Archivi tag: Festa del Cinema

21-23 ottobre 2020 “Duel” | Festa del Cinema di Roma a Palazzo Merulana

mercoledì 21, giovedì 22, venerdì 23 ottobre 2020, ore 17.00

Palazzo Merulana

Duel | Festa del Cinema di Roma a Palazzo Merulana

Dopo il successo dello scorso anno, la Festa del Cinema 2020 porta a Palazzo Merulana i format “Duel”.
Due personalità del mondo artistico, della cultura e dello spettacolo si sfidano, confrontando opinioni divergenti su temi legati al cinema, ai suoi protagonisti, alle sue storie. Una tre giorni di incontri all’interno della cornice della mostra “Vittorio Storaro. Scrivere con la luce”.

 

Federica Aliano vs. Nicola Calocero
L’uomo dei sogni/Fuga per la vittoria
21/10 ore 17:00

Mario Sesti vs. Caterina Taricano
John Carpenter/Steven Spielberg
21/10 ore 19:00

 

Paolo Di Paolo vs. Fabio Ferzetti
Marcello Mastroianni/Gianmaria Volonté
22/10 ore 17:00

Guia Soncini vs. Camilla Baresani
Via col vento/L’età dell’innocenza
22/10 ore 19:00

 

Giona A. Nazzaro vs. Gabriele Niola
Michael Bay/Christopher Nolan
23/10 ore 17:00

Francesco Zippel vs. Roberto Pisoni
Vincente Minnelli/Douglas Sirk
23/10 ore 19:00

 

Ingresso gratuito su prenotazione.

Si può effettuare la prenotazione tramite App ufficiale della Festa Rome Film Fest, scaricabile da Apple Store e Google Play, o sul sito della Festa https://filmguide.romacinemafest.org/it a partire dalle 48 precedenti l’evento stesso.
Nei giorni 21-22-23 ottobre, la Collezione Cerasi e la mostra “Vittorio Storaro. Scrivere con la Luce” sono visitabili fino alle 16 (ultimo ingresso alle 15) previo acquisto del biglietto di accesso (Intero €10,00; Ridotto €8,00). Si raccomanda dunque, qualora si volessero visitare la collezione e la mostra, di effettuarlo prima dell’inizio degli eventi, previsti alle 17.00.

27 ottobre 2019 Gran finale di “Accadrà sul Red Carpet” al Palazzo Merulana

Tra gli eventi sparsi per tutta la città della 14° edizione della Festa del Cinema di Roma, tornano i tappeti rossi sulle strade e nelle piazze più celebri di Roma, e per l’occasione anche via Merulana si tinge di rosso.

Una serata piena di sorprese, tra cinema e gastronomia.
In collaborazione con la Rete d’Imprese Via Merulana-Via dello Statuto “Boulevard Merulana”, vincitore del nostro premio Merulana Culture Hub 2018, l’evento sarà occasione per festeggiare le eccellenze del rione e l’ultimo giorno di programmazione della Festa del Cinema di Roma.

Programma della serata
ore 18.00 Presentazione Evento
ore 18.30 Aperitivo “Red Carpet a tavola!”: le attività Gastronomiche del Rione presentano degustazioni + Banco Vini Cantina “Casale del Giglio”
ore 19.00 Coro Notevolmente – Direttore Marco Schunnach: Flash Mob ispirato a colonne sonore del grande cinema
ore 20.00 Evento social: “Scatto fotografico con l’attore”

13-23 ottobre 2016 “Festa del Cinema di Roma”: gli eventi nel Rione Esquilino

In occasione della Festa del Cinema di Roma anche nel nostro rione avranno luogo degli eventi alla Scuola Di Donato e alla Casa dell’Architettura, in particolare:

cinema-senza-frontiere

Per la rassegna “Migrarti. Cinema senza frontiere” presso la Scuola Di Donato dal 17 al 22 ottobre

“MigrArti. Cinema senza frontiere” è l’evento organizzato da Festa del Cinema di Roma, MiBACT/ progetto MigrArti, Scuola Di Donato, Associazione Genitori Scuola Di Donato e Apollo 11: sei notti di cinema e incontri nel quartiere multietnico per eccellenza, l’Esquilino. Dal 17 al 22 ottobre, ogni sera, alle 21, la Scuola Di Donato, vicino a piazza Vittorio si apre al territorio, trasformando la palestra in una sala cinematografica da 200 posti, dove verranno proiettati sei film che raccontano, con linguaggi e sensibilità differenti, la condizione dei migranti, le difficoltà e i sogni di chi lascia il proprio paese, la scommessa dell’integrazione in nuove realtà. Il programma della rassegna, a cura di Valerio Carocci,

prevede: Il ribelle dell’Anatolia di Elia Kazan (1963, 174’), My beautiful laundrette di Stephen Frears (1985, 97’), La sposa turca di Fatih Akin (2004, 121’), L’orchestra di Piazza Vittorio di Agostino Ferrente (2006, 93’), La mia classe di Daniele Gaglianone (2014, 92’), Alì ha gli occhi azzurri di Claudio GIovannesi (2012, 94’). Saranno inoltre proiettati i cortometraggi vincitori del progetto MigrArti, promosso dal MIBACT. L’obiettivo è di creare un legame sempre più forte tra Festa del Cinema di Roma e l’intera città, coinvolgendo il pubblico dal centro alla periferia, per dare vita ad un confronto sui temi dell’accoglienza, della contaminazione culturale e contro ogni forma di discriminazione. L’ingresso è gratuito. Alle proiezioni interverranno scrittori, registi, interpreti, personalità della cultura che animeranno la discussione dopo i film.

PROGRAMMA

  • 17 ottobre Agostino Ferrente presenta “L’orchestra di Piazza Vittorio” di Agostino Ferrente (2006, 93 min)
  • 18 ottobre “Rocco i suoi fratelli” di Luchino Visconti (1960, 170 min)
  • 19 ottobre “My beautiful laundrette” di Stephen Frears (1985, 97 min)
  • 20 ottobre Claudio Giovannesi presenta “Alì ha gli occhi azzurri” di Claudio Giovannesi (2012, 94 min)
  • 21 ottobre “Il ribelle dell’Anatolia” di Elia Kazan (1963, 174 min)
  • 22 ottobre Gianluca Arcopinto presenta “La mia classe” di Daniele Gaglianone (2013, 95 min)

img_festival_2016_per_web

CONVERSAZIONI VIDEO

Festival internazionale di documentari su Arte e Architettura

X Edizione

Roma | Casa dell’Archittetura | 17 – 21 ottobre 2016

Conversazioni Video. Festival Internazionale di Documentari su Arte e Architettura
La X edizione di Conversazioni Video,
torna per il quarto anno consecutivo all’Acquario Romano.
Il Festival, unico concorso internazionale di documentari su arte e architettura della città di Roma, è curato da Art Doc Festival e promosso dal CTS della Casa dell’Architettura. Grandi produzioni internazionali e nazionali ma anche produzioni indipendenti di assoluta qualità filmica e contenutistica, che avvicineranno il pubblico al documentario in una fusione di linguaggi tra
cinema, arte e architettura.
17-21/10
Casa dell’Architettura
dalle 18:00
(ingresso libero) – P.zza Manfredo Fanti, 47