Domenica 23 maggio 2021 torna #ViaLibera


Domenica 23 maggio torna #ViaLibera, l’iniziativa di Roma Capitale dedicata a pedoni e ciclisti. Dalle 10 alle 19 oltre 15 chilometri di strade tra Centro, Esquilino, Tiburtina, Termini, Pinciano e Prati saranno chiuse al traffico, formando un unico percorso ciclopedonale. Tra le strade interessate: via Cola di Rienzo, via Tiburtina (San Lorenzo), via dei Fori Imperiali, largo Corrado Ricci e via Appia.

Nel rispetto delle misure anti-Covid, per questa edizione sarà garantito il percorso off-limits per auto e scooter, escludendo le attività e le iniziative di tipo statico. 
 
In particolare in via Appia Antica, tra Porta San Sebastiano e via Appia Pignatelli, domenica 23 maggio è consentito esclusivamente il transito pedonale e ciclabile, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19 (ad eccezione esclusivamente dei mezzi di soccorso e d’emergenza tecnica, della Polizia Locale e delle forze di Polizia e delle Forze Armate).
 

“Rinnoviamo un’iniziativa importante per la città, così da incentivare la mobilità dolce e sostenibile in questo momento di graduale riapertura. Abbiamo scelto di limitare questa edizione al circuito ciclopedonale per garantire il rispetto delle norme legate all’emergenza sanitaria, mettendo comunque a disposizione di tutti più di 15 km di strade, da percorrere a piedi o su due ruote in totale sicurezza” afferma il vicesindaco con Delega alla Città in Movimento, Pietro Calabrese.

Il percorso (cliccare sull’immagine per ingrandire e/o scaricare)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.