Le date per i gruppi di lettura di Parolincontro

 

A maggio incontreremo lo scrittore
Erri De Luca. 
I libri in lettura sono: L’ultimo viaggio di Sinbad; Sola andata (parte I)
Erri-De-Luca-solo-andata-copertina-1
Sono perciò convocati i gruppi secondo il seguente calendario:
 
lunedì 31 marzo ore 18.30-  Scuola di Donato, via Bixio 83
Lunedì 31 marzo ore 16.30- villa Lais
Giovedì 3 aprile ore 17       -Punto Einaudi Merulana, largo Sant’Alfonso3

A presto e… numerose/i!
Cari saluti
Ella Catalano
 
parolincontro/facebook

Domenica 30 marzo : torna l’ora legale

news135913

Domenica 30 marzo torna l’ora legale : la notte tra sabato e domenica sarà necessario spostare un’ora avanti tutti gli orologi. Ricordiamo che l’ora legale resterà in vigore fino a domenica 26 ottobre.

Domenica 30 Marzo “The Box” al Radisson Blu es. Hotel

1131309-thebox_banner

THE BOX by Mercato Monti

Dopo il successo dell’appuntamento di Dicembre, che ha visto la partecipazione di oltre 3000 persone e il coinvolgimento di più di 100 creativi, Domenica 30 Marzo 2014 presso il Radisson Blu es. Hotel, dalle 11:30 alle 22, avrà luogo la nuova edizione di THE BOX, a shopping experience.
Anche in questa speciale “SpringTime Edition” di “THE BOX” non mancheranno moda, design, vintage di qualità e le variegate creazioni di makers e artigiani provenienti da ogni angolo della penisola, che invaderanno tutti gli ambienti del piano terra del nostro hotel, per un totale di 500 mq di esposizione.
A tutto ciò si aggiungerà la Food Experience appositamente concepita dallo chef stellato Andrea Ribaldone, che proporrà un menù all’insegna della qualità e della semplicità più accurata che caratterizza la migliore cucina italiana.

Ingresso libero dalle 11.00 alle 22.00

Scarica il comunicato stampa

INFO:
06 444 84106 444 841
marketing.roma@radissonblu.com

 

Venerdì 28 marzo “Vincenzo Saetta Duo” a Jazz on Top

ev160638-vincenzo-saetta

Jazz On Top – Vincenzo Saetta Duo

 

Vincenzo Saetta – sax alto e soprano
Antonello Rapuano – piano

Ingresso libero con consumazione obbligatoria
Cena + live music a partire da 35 euro (bevande incluse)

Info e prenotazioni al +39.06.44484384+39.06.44484384 o 06.4448481106.44484811
ristorante.sette@radissonblu.com

Culture Days 2014

logotclmDal 24  al 30 marzo  chi va al cinema, al teatro, in libreria, ad un concerto o acquista prodotti presso alcune aziende commerciali che aderiscono all’iniziativa  viene premiato con un buono sconto cultura da utilizzare tra il 31 marzo e il 2 aprile che permette di accedere al cinema con soli 3€ (escluse programmazioni 3D) o al teatro o ad un concerto o comprare un libro con sconti significativi che arrivano fino al 60%. Purtroppo quest’anno  all’Esquilino  c’è solo il cinema Royal tra le aziende aderenti. Nella speranza che nelle prossime edizioni ci siano un maggior numero di  strutture  anche nel nostro rione riportiamo l’articolo originale e il link del sito ufficiale dell’iniziativa con tutti i vari elenchi.

dal 24 al 30 marzo

ottieni i tuoi Buoni Sconto Cultura andando al cinema, a teatro, in libreria o a un concerto!

Da lunedì 24 a domenica 30 marzo (7 giorni): tutti coloro che assisteranno ad uno spettacoloteatrale, cinematografico o musicale, oppure acquisteranno un libro in una delle strutture aderenti, oppure acquisteranno prodotti o servizi presso CONAD, DECATHLON, EATALY e nel circuito delle BOTTEGHE STORICHE di Roma, riceveranno un BUONO SCONTO CULTURA.

e dal 31 marzo al 2 aprile
vivi la Cultura a partire da 3 euro!

Il BUONO SCONTO, nelle successive giornate di Lunedì 31 marzo, martedì 1° e mercoledì 2 aprile (3 giorni) permetterà agli utenti di accedere al cinema a soli €3,00 per tutti gli spettacoli della giornata (escluso il 3D), oppure di andare a teatro o ad un concertospendendo fino al 60% in meno, oppure di acquistare un libro con uno sconto del 15%.

Il sito ufficiale

img_progettocd2014

Modifiche alla viabilità per la visita del Presidente Obama a Roma

Da "Il Messaggero"
Da “Il Messaggero”

Ricordiamo che in occasione della visita a Roma del Presidente degli Stati Uniti Barack Obama e del Segretario di Stato John Kerry scatteranno limitazioni alla mobilità dei mezzi pubblici e privati e divieti di sosta con inevitabili ripercussioni al traffico in diverse zone della città. Riportiamo le ultime notizie dal sito http://www.muoversiaroma.it.

Da mercoledì a venerdì il Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, e il Segretario di Stato americano, Jonh Kerry, saranno a Roma in visita ufficiale. L’arrivo di Kerry a Roma è previsto già per la giornata di martedì.

In particolare, nella giornata di giovedì previsti incontri con Papa Francesco, col Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano e, a Villa Madama, in zona Trionfale/Monte Mario, con i rappresentati del governo. Al termine degli incontri istituzionali, prevista anche una vistita del Presidente Obama al Colosseo.

Per quel che concerne la viabilità, già dalla notte tra martedì e mercoledì su viale Rossini, via Aldrovandi, via Paisiello, via Bertoloni e altre strade attorno a Villa Taverna, ai Parioli, residenza dell’ambasciatore americano, scatterà il divieto di sosta. Tra mercoledì e venerdì previste poi chiusure al traffico su viale Rossini e la temporanea sospensione delle fermate di bus e tram tra piazza Ungheria, via Aldrovandi e via Mercadante.

Sempre dalla notte tra martedì e mercoledì, scatteranno i divieti di sosta attorno alla sede dell’ambasciata Usa di via Veneto, quindi su via Sallustiana, via Boncompagni, via Marche e via Sicilia.

Gli incontri con Papa Francesco, Giorgio Napolitano e i rappresentanti del governo italiano, nonché la visita al Colosseo, come anticipato sono in programma per giovedì 27. I divieti di sosta, ad ampio raggio, nella zona del Vaticano, del Quirinale, di Villa Madama e dell’Anfiteatro Flavio scatteranno già dalla notte tra mercoledì e giovedì.
Sempre giovedì, entro le 13, la fermata Colosseo della metro B sarà chiusa.

Giovedì 27 marzo “Ju Tarramutu” al Piccolo Apollo

ra_vero

presenta


giovedì 27 marzo ore 20.30*
*ore 20.30 rinfresco / ore 21.00 inizio proiezione

 


Piccolo Apollo – Centro Aggregativo Apollo 11
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio 80/b
(angolo via Conte Verde) – Roma
 


JU TARRAMUTU
il terremoto
di Paolo Pisanelli


tarramutu

Italia, 2010, 89”, Digital Betacam, colore



al termine della proiezione seguirà l’incontro con il regista e
Vezio De Luciaurbanista 
Antonio Perrotti, architetto
Giona A. Nazzarocritico cinematografico


C’è una cosa che nessuna tv, nessuna radio può riportare fedelmente: il silenzio. Nei primi giorni dopo il sisma il silenzio era ovunque. Non solo tra le macerie. Le persone andavano in giro come fantasmi. In mezzo alla gente c’era il silenzio, dentro la testa c’era il silenzio.


La notte del 6 aprile 2009 un violento terremoto ha devastato una delle più belle città italiane e il suo territorio, dotato di uno straordinario patrimonio artistico e naturale. Dopo quella notte, L’Aquila è divenuta teatro della politica sia nazionale che internazionale. Il Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ha deciso di spostare il summit del G8 nel capoluogo abruzzese per captare l’attenzione e ottenere aiuti internazionali. Per mesi le persone “terremotate” sono rimaste spaesate e totalmente escluse dalle scelte politiche che decidevano il loro futuro. In un periodo di quindici mesi di riprese, il film racconta la città più mediatizzata e mistificata d’Italia, passata dalla rassegnazione alla rivolta attraverso mille trasformazioni, intrecciando storie di persone, luoghi, cantieri, voci e risate di “sciacalli” imprenditori che hanno scatenato la protesta delle carriole, quando ormai il terremoto non faceva più “notizia”. Riprendiamoci la città hanno gridato gli abitanti dell’Aquila e si sono organizzati per spalare le macerie, dimostrando la volontà di non rassegnarsi al silenzio, anche se costretti a vivere nelle periferie di una città fantasma. 

Ho filmato a lungo il territorio aquilano: il mio interesse è rivolto alle radicali trasformazioni che sta subendo, alla “sparizione” dei centri storici, tra abbandoni e demolizioni, all’idea di casa che ha dentro di sè ogni persona che ho incontrato. Sicuramente pongo al centro il tema del paesaggio per parlare del momento che stiamo vivendo, più che della bellezza o della distruzione del paesaggio in sé.” (P. Pisanelli)


Regia e Fotografia: Paolo Pisanelli – Montaggio: Matteo Gherardini – collaborazione al montaggio: Piero Li Donni, Fabrizio Federico –Assistente operatore: Pierluigi Pisino – Suono: Biagino Bleve – Produttore: Marco Belardi – Produzione: Lotus Film, Rai Cinema –Montaggio del suono: Bruce Morrison – Musiche: Animammersa – Sculture sonore: Antonio De Luca – Voci narranti: Antonella Cocciante, Patrizia Bernardi – Produzione: PMI, Officinavisioni, Big Sur

testi tratti dallo spettacolo “Lettere da L’Aquila” di Animammersa


Menzione speciale Nastri d’argento 2011, Sindacato giornalisti e critici cinematografici Per la capacità di raccontare l’umanità, il dolore, la quotidianità e non solo la denuncia della difficile stagione del dopo terremoto – Premio “I diamanti del Cinema” Cinema e Sud Diamante Film Festival 2011 – Menzione speciale della giuria di studenti Festival Docucity Milano 2012


biofilmografia

 


Ingresso riservato ai soci

(tessera mensile 5,00 € – sottoscrizione libera per ogni evento)



A partire dal mese prossimo, APRILE, prevediamo un aumento della tessera mensile di cui sarete informati in una prossima comunicazione, insieme al programma dei nuovi appuntamenti ora in via di definizione.

 

Uff Stampa Apollo 11: g.ghigi@apolloundici.it345 7330465345 7330465


seguiteci su Facebook e su Twitter
 

 

 

Sabato 22 marzo concerto di Marco Olivieri al Piccolo Apollo

liveat

presenta

sabato 22 marzo ore 18.00
Piccolo Apollo – Centro Aggregativo Apollo 11
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio 80/b
(angolo via Conte Verde) – Roma


CONCERTO – SHOWCASE

di
MARCO OLIVIERI

PRESENTAZIONE DEL NUOVO CD PER PIANO SOLO

FANTASY,
MELODY AND DANCE

fan_me_da

pubblicato da Zone di Musica, 2014

con

Marco Olivieripiano solo

ore 18.00 aperitivo e presentazione
ore 18.30 inizio concerto
live set di 1 ora circa, e alle 19.45 abbracci e saluti

alle 20.00, per chi vorrà rimanere, proiezione del film

RAYMUNDO di Ernesto Ardito e Virna Molina

Dopo aver presentato al Piccolo Apollo in anteprima nel 2012 il suo primo cd Onda Onomala con il progetto Marco Olivieri Trio,
un gradito ritorno e una primizia musicale.


Marco Olivieri si divide tra Verona e Roma, e poi suona in altre città e Paesi (Belgio, Francia, Spagna, Austria, Finlandia…) dove porta questo suo modo disincantato e ironico di vedere la musica e la vita. In questo nuovo disco di piano solo si confronta con le proprie emozioni e suggestioni, cercando di viaggiare con la fantasia, accompagnato dalla melodia, a passi di danza…
Discografia
Onda anomala – Marco Olivieri Trio (Zone di Musica, 2012)
Fantasy, Melody and Dance – Marco Olivieri in piano solo (Zone di Musica, 2014)

Marco Olivieri
Diplomato in organo e composizione organistica presso il Conservatorio Felice Evaristo dall’Abaco di Verona, con il Maestro Umberto Forni, si è perfezionato presso l’Accademia di Antica Musica Italiana per organo di Pistoia.
In seguito ha studiato il clavicembalo con Sergio Vartolo e Federico Braga presso il Conservatorio Lucio Campiani a Mantova, e con Elizabeth Joye in Francia.
Ha approfondito l’improvvisazione organistica con Jan Raas, esibendosi in Italia, Francia e Germania.
Per la musica jazz, ha studiato pianoforte con Paolo Birro a Verona e con il Piolico Trio ha partecipato al corso di perfezionamento e alta qualificazione professionale del trio jazz tenuto da Stefano Battaglia, Paolino Dalla Porta e Fabrizio Sferra presso l’associazione Siena-Jazz.
Ha suonato in solo o in ensemble in Italia, Belgio, Francia, Spagna, Austria, Finlandia, ecc. Nel 2002 si è distinto al master-class tenuto da Stefano Bollani presso Perugia-classico, tanto da meritare l’assegnazione della borsa di studio.
Per la sua formazione di compositore si citano Valentino Donella, Davide Liani, Azio Corghi, Mauro Bonifacio, Marco Lena, Alessandro Solbiati.
E molto altro…

Live at the Apollo 11 è una rassegna di concerti, reading e showcase a cura di Timisoara Pinto e Fabio Lauteri. Il titolo è una citazione del celebre logo impresso sui dischi dei grandi concerti registrati dal vivo al leggendario Apollo Theater di Harlem, nel cuore di New York.


Ingresso riservato ai soci

(tessera mensile 5,00 € – sottoscrizione libera per ogni evento
come promozione tessera + cd di Marco Olivieri: 12,00 euro)



Per Apollo 11, sezione musica: Timisoara Pinto (timisoarapinto@gmail.com)
ufficio stampa Fabio Lauteri / X-Beat – contatti: fabio@x-beat.it – 333-3423867
segreteria@apolloundici.it – cell. 345-7330465

seguiteci su Facebook e su Twitter
 


 

Sabato 22 marzo “Raymundo” al Piccolo Apollo

ra_vero
presenta
 

nell’ambito de

dem_dit1
sabato 22 marzo – ore 20.00
Piccolo Apollo – Centro Aggregativo Apollo 11
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio 80/b
(angolo via Conte Verde) – Roma

RAYMUNDO

un film di
Ernesto Ardito e Virna Molina
 

 raymundo
Argentina, 2001, 127’


la proiezione sarà introdotta da
Ugo Adilardi– presidente Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico
Greta De Lazzaris
– Apollo 11e seguita dall’incontro con

Florencia Santucho – direttrice del Festival Internazionale di Cinema sui Diritti Umani di Buenos Aires
Luciana Castellina – commendatore della Repubblica Argentina
Susi Fantino – Presidente Municipio VII
Carlo Felice Casula – Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico

Storia di Raymundo Gleyzer, cineasta argentino sequestrato e assassinato durante la dittatura militare nel 1976. Affianca la storia di Raymundo quella del cinema rivoluzionario latinoamericano e delle lotte di liberazione degli anni ’60 e ’70. Durante tutta la sua vita Gleyzer fu uno dei principali referenti del cinema militante. Un “desaparecidos” la cui memoria, malgrado la CIA e le dittature, torna a farsi sentire tramite i suoi ideali e il valore assoluto della verità.

 

Regia: Ernesto Ardito, Virna Molina Fotografia: Ernesto Ardito, Virna Molina – Montaggio: Ernesto Ardito, Virna Molina – Suoni: Ernesto Ardito – Produzione: Ernesto Ardito 
PROGRAMMA COMPLETO:dem_dit02

seguiteci su Facebook e su Twitter
 



 

Venerdì 21 marzo – Viglione & Hot Club Roma + special guest Giorgio Tirabassi – a Jazz on Top

ev160058-malorgio_tirabassi

Jazz on Top – Viglione & Hot Club Roma + special guest Giorgio Tirabassi

Questo nuovo progetto nasce dall’incontro con alcuni musicisti professionisti appassionati della musica del grande chitarrista e compositore Belga, Django Reinhardt. Il quintetto è composto da Moreno Viglione alla chitarra solista, Gian Piero Lo Piccolo al clarinetto e sax, Gianfranco Malorgio alla chitarra ritmica e Renato Gattone al contrabbasso. Alla formazione si aggiunge una guest star speciale, l’attore Giorgio Tirabassi ottimo chitarrista e musicista, anche lui amante del genere, che ha accettato volentieri di far parte dell’ensemble.

Ingresso libero con consumazione obbligatoria
Cena + live music a partire da 35 euro (bevande incluse)

Info e prenotazioni al +39.06.44484384+39.06.44484384 o 06.4448481106.44484811
ristorante.sette@radissonblu.com