26 marzo 2018 “Io ci sarò” al Teatro Brancaccio

26 marzo 2018

TEATRO BRANCACCIO

Ridens presenta

IO CI SARO’
GIUSEPPE GIACOBAZZI
di Andrea Sasdelli
collaborazione ai testi Carlo Negri

Maggiori informazioni

Annunci

26 marzo 2018 “L’ultima nicchia e The Column” all’Apollo 11

presenta

lunedì 26 marzo ore 21.00

c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma

L’ULTIMA NICCHIA di Chiara Nano
e
THE COLUMN di Adrian Paci

introducono

la giornalista e storica dell’arte
ALESSANDRA MAMMÌ

il critico cinematografico
ROBERTO SILVESTRI

che al termine della proiezione ne discutono con

la regista
CHIARA NANO

 

L’ULTIMA NICCHIA (Italia, 2015, 26′)


“L’Ultima Nicchia” segue la realizzazione della statua, in marmo di Carrara, di Sant’Annibale Maria Di Francia. L’opera, creata dallo scultore Giuseppe Ducrot in 3 anni e mezzo di lavoro, è stata installata in una nicchia esterna della Basilica di San Pietro in Vaticano, accanto all’Arco delle Campane.

Regia: Chiara Nano – Interpreti: lo scultore Giuseppe Ducrot, il Maestro Vito Cipolla, l’assistente Giuseppe Laronga, l’artigiano del marmo Umberto Togni – Soggetto e Sceneggiatura: Chiara Nano – Montaggio: Letizia Caudullo – Riprese: Chiara Nano, Ignazio Nano, Luca Ranzato, Maura Morales Bergmann – Suono di presa diretta: Stefano Sabatini – Musica: Roberto Paci Dalò, Absolute Value of Noise, Ratchev & Carratello – Colorist: Vincenzo Marinese – Montaggio del suono: Giuseppe D’Amato – Mix del suono: Andrea Gramigna – Assistente al montaggio: Matteo Passerini.

Guarda il trailer

THE COLUMN (HD video, color, sound, 2013, 26′)


L’opera racconta di un blocco di marmo estratto da una cava cinese, caricato su una nave da trasporto e lavorato a bordo dell’imbarcazione fino a prendere la forma di una colonna dall’aspetto classico. La destinazione della nave è ignota, ma il manufatto, con il suo capitello corinzio, evoca la cultura classica e l’Europa.

Regia: Adrian Paci – Courtesy: Adrian Paci; Kaufmann Repetto, Milano / New York; Galerie Peter Kilchmann, Zürich.