5 febbraio 2018 Presentazione del progetto “Il cibo che serve” presso la sede Enpam a Piazza Vittorio

 

Lunedì 5 febbraio dalle 10 alle 12.30 nella sede dell’Enpam ci sarà una conferenza stampa per presentare il progetto ‘Il cibo che serve’.

L’iniziativa, finalizzata al recupero dei generi alimentari in eccedenza è finanziata dalla Regione Lazio.

Il progetto sarà illustrato da Lidia Borzì, presidente delle ACLI di Roma e Provincia che interverrà alla presenza del presidente della Regione Nicola Zingaretti, della presidente del primo Municipio di Roma Sabrina Alfonsi, e di Fabio Massimo Pallottini, direttore generale del Centro agroalimentare Roma. A fare gli onori di casa sarà il vicepresidente vicario dell’Enpam Giampiero Malagnino.

Nel corso della mattinata i volontari delle ACLI organizzeranno una raccolta solidale di cibo fuori dall’Ente.

Saranno particolarmente graditi cibi non facilmente deteriorabili come pasta, olio condimenti, biscotti, alimenti per bambini.

Da lunedì 5 a giovedì 8 febbraio dalle 10 alle 17 nella sede dell’Enpam sarà possibile ammirare pannelli del vignettista Altan sul tema dello spreco alimentare.

Per il programma completo cliccare  qui

Storia, religione e misteri in un tour virtuale che parte dall’Esquilino e si diffonde in tutta Roma

Misteriose linee che partono dal nostro Rione per arrivare in altre parti di Roma passando per monumenti attuali e della Roma antica. Vengono tracciati itinerari interessantissimi  da un punto di vista religioso, spirituale, storico e esoterico. Il numero quattro ricorre in maniera quasi ossessiva  e molti luoghi e monumenti dovrebbero essere riconsiderati anche sotto questo aspetto. Guardate con attenzione questi due filmati :

4 febbraio 2018 “Festa Romana per Ennio Flaiano” all’Apollo 11


presenta

domenica 4 febbraio 2018
ore 18.30 aperitivo – 19.00 inizio festa

c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio 80/b
(angolo via Conte Verde) – Roma

Festa Romana
per
ENNIO FLAIANO
godimento pubblico letterario

“Non chiedetemi dove andremo a finire, perché già ci siamo”
(Ennio Flaiano)

Tra i lettori di Ennio Flaiano ci saranno:
Paolo Mauri, Gabriella Turnaturi, Paolo Bonacelli, Francesca Melandri, Paolo Morelli, Lisa Roscioni, Tommaso Giartosio, Veronica Zucchi, Giorgio Biferali, Daniela Mazzoli, Luca Archibugi, Francesca Barzini, Paolo Albani, Cecilia Guerrieri Paleotti, Lorenzo Pavolini, Laura Rofena, Federico Pommier, Anna D’Elia, Massimo Castiglioni, Francesco Siciliano, Antonia Paolini, Francesca Gamba e altri ancora…

Una “festa romana” funziona così: alcune persone festeggiano qualcuno, generalmente uno scrittore. Lo fanno leggendo ad alta voce brani tratti da suoi libri. Una caratteristica di “festa romana” è che chiunque può unirsi alla lettura, arrivando un po’ in anticipo al piccolo Apollo e scegliendo un brano dello scrittore che, letto ad alta voce, duri al massimo 3 minuti.