“La Roma dell’anno mille”

Pubblichiamo un post di “Roma: capitale d’arte, di bellezza e di cultura” apparso su Facebook a sua volta ripreso dal libro di Corrado Augias “I segreti di Roma”.  Descrive la situazione della città nel periodo a cavallo dell’anno mille. Tra le altre curiosità e storie il fatto che l’Esquilino, pur con i suoi alti e bassi, non ha mai cessato di essere una parte integrante della città.  In quel periodo Roma era sprofondata in uno stato di degrado e abbandono da cui si è risollevata solo nei secoli seguenti con le grandi trasformazioni e ricostruzioni avvenute dal Rinascimento in poi. Visti i corsi e i ricorsi storici potrebbe essere una iniezione di fiducia per venir fuori dalle difficoltà del periodo attuale certamente non esaltante.