Archivi tag: Palazzo Brancaccio

27/09/22 Presentazione del libro “Morgue Ensemble” al Contemporary Cluster – Palazzo Brancaccio

27 settembre 2022 ore 19:00

CONTEMPORARY CLUSTE – PALAZZO BRANCACCIO

presentazione del libro di

Simone H. Salvatori

Morgue Ensemble

Senza alcuna morbosità, con pacata e fredda consapevolezza, il progetto “Morgue Ensemble” prende il più grande tabù del genere umano e lo fa a pezzi.

Magggiori informazioni

24/09/22 Presentazione del libro “Un Marziani a Roma” al Contemporary Cluster

24 settembre 2022 ore 18,30

CONTEMPORARY CLUSTER – PALAZZO BRANCACCIO

Presentazione del libro

Un Marziani a Roma

il nuovo libro di Gianluca Marziani
Un libro di recensioni aliene.
Un nuovo ecosistema editoriale.
MATSUTAKE BOOKS LAB e i molti versi del presente.
 
Assieme all’autore Gianluca Marziani intervengono al talk:
Stefano Antonelli, Curatore
Angelo Argento, Presidente di Cultura Italiae
Stefano Ciavatta, Giornalista
Pietro Folena, Presidente di MetaMorfosi
Alberto Improda, Presidente di Fondazione Città Italia

22/09 – 29/10/22 “Ero Erotico” al Contemporary Cluster – Palazzo Brancaccio

Dal 22 settembre al 29 ottobre 2022

CONTEMPORARY CLUSTER – PALAZZO BRANCACCIO

Antonio Carmelo Erotico

ERO EROTICO

Contemporary Cluster [Collective Intelligence] apre le porte del Cluster Apartamento il 22 Settembre con la mostra Ero Erotico, una mostra fotografica di Antonio Carmelo Erotico, in collaborazione con Perimetro.
Gli iconici scatti del fotografo di Frigidaire, rivista culturale cult degli anni ‘80-’90, saranno esposti nelle sette sale dell’Apartamento, in dialogo con le forniture di design di Anna Gili, Bhulls, Mandalaki e TestatondA.
 

22/09 – 22/10/22 “Turnover by Clement Mancini | Opening Exhibition” al Contemporary Cluster – Piazza Vittorio

22 settembre – 22 ottobre 2022

CONTEMPORARY CLUSTER – PALAZZO BRANCACCIO

Turnover by Clement Mancini

Openig Exhibition

a cura di Domenico de Chirico
 
La ricerca del giovane artista francese Clément Mancini, classe 1988, influenzata da un graffitismo di matrice modernista e caratterizzata dalla vivida musicalità cromatica tipica dell’espressionismo astratto, vivacemente ispirata, tra gli altri, da artisti del calibro di Robert Motherwell e Joan Mitchell, Helen Frankenthaler e Clyfford Still, si mantiene costantemente in linea con i perpetui e solertissimi cambiamenti socio- culturali e con la conseguente rapida e costante espansione urbana.
 

22 settembre 2022 Apertura della stagione 2022 – 23 al Contemporary Cluster – Palazzo Brancaccio

22 settembre 2022 ore 18:00

CONTEMPORARY CLUSTER – PALAZZO BRANCACCIO

Apartamento

Apertura della stagione 2022 – 23

Maggiori informazioni

5 maggio – 30 giugno 2022 Mostra collettiva allo Spazio Field di Palazzo Brancaccio

5 maggio – 30 giugno 2022

SPAZIO FIELD – PALAZZO BRANCACCIO

Mostra collettiva di arte contemporanea

Giovedì 5 MAGGIO, dalle ore 18.00, inaugura la nuova mostra di SPAZIO FIELD, al primo piano nobile di Palazzo Brancaccio.

Sonia Andresano, Verdiana BoveE, Iginio De Luca, Ilaria De Sanctis, Myriam Laplante, Felice Levini, H.H. Lim, Riccardo Monachesi, Elena Nonnis, Matteo Patrevita, Alessandro Sarra, Gabriele Siniscalco, Donatella Spaziani, Gloria Zeppilli.

SPAZIO FIELD apre ulteriori spazi al dialogo con l’arte contemporanea. Nel corridoio storico e in altre due sale della galleria, sono ospitate le opere di quattordici artisti che si integrano con l’eccellenza degli spazi, ognuno caratterizzato da decorazioni singolari

Tutte le opere sono state scelte per la capacità di relazione con il luogo che le ospita.

Iginio De Luca presenta Solarium, un’imponente installazione fotografica inedita. Dodici fotografie ritraggono dodici fiorai notturni tra le strade di Roma.

È inoltre ancora visitabile la mostra di Gioacchino Pontrelli, Fiume Affatato.

Lo SPAZIO FIELD

22 – 24 aprile 2022 “ResurrAction”: Mostra collettiva di arte contemporanea presso lo Spazio Contemporary Cluster – Palazzo Brancaccio

Dal 22 al 24 aprile 2022

Spazio Contemporary Cluster

Palazzo Brancaccio, Roma

“ResurrAction”

la collettiva di arte contemporanea  

a sostegno di Save The Children per

“Emergenza Bambini in Ucraina”

“ResurrAction” è il tema della mostra a scopo benefico che si svolge a Roma dal 22 al 24 aprile presso lo spazio Contemporary Cluster a Palazzo Brancaccio. Un’iniziativa che spinge 34 artisti di risonanza internazionale verso un’unica direzione, quella di sostenere attraverso la propria arte, il progetto “Emergenza Bambini in Ucraina” di Save The Children. Opere di arte contemporanea interpretano il tema della rinascita attraverso la metamorfosi dei suoi stadi evolutivi, fino alle fasi di azione e cambiamento. Un percorso che incarna il dualismo tra passato e futuro, prima e dopo, disagio e cambiamento, morte e rinascita.

“ResurrAction rappresenta la prima tappa delle mostre firmate ReverseArt, un nuovo format di arte itinerante, un propagatore d’arte e cultura che si propone di approdare in diverse città italiane, sperimentando l’evoluzione di ogni forma d’arte attraverso prospettive uniche.” –  dichiara Paolo Secondino, CEO & Founder di VIS Tattoo Academy, main sponsor dell’iniziativa – “ResurrAction è la crasi tra le parole inglesi resurrection ed action, appunto rinascita e azione: esattamente ciò che ci auspichiamo per i 7,5 milioni di bambini in pericolo nel territorio ucraino. Il ricavato dalle vendite delle opere esposte, sarà interamente donato a Save The Children, presente in Ucraina per la fornitura di aiuti umanitari essenziali, di supporto economico alle famiglie e per allestire ‘spazi a misura di bambino’.” – conclude.

Gli artisti che hanno aderito all’iniziativa sono: Alessio Ventimiglia, Alexandr Sheludcko, Asata, Azzurra Lucia Calò, Benjamin Laukis, Carmen Alice Goga, Daigor Perego, EGBZ, Elia Novecento, El Whyner, Elisa Rossini, Enzo Cardente, Fabio Weik, Gemma Rossi, Hazem Talaat, Iko Cabassi, Keaps, Kevin Valerio Zamarian, Leonardo Crudi, Lorenzo Marini, Lugosis, Marco Felici, Mattia Calvi, Michael Rasetti, Mike the Athens, Mino Luchena, Pau, Printguerrilla, Sir. Edward, SNT, Starz, Strato 200s, The Dholes, Yuri Sata, Vivjan Prendi.

Curatori: SNT, Alessandra D’Alessandro, Vivjan Prendi, Marco Felici

Ingresso alla mostra gratuito.

Orari di Apertura:

Venerdì 22 aprile: 18:00/00:00

Sabato 23 aprile: 10:00/00:00

Domenica 24 aprile: 10:00/20:30

17 marzo – 17 aprile 2022 “Ontica – Opening Exhibition” al Contemporary Cluster – Palazzo Brancaccio

17 Marzo – 17  Aprile 2022
 
CONTEMPORARY CLUSTER – PALAZZO BRANCACCIO
 

Ontica — Opening Exhibition

 
In mostra opere di Valerio di Fiore, Marco Emmanuele, Luca Petti e Giusy Pirrotta.
sound by dj TAXXI
 
Con il termine ontico in filosofia viene indicato tutto ciò che riguarda l’ente concreto, empirico. Ad approfondire il pensiero attorno al termine stesso è stato il filosofo tedesco Martin Heidegger che nella sua opera Essere e tempo, ne ha fatto uno dei cardini del suo pensiero, divenendo fulcro della ricerca intorno al significato dell’esistenza umana.
 
 

17 marzo 2022 “Axel Chay Capsule Collection | Apartamento” e “Scarful&Mamone: OSSIDOMONOLITO | Opening Exhibition” al Contemporary Cluster – Palazzo Brancaccio

17 marzo 2022 dalle ore 17:00

CONTEMPORARY CLUSTER – PALAZZO BRANCACCIO

Axel Chay Capsule Collection | Apartamento

Scarful&Mamone: OSSIDOMONOLITO | Opening Exhibition

25 febbraio – 13 marzo 2022 “Draga & Aurel : Per Speculum Aenigmate” al Contemporary Cluster – Palazzo Brancaccio

25 febbraio – 13 marzo 2022

CONTEPORARY CLUSTER – PALAZZO BRANCACCIO

Draga & Aurel : Per Speculum Aenigmate

Un progetto speciale che mette in dialogo il nuovo corpo di lavori pittorici di Aurel K. Basedow con alcuni degli iconici pezzi di design del duo Draga & Aurel, di cui lui fa parte.
Il titolo della mostra fa riferimento ad un passo fondamentale della Prima Lettera ai Corinzi di San Paolo, un testo biblico sul quale è stato fondato il dogmatico credo cristiano riguardo l’impossibilità di qualsiasi sapere umano rispetto al divino.
 

Maggiori informazioni