20 febbraio 2020 “KEMP, MY BEST DANCE IS YET TO COME” all’Apollo 11

presenta
in anteprima romana

giovedì 20 febbraio ore 21.00

Spazio Apollo 11
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a
(angolo via Conte Verde) – Roma

Italia, 2019 63 min.

Al termine della proiezione

DANIELA MACCARI
prima ballerina,interprete, coreografa
e prima assistente di Lindsay Kemp

incontrerà il pubblico

Lindsay Kemp, ballerino, mimo, coreografo, regista, recentemente scomparso, è stato un’icona della danza contemporanea; sperimentatore eccentrico e provocatorio, fonte d’ispirazione per altrettante grandi personalità, che vanno ben oltre i suoi campi d’azione, come la sua influenza nella musica di David Bowie e Kate Bush e anche nel cinema con l’amico e genio dell’avanguardia inglese, Derek Jarman. Il documentario racconta l’ultimo anno di vita di Lindsay Kemp a Livorno, tra memorie e tentativi di mettere in scena il suo ultimo spettacolo dedicato a Nosferatu.

Regia e Sceneggiatura: Edoardo Gabbriellini – Montaggio: Andrea Di Fede – Fotografia: Daria D’Antonio – Suono in presa diretta: Alberto Batocchi – Aiuto regia: Jacopo Bonvicini – Assistente artistica: Daniela Maccari – Collaboratore: Mr. Kemp David Haughton – Musiche originali: Stefano Pilia – Operatori alla macchina: Francesco Merini, Daria D’Antonio – Ricerche d’archivio: Giulia Simi – Audio editing e Mix: Alessio Festucci – Color Correction: Andrea Orsini, Grande Mela Digital Film – Produttori: Ilaria Malagutti, Edoardo Gabbriellini – Produttore creativo: Francesco Merini – Produzione: Mammut Film con il sostegno della DG Cinema, realizzato nell’ambito del Programma Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema in collaborazione con Sky Arte.

Il trailer

 

Apollo 11 Il programma fino al 26 febbraio 2020

PROGRAMMA FINO AL 26 FEBBRAIO:

Giovedì 20 Febbraio

  • ore 19.00 ANDREJ TARKOVSKJ. IL CINEMA COME PREGHIERA di Andrej A. Tarkovskij (97 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 21.00 per Racconti dal Vero: KEMP, MY BEST DANCE IS YET TO COME di Edoardo Gabbriellini (63 min).

Venerdì 21 Febbraio

  • ore 17.30 ANDREJ TARKOVSKJ. IL CINEMA COME PREGHIERA di Andrej A. Tarkovskij (97 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 19.30 per Racconti dal Vero: SELFIE di Agostino Ferrente (78 min).
  • ore 21.00 IL MISTERO HENRI PICK di Rémi Bezançon (100 min). Versione originale – Sott. ITA.

Sabato 22 Febbraio

  • ore 15.00 IL MISTERO HENRI PICK di Rémi Bezançon (100 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 17.00 HERZOG incontra GORBACIOV di Werner Herzog e André Singer (90 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 19.00 IL MISTERO HENRI PICK di Rémi Bezançon (100 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 21.00 per Racconti dal Vero: SELFIE di Agostino Ferrente (78 min).

Domenica 23 Febbraio

  • ore 11.00 Finalmente domenica! Caffè, matinèe: IN ANTEPRIMA NAZIONALE: LOURDES di Thierry Demaizière e Alban Teurlai (97 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 15.30 IL MISTERO HENRI PICK di Rémi Bezançon (100 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 17.30 per Racconti dal Vero: SELFIE di Agostino Ferrente (78 min).
  • ore 19.00 IL MISTERO HENRI PICK di Rémi Bezançon (100 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 21.00 HERZOG incontra GORBACIOV di Werner Herzog e André Singer (90 min). Versione originale – Sott. ITA.

Lunedì 24 Febbraio

  • ore 19.00 LOURDES di Thierry Demaizière e Alban Teurlai (97 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 21.00 per Racconti dal Vero: GAZA di Garry Keane e Andrew McConnell (90 min).Versione originale – Sott. ITA. Dibattito a seguire.

Martedì 25 Febbraio

  • ore 17.00 LOURDES di Thierry Demaizière e Alban Teurlai (97 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 19.00 IL MISTERO HENRI PICK di Rémi Bezançon (100 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 21.00 LOURDES di Thierry Demaizière e Alban Teurlai (97 min). Versione originale – Sott. ITA.

Mercoledì 26 Febbraio

  • ore 19.00 LOURDES di Thierry Demaizière e Alban Teurlai (97 min). Versione originale – Sott. ITA.
  • ore 21.00 HERZOG incontra GORBACIOV di Werner Herzog e André Singer (90 min). Versione originale – Sott. ITA.