Giovedì 7 giugno processione del Corpus Domini a via Merulana

Giovedì 7 giugno dalle 19 alle 22, si celebrerà il Corpus Domini e nella Basilica di san Giovanni in Laterano, il papa celebrerà una messa cui seguirà una processione che percorrendo via Merulana, dalla Basilica di San Giovanni raggiungerà quella di santa Maria Maggiore. E’ prevista la partecipazione di circa 15mila fedeli. Tra le 18 e fine servizio, nelle aree interessate dalla processione, scatteranno le limitazioni al traffico con la conseguente deviazione complessiva di 17 linee di bus (3, 16, 53, 70, 71, 81, 85, 87, 60, 571, 590, 649, 650, 665, 673, 714, 810).
Nel dettaglio, per quanto riguarda le linee 16, 81, 85, 87 e 714, le deviazioni si concluderanno alle 22,30. Le linee 70, 71, 360, 649 seguiranno i percorsi alternativi sempre fino alle 22,30, ma a partire dalle 18,30. Le restanti linee (3, 53, 571, 590, 690, 695 e 810) verranno deviate fino al termine del servizio.

Annunci

Evitare gli sprechi… a parole

Ritorniamo sul tema dei manifesti  che infestano Roma spesso anche abusivamente. Si fa un gran parlare dei tagli alle spese in questo momento di crisi tanto che,  spesso, alcuni politici si risentono addirittura perchè i vari decreti non tagliano abbastanza le risorse destinate ai vari soggetti, ma i manifesti continuano a proliferare alla faccia della “sobrietà” e dell’economia. Decine e decine, attaccati l’uno sopra all’altro  per spettacoli tipo quello della fotografia qui sotto. Ma a nessuno viene in mente quante risorse si sprechino inutilmente e quanto male si faccia al decoro urbano e alle foreste perseverando in questo tipo di attività ? Le parole, come al solito, sono tante ma i fatti….

Via Giolitti

6-8 giugno “MashRome Film Fest” all’Acquario Romano

Il MashRome Film Fest, denso di opportunità culturali, si svolgerà presso l’Acquario Romano – Casa dell’architettura in piazza Manfredo Fanti, 47 dal 6 all’ 8 giugno ( rispettivamente dalle 19.00 alle 24.00 ; dalle 18.30 alle 24.00 e dalle 10.00 fino alle 24.00)  per poi terminare con una cerimonia di premiazione il 9 giugno al Circolo degli Artisti, in Via Casilina 42, alle ore 21.00 e accoglierà docenti di semiotica e comunicazione, filosofi e socio-antropologi insieme a professionisti del cinema per affrontare e discutere ruolo, funzioni e prospettive della rete.

www.mashrome.org

Il Programma ufficiale

Domenica 3 giugno “Altrove città e invisibili” al teatro Ambra Jovinelli

ALTROVE

Adattamento e Regia di Gabriele Linari

Prodotto dal CIES Onlus

Domenica 3 giugno ore 21,00

Teatro Ambra Jovinelli

Piazza Guglielmo Pepe, 43 Roma

Uno spettacolo sui temi dell’immigrazione della cittadinanza e delle seconde generazioni realizzato dai ragazzi del Centro di Aggregazione Giovanile MaTeMù del CIES

Laboratorio Teatrale “ACT Area Cantieri Teatrali”

Progetto FEI (Fondo Europeo per l’integrazione di cittadini di paesi terzi 2007-2013)

 

Per Informazioni e prenotazioni:

CIES

Tel: 0677264611 fax 0677264628

mail: cies@cies.it

Sabato 2 giugno “Forum italiano dei Movimenti per l’acqua”

Nel pomeriggio di sabato 2 Giugno dalle 15 alle 20 si terrà la manifestazione del Forum italiano dei Movimenti per l’acqua, con un corteo che si muoverà da piazza della Repubblica per giungerà in piazza di Porta San Giovanni passando per via della Terme di Diocleziano, via Giovanni Amendola, via Cavour, piazza Esquilino, via Liberiana, piazza di Santa Maria Maggiore, via Merulana, viale Manzoni e via Emanuele Filiberto. E’ prevista la partecipazione di 20mila persone.
Le linee che verranno deviate o subiranno limitazioni di percorso sono: C3, H, 3, 5, 8, 14, 16, 38, 40, 60, 64, 70, 71, 75, 81, 84, 85, 86, 87, 92, 105, 150F, 170, 175, 218, 360, 590, 649, 673, 714 e 910.

Campagna informativa “Falso ? No, grazie”

Il 29 maggio c’è stata la firma in Campidoglio per un protocollo d’intesa a favore della lotta alla contraffazione. La campagna ha preso il nome di “Falso, no grazie”. E’ un passo importante perchè, anche se purtroppo messo in secondo piano dalle notizie del terremoto in Emilia, testimonia come la lotta al falso sia finalmente riconosciuta anche a livello istituzionale come un problema di primaria impostanza sia per i capitali che muove sia per le infiltrazioni della mala vita organizzata nel nostro territorio e nel nostro rione.

Questo il testo ufficiale dal sito di Roma Capitale

Roma, 29 maggio – Vigili e doganieri insieme per combattere merce falsa e contraffatta. Siglato in Campidoglio un protocollo d’intesa tra Roma Capitale e Agenzia delle Dogane per lo scambio di informazione e competenze, in modo da combattere meglio contraffazione ed evasione fiscale.

La cooperazione tra Polizia locale di Roma Capitale e Agenzia delle Dogane durerà un anno e avrà l’obiettivo di individuare la filiera illecita e reprimere così la vendita di prodotti non a norma o del tutto falsi.

I vigili procederanno agli accertamenti e alla repressione delle frodi e della contraffazione, qualora, durante i servizi ordinari, vengano ravvisati elementi di illecito. L’Agenzia delle Dogane da parte sua metterà a disposizione la sua banca dati, insieme a risorse e tecnologie.

“Quando la merce arriva in strada – ha detto il comandante dei vigili Angelo Giuliani – la sfida è difficile da vincere. È importante fare un discorso a ritroso, lavorando sulle indagini a monte per capire i flussi della merce contraffatta. Roma è un museo a cielo aperto e la sua immagine viene danneggiata da queste persone che ingannano turisti e cittadini vendendo merce falsa”.
 
Il protocollo prevede anche una campagna di comunicazione per romani e turisti. La campagna “Falso? No, grazie!” prevede la distribuzione di pieghevoli informativi in più lingue, di locandine a forma di borsa da esporre in alberghi o negozi, nei luoghi più turistici, da piazza di Spagna a Fontana di Trevi, dai Fori Imperiali a Trastevere fino al Colosseo e piazza del Popolo. Anche un sito internet informerà e sensibilizzerà i consumatori sui rischi legati all’acquisto di prodotti contraffatti.

“L’obiettivo è fare in modo che il fenomeno della contraffazione nei prossimi anni diminuisca”, ha spiegato l’ assessore capitolino alle Attività produttive Davide Bordoni.
 

La contraffazione dei marchi incide sull’economia, soprattutto per i danni provocati alle imprese, ma anche per le minori entrate per lo Stato. Va detto, inoltre, che dietro i prodotti contraffatti spesso si nascondono sfruttamento minorile e negazione dei diritti dei lavoratori. Da non sottovalutare, infine, il fatto che i materiali utilizzati, siano spesso lontani dagli standard di sicurezza previsti dalla legge.
 

Come sottolinea il presidente della Commissione Commercio di Roma Capitale, Ugo Cassone: “Per difendere la storia, la cultura, le tradizioni manifatturiere, i marchi del made in Italy e le migliaia di posti di lavoro che gravitano attorno a questo settore, e anche sulla scìa del recente inasprimento delle sanzioni per i reati di falso e per l’introduzione nel nostro Paese delle grosse somme di denaro che ne derivano, Roma Capitale promuove una campagna di informazione e sensibilizzazione dei consumatori sui rischi derivanti dall’acquisto di merce contraffatta”.
 

Il Consigliere comunale Maurizio Berruti, vice presidente della Commissione Personale e Statuto, che insieme al presidente della Commissione Commercio, Ugo Cassone, ha curato il progetto, ha dichiarato che la contraffazione delle merci e l’abusivismo commerciale determinano una illegalità destabilizzante per il mercato a grave discapito per il commercio onesto, l’intera filiera ad esso collegato e dei consumatori

Il volantino ufficiale della campagna (file .pdf)

Giovedì 31 maggio “Ho fatto un sogno” al Piccolo Apollo

 

e


con il patrocinio di

presentano
in anteprima nazionale

giovedì 31 maggio – ore 20.15*
Piccolo Apollo – Centro Aggregativo Apollo 11
c/o ITIS Galilei – via Conte Verde, 51 – Roma




Italia, 2011 – HD 16:9 – 90′ colore

al termine della proiezione, il regista Giorgio Laveri incontrerà il pubblico insieme a:

Aldo Garzia – giornalista
Maurizio Cristofanini – psichiatra
Fabrizio Gifuni – attore
Cecilia D’Elia – vicepresidente Provincia di Roma

In un commissariato di polizia un uomo viene interrogato. E’ sospettato di un delitto avvenuto nel condominio dove abita: a suo carico elementi indiziari e la sua storia. L’uomo infatti fa parte di un progetto riabilitativo (attivato con la legge 180 dopo la chiusura dei manicomi), che prevede il reinserimento anche abitativo nella vita sociale di tutti i giorni.
Dalle indagini emerge invece una dura e reale messa a nudo della cosidetta “normalità”.
Il film si apre con una citazione – dal documentario di Sergio Zavoli I Giardini di Abele (1968) con un’intervista con Franco Basaglia – che idealmente sarà ripresa nel finale del film.


“Ho fatto un Sogno
è una porta attraverso la quale ognuno di noi può passare: non ci sono chiavi e serrature dall’altra parte. Solo un labirinto pericoloso con equilibri apparenti nel quale si rischia di rimanere intrappolati.”

Giorgio Laveri

Regia: Giorgio Laveri – Soggetto: Giorgio Laveri e Blanca M. Maytes – Sceneggiatura: Jacopo Martinoni – Direttore della fotografia: Antonio Costa – Editing: Luca Parodi e Lidia Favario – Scenografie: Monique Thibaudin – Montaggio: Gigi Coppola – Capo Elettricisti: Gianluca Pugliese – Focus Puller: Angelo Bonomelli – Macchinista: Giancarlo Vettorato: Musiche: Mauro Guazzotti – Direttore di produzione: Maurizio Cristofanini – Segreteria di Produzione: Elisa Bernardi – Produzione Laboratorio Sperimentale: Attori & Tecnici, Pratozanino, Cogoleto (GE)

con la collaborazione e il contributo di

*alle 19.30 ci sarà un aperitivo e alle 20.15 circa inizierà la proiezione

Ingresso riservato ai soci
(tessera mensile 5,00 € – sottoscrizione libera per ogni evento)

segreteria@apolloundici.it – tel +39 3457330465

seguiteci su Facebook Apollo Undici


Solidarietà ai terremotati

Come ci lasciò attoniti il terremoto de L’Aquila ci lascia sbigottiti ed increduli il terremoto in Emilia Romagna. Ed anche se le notizie non ci danno ancora il quadro preciso della situazione, una cosa è certa : non si tratta di un dramma locale ma di una catastrofe nazionale. Proprio per questo vogliamo pubblicare alcuni riferimenti di chi ha già attivato canali per offrire solidarietà a chi in un attimo ha perso tutto :

Caritas di Roma

“In questo momento di dolore desidero esprimere a te e a tutte le Caritas della Delegazione Emilia Romagna, in particolare all’Arcidiocesi di Ferrara-Comacchio e l’Arcidiocesi di Modena-Nonantola, la vicinanza e la preghiera mia personale e di tutta la Chiesa di Roma”. È il messaggio che monsignor Enrico Feroci, direttore della Caritas diocesana di Roma, ha inviato all’indomani del sisma al delegato regionale della Caritas Emilia Romagna, Gianmarco Marzocchini.
La Caritas diocesana di Roma, in stretto contatto con Caritas Italiana, che ha già effettuato un primo sopraluogo, e con la rete delle Caritas Diocesane dell’Emilia Romagna, sta monitorando la situazione per capire le modalità più consone per prestare solidarietà alla popolazione. In particolare, dopo i primi interventi di emergenza, le Caritas diocesane saranno impegnate per un affiancamento duraturo, nel medio e lungo termine, nella fase più difficile della ricostruzione materiale e del tessuto sociale.
Per questo la Caritas di Roma propone una colletta per coloro che desiderano sostenere gli interventi promossi dalla rete Caritas. È possibile contribuire attraverso:

  • c/c postale n. 82881004 intestato a Caritas diocesana di Roma, Piazza San Giovanni in Laterano 6/A, 00184 Roma;
  • bonifico bancario presso Banco Posta (IBAN: IT77K0760103200000082881004).
    In entrambe i casi, specificare nella causale “Terremoto Nord Italia 2012”.

Croce Rossa Italiana

MODALITÀ DI DONAZIONE
 
Donazioni mediante bonifico su conto corrente Bancario
Codice IBAN: IT19 P010 0503 3820 0000 0200 208
Intestato a: “Croce Rossa Italiana, Via Toscana 12 – 00187 Roma”
presso Banca Nazionale del Lavoro – Filiale di Roma Bissolati
Tesoreria – Via San Nicola da Tolentino 67 – Roma
Indicare la causale “Sisma Emilia Romagna”
(Per donazioni dall’estero codice BIC/SWIFT: BNL II TRR)

Donazioni mediante conto corrente postale n. 300004
intestato a: “Croce Rossa Italiana, via Toscana 12 – 00187 Roma”
Indicare la causale “Sisma Emilia Romagna ”

Donazioni On-line
Sul sito www.cri.it, nella sezione DONA on-line, selezionare la causale “Sisma Emilia Romagna”

 

Numero Solidale

Attivo dalle 19.00 di oggi fino a martedì 26 giugno il numero solidale 45500 per raccogliere fondi a favore delle vittime del terremoto. E’ possibile donare 2 euro chiamando il numero da rete fissa o inviando un sms.

 E’ possibile donare 2 euro chiamando il numero da rete fissa FASTWEB, Telecom Italia, Infostrada, TeleTu e Tiscali oppure inviando un sms
da cellulari Tim, Vodafone, Wind, 3, Poste Mobile, CoopVoce,
Tiscali e Noverca.

Roma Capitale

Roma, 31 maggio – Roma Capitale ha aperto un conto corrente per la raccolta delle donazioni alle vittime del terremoto in Emilia Romagna. 

Il conto è intestato a Roma Capitale e il numero di Iban è per effettuare un bonifico: IT18X0200805117000102099180, specificando nella causale “Roma Capitale pro terremotati in Emilia Romagna”.

Martedì 29 maggio incontro con Laura Pariani

Comunicato:
Una gradita sorpresa: 

                                                             Camilla Dell’Agnola

affiancherà col suo canto e con la sua musica 

 Laura Pariani

nell’incontro su “La valle delle donne lupo”.

Martedì 29 maggio ore 18

Aula Magna

Dipartimento di Ingegneria informatica automatica e gestionale “Antonio Ruberti”

via Ariosto 25 (Piazza Dante)

Ve la presentiamo con le sue stesse parole:


Mentre seguo i ‘dolorosi studi’ al Conservatorio di Milano, scopro  la danza Contact Improvisation, la quale mi salva e mi libera dall’accademico schema . 
E’ Ariella Vidach a farmi da guida lungo le strade inedite della danza contemporanea e ad insegnarmi che il corpo esiste.
Dopo il diploma in viola scappo da Milano decisa a non suonare mai più e giungo a Roma per riprendere lo studio del canto, 
interrotto tristemente  da bambina quando cantavo al Teatro alla Scala, con Giovanna Marini alla scuola di Testaccio. 
Ma prima incontro in Abruzzo tre donne artiste dall’aspetto assai misterioso che fanno le attrici nel bosco. 
Due cantano strane melodie di terra , e quella che racconta il misterioso inno omerico pare una dea invasata avvolta dal bosco.
Ed è così che da allora, dal 2001, a partire da quel teatro accanto al fiume Sangro, che entro a far parte di O Thiasos TeatroNatura.  
Mi appasiono di questo modo di far teatro che mette in vita la relazione creativa tra essere umano e Natura,  
che fa dell’artigianale pratica artistica una ricerca di ‘presenza’ e nudità.

per conoscere meglio le sue attività e quelle del suo gruppo visita il sito
http://www.thiasos.it/wp/

Cordialmente

x Parolincontro

Ella Catalano/Eliana Tribalto

seguiteci su facebook

parolincontro/facebook

Martedì 29 maggio “365 without 377” al Piccolo Apollo

presenta
martedì 29 maggio – ore 20.45*
Piccolo Apollo – Centro Aggregativo Apollo 11
 c/o ITIS Galilei – via Conte Verde, 51 – Roma

  365 WITHOUT 377
un film di Adele Tulli


Italia, 2011 – HD 53′ colore

al termine della proiezione, la regista incontrerà il pubblico insieme

al produttore del film Ivan Cotroneo
e Paola Concia, deputato PD e attivista diritti LGBT



 
Imposto sotto il dominio inglese nel 1860, l’articolo 377 del Codice Penale Indiano criminalizzava qualsiasi atto di natura sessuale fra due adulti dello stesso sesso, stigmatizzandolo come “contro natura”. Il 2 luglio 2009 la Corte Suprema di Delhi ha emanato una legge storica che ha finalmente cancellato quel retaggio coloniale, accogliendo così la domanda della comunità GLBTindiana che aveva combattutto quella legge nel corso degli ultimi 10 anni. Tre personaggi, Beena, Pallav e Abheena viaggiano attraverso la città di Bombay per raggiungere le celebrazioni del primo anniversario dello storico verdetto.365 without 377è la storia di un viaggio verso la libertà.
 Turin GLBT Film Festival 2011 (Turin, Italy), Audience Award “Hai Visto Mai” Documentary Festival 2011 (Siena, Italy), Special Mention of the JuryKashish, Mumbai International Queer Film Festival 2011 (Mumbai, India) –  NewFest, New York LGBT Film Festival 2011 (New York, US) – Women Make Waves Film Festival 2011 (Taipei, Taiwan) – LesGaiCineMad 2011 (Madrid, Spain), Audience AwardLondon Lesbian and Gay Film Festival 2012 (London, UK), The Derek Oyston Campaign for Homosexual Equality Film Prize e altri festival.

Regia
e Sceneggiatura: Adele Tulli – Musiche: Gregorio De Luca Comandini – Montaggio: Puloma Pal, Chiara Bucaccio – Fotografia: Kush Badhwar – Produttore: Ivan Cotroneo.
 Adele Tulli Laureata in Lingue e Civiltà Orientali alla University of Cambridge, da anni si occupa di movimenti sociali nell’India Contemporanea. Ha realizzato diverse ricerche sul campo in india occupandosi principalmente di movimenti femministi ed ecologisti Indiani. Ha lavorato in India per progetti di cooperazione rivolti all’emancipazione femminile. Gli studi di genere e queer sono parte integrante del suo percorso accademico e ha condotto workshop e seminari su “gender and sexual identities” in India ed in Europa.
365 without 377 è il suo primo film da regista.
 

*alle 20.15 ci sarà un aperitivo e alle 20.45 circa inizierà la proiezione


Ingresso riservato ai soci
(tessera mensile 5,00 € – sottoscrizione libera per ogni evento)

PROSSIMI APPUNTAMENTI


giovedì 31 maggio:

Racconti dal vero
HO FATTO UN SOGNO di Giorgio Laveri

segreteria@apolloundici.it – tel +39 3457330465
seguiteci su Facebook Apollo Undici 


 


Problemi, notizie ed altro del rione Esquilino di Roma

ROMANISTA PER SEMPRE

La voce ai tifosi...

piazzavittorioaps

La tua Associazione di Promozione Sociale sul territorio

Aleteia.org - Italiano

Una rete cattolica mondiale per condividere risorse sulla fede con quanti cercano la verità

Et in Arcadia Ego

Sito informativo su Storia, Archeologia, Mitologia e Cultura antica.

www.retecivicaromana.it

Un gruppo aperto per la città del domani

Associazione di strada S.M. ai Monti » Languages » English

Problemi, notizie ed altro del rione Esquilino di Roma

Michelangelo Buonarroti è tornato

Non ce la fo' più a star zitto

esquilinochiamaroma.wordpress.com/

Un progetto urbano e di valorizzazione culturale del rione Esquilino

La cucina italiana "de noantre"

Cucina & divertirsi alla nostra età

Emergenza Cultura

In difesa dell'articolo 9

Generazione di archeologi

comunicare l'archeologia

La salvalibri

Perché la poesia fa muovere il mondo

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

L'Archipendolo

IL FILO A PIOMBO DELL'ARTE

Giovanni Pistolato

Blog letterario

ℓα ροєѕια ροяτα ℓοиταиο - ροєτяγ gοєѕ Ꮠαя αωαγ 🇮🇹

ตαɾcօ ѵαssҽllí's ճlօց բɾօต 2⃣0⃣0⃣6⃣ – թօաҽɾҽժ ճվ sαճíղα , lմժօѵícα cαɾαตís , αlҽxís ցհíժօղí , αղղα ցմαɾɾαíα, lαմɾα բօɾցíα, cαɾlօ ցօɾí, ցíմsվ ճɾҽscíαղíղí♥ Եɾҽժícҽsíตօ αղղօ ♥     

lepagineviaggianti

la lettura gira

Tarantelle Romane

La cultura è un evento

DJED MEDU

Blog di Egittologia

ROMANISTA PER SEMPRE

La voce ai tifosi...

piazzavittorioaps

La tua Associazione di Promozione Sociale sul territorio

Aleteia.org - Italiano

Una rete cattolica mondiale per condividere risorse sulla fede con quanti cercano la verità

Et in Arcadia Ego

Sito informativo su Storia, Archeologia, Mitologia e Cultura antica.

www.retecivicaromana.it

Un gruppo aperto per la città del domani

Associazione di strada S.M. ai Monti » Languages » English

Problemi, notizie ed altro del rione Esquilino di Roma

Michelangelo Buonarroti è tornato

Non ce la fo' più a star zitto

esquilinochiamaroma.wordpress.com/

Un progetto urbano e di valorizzazione culturale del rione Esquilino

La cucina italiana "de noantre"

Cucina & divertirsi alla nostra età

Emergenza Cultura

In difesa dell'articolo 9

Generazione di archeologi

comunicare l'archeologia

La salvalibri

Perché la poesia fa muovere il mondo

archeoricette

#archeofoodblog #archeoblog #artblog #varieblog

L'Archipendolo

IL FILO A PIOMBO DELL'ARTE

Giovanni Pistolato

Blog letterario

ℓα ροєѕια ροяτα ℓοиταиο - ροєτяγ gοєѕ Ꮠαя αωαγ 🇮🇹

ตαɾcօ ѵαssҽllí's ճlօց բɾօต 2⃣0⃣0⃣6⃣ – թօաҽɾҽժ ճվ sαճíղα , lմժօѵícα cαɾαตís , αlҽxís ցհíժօղí , αղղα ցմαɾɾαíα, lαմɾα բօɾցíα, cαɾlօ ցօɾí, ցíմsվ ճɾҽscíαղíղí♥ Եɾҽժícҽsíตօ αղղօ ♥     

lepagineviaggianti

la lettura gira

Tarantelle Romane

La cultura è un evento

DJED MEDU

Blog di Egittologia

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: