Venerdì 7 marzo “Memoria tra le nuvole o tra le nubi” al Piccolo Apollo

Apollo112 presenta
venerdì 7 marzo – ore 20.30*

Piccolo Apollo – Centro Aggregativo Apollo 11
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio 80/b
(angolo via Conte Verde) – Roma

MEMORIA TRA LE NUVOLE
O TRA LE NUBI?

mem_nuv

Numero 8 di “in pensiero”
la rivista che si guarda si legge si ascolta
(semestrale multimediale di opere inedite)
www.inpensiero.it

con
Gianmaria Nerli

i Madrigali con figure di
Silvia Cassioli

e il
TRAGICO AMMORE
di Canio Loguercio
con  Alessandro D’Alessandro


***
a cura di
Timisoara Pinto



Ingresso riservato ai soci
(tessera mensile 5,00 € – sottoscrizione libera per ogni evento)

*Ricordiamo che alle 20.30 c’è un aperitivo e alle 21.00 si inizia

segreteria@apolloundici.it – cell. 345-7330465345-7330465
Uff Stampa Apollo 11: g.ghigi@apolloundici.it348 9240778348 9240778

seguiteci su Facebook e su Twitter
 


 

Venerdì 7 marzo “Marta Capponi Quartet” a Jazz on Top

ev161603-martacapponi

Venerdì 7 marzo ore 20,30

Jazz on Top – Marta Capponi Quartet

Marta Capponi – voce
Enrico Zanisi – piano
Gabriele Greco – basso
Nicola Angelucci – batteriaUna voce energica e decisa, una personalità travolgente, un timbro caldo ed elegante, tipico delle migliori cantanti soul. Sono queste le caratteristiche di Marta Capponi, giovane vocalist e compositrice, stella nascente nel panorama del jazz italiano ed internazionale. Marta Capponi riesce abilmente a fondere il groove con la ricerca improvvisativa, con uso di effetti vocali e di elettronica, senza dimenticare le sue radici mediterranee che le permettono di giocare con la melodia curandone i particolari.

CENA + LIVE MUSIC

INFO E PRENOTAZIONI:
+39 06 44 48 43 84 o ristorante.sette@radissonblu.com
cena + live music a partire da 32 euro (bevande escluse)

Radisson Blu es. Hotel | Via Filippo Turati, 171 | 00185 Roma

t. 06 444 84811 – marketing.roma@radissonblu.com
http://www.esconcept.it

Giovedì 6 marzo “Valentina Postika in attesa di partire” al Piccolo Apollo

ra_vero e solinas2011


nell’ambito di

FOCUS PREMIO SOLINAS
DOCUMENTARIO PER IL CINEMA

Piccolo Apollo – Centro Aggregativo Apollo 11

c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio 80/b
(angolo via Conte Verde) – Roma



presentano
Giovedì 6 marzo ore 20.30*

VALENTINA POSTIKA
IN ATTESA DI PARTIRE
di Caterina Carone
vapo_atpa
Italia 2009 – 77′

Premio Solinas Documentario per il cinema in collaborazione con Apollo 11 (2008)
Miglior Film Torino Film Festival/Italiana.doc (2009)
Finalista Premio David di Donatello per il Miglior Documentario (2009)


al termine della proiezione seguirà l’incontro con la regista
Caterina Carone

e con
Enrica Gatto
Montatrice e co-produttrice del film

Annamaria Granatello
Vice Presidente e Direttrice Artistica Premio Solinas

Cristina Piccino
Giornalista, Critica cinematografica (Il Manifesto), giurata Premio Solinas Documentario per il Cinema
Valentina ha un nome italiano ma italiana non è. Valentina vive dove lavora e lavora dove vive. Non può tornare indietro. Vive in attesa.Valentina è la badante di Carlo, ottantottenne partigiano e dirigente pesarese del Partito Comunista negli anni Cinquanta. La loro convivenza necessaria, racchiusa tra le mura di un piccolo appartamento di periferia, si svolge tra silenzi, litigi e incomprensioni, tra momenti di amicizia e di estraneità. Lui, alle prese con le sue sconfitte politiche, ripercorre il passato attraverso i materiali d’archivio contenuti nella sua biblioteca. Valentina pensa al domani, a quando potrà tornare in Moldavia per riabbracciare i suoi tre figli. I mesi, le ore e i minuti scorrono lenti e lontani dal brulicare della vita di città, mentre Carlo e Valentina passano l’ultimo anno assieme.

Regia, Soggetto e SceneggiaturaCaterina Carone – Interpreti: Valentina Postika, Carlo Paladini – FotografiaCaterina Carone – Montaggio: Enrica Gatto – Suono: Enrica Gatto, Paolo Segat, Marcos Molina Jaime – Prodotto da: Paolo Benzi, Alessandro Rossetto, Enrica Gatto, Caterina Carone
Caterina Carone (Ascoli Piceno, 1982) si è laureata nel 2004 in scienze dellacomunicazione presso l’Università di Bologna. Tra il 2005 e il 2006 ha realizzato i primi documentari, Numero 5 e Polvere. L’anno successivo ha ottenuto il diploma in sviluppo del progetto, produzione e regia alla ZeLIG – Scuola di documentario,televisione e nuovi media di Bolzano e ha frequentato il Berlinale Talent Campus del Festival di Berlino con il film Le chiavi per il paradiso, vincitore del premio Kodak come Miglior documentario al Festival Libero Bizzarri 2008.

Il Premio Solinas Documentario per il Cinema, in collaborazione con Apollo 11 è stato ideato nel 2007 da Premio Solinas e Apollo 11 con il comitato scientifico creato da Agostino Ferrente e Annamaria Granatello e composto da: Mariangela Barbanente, Marco Bertozzi, Laura Buffoni, Enrica Colusso, Francesca Comencini, Leonardo Di Costanzo, Maurizio Di Rienzo, Agostino Ferrente, Annamaria Granatello, Fabrizio Grosoli, Luca Mosso, Roberto Nanni, Gianfranco Pannone, Gian Filippo Pedote, Cristina Piccino, Giovanni Piperno, Alessandro Rossetto, Mario Sesti, Giovanni Spagnoletti, Dario Zonta.
 
Hanno  fatto parte delle Giurie del  Premio Solinas Documentario per il Cinema, in collaborazione con Apollo 11: Adriano Aprà, Mariangela Barbanente, Luciano Barisone, Francesca Bartellini, Marco Bertozzi, Luca Bigazzi, Alessandro Borrelli, Esmeralda Calabria, Stefano Catucci, Alberto Chollet, Enrica Colusso, Francesca Comencini, Felice D’Agostino, Greta De Lazzaris, Federica Di Giacomo, Maurizio Di Rienzo, Giacomo Durzi, Agostino Ferrente, Ilaria Fraioli, Claudio Giovannesi, Nicola Giuliano, Annamaria Granatello, Cecilia Mangini, Chiara Malta, Silvia Moraes, Luca Mosso, Roberto Nanni, Michela Occhipinti, Gianfranco Pannone, Gregorio Paonessa, Gianfilippo Pedote, Antonio Pezzuto, Cristina Piccino, Giovanni Piperno, Gianfranco Rosi, Francesca Solinas, Maria Teresa Tringali, Dario Zonta.
PROSSIMI APPUNTAMENTI 

Venerdi 7 marzo ore 20.30 – concerto:
MEMORIA FRA LE NUVOLE O FRA LE NUBI?
con Gianmaria Nerli, i madrigali con figure di Silvia Cassioli 
e il Tragico Ammore di Canio Loguercio con Alessandro d’AlessandroSabato 8 marzo ore 18.30 – incontro letterario:
FESTA ROMANA PER GIULIANO SCABIA

Giovedi 13 marzo ore 20.30
HEROES AND HEROINES di Danilo Monte e Filippo Papini

Sabato 15 marzo ore 20.30: Live at the Apollo 11
SONOARIA Presentazione/Concerto del nuovo cd di Rocco de Rosa

Martedi 18 Marzo ore 20.30
LE BATEAU IVRE di Chafik Allal e Claudio Capanna

Sabato 22 marzo ore 18.00: Live at the Apollo 11
FANTASY, MELODY AND DANCE – Concerto/Show case per il nuovo cd di Marco Olivieri

Giovedi 27 Marzo ore 20.30
JU TARRUMUTU di Paolo Pisanelli

* alle 20.30 rinfresco e alle 21.00 inizia la proiezione

Ufficio stampa Premio Solinas: Lionella Bianca Fiorillo press.agency@storyfinders.it,+393407364203
 
  Uff Stampa Apollo 11g.ghigi@apolloundici.it – 348 9240778348 9240778seguiteci su Facebook e su Twitter



 


Venerdì 28 febbraio “Chi se ne frega della musica” al Piccolo Apollo

liveat

presenta

venerdì 28 febbraio ore 20.30*
Piccolo Apollo – Centro Aggregativo Apollo 11
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio 80/b
(angolo via Conte Verde) – Roma

CHI SE NE FREGA DELLA MUSICA?
di
Enrico Deregibus

chi_se_ne

Il volume raccoglie molti scritti di Enrico Deregibus su artisti e temi di musica italiana: ritratti, interviste, recensioni di dischi, concerti e festival, editoriali, piccoli saggi, riflessioni, divertissement ed altro ancora. Ai vari testi corrispondono interventi dello scrittore Gianluca Morozzi, in una sorta di controcanto che arricchisce il libro e offre prospettive diverse, in uno scambio continuo tra letteratura e musica.

Ne parleranno con l’autore
Elisabetta Malantrucco e Timisoara PintoInterverranno
Alessandra Parisi e Piergiorgio Faraglia




Enrico Deregibus
, piemontese, classe ’67, vive fra Casale Monferrato e Roma. Come giornalista si è occupato quasi sempre di musica italiana, passando dal rock al pop, dall’indie al folk, sino alla canzone d’autore che spesso lo ha ingabbiato È l’autore della biografia di Francesco De Gregori Quello che non so, lo so cantare (Giunti editore) ed è ideatore e curatore del Dizionario completo della canzone italiana, pubblicato sempre da Giunti nel 2006. 

 


*
Ricordiamo che alle 20.30 c’è un aperitivo e alle 21.00 si inizia



Ingresso riservato ai soci

(tessera mensile 5,00 € – sottoscrizione libera per ogni evento)



Per Apollo 11, sezione musica: Timisoara Pinto (timisoarapinto@gmail.com)
segreteria@apolloundici.it – cell. 345-7330465

seguiteci su Facebook e su Twitter


 

Venerdì 28 febbraio ” Jazz&Charity” al Radisson Blu Es Hotel

Giovedì 27 febbraio “Dal Profondo” al Piccolo Apollo

ra_vero         e         solinas2011


nell’ambito di


FOCUS PREMIO SOLINAS
DOCUMENTARIO PER IL CINEMA
Piccolo Apollo – Centro Aggregativo Apollo 11
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio 80/b
 (angolo via Conte Verde) – Roma

presentano

giovedì 27 febbraio ore 20.30*
DAL PROFONDO

di Valentina Pedicini

da_pro
 Italia 2013 – 72′

Premio Solinas Documentario per il cinema in collaborazione con Apollo 11
Festival Internazionale del Film di Roma: Premio Doc.it – Prospettive Doc Italia Migliore Documentario Italiano

Al termine della proiezione seguirà l’incontro con la regista
Valentina Pedicini

e

La Direttrice Artistica e Vice- Presidente del Premio Solinas
Annamaria Granatello

Dove si finisce quando si muore? “Sottoterra” ci hanno sempre insegnato. Una lunga notte senza fine, senza stagioni, senza tempo. Un lavoro secolare che è orgoglio, maledizione. Chilometri di gallerie. Buio. Uomini neri. Una donna. Patrizia, unica minatrice in Italia dialoga con un padre morto, un ricordo mai sepolto. 150 minatori, gli ultimi, pronti a dare guerra al mondo “di sopra” per scongiurare una chiusura ormai imminente. Dal Profondo, girato interamente 500 metri sotto il livello del mare, una “voce” che arriva dal centro della terra, una preghiera che ai morti é dedicata, ai vivi chiede ascolto: “De Profundis, clamavi ad te, O Domine…”

Regia e SoggettoValentina Pedicini – FotografiaJakob Stark – MontaggioLuca Mandrille – Suono in presa diretta: Martin Fliri – Montaggio del suono: Stefano Grosso, Riccardo Spagnol, Marzia Cordò, Daniela Bassani – Musiche: Federico Campana – Prodotto da: Alessandro Borrelli – Produzione: La Sarraz Pictures – Produttore associatoDaniel Mahlknecht – In collaborazione con: Rai Cinema Con il contributo di BLS-Sud Tirol, Piemonte Doc Film Fund, Sardegna Film Commission – Distribuzione: La Sarraz Pictures

Valentina Zucco Pedicini nasce a Brindisi nel 1978. All’età di 18 anni si trasferisce a Roma dove si dedica agli studi di Filologia e Linguistica italiana. Frequenta poi la Scuola Internazionale di Documentario Zelig, dove si diploma con il massimo dei voti in Regia. I suoi documentari sono selezionati in numerosi festival nazionali e internazionali. Dal Profondo è stato selezionato per l’Idfa Accademy, il Berlinale Talent Campus ed ha vinto ilPremio Solinas 2011, Documentario per il CinemaDal Profondo è il suo primo lungometraggio dopo My Marlboro CityMio Sovversivo Amore e Pater Noster.

*alle 20.30 rinfresco e alle 21.00 inizio proiezione
Uff Stampa: Storyfinders – Lionella Bianca Fiorillo
+39.06.88972779 – 88972792 – 340.7364203
 press.agency@storyfinders.it


Ingresso riservato ai soci
(tessera mensile 5,00 € – sottoscrizione libera per ogni evento)

PROSSIMI APPUNTAMENTIVenerdi 28 febbraio ore 20.30 – presentazione del libro:
CHI SE NE FREGA DELLA MUSICA di Enrico Deregibus
 
Giovedi 6 marzo ore 20.30
VALENTINA POSTIKA IN ATTESA DI PARTIRE di Caterina Carone
 
Venerdi 7 marzo ore 20.30 – concerto:
MEMORIA FRA LE NUVOLE O FRA LE NUBI?
con Gianmaria Nerli, i madrigali con figure di Silvia Cassioli 
e il Tragico Ammore di Canio Loguercio con Alessandro d’AlessandroSabato 8 marzo ore 18.30 – incontro letterario:
FESTA ROMANA PER GIULIANO SCABIA

seguiteci su Facebook e su Twitter
 


 

Mercoledì 26 febbraio “Obiettivi sul lavoro” al Piccolo Apollo

ra_vero

è lieta di invitarvi 


mercoledì 26 febbraio ore 20.30*
Piccolo Apollo – Centro Aggregativo Apollo 11
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio 80/b –
 Roma


alla presentazione dei film selezionati ad 

ob_lav


Introdurranno le proiezioni insieme agli autori

Greta Barbolini – Presidente nazionale Ucca
Agostino Ferrente – Documentarista Presidente Apollo 11 

I promotori del concorso, ARCI, FLC CGIL e UCCA, quest’anno hanno deciso di dedicare il concorso a uno dei comparti più colpiti dai tagli e dalla crisi economica. La scuola e la formazione, l’università e la ricerca, l’industria dello spettacolo e dell’intrattenimento, gli enti e le associazioni di promozione culturale, raccontati attraverso le storie di ordinaria resistenza delle tante persone che faticosamente e spesso con scarsità di risorse si adoperano per promuovere cultura e conoscenza nel nostro paese. Un lavoro spesso mortificato perché considerato improduttivo; un lavoro precario, frammentato e poco tutelato, che coinvolge tanti giovani.Durante la serata saranno premiati tre film tra quelli selezionati e sarà assegnato un premio speciale per il miglior film tra quelli realizzati da giovani filmaker under 35. Le opere vincitrici saranno inoltre distribuite e proiettate nei circoli Ucca e Arci e nelle sedi sindacali Cgil, nelle università, nelle scuole in occasione di iniziative speciali.

Acqua passatadi Luca Stringara – dur 2′

Alba e tramonti

di Alfredo Di Fede – dur 6’5”

Atlantis

di Massimo Ferrari – dur 60′

Pre-carità

di
Flavio Costa – dur 11′

Sexy shopping

di Adam Selo e Antonio Benedetto – dur 20’


*alle 20.30 rinfresco e alle 21.00 inizio proiezione


info:
Sabrina Milani [milani@arci.it]
UCCA – Unione circoli cinematografici Arci Telef. 06.41609501 – ucca@arci.it

Ingresso riservato ai soci
(tessera mensile 5,00 € – sottoscrizione libera per ogni evento) 



PROSSIMI APPUNTAMENTI

Giovedi 27 febbraio ore 20.30
DAL PROFONDO di Valentina Pedicini

Venerdi 28 febbraio ore 20.30 – presentazione del libro:
CHI SE NE FREGA DELLA MUSICA di Enrico Deregibus
 
Giovedi 6 marzo ore 20.30
VALENTINA POSTIKA IN ATTESA DI PARTIRE di Caterina Carone
 
Venerdi 7 marzo ore 20.30 – concerto:
MEMORIA FRA LE NUVOLE O FRA LE NUBI?
con Gianmaria Nerli, i madrigali con figure di Silvia Cassioli 
e il Tragico Ammore di Canio Loguercio con Alessandro d’Alessandro

Sabato 8 marzo ore 18.30 – incontro letterario:
FESTA ROMANA PER GIULIANO SCABIA

seguiteci su Facebook e su Twitter


Gli indirizzi E-Mail presenti nel nostro archivio provengono da richieste di iscrizioni pervenute al nostro recapito o da elenchi e servizi di pubblico dominio pubblicati in Internet, da dove sono stati prelevati. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta, ma puo’ succedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in tal caso bastera’ inviare una mail a news-unsubscribe@apolloundici.it con testo e oggetto vuoti. Abbiamo cura di evitare fastidiosi invii multipli; laddove cio’ avvenisse ce ne scusiamo sin d’ora invitandovi a segnalarcelo immediatamente.

Giovedì 27 febbraio incontro con l’autore Paolo Di Paolo

Un libro, un rione

Esquilino Legge

Incontriamoci in un libro

Incontro con l’autore Paolo Di Paolo

“Mandami Tanta Vita”

Aula Magna 

Dipartimento Ingegneria Sapienza, via L. Ariosto 25 (piazza Dante) 

27/2/2014  ore 17.30

 

Vi preghiamo di essere puntuali.

Martedì 25 febbraio “Il Muro e la Bambina” al Piccolo Apollo

   ra_vero      e         solinas2011

nell’ambito di

 
FOCUS PREMIO SOLINAS
DOCUMENTARIO PER IL CINEMA
Piccolo Apollo – Centro Aggregativo Apollo 11
c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio 80/b
 (angolo via Conte Verde) – Roma
 
presentano

martedi 25 febbraio ore 20.30*

IL MURO E LA BAMBINA

di Silvia Staderoli

 mu_ba

Italia/Francia 2012 – 55′

 

Premio Solinas Documentario per il cinema

 in collaborazione con Apollo 11 (2010)

Premio Miglior Film Salina Doc Fest 2103

 

al termine della proiezione seguirà l’incontro con la montatrice

 

Ilaria Fraioli

Silvia Staderoli parte per un viaggio alla (ri)scoperta di quei territori comuni alla sua memoria e a quella della sua città natale, La Spezia. Lei, che ha smarrito la sua identità quando era ancora bambina, durante gli anni del divorzio dei suoi genitori e quando suo padre si ammalò di schizofrenia. Durante quest’infanzia, anche La Spezia ha perso la sua identità, smarrendo la sua chimera, quella di essere la città militare più importante in Italia. Silvia racconta queste due storie di perdita identitaria attraverso un film in cui la sfera intima e quella storica interagiscono, si sfiorano, si compenetrano. In cui il suo spazio privato entra in connessione con il territorio della città, alla ricerca d’interferenze, legami e corrispondenze possibili tra La Spezia e la sua infanzia, tra gli spazi privati dei suoi genitori e le zone militari, quegli spazi tabù rimasti per anni inviolabili. Corrispondenze che fanno dell’una la cassa di risonanza dell’altra.
 
RegiaSilvia Staderoli – Soggetto e Sceneggiatura: Silvia Staderoli –FotografiaBruno Fundarò – Suono: Gianluca Costamagna Montaggio: Ilaria Fraioli – Montaggio del suono e mix: Mikaël Barre con Riccardo Staderoli, Miriam Costa, Jetti Salvini – Prodotto da: Vivo film, Picofilms – Coproduzione ZDF, in collaborazione con ARTE, con la partecipazione di Centre national du cinéma et de l’image animée – contribution financière con il supporto di Mediateca Regionale Ligure, Genova-Liguria Film – Commission con il contributo di Archivio Storico Oto Melara e Archivi Multimediali “Sergio Fregoso” sviluppato con il sostegno di Fondazione Libero Bizzarri 
 
Silvia Staderoli (La Spezia, 1979). Laureata in Cinema all’Università di Bologna, ha realizzato i corti Muscoli ripieni eSten, e i documentari Bienvenue chez Carlo Bliss. Nel 2009 ha diretto il making of de Le quattro volte di Michelangelo Frammartino. È stata un’assistente di produzione a Les Films d’Ici e ha insegnato sceneggiatura per documentari per la Minimumfax Media productions. Il muro e la bambina è il suo primo lungometraggio.

 

 alle 20.00 ci sarà un aperitivo e alle 20.30 circa inizierà la proiezione

 Uff Stampa: Storyfinders – Lionella Bianca Fiorillo

+39.06.88972779 – 88972792 – 340.7364203

 press.agency@storyfinders.it

 

Ingresso riservato ai soci

(tessera mensile 5,00 € – sottoscrizione libera per ogni evento)

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Mercoledí  26 febbraio ore 20.30

Concorso OBIETTIVI SUL LAVORO – STORIE DAL MONDO DELLA CONOSCENZA – proiezione dei film selezionati (UCCA – CGIL)

 

Giovedí 27 febbraio ore 20.30

DAL PROFONDO di Valentina Pedicini (Rassegna Premio Solinas/Apollo 11 – Documentario per il cinema)

 

Venerdi 28 febbraio ore 20.30 – presentazione del libro:

CHI SE NE FREGA DELLA MUSICA di Enrico Deregibus

 

Giovedi 6 marzo ore 20.30

VALENTINA POSTIKA IN ATTESA DI PARTIRE di Caterina Carone

 

Venerdi 7 marzo ore 20.30 – concerto:

MEMORIA FRA LE NUVOLE O FRA LE NUBI?

con Gianmaria Nerli, i madrigali con figure di Silvia Cassioli 

e il Tragico Ammore di Canio Loguercio con Alessandro d’Alessandro


Sabato 8 marzo ore 18.30 – incontro letterario:

FESTA ROMANA PER GIULIANO SCABIA


seguiteci su Facebook e su Twitter


 

27 febbraio – 2 marzo “Ciokoland” a Piazza S. Giovanni

1620355_598259606921637_1916272084_nPROROGATA FINO AL 4 MARZO

Ciokoland – Roma” il Tour del Cioccolato itinerante parte da Piazza San Giovanni  giovedì 27 febbraio fino a domenica 2 marzo dalle ore 9.00 alle 23.00. Saranno presenti maestri cioccolatieri provenienti da tutta Italia che presenteranno le loro creazioni adatte a un pubblico di ogni età. L’evento continuerà per tutto il mese di marzo in altre piazze del primo municipio.

Problemi, notizie ed altro del rione Esquilino di Roma

Roma Singularis

All roads lead to Rome - Alle wegen leiden naar Rome

ROMA ARCHEOLOGIA e RESTAURO ARCHITETTURA 2020.

ROME - THE IMPERIAL FORA: SCHOLARLY RESEARCH & RELATED STUDIES.

RESS Roma

Rete Economia Sociale e Solidale

Del cielo stellato

Il blog di EdiLet - Edilazio Letteraria

Simone Modica

Photography

ROMANISTA PER SEMPRE

La voce ai tifosi...

piazzavittorioaps

La tua Associazione di Promozione Sociale sul territorio

Aleteia.org - Italiano

Una rete cattolica mondiale per condividere risorse sulla fede con quanti cercano la verità

Et in Arcadia Ego

Sito informativo su Storia, Archeologia, Mitologia e Cultura antica.

www.retecivicaromana.it

Un gruppo aperto per la città del domani

Associazione di strada S.M. ai Monti » Languages » English

Problemi, notizie ed altro del rione Esquilino di Roma

Michelangelo Buonarroti è tornato

Non ce la fo' più a star zitto

esquilinochiamaroma.wordpress.com/

Un progetto urbano e di valorizzazione culturale del rione Esquilino

La cucina italiana "de noantre"

Cucina & divertirsi alla nostra età

Generazione di archeologi

comunicare l'archeologia

La salvalibri

Perché la poesia fa muovere il mondo

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

Roma Singularis

All roads lead to Rome - Alle wegen leiden naar Rome

ROMA ARCHEOLOGIA e RESTAURO ARCHITETTURA 2020.

ROME - THE IMPERIAL FORA: SCHOLARLY RESEARCH & RELATED STUDIES.

RESS Roma

Rete Economia Sociale e Solidale

Del cielo stellato

Il blog di EdiLet - Edilazio Letteraria

Simone Modica

Photography

ROMANISTA PER SEMPRE

La voce ai tifosi...

piazzavittorioaps

La tua Associazione di Promozione Sociale sul territorio

Aleteia.org - Italiano

Una rete cattolica mondiale per condividere risorse sulla fede con quanti cercano la verità

Et in Arcadia Ego

Sito informativo su Storia, Archeologia, Mitologia e Cultura antica.

www.retecivicaromana.it

Un gruppo aperto per la città del domani

Associazione di strada S.M. ai Monti » Languages » English

Problemi, notizie ed altro del rione Esquilino di Roma

Michelangelo Buonarroti è tornato

Non ce la fo' più a star zitto

esquilinochiamaroma.wordpress.com/

Un progetto urbano e di valorizzazione culturale del rione Esquilino

La cucina italiana "de noantre"

Cucina & divertirsi alla nostra età

Generazione di archeologi

comunicare l'archeologia

La salvalibri

Perché la poesia fa muovere il mondo

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: