Archivi tag: Polizia Municipale

5 giugno 2019 – Oltre 100 kg di alimenti sequestrati dalla Polizia Locale: erano mal conservati e ammassati in pessime condizioni igieniche

Questo slideshow richiede JavaScript.

Comunicato stampa di Polizia Roma Capitale

Un autocarro carico di oltre 100 chili di alimenti mal conservati e ad elevato rischio per la salute dei consumatori è stato individuato ieri da una pattuglia  della  Polizia Locale  di Roma Capitale in zona Esquilino. La merce è stata sequestrata e poi distrutta ed il responsabile sanzionato per oltre 2.000 euro.

Due agenti del I Gruppo “ex Trevi” , in sevizio di controllo nella zona, notavano un autocarro in via Cairoli che, con vano aperto,  stava effettuando  operazioni di carico e scarico merci. Insospettiti dall’ammasso  di merci ci hanno voluto vedere chiaro. Oltre 100 kg di prodotti perlopiù di origine ittica, oltre a carne, frutta e verdura venivano trasportati su di un mezzo privo di cella frigorifera e sistemi di coibentazione, in pessime condizioni igieniche, non separati tra loro in modo da evitare la contaminazione tra alimenti. Il pesce surgelato, esposto a temperature non idonee, aveva già palesemente subito l’ interruzione della catena del freddo.   Accertata la mancanza di requisiti di trasporto e conservazione veniva immediatamente  allertato personale Asl, che confermava  l’inidoneità al consumo di gamberi, molluschi, code di bovino, spatole, branzino e altri alimenti. Per tutta la merce sequestrata  veniva disposta la successiva distruzione. Al responsabile  sono state comminate sanzioni per oltre 2.000  euro.

Roma, 5  giugno 2019


Polizia Roma Capitale
Comando Generale
Reparto Rapporti con la Stampa
Via della Consolazione, 4
00186 Roma

Annunci

Stazione Termini, si oppone ad un controllo e viene arrestato da una pattuglia della Polizia Locale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Comunicato stampa della Polizia Roma Capitale:

Durante i ripetuti controlli nella zona della stazione Termini, una pattuglia del GPIT ( Gruppo Pronto Intervento Traffico) della Polizia Locale Roma Capitale ha fermato in via Marsala Y.M., cittadino di 27 anni di nazionalità turca, che alla guida di un Piaggio Skipper 150 circolava senza targa in direzione del sottopasso Turbigo.

Alla richiesta dei documenti il conducente ha dapprima dichiarato che gli fossero stati rubati, ma quando da ulteriori verifiche su terminale è emerso che il veicolo fosse privo di assicurazione, ha tentato in tutti i modi di opporsi al sequestro del mezzo.

L’uomo si è gettato in mezzo alla strada, urlando agli agenti ingiurie e minacce di morte, bloccando le auto in transito e mettendo più volte in pericolo la circolazione stradale, fino a quando è stato arrestato e condotto presso il Comando del Gpit di Circonvallazione Ostiense. Da successivi accertamenti sono emersi numerosi precedenti penali a suo carico per rissa, furto aggravato e tentato omicidio.

Ieri mattina il rito per direttissima con la convalida dell’arresto e la condanna a 4 mesi di carcere.

Roma, 25 maggio 2019


Polizia Roma Capitale
Comando Generale
Reparto Rapporti con la Stampa
Via della Consolazione, 4
00186 Roma

Abusivismo commerciale, 10.000 articoli sequestrati in varie zone dell Capitale

Questo slideshow richiede JavaScript.

Fine settimana di controlli da parte della Polizia Locale: 80 gli agenti messi in campo dal Comando Generale a contrasto dell’abusivismo commerciale, con migliaia di articoli sequestrati.

È proprio durante uno di questi controlli che ieri pomeriggio, in zona Colosseo, una pattuglia è stata avvicinata da una coppia di turiste canadesi, che ha consegnato agli agenti un portafoglio con all’interno 800 euro e i documenti del proprietario, che potrà così riavere quanto perduto.

Le attività dei caschi bianchi hanno interessato le zone con maggior afflusso turistico, il Tridente, Colosseo, Fontana di Trevi, Trastevere, Piazza Venezia, stazione Termini, fino all’Eur e al lungomare di Ostia. Qui dall’inizio della stagione estiva sono circa 100 gli interventi effettuati ai danni dei venditori abusivi, con verifiche costanti dal Porto Turistico fino ai Cancelli di Castelporziano e Capocotta.

In totale solo in questo fine settimana sono stati circa 10.000 i prodotti sequestrati, tra borse, monili, alimenti, accessori per cellulari e articoli di abbigliamento.

Roma, 21 maggio 2018 


Polizia Roma Capitale
Comando Generale
Reparto Rapporti con la Stampa
Via della Consolazione, 4
00186 Roma

Stazione Termini, scoperto magazzino di venditori abusivi

Importante risultato ieri pomeriggio alla stazione Termini, durante i controlli giornalieri di contrasto ai fenomeni di degrado nei giardini di Via Einaudi e nelle aree intorno allo scalo ferroviario.

Gli agenti appartenenti al reparto PICS ( Pronto Intervento Centro Storico) hanno sequestrato, all’interno di alcuni locali sotteranei, 1500 articoli tra occhiali, bottigliette d’acqua, monili, ombrelli e materiale elettronico.

Sono state rinvenute scatole di cartone, bachetti di fortuna e strutture già predisposte per la distribuzione e la vendita abusiva.

Nonostante alcuni appostamenti, non è stato possibile rintracciare i responsabili, che probabilmente si erano già allontanati all’ingresso degli agenti nel parco.

Roma, 25 ottobre 2017

Polizia Roma Capitale
Comando Generale
Reparto Rapporti con la Stampa
Via della Consolazione, 4
00186 Roma

La Polizia Locale a presidio della Stazione Termini e di Piazza di Spagna

 

Al fine di migliorare i servizi di controllo del territorio capitolino, la Polizia Locale ha disposto due presidi presso Piazza dei Cinquecento, alla stazione Termini, e tra vicolo del Bottino e la Fontana della Barcaccia, a Piazza di Spagna.

Queste misure sono state adottate in occasione dell’inizio della stagione estiva ed in previsione di un maggiore afflusso turistico pedonale e veicolare. Personale del Pics ( Pronto Intervento Centro Storico) , in accordo con il Nucleo Termini del Gruppo Centro e con il supporto di personale e mezzi Ama effettuerà operazioni di contrasto al degrado, allontanamento dei senza fissa dimora e contestuale pulizia dell’area, nonché antiabusivismo commerciale, nel quadrante via Marsala, sottovia Turbigo, via Giolitti, Piazza dei Cinquecento.

Anche il G.P.I.T (Gruppo pronto intervento traffico) interverrà a contrasto dell’abusivismo nell’ambito del trasporto pubblico locale non di linea (Taxi e Ncc).

Roma, 09 giugno 2017

Termini, continuano gli interventi della Polizia Locale per il ripristino del decoro

Questo slideshow richiede JavaScript.

Con le stesse modalità adottate ieri la Polizia Locale è intervenuta in tutta l’area della Stazione Termini e zone limitrofe. Quindi , di nuovo , la scorsa notte gli agenti appartenenti al PICS e al Gruppo 1° Centro Storico hanno controllato tutti i portici e il frontale della Stazione, per impedire altri posizionamenti di giacigli o bivacchi nella notte. Mentre non si sono registrati insediamenti in via Giolitti e in Via Marsala, è stato invece necessario intervenire in alcuni casi nella piazza Dei Cinquecento.

Nelle prime ore della mattinata l’attività, oltre alle stesse aree, ha raggiunto anche i giardini  i marciapiedi e le aree verdi di Via Enrico De Nicola e di Via Luigi Einaudi, ove sono state identificate n. 10 persone di nazionalità  nordafricana che hanno rifiutato assistenza, allontanandosi.

Impiegato anche il reparto NAE (Nucleo Anti Emarginazione)  sempre della U.O. I Gruppo Trevi per controlli congiunti con personale del Commissariato “Viminale” della Polizia di Stato.
ffettuate verifiche in Piazza Indipendenza, sito già pulito e privo di giacigli. Controllati anche tutti i marciapiedi di via Marsala adiacenti alla Scuola Tecnica di Polizia: anche in questo caso rimossi molti rifiuti, con lavaggio dei marciapiedi da parte dell’AMA.

Roma, 10 Maggio 2017

Polizia Locale, ripristino del decoro alla stazione Termini

Questo slideshow richiede JavaScript.

Terminata stamane l’operazione della Polizia Locale in zona Termini, da via Giolitti a via Marsala, passando per le due gallerie del sottopasso Turbigo.

Pattuglie della Sezione PICS e della U.O. 1° Centro, con ausilio di mezzi AMA, sono intervenute per rimuovere tutti i giacigli e i resti di bivacchi, permettendo la pulizia e la bonifica di tutta l’area, Piazza dei Cinquecento e vie limitrofe.

Disposto dal Comando Generale, l’intervento è avvenuto in due momenti diversi: durante la notte e nella mattinata odierna. Dalle ore 07.30 alle ore 08.00 si è reso necessario chiudere una delle due gallerie del tunnel che collega via Marsala a via Giolitti.

Dalle ore 10.00 è stata effettuata una verifica sul regolare conferimento dei rifiuti di diverse attività della zona, al fine di evitare che i commercianti mettessero in strada i cartoni della raccolta differenziata al di fuori degli orari stabiliti per il ritiro.

Al termine delle operazioni sono stati identificati 12 uomini di diverse nazionalità, che dormivano tra le colonne del sottopasso, di fronte all’ingresso principale e nei giardini di via Enrico de Nicola. Sono stati rimossi circa 18 metri cubi di rifiuti, tra cartoni, materassi, coperte, ed è stato possibile lavare e sanificare i muri e le aree in cui dormivano le persone, alle quali è stata offerta assistenza tramite la Sala Operativa Sociale.

Nei prossimi giorni verranno effettuati interventi analoghi, sempre nel quadrante intorno alla stazione.

Roma, 9 maggio 2017

Ma perchè non operare alla radice del problema (grossisti all’Esquilino)?

Comunicato ufficiale di Polizia Roma Capitale del 22/10/2016
Centro storico, forte contrasto della Polizia Locale agli abusivi: da stamane 5000 sequestri.

Massiccia offensiva della Polizia Locale contro i venditori abusivi in questa giornata, dove la città è stata interessata da una manifestazione per le vie del centro e dall’arrivo di numerosi fedeli in Piazza S. Pietro.

Da stamane numerosi agenti del gruppo GSSU, presenti anche con motociclisti del reparto”Centauro”, diretti dal Dott. Renato Marra, hanno pattugliato tutto il centro storico nell’area Tridente, Trastevere, Vaticano e Colosseo, dando prezioso rinforzo alle pattuglie dei gruppi territoriali già impegnate negli eventi.

I numerosi e rapidi blitz del gruppo speciale hanno oggi permesso di sequestrare ai venditori abusivi, tutti extracomunitari, merce anche oggetto di contraffazione, borse, pelletteria, capi di abbigliamento e bigiotteria, per un conteggio parziale alle ore 15:00 di ben 5000 articoli, trasportati al comando di via Macedonia. Sono state elevate numerose sanzioni mentre gli interventi sono ancora in corso, proseguendo nella serata di oggi e in tutta la giornata di domani.
Roma, 22 ottobre 2016

Polizia Roma Capitale
Comando Generale
Reparto Rapporti con la Stampa
Via della Consolazione, 4
00186 Roma
tel. 06.6769.1

Questo slideshow richiede JavaScript.


Questo il testo originale del comunicato di Polizia Roma Capitale del 22 ottobre 2016. Ma dove pensate che gli abusivi si riforniscano se non dai numerosissimi grossisti cinesi dell’Esquilino molti dei quali sono aperti anche nei giorni festivi per soddisfare le richieste di questi “clienti”?  Non sarebbe meglio far rispettare la legge all’origine, vietare l’attività di grossista nel nostro Rione e controllare questo enorme  giro di affari tutto rigorosamente in “nero” ?

23 luglio 2016 “Concerto in Campidoglio”

CONCERTO-23-LUGLIOSabato 23 Luglio, alle ore 19,30, la Banda Musicale della Polizia di Roma Capitale terrà un concerto nella Piazza del Campidoglio.

Per l’occasione, il Comandante Generale Diego Porta ha invitato a presenziare la Signora Sindaca Virginia Raggi, la Giunta Capitolina e i Presidenti dei Municipi, oltre ad Autorità civili e militari.
Durante il concerto, che durerà circa un’ora, la Banda eseguirà musiche classiche e da film, sia di compositori italiani che stranieri. L’ingresso è libero a tutti.

Piazza Vittorio, scoperto a gettare rifiuti a terra: multa di 625 Euro.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Era intento a gettare una grossa quantità di legnami e rifiuti speciali a terra, in Piazza Vittorio Emanuele, ma è stato notato da una pattuglia della Polizia Locale di passaggio in servizio di pattugliamento del gruppo PICS (Pronto Intervento Centro Storico), che lo ha fermato e identificato.
L’uomo, cittadino del Bangladesh, era sprovvisto di documenti, quindi è stato accompagnato presso il centro di identificazione. Agli agenti, che hanno chiesto da dove provenissero quei rifiuti ingombranti, l’uomo ha indicato che stava lavorando per conto di una attività commerciale sita in via Carlo Alberto.
Recatisi sul posto con l’uomo, la titolare del negozio, responsabile dell’illecito, ha ammesso agli agenti le proprie responsabilità, quindi è stata sanzionata con una multa di Euro 625,00.
Roma, 13 Luglio 2016