Tempio di Minerva Medica, finora una splendida opportunità sprecata per l’Esquilino e per Roma


Cliccare per ingrandire
Cliccare per ingrandire

Le immagini valgono più di centinaia di parole. Ecco come sono costretti ad osservare il cd. Tempio di Minerva Medica turisti e studenti in gita: da fuori ed alcuni praticamente sulle rotaie della linea Laziali Giardinetti a causa della chiusura del monumento e della mancanza di spazio esterno.

Ed è così da più di un secolo, da quando cioè fu inaugurata questa linea ferrotranviaria nel lontano 1916 e contemporaneamente fu chiuso al pubblico il Tempio di Minerva Medica.

Lasciamo al lettore quantificare non solo il danno culturale (in realtà incalcolabile) ma anche quello economico: quanti visitatori paganti avrebbero potuto contribuire al mantenimento della struttura e quante persone avrebbero potuto trovare un lavoro direttamente o indirettamente grazie ad essa in un secolo?

Oggi i restauri conservativi e ricostruttivi resi necessari dal pericolo di un cedimento strutturale che sarebbe stato più che probabile a causa delle pazzesche vibrazioni provocate dal passaggio dei convogli a pochi centimetri dai muri sono praticamente terminati, ma il monumento rischia di rimanere ancora chiuso per evidenti ragioni di sicurezza.

Siamo consci che quando venne costruita questa ferrovia la Costituzione della Repubblica Italiana, per ovvi motivi, non era stata nè pensata, nè tantomeno scritta, ma oggi c’è e l’articolo 9 recita “La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica . Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione.” (vedi note).

Secondo voi, in questo caso, è rispettato l’articolo della Costituzione?

 

2 pensieri riguardo “Tempio di Minerva Medica, finora una splendida opportunità sprecata per l’Esquilino e per Roma”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.