Un altro tesoro ritrovato nel secolo scorso nel sottosuolo del Rione Esquilino e conservato al Museo Nazionale Romano Terme di Diocleziano

Il post pubblicato dal Museo Nazionale Romano sul proprio account Facebook che  descrive con dovizia di particolari il ritrovamento del mosaico della “Testa di Medusa” avvenuto nel 1911 nei pressi di via Emanuele Filiberto