19 marzo 2018 “Pina Bausch a Roma” all’Apollo 11


con il sostegno di


presenta

lunedì 19 marzo ore 21.00
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma

PINA BAUSCH A ROMA

un film di Graziano Graziani


Italia, 2016, 58 min.

al termine della proiezione ne discutono

GAIA CLOTILDE CHERNETICH
(studiosa di danza e drammaturga)

SIMONE BRUSCIA
(direttore Riccione Teatro, ideatore e produttore del film)

ANDRES NEUMANN
(storico produttore del Tanztheater Wuppertal Pina Bausch,
ideatore e coproduttore del film)

MASSIMILIANO BARBINI
(responsabile della Biblioteca del Funaro Centro Culturale di Pistoia dove è custodito l’Archivio Teatrale Andres Neumann)

DEMY GIUSTARINI
(docente di Tecnica della danza contemporanea e laboratorio coreografico)

In virtù dell’alto numero di prenotazioni, vi invitiamo a considerare anche
le successive repliche di martedì alle 19.00 e di mercoledì alle 16.30

Il film ripercorre l’esperienza di Pina Bausch nella città eterna a cui dedicò due spettacoli indimenticabili, Viktor (1986) e O Dido (1999). Attraverso un intreccio di preziose testimonianze (da Matteo Garrone a Mario Martone, da Vladimir Luxuria a Ninni Romeo, da Leonetta Bentivoglio a Andrés Neumann, da Maurizio Millenotti a Claudia Di Giacomo fino alla famiglia rom Firlović), riemerge così la Roma insospettabile di Pina Bausch, una città autentica e assolutamente anticonvenzionale: una Roma quotidiana, scandita da pranzi in trattoria, incursioni in sale da ballo popolari e passeggiate al mercato della frutta; una Roma underground, distesa nelle sue periferie multietniche, conosciuta grazie a ripetute visite in campi rom e a sopralluoghi notturni in locali transgender e circoli di cultura omosessuale.

Regia: Graziano Graziani – da un’idea di: Simone Bruscia e Andrés Neumann – Interpreti: Leonetta Bentivoglio, Claudia Di Giacomo, Ljiljana Firlović, Želiko Firlović, Matteo Garrone, Vladimir Luxuria, Mario Martone, Maurizio Millenotti, Cristiana Morganti, Andrés Neumann, Ninni Romeo – Musiche originali: Mammooth – Montaggio: Paolo Barberi, Ilaria Scarpa – Correzione colore e immagini di supporto: Claudio Martinez – Missaggio audio: Fabio Sabatini – Operatori: Fausto Capalbo, Max Chiartosini, Ilaria Scarpa – Ricerca iconografica: Tiziana Tomasulo – Repertorio fotografico: Archivio Enrica Scalfari, Archivio PAV, Archivio Teatrale Andrés Neumann/Il Funaro Centro Culturale (Pistoia), Centro studi Teatro di Roma – Repertorio video: O Dido (1999), regia e coreografia di Pina Bausch, con il Tanztheater Wuppertal Pina Bausch; Café Müller (1978), regia e coreografia di Pina Bausch, con il Tanztheater Wuppertal Pina Bausch; Muccassassina, sigle di stagione (per gentile concessione del circolo di cultura omosessuale Mario Mieli); E la nave va (1983), regia di Federico Fellini – Assistente alla produzione: Antonella Bacchini – Assistente alla produzione per Andrés Neumann: Giada Petrone – Produzione: Riccione Teatro (presidente Daniele Gualdi) in collaborazione con Archivio Teatrale Andrés Neumann/Il Funaro Centro Culturale (Pistoia).

Il trailer

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...