sua Lettera ai Giudici, il testo scritto per difendersi dalle accuse di Apologia di reato nel processo che lo attende a Roma. Il filmato restituisce dunque con grande forza la voce e l’immagine di un uomo che oggi più che mai ripropone con forza il tema della coscienza e dell’obbedienza, della giustizia e della solidarietà, della scuola che deve permettere a tutti di diventare sovrani di sé stessi.

Scritto e diretto da: Alessandro G.A. d’Alessandro – Con: don Lorenzo Milani, Adele Corradi, Beniamino Deidda, don Luigi Ciotti – Musiche originali: Fabrizio Mancinelli – Direttore della fotografia: Ugo Lo Pinto – Prodotto da: Laura e Silvia Pettini per Felix Film in coproduzione con Istituto Luce Cinecittà – Distribuzione: Istituto Luce Cinecittà

Il trailer