28 settembre 2019 “Il pianeta in mare” all’Apollo 11

presenta

sabato 28 settembre ore 21.00

Spazio Apollo 11
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma


Italia, 2019, 93 min.

al termine della proiezione
incontro con

ANDREA SEGRE

Entrare nel pianeta industriale di Marghera, cuore meccanico della Laguna di Venezia, che da cento anni non smette di pulsare: un mondo in bilico tra il suo ingombrante passato e il suo futuro incerto, dove lavorano operai di oltre 60 nazionalità diverse.
Perdersi e stupirsi in luoghi mai raggiunti prima, come il ventre d’acciaio delle grandi navi in costruzione, le ombre dei bastioni abbandonati del Petrolchimico, gli alti forni e le ciminiere delle raffinerie, il nuovo mondo telematico di Vega o le centinaia di container che navi intercontinentali scaricano senza sosta ai bordi dell’immobile Laguna.
Attraverso le vite di operai, manager, camionisti e della cuoca dell’ultima trattoria del Pianeta Marghera, le immagini di Andrea Segre ci aiutano a capire cosa è rimasto del grande sogno di progresso industriale del Pianeta Italia, oggi immerso, dopo le crisi e le ferite del recente passato, nel flusso globale dell’economia e delle migrazioni.

Regia: Andrea Segre – Sceneggiatura: Andrea Segre, Gianfranco Bettin – Fotografia: Matteo Calore – Montaggio: Chiara Russo – Suono in presa diretta: Alberto Cagol – Musica Originale: Sergio Marchesini – Produzione Esecutiva: Stefano Collizzolli per ZaLab Film – Produzione: Andrea Segre per ZaLab Film, Zalab Film con RaiCInema in associazione con Istituto Luce.

Il trailer

Annunci

28 settembre 2019 “Quinto Quarto” al Gatsby Cafè

28 settembre 2019

Gatsby Cafè

Quinto Quarto

Il gruppo Quinto Quarto suona musica per il popolo, musica che parte dalle viscere per arrivare al cuore. Stilisticamente attinge a musiche popolari che differiscono tra loro solo per il fatto che sono nate in punti diversi del pianeta. Per il resto, le diverse anime, o animelle, hanno le stesse cellule. È noto che per cucinare e rendere appetitose le parti considerate povere delle bestie commestibili ci vuole molta fantasia. Anche per suonare e improvvisare ci vuole molta fantasia. E questa al gruppo Quinto Quarto non manca.

Raffaele Litterio – Sax Tenore e Soprano
Matteo Montanari – Sax Tenore
Lorenzo Mazzocchi – Sax Contralto
Franco Desiato – Trombone
Christian Negro – Armonica
Carlos Fanelli – Basso
Cosimo Coda – Chitarra
Giacomo Bracci – Piano
Martino Mistretta – Batteria