7 agosto 2020: Gemellaggio virtuale tra il cd. Tempio di Minerva Medica e la cupola del Brunelleschi del Duomo di Firenze in occasione del suo 600° anniversario

600° Anniversario della costruzione della cupola del Duomo di Firenze

Nello scorso anno ci era venuta l’idea di proporre un gemellaggio tra il cd. Tempio di Minerva Medica e il Duomo di Firenze in occasione del 600° anniversario dell’inizio della costruzione della famosa cupola opera di Filippo Brunelleschi (7 agosto 1420). Ma poi le note vicissitudini legate al lockdown hanno impedito di fatto l’ideazione di questo evento.

Perchè questo gemellaggio?

E’ ormai certo che, all’inizio del XV secolo, per trarre ispirazione per il  grandioso progetto della cupola di Santa Maria del Fiore, il grande architetto fiorentino studiò a fondo  i monumenti antichi nel periodo  che passò a Roma, e  tra questi il cd. Tempio di Minerva Medica e in particolare la cupola che segnava un’autentica svolta nella tecnica di costruzione nel mondo dell’architettura tardoantica.

Anzi, tenendo presente che la cupola del Duomo di Firenze doveva essere edificata su una base poligonale (ottagono irregolare), costruzione più complessa che su una base circolare (p.e. il Pantheon), il cd. Tempio di Minerva Medica offrì sicuramente degli spunti e delle idee importanti e risolutive per il grande progetto fiorentino data la base decagona che in altezza si trasforma in un profilo circolare.

Pubblichiamo, per l’occasione,  delle bellissime fotografie inedite del cd. Tempio di Minerva Medica, per gentile concessione dell’autore Roberto Vicini,  con un punto di vista del tutto inusuale che, se ce ne fosse ancora bisogno, mostrano tutta la magnificenza della grande struttura tardoantica di via Giolitti (ma anche la sua infelicissima posizione) ed anche la sua particolarità costruttiva  (assai evidente in queste foto) che ispirò Filippo Brunelleschi (cliccare per ingrandire le foto).

 

 

Alcuni articoli sull’argomento

La storia della cupola del Brunelleschi (vedi)

Un interessantissimo articolo sul cd. Tempio di Minerva Medica con, alla fine, un confronto tra la ricostruzione della cupola del monumento e quella del Duomo di Firenze (vedi)

Un breve estratto dallo studio “Brunelleschi e le proporzioni armoniche” di Silvia Parolari

Alcune monografie su Brunelleschi insistono sull’importanza avuta dallo studio dell’architettura romana, in particolare per la Rotonda degli angeli, che presenta delle similitudini con il Ninfeo degli Orti Liciniani (Tempio a Minerva Medica)
 
Un interessante articolo con dei filmati della storia della Cupola del Duomo di Firenze e un articolo sul cd. Tempio di Minerva Medica. Alla fine un confronto tra vari tipi di cupole (vedi)