F@Mu 2015 – Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo nei Musei Civici di Roma

f_mu_2015_giornata_nazionale_delle_famiglie_al_museo_nei_musei_civici_di_roma_large

Un giorno in cui godere la visita al museo in modo speciale: giocando e imparando con tutta la famiglia. A Roma, come in tutta Italia, a genitori e figli è offerta la preziosa opportunità di scoprire, o riscoprire, insieme i capolavori e le storie del patrimonio capitolino, in una dimensione di divertimento e confronto.
Domenica 4 ottobre il Sistema Musei Civici di Roma aprirà le porte alle famiglie di romani e turisti aderendo alla F@Mu 2015, la GIORNATA NAZIONALE DELLE FAMIGLIE AL MUSEO, ideata dal portale KIDS ART TOURISM, cui partecipano diversi comuni e circuiti museali del Paese. L’iniziativa è promossa dall’Assessorato alla Cultura e allo Sport-Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, con i servizi museali di Zètema Progetto Cultura.
Tutte le attività sono gratuite con prenotazione obbligatoria al numero 060608, ad eccezione di Villa di Massenzio, Museo delle Mura e Museo di Civico di Zoologia.

Maggiori informazioni

Domenica 4 ottobre 2015 Musei gratis per tutti

Domenica 4 ottobre 2015 #DomenicalMuseo, tutti i musei e le aree archeologiche statali saranno visitabili gratuitamente.

Vedi l’elenco dei luoghi nazionali

A Roma saranno aperti anche i musei civici e saranno gratuiti per tutti i residenti.

La lista dei musei civici che aderiscono all’iniziativa:

 

NOTE


NON rientra nelle gratuità la mostra la mostra “NUTRIRE L’IMPERO. STORIE DI ALIMENTAZIONE DA ROMA A POMPEI.

Rimane invece con biglietto d’ingresso a tariffazione consueta il MAXXI.

[nota 1si segnala che l’ingresso all’Anfiteatro Flavio (Colosseo), sarà contingentato. L’accesso al Monumento potrà essere rallentato fino al raggiungimento degli standard di sicurezza (max 3000 unità).
[nota 2] L’ingresso alla Domus Aurea sarà possibile solo su prenotazione al n. +39.06.39967700 (lun.-ven. 9:00-18:00 / sab. 9:00-14:00) o sul sito http://www.coopculture.it fino al raggiungimento del numero massimo di visitatori previsto

Musei in Comune