1 dicembre 2019 “Passeggiando nell’arte” archeologia, musica e danza nel comprensorio archeologico di Santa Croce in Gerusalemme

Domenica 1 dicembre alle ore 10.30 il comprensorio archeologico di Santa Croce in Gerusalemme si svelerà attraverso un evento imperdibile. L’iniziativa dal titolo Passeggiando nell’arte è stata realizzata dalla Soprintendenza Speciale Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Roma.

Un’occasione unica per conoscere la splendida area archeologica di Santa Croce in Gerusalemme. SI intervalleranno nel corso dell’evento curato da Rita Ferraro, le esibizioni del Coro di Piazza Vittorio, i balletti di Chiara Di Loreto, Sofia Fantozzi e Sofia Ronchini e l’intervento teatrale e musicale di Antonella Caserta e gli intermezzi della compagnia teatrale Gli Innominabili diretta da Giulia Liscaio composta da Alessio Fregoli, Giorgia Brasili, Livia Coppola e Sonia Del Marro

1 dicembre 2019 #Domenicalmuseo musei statali gratis per tutti

Domenica 1 dicembre Torna l’appuntamento “Domenica al Museo”, iniziativa che prevede l’ingresso gratuito nei musei, monumenti e parchi archeologici statali, ogni prima domenica del mese.

L’elenco dei luoghi aperti gratuitamente domenica 1 dicembre 2019 è in costante aggiornamento, su: http://www.beniculturali.it/domenicalmuseo2019

Per le modalità di accesso e per preparare al meglio la visita si consiglia di consultare anche i siti web dei singoli istituti: http://musei.beniculturali.it/musei

Sempre domenica 1 dicembre

Ingresso gratuito* nei Musei Civici per i residenti a Roma e nella Città Metropolitana per la prima domenica del mese di dicembre.

L’iniziativa è promossa da Roma CapitaleAssessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali.

Il programma completo vedi

 

*Sono esclusi dalle gratuità gli spazi espositivi del Museo dell’Ara Pacis e del Museo di Roma a Palazzo Braschi

1 dicembre 2019 Torna #ViaLibera

Torna domenica 1 dicembre #Via Libera. Dalle 10 alle 19 circa 15 chilometri di strade tra centro, Esquilino, Tiburtina, Termini, Pinciano e Prati vengono chiusi integralmente al traffico, determinando un grande anello pedonale e ciclabile. Lungo l’anello feste, eventi, musica, giochi presso diversi punti di aggregazione, dai bar e negozi alle palestre, dai musei alle scuole, dalle biblioteche ai palazzi storici. Le adesioni alla giornata sono state raccolte fino allo scorso 6 settembre. Obiettivo: promuovere la mobilità “dolce e sostenibile”, un’idea più a misura d’uomo degli spazi collettivi aperti e della strada.

Lungo il percorso, dunque, si terranno attività sul posto (concerti e performance, teatro, giochi per bambini) e itineranti (giri in bicicletta, camminate, trekking urbano). Maggiore densità d’iniziative in loco è attesa – prevede Roma Mobilità – a via Cola di Rienzo, via Veneto, via XX Settembre, via Tiburtina-San Lorenzo. L’anello pedonale sarà munito di punti informativi.

Il progetto è promosso da Roma Capitale, coordinato dall’Assessorato alla “Città in Movimento”, con gli Assessorati “Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi”, “Crescita Culturale”, “Sostenibilità ambientale”, “Sviluppo economico, Turismo e Lavoro”, “Persona, Scuola e Comunità solidale”, ed è curato da Roma Servizi per la Mobilità con la collaborazione dei Municipi, della Polizia Locale e di Zètema Progetto Cultura.

La mappa delle pedonalizzazioni (cliccare per ingrandire)

Gli eventi

I bus deviati

Per lasciare spazio all’evento, verranno deviati su percorsi alternativi o limitati alcuni bus. Ecco le linee bus deviate: 51, 52, 53, 62, 63, 71, 75, 80, 81, 83, 85, 118, 160, 492, C3. Da ricordare che, nei festivi, via dei Fori Imperiali è isola pedonale per l’intera giornata. Deviate da inizio a fine servizio, quindi, le linee 51, 75, 85 e 118, assieme alla 87, alla NMB (nella notte tra sabato e domenica) e, dalle 21 a mezzanotte di domenica, alla navetta MB. Come avviene in molti altri paesi europei, Vialibera è una delle iniziative che tende a rendere concreti gli obiettivi del Piano Generale del Traffico Urbano di Roma (delibera 21 del 16 aprile 2015).

 

 

30 novembre 2019 “Jazz by Gatsby – Quinto Quarto thriller jazz” al Gatsby Cafè

30 novembre 2019 – ore 22,00

Gatsby Cafè

Jazz by Gatsby – Quinto Quarto thriller jazz

“L’inquilino del Quinto Quarto piano” è un sofisticato thriller psicologico che vi porterà nella mente dispari di 9 musicisti, con un finale jam in crescendo dove nessun assolo è quel che sembra…

magistralmente interpretato da:

Raffaele Litterio – Sax Tenore e Soprano
Matteo Montanari – Sax Tenore
Lorenzo Mazzocchi – Sax Contralto
Franco Desiato – Trombone
Christian Negro – Armonica
Carlos Fanelli – Basso
Cosimo Coda – Chitarra
Giacomo Bracci – Piano
Martino Mistretta – Batteria

Special Director’s Cut by Tony Formichella.

:: FREE ENTRY ::