Archivi tag: Cultura

Mese della Cultura Internazionale 2015

21 maggio – 9 luglio 2015 “Mese della Cultura Internazionale – Roma 2015”

fotonews20151

Eventi e mostre a partire dal 21 maggio al 9 luglio 2015 nel rione Esquilino

AMBASCIATA ARGENTINA
MostraEva Peron in immagini
Piazza dell’Esquilino 2
12 giugno – 9 luglio, martedì e giovedì, dalle 17.30 alle 19
INGRESSO LIBERO
con prenotazione obbligatoria a
cultura@ambasciatargentina
ISTITUTO ARCHEOLOGICO GERMANICO
Symposium: Sit tibi terra levis: Funerary cultures in Ancient Rome
BSR, via Antonio Gramsci 61; Palazzo Massimo alle Terme, Largo di Villa Peretti 1;
4 giugno ore 9 – 20; 5 giugno ore 9.30
Workshop di due giorni organizzato da Ortwin Dally (DAI), Christopher Smith (BSR), Norbert Zimmermann (DAI). Il
primo giorno il workshop verrà ospitato dalla BSR e il
secondo giorno dal Museo Nazionale Romano – Palazzo Massimo alle Terme. Saranno presentati e discussi nuovi studi sulla cultura sepolcrale a Roma tra tarda repubblica e la fine dell’antichità
INGRESSO LIBERO
RUSSIA ISTITUTO DI CULTURA E LINGUA RUSSA
Corso di Russo Introduttivo Gratuito
Via Farini 62; 3, 10, 17 e 24 giugno, ore 18:30 – 20:30
L’Istituto di Cultura e Lingua Russa organizza da molti anni i
corsi introduttivi di lingua russa che consentono ai
partecipanti di imparare l’alfabeto cirillico e
d alcune
espressioni di circostanza
.
INGRESSO LIBERO
previa registrazione al sito
VATICANO PONTIFICIO ISTITUTO DI ARCHEOLOGIA CRISTIANA
Apertura straordinaria al pubblico della collezione
epigrafica di Giovanni Battista de Rossi(1822-1894)
Via Napoleone III; 15 giugno dalle ore 9 alle 13
Le visite saranno guidate dai borsisti. Si tratta di circa 170 reperti, per lo più di época imperiale, che furono acquisiti dallo studioso, ritenuto fondatore dell’archeologia cristiana e che la figlia donò all’Istituto nel 1928.
INGRESSO LIBERO
Il Programma Completo
il sito ufficiale

Culture Days 2014

logotclmDal 24  al 30 marzo  chi va al cinema, al teatro, in libreria, ad un concerto o acquista prodotti presso alcune aziende commerciali che aderiscono all’iniziativa  viene premiato con un buono sconto cultura da utilizzare tra il 31 marzo e il 2 aprile che permette di accedere al cinema con soli 3€ (escluse programmazioni 3D) o al teatro o ad un concerto o comprare un libro con sconti significativi che arrivano fino al 60%. Purtroppo quest’anno  all’Esquilino  c’è solo il cinema Royal tra le aziende aderenti. Nella speranza che nelle prossime edizioni ci siano un maggior numero di  strutture  anche nel nostro rione riportiamo l’articolo originale e il link del sito ufficiale dell’iniziativa con tutti i vari elenchi.

dal 24 al 30 marzo

ottieni i tuoi Buoni Sconto Cultura andando al cinema, a teatro, in libreria o a un concerto!

Da lunedì 24 a domenica 30 marzo (7 giorni): tutti coloro che assisteranno ad uno spettacoloteatrale, cinematografico o musicale, oppure acquisteranno un libro in una delle strutture aderenti, oppure acquisteranno prodotti o servizi presso CONAD, DECATHLON, EATALY e nel circuito delle BOTTEGHE STORICHE di Roma, riceveranno un BUONO SCONTO CULTURA.

e dal 31 marzo al 2 aprile
vivi la Cultura a partire da 3 euro!

Il BUONO SCONTO, nelle successive giornate di Lunedì 31 marzo, martedì 1° e mercoledì 2 aprile (3 giorni) permetterà agli utenti di accedere al cinema a soli €3,00 per tutti gli spettacoli della giornata (escluso il 3D), oppure di andare a teatro o ad un concertospendendo fino al 60% in meno, oppure di acquistare un libro con uno sconto del 15%.

Il sito ufficiale

img_progettocd2014

Speriamo che oggi non piova

Statua di Santa Bibiana

Oggi, 2 dicembre, si festeggia Santa Bibiana il cui culto è legatissimo al rione Esquilino, tanto che già nel V secolo d. C. papa Simplicio dedicò in onore della Santa una chiesa sul luogo della Sua sepoltura. Tale chiesa, anche se poco conosciuta al grande pubblico e quasi nascosta (per fortuna viste le tante nefandezze) a via Giolitti, nella sua forma attuale, è un’opera architettonica giovanile di quel genio che risponde al nome di Gian Lorenzo Bernini e sua è anche la statua (fantastica, vedi foto) della Santa dietro l’altare maggiore. Completano il quadro artististico affreschi di Pietro da Cortona e Agostino Campielli raffiguranti scene della vita e del martirio della Santa. E’ inutile dire che consigliamo vivamente per chi non la conoscesse di andare a visitare questa chiesa .

Per ritornare all’argomento del titolo c’è un detto popolare che afferma “Se piove a Santa Bibiana piove quaranta giorni e una settimana” . Stamattina, come per miracolo, c’è il sole ! Speriamo che duri perchè di pioggia non ne possiamo più !

Per maggiori informazioni storiche su Santa Bibiana cliccate a destra sul nome della Santa nella sezione “Oggi”

Musei in Musica 2010 nel rione Esquilino

Musei in Musica 2010 all’Esquilino

 

CASA DELL’ARCHITETTURA
Piazza Manfredo Fanti, 47 Ore 22
Idan Raichel Acoustic Concert
World Music della star israeliana Idan Raichel
In collaborazione con Golda International Events e l’Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e Provincia
Con il sostegno del Programma Cultura dell’Unione Europea

MUSEO NAZIONALE ROMANO IN PALAZZO MASSIMO
Largo di Villa Peretti, 1
Ore 22
Concerto di Pierpaolo Iacopini (sax) e Annachiara Mantovani (voce). Regia di Rossella Napolano
A cura dell’Associazione culturale Reinassance (Compagnia About lovers)

MUSEO NAZIONALE DEGLI STRUMENTI MUSICALI
Via di Santa Croce in Gerusalemme, 9
Ore 20.30
Danzas de rasgueado y punteado – Concerto di chitarra barocca di Rosario Cicero
Ore 22
Omaggio al Liutaio Giovanni Mancini – Concerto del chitarrista Giuliano Balestra
Ore 23.30
Johann Kaspar Mertz – Concerto del chitarrista Damiano Rosa

Il programma completo

 

E’ fatta ! Riapre il teatro Ambra Jovinelli !

Teatro Ambra Jovinelli

E’ con immenso piacere che pubblichiamo questa notizia. Già oggi alcune testate giornalistiche (La Repubblica, Il Corriere della Sera) l’hanno anticipata. Riportiamo l’e-mail che ci inviato Fabrizio Rasori presidente del comitatto “Progetto Nuovo Ambra” che tanto si è battuto in questi mesi per la riapertura dello storico teatro la cui icona abbiamo ospitato nel nostro blog e continueremo ad ospitare fino alla effettiva e definitiva  riapertura.

                       ” E’ finalmente ufficiale!
                         Il teatro Ambra Jovinelli è in riapertura. I contratti sono stati firmati
                         e l’attività teatrale ripartirà a breve – Dopo una risistemata ai locali.
                         Dobbiamo essere soddisfatti di questo risultato raggiunto, a cui abbiamo
                         contribuito riuscendo a mantenere viva l’attenzione del mondo economico,
                         politico e culturale sulla questione.
                        Tra poco sarà sui giornali il tutto – se non c’è già.
                       Marco Balsamo e Gianmario Longoni, in società, sono i nuovi gestori della
                       struttura. Sono degli storici imprenditori teatrali, di diversa
                       estrazione, di grande valore. Ho potuto vedere il cartellone annunciato, e
                      mi sembra di ottima qualità, in grado di contentare molti palati.
                      La riapertura della struttura corona un anno di lotte e discussioni, che
                      molte volte sono sembrate inutili, ma che oggi acquistano finalmente
                      valore. E’ però, la riapertura solo un primo passo. Occorre dare tutto il
                      nostro aiuto alla struttura affinchè si fortifichi, occorre far si che
                      l’Ambra abbia sempre forti rapporti con il territorio e che le sue
                     strutture siano aperte verso questo. Occorre che la riapertura dell’Ambra
                    sia il primo passo del risanamento di tutta l’area di via Guglielmo Pepe.
                    Occorre cioè non abbassare ancora la guardia e continuare a lavorare per
                    questo.
                   Il mio appoggio, e credo quello di tutti, non mancherà anche per il domani.
                   Per l’oggi però, solo festeggiamenti, che presto faremo pubblici.
                  A presto e mi raccomando, tutti a teatro!!
                  Fabrizio Rasori”

 

Roma Segreta dalla A alla Z – Il programma autunnale

Continuano gli eventi della manifestazione “Roma Segreta dalla A all Z 2010” dal 7 ottobre al 31 dicembre 2010 con diverse visite guidate anche nel nostro rione.

IL PROGRAMMA COMPLETO

PaRoLinCoNtRo 2010

Notti di Cinema a Piazza Vittorio 2010

Il programma agosto settembre 2010

ROMA NASCOSTA 2010

ROMA NASCOSTA

Percorsi di Archeologia Sotterranea

II edizione

Programma delle visite guidate e degli eventi che si svolgeranno all’ Esquilino e nelle zone limitrofe

 

 

– AUDITORIUM DI MECENATE Largo Leopardi, 2
Il c.d. Auditorium era parte della grande villa di Mecenate, amico e consigliere di Augusto. Scoperto nel 1874, è composto da una grande aula absidata con affreschi del I sec. a.C.; l’ambiente era probabilmente destinato a banchetti e rappresentazioni.
VISITE ED EVENTI:
28 maggio ore 20 “Arte e Società” Prof. Romolo Augusto Staccioli; ore 21 visita; ore 22 performance di danza “Ninfe Enaiadi”
29 maggio ore 20 visita; ore 21 performances musicali “Lo strumento a corda. Dal sistro al violoncello”
30 maggio ore 20 visita; ore 21 incontri. “Io e Roma” conversazione con Leo Gullotta
1 giugno ore 20 “Arte e Società” Prof. Philippe Daverio; ore 22 performances musicali “L’origine di Roma”
2 giugno ore 21 “Arte e Società” Dott. Ludovico Pratesi; ore 22 performances musicali “Le conquiste di Roma. Le frontiere”
3 giugno ore 20 “Arte e Società” Prof. Romolo Augusto Staccioli; ore 21 performance teatrale “I Mecenati” con Carlo Simeoli
(max 30 persone a visita – 100 persone a performance)
Prenotazione obbligatoria. Iter/archeoclub roma: 06.6869892

CISTERNA DELLE SETTE SALE Via delle Sette Sale, 8
Il grandioso complesso delle Terme di Traiano richiese la costruzione di un’imponente cisterna nota sin dal Medioevo con il nome di “Sette Sale” che, conservata quasi perfettamente ai margini del Parco del Colle Oppio, provvedeva all’approvvigionamento idrico delle Terme.
EVENTI:
28 maggio ore 17 e 18 “La mia Roma” con Vanessa Gravina
29 maggio ore 17 e 18 “La mia Roma” con Vittoria Cappelli; ore 19 “Da Bach a Gershwin” Quartetto Nova Amadeus
30 maggio ore 10 e 11 “Roma dei bambini” con Claudio Insegno
3 giugno ore 17 e 18 “La mia Roma” con Luciano Cannito
5 giugno ore 10 “La mia Roma” con Paola Saluzzi
(max 30 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Artreculture: 06.45437134; 335.5930425

– SAN CLEMENTE AL LATERANO Via di S. Giovanni in Laterano
L’attuale chiesa medievale, costruita sulla primitiva basilica paleocristiana, della quale ancora si possono ammirare i cicli pittorici, sorge su un complesso di costruzioni di vario tipo, tra le quali si individuano un’insula, un mitreo e una serie di tabernae.
VISITE: 2 giugno ore 17.30; 5 giugno ore 16 e 17.30; 6 giugno ore 12, 16 e 17.30 (max 25 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Zètema: 060608

– SAN GIOVANNI IN LATERANO, SCAVI Piazza di San Giovanni in Laterano, appuntamento davanti al Battistero
Una delle più antiche testimonianze sotto la basilica è un caseggiato del I secolo, forse della famiglia dei Laterani. Alla fine del II secolo appartengono i resti della caserma degli Equites Singulares, la guardia dell’imperatore.
VISITE: 28, 29 maggio e 4, 5 giugno ore 16 e 17.30; 31 maggio e 1, 2, 3 giugno ore 17.30 (max 25 persone a visita). Prenotazione obbligatoria. Zètema: 060608

PORTA ASINARIA Piazza di Porta San Giovanni
La Porta, che prende il nome dall’antica Via Asinaria, è affiancata da due torri circolari del IV secolo. Ancora oggi praticabile, permette di passeggiare sulle Mura Aureliane, antica cinta della città.
VISITE: 29 e 30 maggio e 2, 5 giugno ore 15.30 e 16.30; 2 e 4 giugno ore 10.30 e 11.30 (max 25 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Centro Ricerche Speleo Archeologiche: 347.3811874

– SANTI SILVESTRO E MARTINO AI MONTI Viale di Monte Oppio, 28
Antico Titulus Aequitii, sorge su una grande aula di età Severiana con affreschi altomedievali di soggetto sacro. Si conserva inoltre una cappella barocca.
VISITE: 28, 29 e 30 maggio e 5 giugno ore 17; 4 giugno ore 17 e 18 (max 25 persone a visita).
Prenotazione obbligatoria. Zètema: 060608

– SANTA CROCE IN GERUSALEMME, AREA ARCHEOLOGICA Piazza di Santa Croce in Gerusalemme
L’area è ricca di resti archeologici riferibili ad una villa imperiale di età Severiana che comprendeva il Palazzo del Sessorio, un anfiteatro e un circo. Nel IV secolo la villa fu utilizzata come residenza da Elena, madre di Costantino.
VISITE: 29 maggio e 1, 2, 5 giugno ore 18 (max 30 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Pierreci: 06.39967700

– SANTA MARIA MAGGIORE, SOTTERRANEI Piazza S. Maria Maggiore
La Basilica, costruita nel V secolo, si erge su una grande struttura, forse un edificio pubblico, di epoca precedente, i cui resti sono posti a sei metri di profondità. Si conserva un calendario dipinto con scene relative alle stagioni.
VISITE: 28 maggio ore 17; 29 maggio ore 12, 16 e 17; 30 maggio ore 12 e 16; 2-4 giugno ore 17; 5-6 giugno ore 11 e 17 (max 25 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Zètema: 060608

– SEPOLCRI REPUBBLICANI Via Statilia, angolo Via di S. Croce in Gerusalemme
Un complesso di quattro sepolcri tardo repubblicani. Il più antico consta di una facciata a blocchi di tufo e di una piccola camera funeraria.
VISITE: 29 maggio e 5 giugno ore 10.30; 2 giugno ore 11 e 16; (5 giugno intervento della Prof.ssa Strazzulla) (max 25 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Artable: 06.4391597; 339.1998481; 349.7820922

– TROFEI DI MARIO E PORTA MAGICA Piazza Vittorio (giardini)
La parte superstite di una grande fontana, che si elevava su tre piani, accoglieva, all’interno di due archi, i cosiddetti «Trofei di Mario», cioè dei monumentali trofei marmorei, creduti nel Medioevo appartenenti all’epoca di Mario, ma in realtà domizianei.
VISITE: 28 maggio e 2, 3, 4 e 6 giugno ore 17; 30 maggio e 5, 6 giugno ore 11 (max 25 persone a visita)
Prenotazione obbligatoria. Olim: 339.3309580

Il Programma completo

 

 

  
 
 

 
 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Notte dei Musei 2010 all’Esquilino

L’elenco completo dei musei e degli eventi è consultabile sui siti www.museiincomuneroma.itwww.beniculturali.it

MUSEO NAZIONALE DEGLI STRUMENTI MUSICALI
Piazza Santa Croce in Gerusalemme, 9/a
Orario 20.00-2.00 (ultimo ingresso ore 1.00)
Tra gli esemplari di eccezionale valore storico-artistico qui conservati, spiccano per rarità il pianoforte costruito da Bartolomeo Cristofori nel 1723 e la celeberrima Arpa Barberini.
Ore 22.30 e 24.00 Concerto Trio del Teatro dell’Opera di Roma.
Leonardo Feroleto (corno), Marina Pacione (violino), Antonio Pergolizzi (pianoforte).
Musiche di:
– W.A. Mozart: Trio in Es-dur KV 407 Allegro-Andante -Rondò (riduzione per violino, corno e pianoforte)
– J. Massenet: Méditation da Thaïs (riduzione per violino e pianoforte)
– G. Rossini: Preludio Tema e Variazione per corno e pianoforte
– J.Strauss: An der schönen blauen Donau op.314 (riduzione per violino, corno e pianoforte)
Ingresso libero fino a esaurimento posti