Archivi tag: Ciamei

11 marzo 2018 “Esquisito” presso il Palazzo del Freddo – Fassi

Domenica 11 marzo celebra il gusto al Palazzo del Freddo.

Entra nel laboratorio Fassi con Radici – Pizzicheria Salentina, Torrefazione Caffè Ciamei, Forno Roscioli Pietro, Gatsby Café e Norcineria e Gastronomia Cecchini e scopri i migliori prodotti dell’Esquilino trasformati in gelato da Andrea Fassi.

Ti aspettiamo dalle ore 16-19 in via Principe Eugenio 65/67

Ingresso e degustazioni gratuiti

 

Palazzo del Freddo di Giovanni Fassi srl

Via Principe Eugenio 65-67 – 00185 Roma

Tel: + 39 06 4464740 – mobile + 39 331 9152304

fassitour@gmail.com

www.gelateriafassi.com

 

 

 

Esquilino: le sorprese non mancano mai!

Nei mesi scorsi abbiamo salutato con  piacere la riapertura di un locale storico del nostro Rione: il Bar Torrefazione Ciamei a via Emanuele Filiberto. Non solo per la possibilità di prendere un buon espresso o un ottimo cappuccino e scambiare quattro chiacchiere, ma anche per trovare il caffè artigianale torrefatto di fresco ormai merce rara in questa società dei consumi sempre più schiava delle multinazionali. La novità e la sorpresa è stata che mentre stavamo aspettando che ci servissero abbiamo intravisto nella sala attigua alcune opere di Paola Alviano Glaviano eseguite su iuta. Beh, che dire, complimenti per l’idea dell’artista che utilizza per delle opere d’arte la materia prima dei sacchi del caffè e per l’idea di esporle in una torrefazione.

Riaperture nel Rione Esquilino

In questi giorni hanno riaperto due  esercizi commerciali dopo un periodo di chiusura rispettivamente di un anno e di due mesi.

Nel primo caso si tratta di un locale storico del nostro Rione: il Bar Torrefazione Ciamei all’angolo tra via Emanuele Filiberto e via Petrarca. Nuovi arredi in uno stile moderno   e particolare,  e  la  qualità   di sempre specie  attraverso la vendita del caffè fresco di cottura. Un luogo ritrovato che era mancato a tanti residenti in questi lunghi mesi.

Nel secondo caso si tratta del locale ex “Companaticum” all’incrocio tra via di Porta Maggiore e via Micca  ora divenuto “Trattoria Pizzeria 320 gradi”. Non si tratta di un semplice cambio di gestione ma di allargamento del locale che ora ha raddoppiato la capienza e si presenta anch’esso con un arredamento sobrio ed essenziale ma assai luminoso essendo il bianco il colore principale.

20170210_172047Non possiamo che augurare le migliori fortune a questi due rinnovati locali nell’attesa di nuove aperture nel nostro Rione che sta sempre più diventando (aldilà dei problemi che tutti conosciamo) un vero e proprio centro del gusto.