1 aprile 2021 quarto appuntamento dei “Caffè Fotografici a Palazzo Merulana” diretta Facebook

Giovedì 1 aprile 2021, ore 11.00

Il quarto appuntamento con Caffè fotografici invita a fare un salto nel passato: all’imperdibile appuntamento con l’intervallo della Rai quando negli anni ‘70 rappresentava il momento in cui i bambini di allora vedevano le prime fotografie di paesaggio italiano.

Tra musica classica e fotografia di paesaggio in bianco e nero i conduttori Maria Cristina Valeri, Alex Mezzenga e Gilberto Maltinti in diretta da casa ma con il cuore a Palazzo Merulana ospitano il musicista Luca Purchiaroni docente, clavicembalista, organista e compositore.

Per parlare di quella successione di immagini di scorci paesaggistici e di monumenti italiani corredate dal nome del luogo e del particolare visualizzato e accompagnata da musiche divenute presto familiari.
Oltre alle immagini d’epoca, Maria Cristina Valeri, Alex Mezzenga e Gilberto Maltinti offriranno la loro visione contemporanea di come potrebbe essere l’Intervallo RAI oggi, mostreranno le loro fotografie di paesaggi italiani.

 

Info

info@palazzomerulana.it

Evento sulle pagine facebook di @romafotografiaeventi e @palazzomerulana
Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti disponibili 

30 marzo 2021 Lazio in zona arancione ma Pasqua in zona rossa: le infografiche con i divieti e i permessi

Dal 30 marzo al 2 aprile e dal 6 aprile

3, 4, 5 aprile

La Cappella di Sant’Elena in Santa Croce in Gerusalemme

La storia della cappella di Sant’Elena a Santa Croce in Gerusalemme in una pubbicazione di Marilena Luzietti. Un altro dei tesori dell’Esquilino non troppo conosciuto se non addirittura sconosciuto

LA CAPPELLA DI SANT’ELENA IN SANTA CROCE IN GERUSALEMME:
IL PROGRAMMA ICONOGRAFICO DEL CICLO MUSIVO

(cliccare sull’immagine per scaricare la pubblicazione)

28 marzo 2021 torna l’ora legale

Nella notte tra sabato 27 e domenica 28 marzo 2021, alle 2, avverrà il passaggio dall’ora solare all’ora legale. Come ogni anno, le lancette andranno spostate in avanti di un’ora: è lo spostamento che viene comunemente «tradotto» con «si dormirà un’ora in meno».

Per il “DanteDì” alcune letture dalle tre cantiche della Divina Commedia curate da Parolincontro

25 marzo 2021 Terzo appuntamento dei “Caffè Fotografici” a Palazzo Merulana in diretta Facebook

25 marzo 2021 ore 11,00

Diretta Facebook da Palazzo Merulana

Terzo appuntamento dei

Caffè Fotografici

dedicato al talento femminile

Giovedì 25 marzo alle 11 in diretta da casa ma col cuore a Palazzo Merulana Maria Cristina Valeri, Gilberto Maltinti e Alex Mezzenga prenderanno un caffè insieme a Laura Daddabbo fotografa che ha esposto in Italia, Francia e Regno Unito protagonista di una videoinstallazione grazie alla sua partecipazione alla call Life in the time of Coronavirus e in corsa per il premio Fotografia al femminile Bresciani Visual Art.

Caffè Fotografici è la nuova rubrica in collaborazione con Palazzo Merulana dedicata alla fotografia da seguire tutti i giovedì fino alla fine di maggio sulla pagina di Roma Fotografia e Palazzo Merulana.
La diretta non avverrà come programmato da Palazzo Merulana per via delle restrizioni governative per l’emergenza Covid 19 ma i conduttori faranno di tutto per ricreare l’atmosfera unica di Palazzo Merulana anche se collegati da casa.
Non sarà facile… ma confidiamo nella magia della fotografia.

Info

info@palazzomerulana.it

Evento sulle pagine facebook di @romafotografiaeventi e @palazzomerulana
Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti disponibili 

Le Terme di Diocleziano oltre che granaio sono diventate per alcuni decenni nel XIX secolo anche una caserma!

Per quanto possa sembrare incredibile questo splendido monumento non bastasse il granaio (vedi post sull’argomento) nel XIX secolo è stato utilizzato anche come caserma dai soldati francesi di stanza a Roma. Per fortuna nonostante tutte queste trasformazioni è arrivato fino a noi ancora nella sua magnificenza sia nella parte archeologica sia nella parte monumentale (Santa Maria degli Angeli e la Certosa) opera di Michelangelo.

Ecco la storia della trasformazione a caserma in un post dall’account Facebook del Museo Nazionale Romano.

Rinviata l’inaugurazione della mostra d’arte “A Roma con Cassola” al Liceo Classico Pilo Albertelli. Online il catalogo delle opere

Il 17 u.s. avrebbe dovuto svolgersi la cerimonia dell’inaugurazione della mostra d’arte A Roma con Cassola presso il Liceo Classico Pilo Albertelli in diretta Youtube. Purtroppo per le nuove norme restrttive anti contagio covid l’evento è stato rinviato a data da destinarsi. Accogliamo l’invito degli organizzatori a pubblicare il catalogo delle opere in attesa di poter comunicare la nuova data di inaugurazione.

Il comunicato stampa della presentazione della mostra d’arte “A Roma con Cassola

Cliccare sull’immagine per scaricare il catalogo

Controlli anti-Covid e vendita irregolare di alcol, verifiche a tappeto della Polizia Locale nei minimarket. In zona Termini chiuso un esercizio già diffidato nei giorni scorsi.

Comunicato stampa della Polizia Roma Capitale

Ieri sera sono stati oltre 200 i controlli eseguiti dalla Polizia Locale  presso le attività di minimarket. Le verifiche hanno riguardato diversi quartieri della Capitale:  nella zona della stazione Termini gli agenti del I Gruppo “ex Trevi” hanno chiuso un esercizio per inosservanza del divieto di vendita di bevande alcoliche, come da ordinanza della Sindaca n. 43/2021, Nei confronti del gestore, già diffidato e multato nei giorni scorsi per la stessa violazione, è scattato il provvedimento di chiusura di 3 giorni. Una decina le irregolarità amministrative riscontrate in altre attività, in particolare nelle zone di Tuscolana, Appia e Tiburtina.
Sempre nella giornata di ieri, nel corso dei controlli predisposti per verificare il rispetto delle misure per la limitazione del contagio, le pattuglie hanno rilevato una ventina di illeciti, la maggior parte per spostamenti senza valido motivo o il mancato uso delle mascherine.
L’attività di vigilanza è tuttora in corso, con particolare attenzione alle aree più frequentate della Capitale e lungo il litorale romano.
Roma, 20 marzo 2021


Polizia Roma Capitale
Comando Generale
Reparto Rapporti con la Stampa
Via della Consolazione, 4
00186 Roma

21 marzo 2021 Raccolta straordinaria gratuita dei rifiuti ingombranti nel I Municipio

Domenica 21 marzo dalle 8,00 alle 13,00 ritorna la raccolta dei rifiuti ingombranti a Piazza Vittorio.

Durante fase di prevenzione coronavirus si consiglia di arrivare almeno un’ora prima della chiusura, per evitare assembramenti.

Nel ricordare questa data vorremmo far presente che :

I rifiuti di grandi dimensioni debbono essere gettati in questi modi :

Raccolta ingombranti a domicilio
È attivo il servizio Riciclacasa e Lavoro di raccolta dei rifiuti ingombranti, elettrici, elettronici, come elettrodomestici, divani, mobili e altre tipologie di rifiuti. Scegli il tipo di servizio.
Per le utenze domestiche fino a 2 mc di materiale, 12 volte l’anno anno, a piano strada. È richiesto il codice utente Ta. Ri.
Per le utenze non domestiche (negozi, uffici, ecc.), per ritiri al piano abitazione, box e cantine e per materiali oltre i 2 metri cubi.
 

Nei Centri di raccolta rifiuti ingombranti. In questo link la cartina con tutti quelli dislocati nel territorio urbano.

Raccolte domenicali rifiuti ingombranti. La seconda domenica del mese in alternanza tra municipi pari e dispari in alcune zone si possono gettare rifiuti ingombranti a titolo gratuito. Nel nostro rione la raccolta avviene  a Piazza Vittorio lato via Carlo Alberto dalle 8,00 alle 13,00.

Cosa posso consegnare? Rifiuti ingombranti tavoli, armadi, cassetti, credenze, librerie e scaffali letti, materassi e reti sedie, poltrone e divani porte, infissi, tende da esterno e ombrelloni passeggini, carrozzine, fasciatoi, girelli e culle acquari, quadri, specchi, lampade e lampadari sanitari, vasche da bagno e box doccia Rifiuti elettrici ed elettronici – RAEE lavatrici, frigoriferi, congelatori, macchine del gas e tutti gli elettrodomestici singoli e da incasso telefoni, computer, monitor e stampanti televisori, impianti hi-fi, lettori, videoregistratori e videogiochi ventilatori, condizionatori, stufe, etc. asciugacapelli, bilance elettriche ed elettroniche.

Ricordiamo che il problema dei rifiuti urbani riguarda tutti da vicino. Per evitare disastri ambientali è giusto monitorare e criticare le decisioni e le attività di Comune e Regione ma dobbiamo essere noi i primi a dare l’esempio, La strada non è una discarica e simili scene visibili quotidianamente vicino ai nostri cassonetti vorremmo proprio non vederle più.

IMG_20210316_201528

IMG_20210317_170800

Chi possiede uno smartphone (Iphone o Android) può collegarsi al sito http://www.amaroma.it/mobile per avere in qualunque luogo notizie utili alla raccolta dei rifiuti .

Ama provvederà a differenziare secondo la categoria merceologica (legno, ferro, plastica, altri metalli, ecc.) i rifiuti riciclabili raccolti e ad avviarli alle rispettive filiere di recupero. Si ricorda inoltre che l’azienda mette quotidianamente a disposizione dei cittadini altri due canali per disfarsi gratuitamente dei rifiuti ingombranti, elettrici ed elettronici, che non devono essere assolutamente conferiti nei cassonetti stradali: i 14 centri di raccolta aziendali aperti tutti i giorni e, dallo scorso 1 dicembre, il servizio di ritiro a domicilio al piano strada per i materiali fino a 2 metri cubi di volume. Il servizio può essere prenotato tramite il ChiamaRoma 060606 oppure compilando l’apposito modulo di richiesta nella sezione Servizi on-line
Per informazioni sull’iniziativa e sui siti coinvolti, i cittadini possono anche contattare la Sala Operativa Ama, tel. 0651693339/3340/3341.