La sorpresa di Via Giolitti

ilcantooscuro

Nulla mi toglie dalle testa che tante polemiche sulla street art all’Esquilino, con l’infondatezza e capziosità delle loro argomentazioni, siano nate più dal fatto che si siano rotte le uova nel paniere a certe conventicole pseudo artistiche locali, piuttosto che per motivazione.

Conventicole che pensano più al loro orticello, che al bene della collettività, e che vedono nell’irrompere di qualsiasi cosa esca fuori dai loro limitati orizzonti come un pericolo, invece che un’opportunità.

Le Danze di Piazza Vittorio, al contrario, che vogliono realizzare l’Utopia di rendere la Piazza uno spazio condiviso nel linguaggio universale dell’Arte, la pensano in maniera opposta

E la reazione alla sorpresa di stamane, quando ci siamo accorti che un nuovo murale, a cui non abbiamo collaborato, è apparso accanto a quelli di Via Giolitti, è stata di gioia.

Perché, con la partecipazione spontanea, dimostra come il nostro progetto abbia senso e valore.

Per questo, ringraziamo l’autore…

View original post 26 altre parole

23 marzo 2017 “Dall’altra parte” all’Apollo 11


giovedì 23 marzo ore 21,00
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma

IN ANTEPRIMA STRAORDINARIA
IN
ESCLUSIVA NAZIONALE

E ALLA PRESENZA DEL REGISTA
che presenterà il film e dialogherà con il pubblico al termine della proiezione

dal Festival di Berlino 2016
(menzione speciale Europa Cinemas)

DALL’ALTRA PARTE
(S ONE STRANE – ON THE OTHER SIDE)
un film di

Zrinko Ogresta


Croazia-Serbia, 2016, 80′

IN VERSIONE ORIGINALE CROATA CON SOTTOTITOLI IN ITALIANO

Vesna è un’infermiera a domicilio di Zagabria. Sua figlia Jadranka si è laureata in legge e sta per sposarsi con Bozo, “un inetto”, secondo suo fratello Vlado, che è sposato, ha un figlio piccolo e un’amante incinta. All’inizio del film, Vesna riceve una chiamata misteriosa a lavoro. Dall’altra parte del filo, si presenta un certo Žarko, che scopriamo essere suo marito. Žarko era capitano dell’Esercito Nazionale di Jugoslavia quando iniziò la guerra in Croazia (1991), e decise di stare “dall’altra parte”. Finito a L’Aia, è stato appena rilasciato. I due non si parlano da vent’anni; la telefonata inaspettata riporterà a galla il ricordo di un segreto che la donna ha cercato di nascondere per molto, troppo tempo, catapultandola di colpo in un passato doloroso.

E quell’amaro passato, può creare le basi per quello che avverrà nell’oggi…

Regia: Zrinko Ogresta – Sceneggiatura: Mate Matišić, Zrinko Ogresta – Fotografia: Branko Linta – Montaggio: Tomislav Pavlic – Musica: Mate Matišić, Šimun Matišić – Progettista del suono: Martin Semenčić – Fonico:  Mladen Pervan – Costumi: Katarina Zaninovic, Maske Slavica Šnur – Scenografia: Tanja Lacko – Assistente alla regia: Ivan-Goran Vitez – Produzione esecutiva: Maja Vukić – Coproduttore: Lazar Ristovski, Zillion film – Produttore: Ivan Maloča – Produzione: Interfilm Zagreb, Croazia – Distribuzione italiana: Cineclub Internazionale Distribuzione

 

 


Guarda il trailer e l’evento facebook

24-25 marzo 2017 Esposizione Zac Ligature presso Scatola Sonora

Scatola Sonora

Indirizzo: Via Ferruccio 32 B 00185 Roma
Tel./Fax: 0644703055
E-mail: info@scatolasonora.it
Sito web: www.scatolasonora.it

23 marzo 2017 “Mamma Roma – Garbatella” presso il Mercato Centrale

MAMMA ROMA
Tutti i giovedì dalle 18.30 al Mercato Centrale Roma
Via Giolitti 36 (Stazione Termini)

Free Entry

Giovedì 23 Marzo – La Garbatella

Nata nel 1918 come borgata, la Garbatella è stata a lungo considerata una zona popolare a causa della sua collocazione geografica che tradiva inevitabilmente le sue umili origini. Il tempo però è stato con lei galantuomo: oggi è prima di tutto diventata Rione, il primo fuori le Mura, vedendo riconosciuta la sua matrice storica e la sua valenza culturale.

Un “quartiere paese”, che mescola l’aspetto popolare e rurale con influenze architettoniche afferenti alla corrente del barocchetto romano con un’idea di base legata alla città giardino all’inglese. La logica del lotto è la chiave dell’ urbanistica del quartiere, se ne contano 62 nella parte storica, e si lega ad un groviglio di marciapiedi curvi a piazze angolari più di matrice fascista.

I residenti della Garbatella negli anni hanno reagito alle ideologie totalitarie ed ora il loro spirito libero e la loro libertà di pensiero si riflette nelle diverse offerte di cibo, tutte deliziose, e nella vita notturna rilassata. La Garbatella potrà non essere la realizzazione della rigida utopia dei suoi fondatori, ma rimane comunque uno dei quartieri più affascinanti di Roma.

Con Mamma Roma ogni settimana conosceremo, in tutte le sue sfaccettature, un quartiere diverso della capitale.
Il quartiere verrà raccontato e descritto tramite: autori, musicisti, registi, poeti, fotografi, artisti, attori ma anche associazioni, enti, botteghe e tutte quelle realtà e personaggi che contribuiscono a rendere unica e inimitabile ogni borgata.

Parleremo del quartiere con:
* Scuola Popolare Piero Bruno – progetto educativo – https://www.facebook.com/scuolapop.pierobruno/
* Arte, Città Colori – street art
* 999 Contemporary – Occupy Contemporary Art – http://www.999contemporary.com/
* Daniele Ginger – dj – https://www.facebook.com/danieleginger/
* Moby Dick – street artist – http://www.mobydickart.com/
* Gianni Rivolta – giornalista per il Secolo XIX e il Foglio
* Roma Sud All Starz – jam session
* ESN Roma 3 – associazione studentesca https://www.facebook.com/esn.roma3
al bar El Chiringuito Libre https://www.facebook.com/elchiringuitolibre

info 3288640362

Trattati di Roma, la viabilità tra il 24 e 25 marzo

Dal sito “MuoversiaRoma”

Come disposto dalla Questura di Roma per il 60esimo Anniversario della Firma dei Trattati di Roma, sabato 25 marzo è stata disposta la CHIUSURA dalla mezzanotte e mezza di venerdì e sino a cessate esigenze di:  via Petroselli, via del Teatro Marcello, piazza Venezia e via dei Fori Imperiali.

Dalle 5,30 di sabato e sino a cessate esigenze verranno chiuse via Cesare Battisti e via IV Novembre.

Per favorire la viabilità verrà creata una canalizzazione a libera circolazione tra via del Corso, via del Plebiscito e tra via delle Botteghe Oscure, via degli Astalli, via del Plebiscito e via del Corso.

Via del Plebiscito sarà resa a doppio senso di marcia.

Verrà soppresso il capolinea di piazza Venezia e via del Teatro Marcello e attivati i capolinea provvisori a piazza di Monte Savello, in via Arenula e in via degli Astalli.

Previste deviazioni o limitazioni di percorso per 13 linee notturne: (n3,n4,n5,n6,n7,n8,n9,n12,n15,n18,n19,n20,n25);

e per 29 linee diurne: H,8,30,40,44,46,51,60,62,63,64,70,80,81,83,85,87,117,118,160,170,492,628,715,71,780,781,916,C3.


 

MUSEI CHIUSI SABATO 25 MARZO

Chiusi molti musei sabato 25 marzo. Impossibile visitare il Foro romano, foro Palatino; fori Imperiali, foro Traiano; Mercati di Traiano; Teatro Marcello (limitatamente all’accesso di via del Teatro di Marcello);  Anfiteatro Flavio (Colosseo);  Domus Aurea; Domus Romane; Musei Capitolini; Complesso del Vittoriano;  Scuderie del Quirinale.

LE MANIFESTAZIONI IN PROGRAMMA A ROMA SABATO 25 MARZO

Sei le manifestazioni dispiegate in vari orari e in varie zone di Roma. Alle 11 i partecipanti del corteo del Movimento federalista europeo partiranno dalla Bocca della Verità per raggiungere il Colosseo. Alle 11 un altro corteo, quello di Nostra Europa, partirà da piazza Vittorio per arrivare all’Arco di Costantino. Nel pomeriggio le manifestazioni che destano più preoccupazione. Alle 14 il corteo EuroStop partirà da piazza porta San Paolo e attraverserà Testaccio, percorrendo via Marmorata, via Luca della Robbia e lungotevere Aventino e Bocca della Verità . Alle 15 partirà da piazza dell’Esquilino il corteo di Azione Nazionale che terminerà in via dei Fori Imperiali. In programma anche due manifestazioni statiche Fratelli d’Italia e partito Comunista.

STRADE CHIUSE

dalle 08:00 del 24/03/2017 e fino alle cessate esigenze del 25/03/2017

BLU ZONE 
VIA LUIGI PETROSELLI:  ambo i lati, intera via;
VIA PONTE ROTTO: ambo i lati, intera via;
VIA S. GIOVANNI DECOLLATO: ambo i lati, intera via;
VIA DELLA MISERICORDIA: ambo i lati, intera via;
VIA DEL FORO OLITORIO: ambo i lati, intera via;
VICO JUGARIO: ambo i lati, intera via;
PIAZZA DELLA CONSOLAZIONE: intera piazza;
VIA DELLA CONSOLAZIONE: ambo i lati, intera via;
FORO ROMANO ambo i lati, intera via;
VIA DEL TEATRO MARCELLO: ambo i lati, intera via;
VIA MONTANARA: ambo i lati, intera via;
VIA MONTE TARPEO: ambo i lati, intera via;
VIA DEL CAMPIDOGLIO: ambo i lati, intera via;
VIA DEL TEMPIO DI GIOVE: ambo i lati, intera via;
VIA DI VILLA CAFFARELLI: ambo i lati, intera via;
PIAZZALE CAFFARELLI: ambo i lati, intero piazzale;
VIA DELLE TRE PILE ambo i lati, intera via;
VIA DI SAN PIETRO IN CARCERE: ambo i lati, intera via (compreso lo slargo adiacente via dei Fori Imperiali adibito alla sosta cosidetta dei “consiglieri”)
VIA DEL TULLIANO: ambo i lati, intera via;
CLIVO ARGENTARIO: ambo i lati, intera via;
PIAZZA D’ARACOELI: intera piazza;
VIA DI SAN VENANZIO: ambo i lati, intera via;
VIA D’ARACOELI: ambo i lati, intera via;
LARGO ENRICO BERLINGUER: intero largo;
VIA DI SAN MARCO: ambo i lati, intera via;
PIAZZA SAN MARCO; intera piazza;
VIA DEGLI ASTALLI (tratto via S. Marco – via del Plebiscito) ambo i lati, intera tratto;
VIA DEL PLEBISCITO: ambo i lati, intera via;
PIAZZA VENEZIA: intera piazza;
PIAZZA SANTI APOSTOLI: intera piazza;
PIAZZA MADONNA DI LORETO: intera piazza;
VIA DEI FORI IMPERIALI (tratto l.go Corrado Ricci – piazza Venezia): ambo i lati, intero tratto, compresa l’area di sosta tariffata centrale lato Foro Taiano;
FORO TRAIANO: intera piazza;
VIA MAGNANAPOLI: ambo i lati, intera via;
VIA DEI FORNARI: ambo i lati, intera via;
VIA DI S. EUFEMIA: ambo i lati, intera via;
VIA DELLE TRE CANNELLE: ambo i lati, intera via;
VIA DEL CARMINE: ambo i lati, intera via

Con decorrenza dalle 08:00 del 24/03/2017 e fino alle cessate esigenze del 25/03/2017
GREEN ZONE

VIA DELLA CORDONATA: ambo i lati, intera via;
VIA QUATTRO NOVEMNBRE: intera via, ambo i lati, compreso intero slargo comunemente denominato “l.go Magnanapoli”;
VIA PANISPERNA: ambo i lati, nel tratto compreso tra l.go Angelicum ed il civico 28;
L.GO ANGELICUM: intera largo;
SALITA DEL GRILLO: ambo i lati, intera via;
PIAZZA DEL GRILLO: intera piazza;
VIA CAMPO CARLEO: ambo i lati, intera via
VIA VENTIQUATTRO MAGGIO: ambo i lati, intera via;
VIA DEL MAZZARINO (tratto via Nazionale / via Ventiquattro Maggio): ambo i lati, intero tratto;
PIAZZA DEL QUIRINALE: intera piazza;
VIA DEL QUIRINALE: ambo i lati, intera via;
VIA DELLA CONSULTA: ambo i lati, intera via;
VIA PIACENZA (tratto via della Consulta / via Ferrara) ambo i lati, intero tratto;
SALITA DI MONTE CAVALLO: ambo i lati, intera via.

Con decorrenza dalle 00:30 e fino alle cessate esigenze del 25/03/2017

VIA DELLA CONSULTA (tratto via del Quirinale – via Piacenza): istituzione del Divieto di Transito, eccetto veicoli autorizzati dalla Questura di Roma;
VIA FERRARA  istituzione del Divieto di Transito, eccetto veicoli autorizzati dalla Questura di Roma;
VIA PIACENZA (tratto via Genova – via della Consulta): Istituzione del doppio senso di circolazione; Istituzione del divieto di transito, eccetto veicoli autorizzati dalla Questura di Roma.

con decorrenza dalle 06:00 e fino alle cessate esigenze del 25/03/2017

istituzione del divieto di transito veicolare e pedonale, eccetto persone e mezzi autorizzati dalla Questura di Roma, lungo i piani stradali ricadenti all’interno della sopra citata “Green Zone”. Revoca aree di sosta tariffata e riservate a particolari categorie di utenti