18 dicembre 2018 “GLOBAL MIGRATION FILM FESTIVAL” all’Apollo 11



in collaborazione con


presenta

martedì 18 dicembre ore 20.30

c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma


In occasione della Giornata Internazionale del Migrante, l’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM) presenta a Roma il GLOBAL MIGRATION FILM FESTIVAL – un’iniziativa lanciata nel 2016 che quest’anno vede coinvolti più di 100 paesi in tutto il mondo e che in Italia, Tunisia, Costa d’Avorio, Senegal e Nigeria è realizzata nell’ambito della Campagna “Aware Migrants”.

Nel corso degli anni, il Global Migration Film Festival ha presentato decine di film e documentari che raccontano storie di migrazione. L’obiettivo è quello di promuovere una discussione informata, approfondita e imparziale su uno dei più grandi fenomeni del nostro tempo.

Quest’anno il tema scelto per il Festival è quello dell’INCONTRO, e sarà raccontato tramite la proiezione del cortometraggio “La buona novella” di Sebastiano Luca Insinga e del film “L’Ospite Inatteso” di Tom McCarthy con Richard Jenkins e Haaz Sleiman.

Entrata gratuita con tessera associativa
Tessera Apollo 11 sottoscrivibile in loco.
Chi dovesse chiedere o rinnovare il tesseramento è pregato
di arrivare all’Apollo 11 con discreto anticipo (20-30 minuti).

Programma:

Ore 20.15 – Presentazione del Festival e proiezione del film breve LA BUONA NOVELLA.

Una notte d’estate, la nave Bochra arrivo su una spiaggia della Sicilia con a bordo oltre 100 migranti che, raggiunta la salvezza, fuggirono. Bochra rimase sola nel limbo tra mare e terra…fino all’arrivo dei turisti.

Guarda il trailer

A seguire:
Film: L’OSPITE INATTESO di Tom McCarthy.

La monotona esistenza del professor Walter Vale, docente universitario di Economia, viene messa a soqquadro dall’incontro con Zainab e Tarek, una giovane coppia di immigrati che si è insediata, a sua insaputa, nel suo appartamento a New York. Dopo l’iniziale diffidenza, Walter e Tarek, grazie alla comune passione per la musica, iniziano a passare molto tempo insieme. Nel frattempo, in città giunge anche la madre del ragazzo, Mouna, che farà rinascere in Walter sentimenti a lungo sopiti.

Guarda il trailer

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.