Capodanno Cinese 2019


ilcantooscuro

Mettiamola così: sono cresciuto con film come L’Anno del Dragone di Cimino e Grosso guaio a China Town di Carpenter, per cui, tutto quello che ha avuto a che fare con il Capodanno Cinese, mi ha sempre affascinato.

Però, diciamola tutta, per me era qualcosa di tanto esotico, quanto estraneo, che poteva accadere o a Pechino o a New York. Mai mi sarei aspettato, nell’invecchiare, di trovarmi lo stesso, meravigloso spettacolo sotto casa. Insomma, è tante fortune, spesso dimenticate, del vivere all’Esquilino, un luogo, che sin dalle origini, è stato un crocevia delle tante lingue e culture del mondo.

E quest’anno, l’essere coinvolti nella festa, ci ha riempito di gioia ed entusiasmo. Perché ci ha permesso di conoscere e apprezzare meglio, una cultura che a Piazza Vittorio incrociamo ogni giorno, ma di cui spesso ci sfuggono le tante e numerose sfumature.

Di conoscere nuovi amici e di ritrovarne di vecchio:…

View original post 132 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.