Strisce pedonali sparite e rattoppi osceni: la triste realtà dell’incrocio tra viale Manzoni e via Principe Eugenio


Anche il Corriere della Sera in un editoriale di Paolo Conti del 31 gennaio sottolinea come le strisce pedonali sbiadite o addirittura sparite sono un fattore di rischio per i pedoni che attraversano la strada.

E’ un problema in pratica di tutta Roma, ma in certi casi la mancanza di manutenzione stradale è sinceramente assurda. Qui siamo al semaforo tra viale Manzoni e via Principe Eugenio, un incrocio che vede transitare ogni giorno decine di migliaia tra pedoni, autovetture, motocicli, tram e autobus. Tralasciando i rattoppi (fatti malissimo) per le numerose buche che si aprono a ogni pioggia, le strisce pedonali praticamente non ci sono più.

Possibile che non se faccia carico nessuno? E non è da oggi che c’è questa situazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.