Agosto 2017: situazioni contrastanti all’Esquilino


E’ notizia di questi ultimi  giorni il fatto che per il biennio 2018-2019 Anec e Agis abbiano espresso la volontà di rinunciare alla realizzazione della manifestazione “Notti di Cinema a Piazza Vittorio” lamentando  sia l’assenza di aiuti istituzionali    da parte  del  Comune e   del I Municipio  sia gli alti costi di gestione.

Questo il comunicato stampa

E’ un brutto colpo per la vita del Rione perchè tutti i residenti e non sono affezionati a questa manifestazione che diviene un punto di riferimento nelle calde (quest’anno torride) notti d’estate.

Tutto questo, però, non vuol dire che  Notti di Cinema a Piazza Vittorio  automaticamente  non  avrà luogo nei prossimi due anni ma  si spera che venga affidata ad altro gestore o sarà il Comune stesso ad organizzarla come ribadito dal Vice Sindaco Luca Bergamo (vedi). Semmai il problema potrebbe  essere la  qualità  dell’offerta cinematografica  sempre di buon livello nelle edizioni curate da duo ANEC/Agis.


Ma se per la manifestazione di Piazza Vittorio c’è stato questo fulmine a ciel sereno (o quasi) c’è una buona notizia che riguarda il Motor Village: sfruttando il periodo di ferie agostane la FCA sta provvedendo a un restyling dello Show Room della storica sede di Viale Manzoni. Tenendo presente che l’attuale allestimento era tutt’altro che decrepito e che, ogni tanto, si svolgevano all’interno degli eventi di carattere culturale (concerti, mostre d’arte e sfilate di moda) speriamo che il prossimo ambiente non si limiti ad essere una semplice esposizione di autovetture ma diventi  sempre  di  più  anche un luogo di aggregazione  per gli abitanti del Rione Esquilino.

Certo, però, le autorità competenti dovranno fare in modo che vengano risolti  i fenomeni di accattonaggio che vedono il Motor Village protagonista in queste ultime settimane, altrimenti qualsiasi sforzo rischia di rimanere vanificato e l’Esquilino, in genere, continuerà a dare una pessima immagine di sè nei confronti dei turisti e dei residenti di altre zone di Roma

Questo slideshow richiede JavaScript.

Insomma parafrasando il titolo di una vecchia trasmissione RAI  degli anni ’50 in questa torrida estate 2017 all’Esquilino c’è chi lascia (speriamo solo temporaneamente) ma anche chi raddoppia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...