Museo Nazionale Romano: la cultura, nel passato, si è servita anche delle casse di pomodoro


Al popolo italiano non mancano certo l’estro, la creatività e l’inventiva, cosa che ci viene ricosciuta in tutto il mondo. E spesso, nel passato come nel presente, al cospetto di qualche difficoltà e problematica, ci si  è ingegnati in maniera creativa o addirittura geniale per superare o evitare l’ostacolo che impediva la buona riuscita  di un determinato progetto. E’ il caso di questa storia descritta nel post del Museo Nazionale Romano pubbicato su Facebook in cui si narra che c’erano delle evidenti difficoltà per fotografare dei preziosi reperti archeologici appartenti al Colombario Esquilino e appena restaurati, e voilà, con un colpo di genio si risolse tutto. Ecco il post con la storia pubblicato su Facebook

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.