Un altro tesoro ritrovato nel secolo scorso nel sottosuolo del Rione Esquilino e conservato al Museo Nazionale Romano Terme di Diocleziano


Il post pubblicato dal Museo Nazionale Romano sul proprio account Facebook che  descrive con dovizia di particolari il ritrovamento del mosaico della “Testa di Medusa” avvenuto nel 1911 nei pressi di via Emanuele Filiberto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.